Jump to content
Sign in to follow this  
Spa_83

I piloti più scorretti e arroganti in F1!

Recommended Posts

Secondo me quando la furbizia si ripete e non è occasionale, quando non è necessaria, ma serve anche a provocare, allora sconfina nella slealtà.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montoya un altro arrogantello, arrivo io e vinco, arrivo io e batto Schumacher... Sì sì

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

Montoya un altro arrogantello, arrivo io e vinco, arrivo io e batto Schumacher... Sì sì

Ho conosciuto personalmente Montoya e mai e poi mai ha detto una cosa del genere.

 

Per puro caso, in quel 2001 di esordio si trovò spesso Schumacher davanti e lo superò. Per tutti fu una sorpresa, ma non per me che avevo visto i miracoli (letteralmente parlando) fatti all'esordio in CART (quella vera) nel 1999. Furono i media a creare una rivalità mai esistita dicendo "Montoya sfida Schumacher" quando in realtà lo aveva incrociato per caso. Infatti Schumacher non superava Montoya perchè quando ne aveva, era sempre davanti.

 

Casomai Montoya si stufò presto della preparazione fisica necessaria per correre in F1 e andò in vacca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non credo che Montoya sia una persona arrogante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senna credo fosse veramente arrogante nei suoi atteggiamento dentro e fuori pista, sicuro (a ragione... forse...) di essere il più forte, l'episodio di Suzuka 90 credo sia quanto di più puzzolente visto in circuito, un tentato omicidio... e non fatemi la solita manfrina della vendetta (d'accordo, Prost l'anno prima la fece grossa, ma che gli abbia rubato il mondiale è una bugia storica montata ad arte, essendo che Prost sarebbe  in ogni caso arrivato leader ad Adelaide). Roba puzzolente è e roba puzzolente rimane. A ruota Schumacher con l'episodio di Jerez del 1997, altro tentativo pezzente di buttare fuori strada l'avversario.

 

Per il resto, la f1 è costellata d'episodi dubbi, scorrettezze, piloti più o meno inclini a strafare, ma queste 2 credo rimangano indelebili.

Edited by Trailblazer
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Trailblazer ha scritto:

Senna credo fosse veramente arrogante nei suoi atteggiamento dentro e fuori pista, sicuro (a ragione... forse...) di essere il più forte, l'episodio di Suzuka 90 credo sia quanto di più puzzolente visto in circuito, un tentato omicidio... e non fatemi la solita manfrina della vendetta (d'accordo, Prost l'anno prima la fece grossa, ma che gli abbia rubato il mondiale è una bugia storica montata ad arte, essendo che Prost sarebbe  in ogni caso arrivato leader ad Adelaide). Roba puzzolente è e roba puzzolente rimane. A ruota Schumacher con l'episodio di Jerez del 1997, altro tentativo pezzente di buttare fuori strada l'avversario.

 

Per il resto, la f1 è costellata d'episodi dubbi, scorrettezze, piloti più o meno inclini a strafare, ma queste 2 credo rimangano indelebili.

 

Concordo. Inoltre era fondamentalmente un grandissimo paraculo (parole di Allievi). Era stronzissimo con i colleghi (vedi mancata visita a Cecotto, guerra totale a De Angelis) e buono con i giornalisti (infatti ha legato con tutti), al punto di visitare regolarmente la redazione di Autosprint. Inoltre pure col pubblico sapeva come guadagnarsi la fiducia delle massaie parlando delle apparizioni di Dio e fermando la macchina in pista per correre a soccorrere altri piloti (per poi chiuderli a muro in gara).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arroganti, restando nella ristretta cerchia dei titolati, facciamo prima a citare chi non lo è stato. Ma non vedo che importanza abbia.

 

Sulle scorrettezze direi: 

Oggi sicuramente Magnussen. Seguono, ma a distanze siderali, Grosjean (altrettanto pericoloso ma perchè incapace piu che scorretto)  e Maldonado (stesso discorso).

 

Ieri Schumacher, ma alla grande. Ha iniziato in F3 a Macao piantando i freni in faccia ad Hakkinen ed ha finito 22 anni dopo spingendo a muro a 300 all'ora Barrichello. Nel mezzo un rientro in pista con macchina distrutta solo per buttare fuori l'avversario, il bis, meno felice per lui, del 97, il parcheggio a Monaco e tante piccole virgole in stile Hamilton (per il quale bastano le virgole per trovarlo scorretto) per chiudere il cerchio.

A grande distanza in quegli anni probabilmente Coultard, ma piu per citarne un'altro che per il fatto che ricordi grandi scorrettezze, a parte quella nota.

 

L'altro ieri Senna, si ricorda spesso solo Suzuka 90, ma era solito combinarne di tutti i colori con costanza, tipo andare a cercare lo sporco fuori dalle curve per sparare i sassi in faccia agli avversari.

Lontano, ma non lontanissimo, Prost, molto piu fine ma non meno infame.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, effe ha scritto:

Arroganti, restando nella ristretta cerchia dei titolati, facciamo prima a citare chi non lo è stato. Ma non vedo che importanza abbia.

 

Sulle scorrettezze direi: 

Oggi sicuramente Magnussen. Seguono, ma a distanze siderali, Grosjean (altrettanto pericoloso ma perchè incapace piu che scorretto)  e Maldonado (stesso discorso).

 

Ieri Schumacher, ma alla grande. Ha iniziato in F3 a Macao piantando i freni in faccia ad Hakkinen ed ha finito 22 anni dopo spingendo a muro a 300 all'ora Barrichello. Nel mezzo un rientro in pista con macchina distrutta solo per buttare fuori l'avversario, il bis, meno felice per lui, del 97, il parcheggio a Monaco e tante piccole virgole in stile Hamilton (per il quale bastano le virgole per trovarlo scorretto) per chiudere il cerchio.

A grande distanza in quegli anni probabilmente Coultard, ma piu per citarne un'altro che per il fatto che ricordi grandi scorrettezze, a parte quella nota.

 

L'altro ieri Senna, si ricorda spesso solo Suzuka 90, ma era solito combinarne di tutti i colori con costanza, tipo andare a cercare lo sporco fuori dalle curve per sparare i sassi in faccia agli avversari.

Lontano, ma non lontanissimo, Prost, molto piu fine ma non meno infame.

quest'anno si è dato una regolata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×