Jump to content
Sign in to follow this  
Natural Blonde Killer

Fernando Alonso verso il ritorno e oltre

Il ritorno di Fer  

12 members have voted

  1. 1. Come sarà il suo 2021?

    • Bastonerà il compagno come sua abitudine
    • Avrà qualche difficoltà ma riuscirà a prevalere
    • Sarà più o meno al livello
    • Rientro negativo con prestazioni complessive inferiori

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closes on 03/01/2021 at 09:45 AM

Recommended Posts

Imho: da quando seguo la F1 (ovvero dal 2010) Alonso è sicuramente trai i piloti più forti che abbia visto, per grinta e determinazione non è secondo a nessuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fan F1 ha scritto:

 

 

su questo concordo. però ad alonso gli è stato offerto il sedile delle macchine dei top team (red bull e mercedes), che poi diventarono vincenti, ma ha sempre rifiutato le offerte ...... problemi suoi, si raccoglie quel che si semina.

 

 

 

 

Praticamente quello che sto dicendo io da due pagine :asd:

 

1 ora fa, Vincenzo ha scritto:

 

 

perfetto, quindi sbagliò scelte, ma alla fine è anche culo/sfortuna

comunque, se rb e mercedes gli offrirono un contratto evidentemente vuol dire che non era questo spirito losco che distruggeva l'armonia di un team

 

 

Anche Senna non era certo uno facile da tenere in squadra eppure se lo contendevano perché era maledettamente veloce. Ogni team principal spera sempre di poter gestire i piloti. Riuscirci poi è un'altra storia.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il problema è che qualsiasi opinione si abbia nel confronto tra Alonso, Vettel ed Hamilton è del tutto falsata dal dominio ininterrotto a cui assistiamo dal 2014.

Nessuno mai ha goduto di così tante vetture dominanti come l' "uomo volante" sopra la ghiaia, attualmente disoccupato.

 

Per quanto riguarda il carattere. Detesto Alonso quasi quanto Hamilton, quindi sono più che felice dei veri disastri in cui si è andato a cacciare grazie alla sua amabile personalità. Sono contento se ritorna per farmi scompisciare con qualche altro team radio dei suoi.

 

A livello di velocità è il più forte dei 3 in gara, quello "peggiore" in qualifica. Non credo avrebbe perso con Rosberg, come non avrebbe perso neanche Vettel prima di bruciarsi il cervello (ma lì c'è la firma della Ferrari grande quanto una casa oltre le sue colpe).

 

Chiaramente nel 2010-12 c'è tantissimo merito suo per esserci giocati il mondiali con macchine inferiori (sopratuttto il 2012), ma per quello che ha fatto Alonso tra il 2007-2008 direi che il sedile Ferrari avrebbe dovuto vederlo solo nei sogni, ma purtroppo non è andata così. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Vincenzo ha scritto:

perfetto, quindi sbagliò scelte, ma alla fine è anche culo/sfortuna

comunque, se rb e mercedes gli offrirono un contratto evidentemente vuol dire che non era questo spirito losco che distruggeva l'armonia di un team

 

pure questo è vero. come può sapere un pilota quale team sarà vincente negli anni a venire? bisogna avere anche un po' di fortuna nella scelta ad azzeccare il team vincente. secondo me, soprattutto due leoni in gabbia creano squilibri e tensioni in squadra (ad esempio, senna-prost mclaren, hamilton-alonso mclaren, ricciardo-verstappen red bull e vettel-leclerc ferrari). comunque non hai risposto alla mia domanda.

Edited by Fan F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'errore grave è stato fare il casino in mclaren nel 2007 per poi andarsene, lì ha perso l'occasione di vincere 1 o 2 mondiali.

dopo prevedere prima il dominio della RB e poi quello della mercedes, beh era davvero difficile dai 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il suo errore più grande è stato andare in Renault nel 2008.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la Renault era solo un parcheggio temporaneo in attesa della Ferrari 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse restato in Mclaren avrebbe potuto vincere il titolo 2008.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì ma appunto l'errore casomai è aver lasciato la McLaren, non essere andato in Renault in particolare perché quello era solo il trampolino per andare in Ferrari, dove comunque ha mancato di pochissimo due titoli che lo avrebbero consegnato alla storia (quindi anche qui parlare di errore è un po' discutibile)

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, ForzaFerrari ha scritto:

Se fosse restato in Mclaren avrebbe potuto vincere il titolo 2008.

Forse anche nel 2010 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma nel 2006 c'erano delle trattative in corso tra alonso e la ferrari? io non me lo ricordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me todt non lo voleva alonso

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Fan F1 ha scritto:

ma nel 2006 c'erano delle trattative in corso tra alonso e la ferrari? io non me lo ricordo

Io ricordo solo che oltre a Kimi valutarono pure Nando nel 2005 per il dopo Schumi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, sterla ha scritto:

per me todt non lo voleva alonso

 

Credo che sia andata proprio così e che sia storia nota.

Poi la palla è passata in mano alla Ferrari italiana.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Todt (e Schumacher, diciamo) hanno sempre visto meglio Räikkönen invece di Alonso per quanto riguarda quel sedile in quello specifico periodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Todt non poteva vedere Alonso, che invece era preferito da Brawn (il quale infatti se ne andò). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il suo errore più grande è stato essere un arrogante testa di ca**o. Ha sempre offeso i team per cui correva nei team radio, sapendo benissimo di essere ascoltato dal mondo. E' un vero peccato che un soggetto così sia stato miracolato con questo talento. 

 

Questo suo atteggiamento per fortuna gli si è anche ritorto contro e gli ha fatto perdere numerose chances. Una volta che avrà smesso se ne dimenticheranno tutti e brillerà di luce riflessa di MSC solo perché la sua Renault è quella che ha chiuso il ciclo Ferrari. Ha fallito pure il Triple Crown.

Edited by L.Costigan

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

l'errore grave è stato fare il casino in mclaren nel 2007 per poi andarsene, lì ha perso l'occasione di vincere 1 o 2 mondiali.

dopo prevedere prima il dominio della RB e poi quello della mercedes, beh era davvero difficile dai 

 

il suo più grande errore era rifiutare la mercedes. nel 2012 doveva stappare il contratto della ferrari e andarsene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Ruberekus ha scritto:

Todt non poteva vedere Alonso, che invece era preferito da Brawn (il quale infatti se ne andò). 

 

D'altronde nel 2006 Alonso aveva insultato pubblicamente il suo team, averlo in odio mi sembra il minimo, considerando che all'epoca c'erano almeno altri 2 piloti veloci come lui se non di più.

Comunque concordo: il suo errore principe è quello di aver scalciato come un mulo nel 2007 in McLaren ed essersene andato, ma non dimentichiamo che 3 anni dopo la sua partenza da Maranello, Ferrari ha sfornato un'auto da mondiale, probabilmente molto meglio della F10 e della F2012 con cui ha sfiorato il titolo. Se avesse avuto la pazienza di attendere, avrebbe potuto vincere anche i mondiali 2017 e 2018 (il tutto molto ipoteticamente, ci mancherebbe). La sua seconda avventura in McLaren non lo avrebbe portato di certo a vincere, ma vorrei far notare come lo stesso team abbia ritrovato tantissima competitività nei due anni successivi al suo abbandono.

 

Tutto ciò giusto per far notare che di scelte sbagliate ne ha fatte anche dopo il 2008 (che resta sicuramente la sua cazzata più grande).

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Fan F1 said:

 

il suo più grande errore era rifiutare la mercedes. nel 2012 doveva stappare il contratto della ferrari e andarsene.

Quindi la Mercedes lo ha cercato e lui ha detto di no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×