Jump to content
Sign in to follow this  
Natural Blonde Killer

Fernando Alonso lottatore straordinario

Il ritorno di Fer  

13 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Come sarà il suo 2021?

    • Bastonerà il compagno come sua abitudine
    • Avrà qualche difficoltà ma riuscirà a prevalere
    • Sarà più o meno al livello
    • Rientro negativo con prestazioni complessive inferiori

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/01/2021 at 09:45 AM

Recommended Posts

22 minuti fa, ForzaFerrari ha scritto:

Secondo me è inutile litigare per chi ha fatto meglio tra Vettel e Alonso

 

Non è inutile, serve ad insegnare qualcosa di F1 ad @effeche deve ancora capirci un 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che in Alonso in Ferrari sia stato 2 spanne sopra a Vettel è abbastanza indiscutibile.

Ma la carriera di Vettel non è solo quella degli anni in Ferrari.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/1/2021 Alle 09:27, crucco ha scritto:

 

Però secondo me ha anche ragione: Alonso potenzialmente avrebbe potuto vincere sicuramente un terzo titolo (forse di più, ma non sicuramente). Le sue scelte e cambi di team gli hanno precluso questa possibilità, al pari della poca competitività di alcune vetture.

 

 

Bastava far meno casini in Mclaren e il titolo sarebbe stato suo, sarebbero bastati 2 punti e invece è finito terzo nel mondiale.

Il punto debole di Alonso è proprio questo, ed è una grande mancanza che non gli ha permesso di aprire un ciclo vincente: gli ultimi cicli sono stati vinti tutti da piloti che hanno saputo collaborare nel team per anni e anni

 

 

Il 15/1/2021 Alle 11:11, effe ha scritto:

Risultati migliori, resa lungo tutto il periodo, confronto con i compagni.

Tutto.

Torna a bevare acqua e suchero , co se veden te porto mi un fià de moro da cristiani.

 

Concordo perché credo che alonso sia stato superiore a Vettel, ma anche le sue ferrari mediamente lo erano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/1/2021 Alle 11:01, effe ha scritto:

I fatti dicono che Alonso in Ferrari ha fatto molto meglio di Vettel, ma è normale, dato che sul lungo periodo si è dimostrato un pilota con ben meno punti deboli del tedesco, e dopo 5 anni aveva ancora Domenicali, Montezemolo e tutti i meccanici che gli volevano bene.

Il resto sono trollate, dove il nostro tuttologo napulocrucco cerca nuovamente di tornare protagonista.

:fer1m:

 

Leggo almeno un paio di cose inventate di sana pianta, ma giusto un paio. Poi il paragone con Vettel l'hanno messo su altri, io non ho mai paragonato i due. effe, nelle salsicce bisogna metterci un po' di carne, sennò sulla brace scompaiono

:fer1m:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti in f1 che vogliono bene al tenerone Fer! :ric1m:

Edited by Beyond

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/1/2021 Alle 11:01, effe ha scritto:

I fatti dicono che Alonso in Ferrari ha fatto molto meglio di Vettel, ma è normale, dato che sul lungo periodo si è dimostrato un pilota con ben meno punti deboli del tedesco, e dopo 5 anni aveva ancora Domenicali, Montezemolo e tutti i meccanici che gli volevano bene.

Il resto sono trollate, dove il nostro tuttologo napulocrucco cerca nuovamente di tornare protagonista.

:fer1m:

 

ma chi afferma l'opposto. le cose sono due: o trolla oppure è accecato dall'odio verso alonso ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fan F1 ha scritto:

 

ma chi afferma l'opposto. le cose sono due: o trolla oppure è accecato dall'odio verso alonso ;)

 

Senti, amico dei troll, quello che è partito con improbabili paragoni tra Vettel e Alonso sei proprio tu, non fare il finto tonto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Senti, amico dei troll, quello che è partito con improbabili paragoni tra Vettel e Alonso sei proprio tu, non fare il finto tonto.

 

io concordo con effe, alonso in ferrari ha fatto  molto meglio di vettel e come ho già detto prima, chi afferma l'opposto. le cose sono due: o trolla oppure è accecato dall'odio verso alonso

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che tra troll vi date da mangiare a vicenda, perché avete fatto tutto voi due. Io ho solo detto che Alonso ha raccolto quello che si meritava sia in carriera che in particolare in Ferrari. Quando sei un piantagrane e sei costretto a saltare di squadra in squadra al momento sbagliato, sono problemi tuoi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che li ha paragonati sono io e lo ribadisco nonostante i fanboy isterici. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/1/2021 Alle 18:30, Ferrarista ha scritto:

Vedo che tra troll vi date da mangiare a vicenda, perché avete fatto tutto voi due. Io ho solo detto che Alonso ha raccolto quello che si meritava sia in carriera che in particolare in Ferrari. Quando sei un piantagrane e sei costretto a saltare di squadra in squadra al momento sbagliato, sono problemi tuoi.

Smettila di dire vaccate.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo post di spessore qui.

 

Primo: smettere di postare lo dici a qualcuno della tua famiglia. E magari fai attenzione, che poi ti sale la pressione, facci attenzione.

 

Secondo: vaccate saranno quelle che dici tu, ti rileggi ogni tanto? E parlo di tutto il forum ed anche di qualche chat in cui non hai parole che per me.

 

Terzo: Alonso ha avuto un avvio di carriera fulminante, ma dopo quello la sua carriera è sotto gli occhi di tutti. Per farla pagare a Ron Dennis della sua preferenza per Hamilton ha praticamente buttato alle ortiche due mondiali (2007 e 2008) alla portata, lasciando il suo team con disonore e macchiandosi anche di aver fatto la spia alla FIA (per carità, per me che sono ferrarista non ha fatto che bene, ma non ci dimentichiamo che ha mercanteggiato il suo posto in Ferrari con una spiata infame).

Poi è tornato dal suo paparino Briatore in Renault in attesa che Ferrari liberasse il posto per lui, e lì ha trovato un mezzo poco competitivo dove non è riuscito a vincere se non con trucchetti da quattro soldi come a Singapore 2008.

In Ferrari ha purtroppo avuto tra le mani solo due macchine mediamente competitive con cui non è comunque riuscito a vincere. Nel mentre ha passato 5 stagioni a buttare continuamente m***a in pubblico sulla propria squadra, sia nelle interviste che nei team radio. Di fatto non è un caso che molti ferraristi non lo volessero e non lo abbiano certo rimpianto dopo la sua partenza. Ciliegina sulla torta: quando è stato messo alla porta, ha ben pensato di imbastire il teatrino col pacchetto di sigarette, giusto per mostrare quanta voglia avesse di farsi amare da chi aveva lavorato con lui in Ferrari.

Dopodiché c'è l'avventura disastrosa in McLaren in cui neanche si è risparmiato in sputtanamenti vari in pubblico. Per me quello è stato l'epilogo degno dei salti di scuderia fatti in 15 anni che lo hanno piazzato sempre sull'auto sbagliata al momento sbagliato, e tutto ciò solo per la sua incapacità di restare fedele ad un progetto.

 

Sono vaccate queste? No questa è la ricostruzione della carriera di uno dei piloti che per talento avrebbe forse meritato le vittorie di Hamilton, ma che per la sua incapacità di essere paziente, ha sempre finito per guidare auto problematiche.

 

Quindi in fin dei conti, Alonso ha raccolto quello che si è meritato, se guardiamo sia al pilota in pista che alla gestione della propria carriera.

Edited by Ferrarista
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

e lì ha trovato un mezzo poco competitivo dove non è riuscito a vincere se non con trucchetti da quattro soldi come a Singapore 2008.


Nonostante il mezzo poco competitivo ha vinto anche il gp successivo .

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Prostexi ha scritto:


Nonostante il mezzo poco competitivo ha vinto anche il gp successivo .

 

Si vabbè mentre gli altri si buttavano fuori

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/1/2021 Alle 18:30, Ferrarista ha scritto:

Vedo che tra troll vi date da mangiare a vicenda, perché avete fatto tutto voi due. Io ho solo detto che Alonso ha raccolto quello che si meritava sia in carriera che in particolare in Ferrari. Quando sei un piantagrane e sei costretto a saltare di squadra in squadra al momento sbagliato, sono problemi tuoi.

 

non sto trollando. sono serio.

secondo me sia vettel che alonso si sono rovinati la carriera con le loro stesse mani. hanno raccolto ciò che hanno seminato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Fan F1 ha scritto:

 

non sto trollando. sono serio.

secondo me sia vettel che alonso si sono rovinati la carriera con le loro stesse mani. hanno raccolto ciò che hanno seminato.

 

Sei un po' ossessionato però, io Vettel non l'ho mai nominato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Ferrarista ha scritto:

Vedo post di spessore qui.

 

Primo: smettere di postare lo dici a qualcuno della tua famiglia. E magari fai attenzione, che poi ti sale la pressione, facci attenzione.

 

Secondo: vaccate saranno quelle che dici tu, ti rileggi ogni tanto? E parlo di tutto il forum ed anche di qualche chat in cui non hai parole che per me.

 

Terzo: Alonso ha avuto un avvio di carriera fulminante, ma dopo quello la sua carriera è sotto gli occhi di tutti. Per farla pagare a Ron Dennis della sua preferenza per Hamilton ha praticamente buttato alle ortiche due mondiali (2007 e 2008) alla portata, lasciando il suo team con disonore e macchiandosi anche di aver fatto la spia alla FIA (per carità, per me che sono Ferrarista non ha fatto che bene, ma non ci dimentichiamo che ha mercanteggiato il suo posto in Ferrari con una spiata infame).

Poi è tornato dal suo paparino Briatore in Renault in attesa che Ferrari liberasse il posto per lui, e lì ha trovato un mezzo poco competitivo dove non è riuscito a vincere se non con trucchetti da quattro soldi come a Singapore 2008.

In Ferrari ha purtroppo avuto tra le mani solo due macchine mediamente competitive con cui non è comunque riuscito a vincere. Nel mentre ha passato 5 stagioni a buttare continuamente m***a in pubblico sulla propria squadra, sia nelle interviste che nei team radio. Di fatto non è un caso che molti ferraristi non lo volessero e non lo abbiano certo rimpianto dopo la sua partenza. Ciliegina sulla torta: quando è stato messo alla porta, ha ben pensato di imbastire il teatrino col pacchetto di sigarette, giusto per mostrare quanta voglia avesse di farsi amare da chi aveva lavorato con lui in Ferrari.

Dopodiché c'è l'avventura disastrosa in McLaren in cui neanche si è risparmiato in sputtanamenti vari in pubblico. Per me quello è stato l'epilogo degno dei salti di scuderia fatti in 15 anni che lo hanno piazzato sempre sull'auto sbagliata al momento sbagliato, e tutto ciò solo per la sua incapacità di restare fedele ad un progetto.

 

Sono vaccate queste? No questa è la ricostruzione della carriera di uno dei piloti che per talento avrebbe forse meritato le vittorie di Hamilton, ma che per la sua incapacità di essere paziente, ha sempre finito per guidare auto problematiche.

 

Quindi in fin dei conti, Alonso ha raccolto quello che si è meritato, se guardiamo sia al pilota in pista che alla gestione della propria carriera.

Io scriverò vaccate per tutto il forum ma  per quanto ti riguarda non ti sopporta più neanche bil tuo dietologo.

:norr:

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è ossessione, è mal di fegato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/1/2021 Alle 17:03, Fan F1 ha scritto:

 

io concordo con effe, alonso in ferrari ha fatto  molto meglio di vettel e come ho già detto prima, chi afferma l'opposto. le cose sono due: o trolla oppure è accecato dall'odio verso alonso

Più che parlare del confronto tra Alonso e Vettel, vorrei sapere invece quanti decimi l'asturiano si prenderà da Ocon ad ogni gp.

:zizi: :mansell1:

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Ferrarista ha scritto:

Vedo post di spessore qui.

 

Primo: smettere di postare lo dici a qualcuno della tua famiglia. E magari fai attenzione, che poi ti sale la pressione, facci attenzione.

 

Secondo: vaccate saranno quelle che dici tu, ti rileggi ogni tanto? E parlo di tutto il forum ed anche di qualche chat in cui non hai parole che per me.

 

Terzo: Alonso ha avuto un avvio di carriera fulminante, ma dopo quello la sua carriera è sotto gli occhi di tutti. Per farla pagare a Ron Dennis della sua preferenza per Hamilton ha praticamente buttato alle ortiche due mondiali (2007 e 2008) alla portata, lasciando il suo team con disonore e macchiandosi anche di aver fatto la spia alla FIA (per carità, per me che sono Ferrarista non ha fatto che bene, ma non ci dimentichiamo che ha mercanteggiato il suo posto in Ferrari con una spiata infame).

Poi è tornato dal suo paparino Briatore in Renault in attesa che Ferrari liberasse il posto per lui, e lì ha trovato un mezzo poco competitivo dove non è riuscito a vincere se non con trucchetti da quattro soldi come a Singapore 2008.

In Ferrari ha purtroppo avuto tra le mani solo due macchine mediamente competitive con cui non è comunque riuscito a vincere. Nel mentre ha passato 5 stagioni a buttare continuamente m***a in pubblico sulla propria squadra, sia nelle interviste che nei team radio. Di fatto non è un caso che molti ferraristi non lo volessero e non lo abbiano certo rimpianto dopo la sua partenza. Ciliegina sulla torta: quando è stato messo alla porta, ha ben pensato di imbastire il teatrino col pacchetto di sigarette, giusto per mostrare quanta voglia avesse di farsi amare da chi aveva lavorato con lui in Ferrari.

Dopodiché c'è l'avventura disastrosa in McLaren in cui neanche si è risparmiato in sputtanamenti vari in pubblico. Per me quello è stato l'epilogo degno dei salti di scuderia fatti in 15 anni che lo hanno piazzato sempre sull'auto sbagliata al momento sbagliato, e tutto ciò solo per la sua incapacità di restare fedele ad un progetto.

 

Sono vaccate queste? No questa è la ricostruzione della carriera di uno dei piloti che per talento avrebbe forse meritato le vittorie di Hamilton, ma che per la sua incapacità di essere paziente, ha sempre finito per guidare auto problematiche.

 

Quindi in fin dei conti, Alonso ha raccolto quello che si è meritato, se guardiamo sia al pilota in pista che alla gestione della propria carriera.

Disamina perfetta.

Ti sei dimenticato che ha vinto la 24 ore di Le Mans correndo da solo in giardino mentre ha FALLITO con la 500 miglia di Indianapolis dove non ci ha capito una cippa lessa.

 

Sono curioso di vederlo in ultima fila con Latifi.

 :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×