Jump to content
Sign in to follow this  
Ferrarista

[Verità cubitali] Il Capitano è naufragato dopo il Papeete

Recommended Posts

1 minuto fa, Kimimathias ha scritto:

I poltronari stanno facendo fatica a spartirsi le poltrone. 

Con pazienza..

 

come tutti quelli che sono venuti prima ora e poi. basta vedere salvini e compari che sono ancora ai loro posti dopo aver fatto saltare tutto. è così bisogna accettarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

come tutti quelli che sono venuti prima ora e poi. basta vedere salvini e compari che sono ancora ai loro posti dopo aver fatto saltare tutto. è così bisogna accettarlo.

 

Ma loro hanno detto di non essere come tutti gli altri, loro sono diversi, loro sono ONESTI!

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabe ma questo potevano crederlo solo i boccaloni, che purtroppo erano e sono tantissimi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Beyond ha scritto:

vabe ma questo potevano crederlo solo i boccaloni, che purtroppo erano e sono tantissimi

 

Stai dicendo che i meridionali sono boccaloni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

4709869_2045_sondaggio_intenzioni_voto_m5s_pd.jpg

 

Paradossalmente il governo giallo-rosso disgusta più i piddini che i grillini hahah.

Ho la sensazione che i 5s assorbiranno l'elettorato di sinistra (nostalgici comunisti e socialisti) come la lega fece con loro, mentre gli elettori della sinistra liberale andranno in massa nel partito di Calenda e in quello di Renzi, quando nasceranno.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Natural Blonde Killer ha scritto:

4709869_2045_sondaggio_intenzioni_voto_m5s_pd.jpg

 

Paradossalmente il governo giallo-rosso disgusta più i piddini che i grillini hahah.

Ho la sensazione che i 5s assorbiranno l'elettorato di sinistra (nostalgici comunisti e socialisti) come la lega fece con loro, mentre gli elettori della sinistra liberale andranno in massa nel partito di Calenda e in quello di Renzi, quando nasceranno.

 

 

 

Il M5S aveva già assorbito buona parte dei nostalgici di sinistra prima delle scorse elezioni (magari quelli che speravano che il M5S ripristinasse l'art. 18, cosa di cui, fatalità, non si è mai parlato neanche per sbaglio), non ci saranno altri scossoni da quel punto di vista (anche perché stiamo parlando di numeri insignificanti). Calenda e Renzi non formeranno nessun partito, perché non hanno nessun motivo di farlo (soprattutto il secondo; il primo potrebbe, ma la vedo difficile). Disgusti a parte, chiunque capirebbe che in un momento come questo la priorità è impedire al padano di fare altri danni tenendolo lontano dal governo il più a lungo possibile.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Kimimathias ha scritto:

 

Stai dicendo che i meridionali sono boccaloni?

 

Gli italiani sono piuttosto creduloni, di promesse assurde ne abbiamo sentite parecchie in 30 anni, a cominciare dal noto contratto da vespa. 

 

I meridionali nello specifico erano maggiormente interessati alla rivalsa e all'aspetto di miglioramento economico promesso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

curioso che abbiano mollato l'osso delle Infrastrutture al PD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo che il nuovo Ministro dell'Interno è più pro migranti dei migranti stessi :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Leggo che il nuovo Ministro dell'Interno è più pro migranti dei migranti stessi :asd:

Saranno contenti i leghisti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe stato bello se il nuovo governo avesse mantenuto la stessa linea di Salvini, così il Capitone sarebbe diventato totalmente inutile, e invece :lewcry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

zitto zitto il PD si è preso difesa economia e infrastrutture 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Sarebbe stato bello se il nuovo governo avesse mantenuto la stessa linea di Salvini, così il Capitone sarebbe diventato totalmente inutile, e invece :lewcry:

Ma @Illy chi ha votato? DC

E @Natural Blonde Killer? Partito animalista per tutte le cagne che attira?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Leggo che il nuovo Ministro dell'Interno è più pro migranti dei migranti stessi :asd:

 

Se è vero, hanno deciso proprio di suicidarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Matteo Salvini senza freni. Come prevedibile, il leader della Lega è furioso per la nascita del governo giallorosso. E innanzitutto sfida il presidente della Repubblica, in una diretta Facebook. Rivolto a Sergio Mattarella, chiede: "Presidente, parlava di un governo di lunga durata, con solidi principi e un programma comune. Non le viene da sorridere? Non era meglio chiamare a votare 60 milioni di italiani anziché 60mila persone su Rousseau? All'estero parlano di governino. Orgoglioso che la Lega sia immune da queste schifezze".
 

Poi torna a evocare la tesi del complotto:  "È tornato il governino, quello delle telefonate da Parigi, Bruxelles e Berlino in cui dicono 'si fa così'. Preferisco aspettare qualche mese e tornare al voto, senza Rousseau o i giochini di palazzo". E poi, provocatoriamente, ringrazia Conte, Renzi e Di Maio: "È l'ultimo giro della spartizione". Avverte i protagonisti del nuovo corso: "In Senato li guarderò in faccia. Tireremo fuori tutte le beghe, scandalini e denunce".

Poi comincia a bersagliare i singoli ministri. "Bonafede è uno che ha partorito una riformina, ma è amico di Conte e quindi...". Su Franceschini alla Cultura dice: "È sopravvissuto a tutto e tutti. Uno di quelli nel pd che in futuro governerà anche con la befana, con Pippo e con Pluto" (battuta in realtà già utilizzata). Su Di Maio: "Uno che passa in 15 giorni dal Lavoro e lo Sviluppo agli Esteri. Chapeau. Potere della sopravvivenza, potere della poltrona". E su De Micheli ai Trasporti: "Dopo Toninelli si pensava che non si poteva fare peggio, e invece mai dire mai. Il pd può regalarci pessime sorprese".

Poi si occupa di Speranza alla Sanità: "Uno di Leu con competenza zero ma andava a bordo delle navi delle Ong, per far sbarcare i migranti. Se si votasse, domani mattina prenderebbero lo 0,1 per cento". E ancora: "Signor Conte, a chi la vuoi dare a bere?". Si scaglia contro Bellanova all'Agricoltura: "È stata relatrice della Fornero". Quindi dice: "In Parlamento non passerà mai una nuova legge Fornero, come si sta ventilando, vi do la mia parola".

Deride Fioramonti (neoministro dell'Istruzione) per la "tassa sulle merendine". Quando arriva a Gualtieri, risolleva la teoria del complotto: "Uno che arriva direttamente da Bruxelles, europarlamentare del Pd, tanto amato dalle cancellerie di Parigi e Berlino che adesso fa il ministro dell'Economia in Italia. E in un video diceva che il voto degli italiani non conta un c...".

Infine, si rivolge alle forze dell'ordine: "È un arrivederci a prestissimo". Almeno risparmia la nuova ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, che non viene citata nell'intemerata. Dice solo: "Hanno messo un ex prefetto, non si sono presi neanche la responsabilità di metterci la faccia. Se dovessi vedere che i porti si riaprono faremo una battaglia in Parlamento e, democraticamente, nelle piazze".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Farneticante come al solito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bastava non far cadere il governo :maxnotme:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Beyond ha scritto:

Non era meglio chiamare a votare 60 milioni di italiani anziché 60mila persone su Rousseau?

manco sapere quanti italiani hanno diritto al voto

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ruberekus ha scritto:

manco sapere quanti italiani hanno diritto al voto

 

forse 60mln sono i like totali che prende

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×