Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

2019.17 | Gran Premio del Giappone - Suzuka [Gara - Commenti]

Recommended Posts

3 ore fa, Ruberekus ha scritto:

È ufficiale: la "falsa partenza" di Vettel non è tale perché il movimento non ha superato le tolleranze previste dalla misurazione. L'ha chiarito la direzione gara in un comunicato.

#JapaneseGP

 

mah, era evidente ad occhio non capisco quanto sia grossa 'sta tolleranza 

 

tipo bottas in austria qualche anno fa

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Jordan ha scritto:

non ha tutti i torti però considerando il suo passato dovrebbe avere la maturità di essere più morbido in certe dichiarazioni

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, sterla ha scritto:

 

tipo bottas in austria qualche anno fa

Avevo sentito parlare di 20 cm. Comunque, a occhio mi sembravano di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fra Spa e oggi gli sta tornando indietro quello che ha dato nei primi anni di carriera :asd:

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo dei maestri nel complicarci la vita...Una volta sono i piloti, una volta è il muretto, una volta so i meccanici ai box...

Impareremo dagli errori per il prossimo anno? speriamo, ma purtroppo ci credo poco.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

Siamo dei maestri nel complicarci la vita...Una volta sono i piloti, una volta è il muretto, una volta so i meccanici ai box...

Impareremo dagli errori per il prossimo anno? speriamo, ma purtroppo ci credo poco.

Esatto, stavolta han cappellato i piloti, e poteva andare pure peggio, perché Vettel meritava di fatto la penalità.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ricordo che una volta i sensori in griglia erano così sensibili che segnalavano il pilota che metteva dentro la prima. Ora hanno tutta questa tolleranza? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una garanzia di divertimento la prima fila Ferrari. Un mistero come facciano a non esaurire mai il repertorio e a inventarsene sempre di nuove.

Edited by S. Bellof
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La F1 colleziona ogni volta corbellerie. 

 

Cmq oggi si ribadiscono i concetti della seconda parte della stagione che evito di riscrivere

 

 a questo punto le Ferrari potrebbero vincere le ultime con tranquillità visti i punti di sorpasso nelle piste di Messico Abu Dhabi e co. 

Ma chissà quale altra calamità si abbatterà 

 

La stagione poteva essere molto diversa con qualifiche a questo livello fin da subito. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In teoria alla Ferrari non conviene che ci siano punti di sorpasso, dato che in gara con questo passo potrebbe non trovarsi mai nella condizione di attaccare la Mercedes in pista. 

 

Bisogna semplicemente fare 1-2 ogni GP e sperare di arrivare al termine del primo giro in quelle posizioni, per avere speranze di vittoria. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è da dire che comunque su Vettel si affidano ai sensori: e una scelta senza senso ma cosi è, dunque è regolare la sua partenza(che alla fine per fermarsi ha perso comunque una posizione).


Bel gesto della Mercedes che ha dato giustamente la vittoria a Bottas, Hamilton rosica pure quando non c'è ne motivo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me pensavano che hamilton potesse svernicare Vettel...considerando la differenza di gomme......e fare vedere un sorpasso  mercedes in diretta....è sempre un plus di immagine....... sono rimasti fregati.....

 

hamilton probailmente ci arriva alla fine e ci arriva da primo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se la questione è già stata trattata, ma il Gp oggi è finito dopo 52 giri invece dei 53 previsti. Ho verificato la classifica ufficiale...ma nel sito della F1 non mi sembra che abbiano chiarito il motivo che, leggendo altrove, sembrerebbe molto grave: è stato esposto il segnale luminoso della bandiera a scacchi un giro prima del previsto, mentre quella "a mano" è sventolata correttamente. Quindi Perez ha concluso a punti visto che l'incidente è avvenuto all'ultimo giro. Sono perplesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, 4-27 ha scritto:

Non so se la questione è già stata trattata, ma il Gp oggi è finito dopo 52 giri invece dei 53 previsti. Ho verificato la classifica ufficiale...ma nel sito della F1 non mi sembra che abbiano chiarito il motivo che, leggendo altrove, sembrerebbe molto grave: è stato esposto il segnale luminoso della bandiera a scacchi un giro prima del previsto, mentre quella "a mano" è sventolata correttamente. Quindi Perez ha concluso a punti visto che l'incidente è avvenuto all'ultimo giro. Sono perplesso.

Non è già capitato negli ultimi anni? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era successo in Canada che la modella famosa sbandierasse a ca..o la bandiera uno o due giri prima. Ma in questo caso il pannello elettronico  e' stato azionato prima e hanno deciso di fermare la gara a quel punto, anche se la bandiera a scacchi è stata sventolata correttamente un giro dopo. Veramente ridicolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, 4-27 ha scritto:

Era successo in Canada che la modella famosa sbandierasse a ca..o la bandiera uno o due giri prima

Beh ma le fu detto quando sventolare, mica fece di testa sua. Se gli stewards guardano il c..o anziché il lap counter... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 4-27 ha scritto:

Non so se la questione è già stata trattata, ma il Gp oggi è finito dopo 52 giri invece dei 53 previsti. Ho verificato la classifica ufficiale...ma nel sito della F1 non mi sembra che abbiano chiarito il motivo che, leggendo altrove, sembrerebbe molto grave: è stato esposto il segnale luminoso della bandiera a scacchi un giro prima del previsto, mentre quella "a mano" è sventolata correttamente. Quindi Perez ha concluso a punti visto che l'incidente è avvenuto all'ultimo giro. Sono perplesso.

 

una cosa cosi nel finale del 2008...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può essere anche un errore di sistema, non escludo che possa essere preimpostato al valore GIRI = n. Solo che han messo 52 al posto di 53 :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco la VERITA', che ce l'abbiamo solo IO e BELPIETRO:

 

1) Gran gara di Bottas che parte a molla e batte un ritmo perfetto.

 

2) Buone prestazioni della Ferrari che pure qui erano i prima fila entrambe. Ci sono i presupposti per un 2020 combattutissimo se non vincente.

 

3) Brutta partenza di Vettel. Non ho motivi tecnici per spiegare la mancata penalizzazione se non che "ha palesemente perso tempo". E' vero che la penalizzazione sarebbe stata la beffa al danno ma dura lex sed lex. Con questo criterio, si lascia al commissario di decidere se ha perso tempo oppure no...e se ci troviamo al limite? (della serie, il pilota fa il passo falso, poi si ferma, poi riparte a molla perfettamente. Uno potrebbe dire che è partito benissimo e che era fermo allo spegnersi del rosso ma il rivale potrebbe dire si è mosso prima del verde).

 

4) Incidente Leclerc - Verstappen: normalissimo incidente di gara. La responsabilità è di Leclerc perchè perde l'anteriore in uscita curva ma non in modo grossolano. Sono cose che capitano. Le parole di Verstappen lasciano il tempo che trovano ma non è nemmeno da condannare perchè poi gli stessi che censurano solo gli stessi che poi dicono "ma una volta i piloti avevano personalità e no se le mandavano a dire...".

 

5) Questione contagiri: in caso di errore, se una pilota guadagna una posizione all'ultimo giro, finisce che poi se la vede cancellare per l'errore del direttore di gara (la responsabilità è sua indipendentemente da chi commette l'errore). Io proporrei la regola di Indianapolis di anteguerra, in cui i piloti continuavano a girare lo stesso per alcuni giri a fine gara per essere certi che poi non si facciano errori col contagiri. Ci vorrebbe un cartellone gigante sulla linea del traguardo con i giri ancora da compiere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×