Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

La Ferraglia SF1000

Cosa vorreste fosse fatto in Ferrari?  

58 members have voted

  1. 1. Vista l'attuale situazione, secondo te è necessario

    • Via Binotto
    • Via Binotto e cambio vertici tecnici
    • Solo cambio vertici tecnici
    • Ripartire con lo stesso team


Recommended Posts

2 ore fa, ggr ha scritto:

Paracarro? Binotto ha detto che si è comportata bene, che senza il problema di affidabilità,  leclerc avrebbe fatto quarto....

Ci troviamo di fronte ad una incompresa ragazzi. Altro che paracarro.

:cereal:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dall'articolo di FormulaPassion ->  https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/formula1-nuove-regole-power-unit-2020-fia-ferrari-mercedes-honda-renault-497256.html

 

Il regolamento tecnico definisce il numero di specifiche concesse per molti componenti della Power Unit. Limitandosi a quelli principali, il motore termico non potrà subire evoluzioni durante la stagione 2020. Sarà invece possibile portare uno step evolutivo nel 2021, nel 2022 e nel 2023, mentre fino al 2025 incluso il suo sviluppo sarà proibito. Le stesse restrizioni si applicano anche al gruppo del turbo-compressore e all’MGU-H.
Discorso leggermente diverso invece per batteria ed MGU-K. Per questi infatti potrà essere introdotta una sola nuova specifica nell’arco di un periodo di due anni, quindi per i bienni 2020-2021 e 2022-2023, prima del loro congelamento fino al 2025 come nel caso degli altri componenti. Sarà interessante a tal proposito vedere le strategie adottate dai team, se preferiranno introdurre le evoluzioni il prima possibile o ritardarle per poter apportare più migliorie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Dall'articolo di FormulaPassion ->  https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/formula1-nuove-regole-power-unit-2020-fia-ferrari-mercedes-honda-renault-497256.html

 

Il regolamento tecnico definisce il numero di specifiche concesse per molti componenti della Power Unit. Limitandosi a quelli principali, il motore termico non potrà subire evoluzioni durante la stagione 2020. Sarà invece possibile portare uno step evolutivo nel 2021, nel 2022 e nel 2023, mentre fino al 2025 incluso il suo sviluppo sarà proibito. Le stesse restrizioni si applicano anche al gruppo del turbo-compressore e all’MGU-H.
Discorso leggermente diverso invece per batteria ed MGU-K. Per questi infatti potrà essere introdotta una sola nuova specifica nell’arco di un periodo di due anni, quindi per i bienni 2020-2021 e 2022-2023, prima del loro congelamento fino al 2025 come nel caso degli altri componenti. Sarà interessante a tal proposito vedere le strategie adottate dai team, se preferiranno introdurre le evoluzioni il prima possibile o ritardarle per poter apportare più migliorie.

 

Ricordavo bene quindi. Non chiarisce però questo se lo sviluppo del motore nel 2021 è possibile mediante utilizzo dei token. Comunque mi pare un sistema veramente assurdo. Perché se si arriva al congelamento totale dello sviluppo del motore occorrerebbe assicurarsi che tutti possano godere della stessa potenza. Ma a quel punto sarebbe la morte della F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

È assurdo, completamente assurdo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Mishima ha scritto:

 

Ricordavo bene quindi. Non chiarisce però questo se lo sviluppo del motore nel 2021 è possibile mediante utilizzo dei token. Comunque mi pare un sistema veramente assurdo. Perché se si arriva al congelamento totale dello sviluppo del motore occorrerebbe assicurarsi che tutti possano godere della stessa potenza. Ma a quel punto sarebbe la morte della F1

 

congelato tutto finchè Mercedes e Lewis X non avranno battuto tutti i record :sisi: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, la parte motore è separata dai token per le altre parti, per quanto ne so.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

A questo punto, in fabbrica, cosa diamine fanno?

 

 

 

Dalle strategie che fanno o che vogliono fare, secondo me bevono vino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mishima ha scritto:

 

Mi pare di aver letto che lo sviluppo della PU è bloccato per il 2020 ma possibile nel 2021 con l'utilizzo dei token

Non è corretto. Si potrà sviluppare una PU per il 2021 che verrà freezata per l'intero anno.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, duken ha scritto:

Stendendo un velo pietoso sulle questioni tecniche, vorrei far notare una cosuccia: Vettel nell'abitacolo vale 10 volte di più di tutti gli strateghi messi assieme al muretto ed in fabbrica....

 

Infatti ce ne siamo liberati. Tutto quadra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'incidente di Lec comunque è molto preoccupante, la macchina che va in blackout all'improvviso così è una roba potenzialmente assassina. Pochi metri dopo ci sarebbe stato il rettilineo dei box con DRS spalancato, potevano sbriciolarsi lui e Norris.

 

Non era il caso di ritirare la vettura di Seb per precauzione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo muretto trova sempre il modo di rendersi più ridicolo ogni volta, allucinante; poi ora che è fuori Vettel troverà facilmente il modo di sodomizzarli via radio in diretta mondiale ogni gara 

 

sotto l'aspetto tecnico, al di là del cetriolo di cui c'è poco da parlare, mi hanno stupito le dichiarazioni di Leclerc (?) che ha detto che non abbiamo alcuna mappatura da qualifica: a prescindere se sia vero o meno, significa ammettere che tutto il boost in qualifica che avevamo trovato fin dal 2018 (e che innegabilmente c'era) era frutto del famoso trucco poi cassato dalla FIA, il che mi fa pensare (a meno che i motoristi Ferrari non siano proprio degli imbecilli) che più o meno tutti stiano barando su queste mappature e che la Ferrari abbia fatto (involontariamente) da apripista per bandirle 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Non è corretto. Si potrà sviluppare una PU per il 2021 che verrà freezata per l'intero anno.

 

Si questo era chiaro. Intendevo se la specifica all'inizio anno costasse token o meno. In ogni caso una specifica nuova a inizio anno potrebbe significare tanto per la Ferrari, visto che il motore di quest'anno è stato rifatto in fretta e paga circa 80 cavalli in meno rispetto all'anno passato e si direbbe il meno potente del lotto

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah scusate ma quando hanno detto a Vettel tipo "pioggia verso il giro 50" ?   :cereal:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

ah scusate ma quando hanno detto a Vettel tipo "pioggia verso il giro 50" ?   :cereal:

Erano già pronte le wet per provare il colpaccio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Beyond ha scritto:

Erano già pronte le wet per provare il colpaccio 

 

:censura2:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ancora non riesco a credere quanto faccia schifo il motore... La differenza con la Mclaren era imbarazzante...

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours ago, duken said:

È assurdo, completamente assurdo. 

 

Se non si può sviluppare (con un budget cup) tanto vale fare un monomotore e tutti telaisti.

Questa non è F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedremo nelle prossime settimane, con la questione delle mappature

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Ruberekus ha scritto:

ah scusate ma quando hanno detto a Vettel tipo "pioggia verso il giro 50" ?   :cereal:

 

qualcuno ci ha creduto?

IMHO neppure i piloti :asd: 

 

solo loro dicevano che avrebbe piovuto! ed infatti nada...

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’ideal lap che per Ferrari risulta di quattro decimi più lento rispetto a quello della Red Bull, di cui tre sono da imputare alla differenza di prestazioni motoristiche tra Honda e il motore italiano. Sono quasi tre i decimi nei confronti di Racing Point, che però può vantare un beneficio motoristico, almeno sul giro secco, di ben sei decimi. Tant’è che poi in gara le prestazioni sono spesso a favore della SF1000. Concludendo, e facendo un passo indietro, Ferrari ha perso in media sette decimi di secondo rispetto alla qualifica 2019 (Vettel ne ha persi nove, Leclerc cinque), lasciando per strada oltre 1 secondo solo di motore. L’area dove la SF1000 è migliorata maggiormente rispetto alla SF90 è l’aerodinamica, anche grazie agli aggiornamenti introdotti nel GP di Stiria.

Dal lato meccanico invece, seppur presenti le migliorie sono meno evidenti. Ferrari da metà dello scorso anno aveva deciso di non stravolgere il progetto SF90, cercando di migliorare soprattutto sul lato aerodinamico dotando la vettura di una maggiore downforce. Effettivamente così è stato: a parità di power unit la SF1000 andrebbe più forte della SF90. Difficilmente come la W11 ma sicuramente davanti alla Red Bull. Nessun stravolgimento significava mantenere un telaio ed una meccanica non cosi buoni… quelli della SF90 insomma. L’obiettivo degli uomini di Maranello era quello di concentrare il grosso degli investimenti sul cambio regolamentare 2021. Poi, a SF1000 completamente definita, “motor-gate” e il Covid-19 hanno “distrutto” gran parte di questi piani… 

 

 

https://www.funoanalisitecnica.com/2020/08/ferrari-dove-sarebbe-la-sf1000-con-la-power-unit-2019.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×