Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

2019.10 | Gran Premio di Gran Bretagna - Silverstone [Gara - Commenti]

Recommended Posts

probabilmente <laggggente> vuole questo: bagarre, sportellate... e scorrettezze. Comprendo, dopo l'ingiustizia (senza se e ma) subita la Leclerc circa la mancata penalizzazione di Verstappen in Austria che il monegasco si senta autorizzato a far tutto, ma certe manovre volte a trattenere di proposito fuori pista l'avversario sono contrarie al regolamento. O cambia il regolamento e si permettono certe cose oppure si ha un serio problema di regolamento non rispettato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando Verstappen imparerà a difendersi queste cose non succederanno più. Non mi riferisco al contatto che ha rovinato la gara, ma quello all'inizio quando ha provato a sorpassarlo con Verstappen che ha cambiato traiettoria tre volte. Prima andando subito a proteggere l'interno ad inizio rettilineo, poi tornando in traiettoria ideale per evitare che Seb si affiancasse, e poi chiudere bruscamente all'interno costringendo Seb al bloccaggio per non centrarlo e finendo lungo. 

 

Avendo acquisito esperienza da ciò, Seb ha provato a stare all'interno aspettandosi che Verstappen tornasse in traiettoria come prima, invece questa volta ha tenuto l'interno (assolutamente legittimo) e una volta in frenata Seb non poteva fare nulla per evitare il contatto. Errore di valutazione, grave, ma con Verstappen non sai mai quello che ti può accaderti. Lo stesso Leclerc in 2 gare è arrivato al ruota a ruota diverse volte, rischiando altrettante di arrivare al contatto. Ma tanto arriverà anche quel momento conoscendo Max.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton solito lato B (come da sempre nella sua carriera) ma era comunque più veloce di Bottas. Però, ogni tanto capita anche ai più veloci di trovare condizioni ed eventi di gara che fanno svanire una vittoria meritata o che impediscono di sfruttare la propria superiorità, a lui quante ne saranno capitate? E quante a favore? Gli "statistici" dicano la loro, a me a sensazione direi che gli è andata bene il 90% delle volte.
Impressionante il GPV all'ultimo giro con gomme dure ma qui penso che più che altro sia stato "pollo" Bottas che probabilmente pensava di averlo ormai lui in tasca e non ha sfruttato al massimo le gomme soft.
Il pilota-social diverrà certamente il più vincente di sempre, poi toccherà ai "vecchi" come me spiegare perchè ciò non lo rende il migliore di sempre.
Mi piacerebbe che gli arrivasse in casa uno come Verstappen, perchè secondo me gli farebbe venire i capelli bianchi e ci divertiremmo ad ogni gara per la prima posizione come ci siamo divertiti oggi per le posizioni di rincalzo.

Verstappen molto bene, sempre più maturo ma senza perdere grinta ed aggressività. Peccato per la tamponata subita, oggi la Red Bull meritava oggettivamente il podio.

Vettel non c'è più con la testa. Nient'altro da dire, è così. Non è più il pilota che conoscevamo e che fino ad un anno fa era ancora un degno 4 volte campione del mondo. Probabilmente, se non si ritira gli converrebbe andare in un team con meno pressioni della Ferrari, penso che potrebbe fare meglio. Ha 32 anni, non mi pare così vecchio da pensare che nel giro di un anno abbia perso i tempi di reazione e la sensibilità, quindi immagino che sia una questione di testa.
In un team che non mi sembra il massimo per dare tranquillità e fiducia ad un pilota che parte ogni anno da candidato a lottare per il titolo.

Leclerc bravissimo, la gara migliore della carriera fatta con una vettura che oggi era davvero terza forza.
A suo modo beneficia per confronto anche della crisi nera di Vettel e secondo me è presto per definirlo "il predestinato", certo che per essere veloce è veloce e sa pure combattere nel corpo-a-corpo senza andare troppo oltre le righe.

Ferrari mediocre, temo che come al solito in questi ultimi anni il giro di boa estivo coincida con l'inizio del declino causa mancato sviluppo della macchina.
Poi ci sono gli errori e le incertezze del muretto e/o dei box, che però tutto sommato mi fanno arrabbiare meno degli errori strategico-tattici di Arrivabene, che pretendeva una "macchina dominante" ma che non sapeva neppure far fruttare bene una gran macchina come era quella del 2018, che avrebbe potuto davvero vincere il mondiale e che non l'ha fatto per errori del muretto e del primo pilota.
La SF90 è "nata peggio" e non può competere con la Mercedes, ormai è chiaro, se non su circuiti particolari e non è detto neppure che continuerà a trovare qualche episodico vantaggio da qui alla fine del campionato.
Per cui, personalmente non me la prendo neanche più ...

 

Edited by Astor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpasso di Lewis su Bottas alla Mansel, un peccato vedere un pilota del genere andare a spasso tutte le domeniche. 

  • Fernandello 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara esaltante, peccato per il mancato duello Bottas-Hamilton per la vittoria, ma Ham ne aveva davvero tanto di più.

 

Leclerc mi ha fatto andare fuori di testa, fenomenale non fare errori in una difesa così sofferta. Lui e Verstappen stanno salvando la popolarità della F1. Bravissimo anche Max ad accettare senza isterismi le scuse di Seb, è tremendamente maturato.

 

Passando alle auto, eravamo terza forza, e la cosa preoccupante è che lo fossimo di gran lunga. Il problema non è la PU, ma il degrado gomme e in generale la prestazione sul passo è stata imbarazzante.

RB con la solita inesorabile capacità di far crescere l'auto durante la stagione. Honda sta stupendo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

2019F1Drivers.png

 

2019F1Teams.png

Edited by KimiSanton
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, The-Flying-Finn ha scritto:

Lic il peggiore, te pareva :alone:.

 

Dai, dopo essere stato l'unico a progredire sempre come punti dal 2014 al 2018, ci sta :asd:

 

E non a caso ho aggiunto lo spazio del team dell'anno precedente :ph34r::shock:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui avete già fatto il de profundis a Vettel?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gia cremato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, youtoo78 ha scritto:

qui avete già fatto il de profundis a Vettel?

Chi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, youtoo78 ha scritto:

qui avete già fatto il de profundis a Vettel?

Io no...gli altri già stanno festeggiando

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Trailblazer ha scritto:

probabilmente <laggggente> vuole questo: bagarre, sportellate... e scorrettezze. Comprendo, dopo l'ingiustizia (senza se e ma) subita la Leclerc circa la mancata penalizzazione di Verstappen in Austria che il monegasco si senta autorizzato a far tutto, ma certe manovre volte a trattenere di proposito fuori pista l'avversario sono contrarie al regolamento. O cambia il regolamento e si permettono certe cose oppure si ha un serio problema di regolamento non rispettato.

 

 

Invece di lamentarci, dovremmo essere felici che finalmente i piloti restituiscono i favori in pista e non tramite comunicati stampa o ad interventi esterni.

Chiaro che Charles aveva il dente avvelenato per quanto successo in Austria e finalmente qualcuno che ha avuto il coraggio di ricambiare Max con la stessa moneta, visto che l'olandese, gli anni scorsi, faceva un po' quello che voleva e gli altri a lamentarsi, ma senza mai fare niente.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono anche stati fin troppo puliti per quanto se le stavano dando. Bravi ad entrambi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbaglio o né Leclerc né  Verstappen si sono lamentati in radio durante il loro duello? È stato bello anche per quello

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

pianti in radio non ne ho sentiti, anche se questo non significa che non ci siano stati 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già immaggino se ci fosse stato Hamilton al pisto di uno di loro due... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/7/2019 Alle 21:31, KimiSanton ha scritto:

2019F1Drivers.png

 

2019F1Teams.png

 

Impressionante la progressione della Mercedes che l'anno scorso era 20 punti dietro la Ferrari e quest'anno 160 PUNTI DAVANTI: mantenendo questo vantaggio vincerebbe il campionato costruttori ed eguaglierebbe il record della Rossa di 6 titoli costruttori consecutivi con 3 gare di anticipo (già ad ottobre in Messico).

Crisi nera per Vettel che fa sprofondare anche la squadra perché invece Leclerc si sta mantenendo sugli stessi punti che aveva Raikkonen nel 2018, così come la Red Bull è in linea con i risultati dello scorso campionato solo grazie al solidissimo e molto migliorato Verstappen mentre Gasly è 50 punti indietro rispetto a quello che portava a casa Ricciardo. Intanto l'australiano è ancora altalenante sulla Renault e confinato in 10° posizione nella classifica piloti a pari punti con il rookie Norris pagando oltre 80 punti la sua scelta di novità.

A perdere di più in termini di punteggio è Raikkonen ma era un esito scontato dopo il passaggio da una Ferrari in gran forma nel 2018 a un'Alfa Sauber indecifrabile nel 2019 che è comunque 6° tra i costruttori solo grazie alla bravura e grinta agonistica di Kimi il quale a sua volta riesce a stare in classifica piloti davanti a Lando e Daniel che guidano auto molto più performanti.

I risultati veramente peggiori perché ottenuti guidando la stessa macchina dell'anno passato sono di Hulkenberg e Magnussen, entrambi con 25 punti in meno. Involuzione anche per Perez e soprattutto per la Racing Point a cui mancano i punti raccolti nello scorso campionato da Ocon, di ben altra pasta rispetto a Stroll.

Infine la McLaren mantiene il suo 4° posto tra i costruttori e fa volare Sainz, sempre più saldamente 7° e primo dei piloti non seduti su una vettura top, ma mentre lo spagnolo ha 10 punti in più di quelli che aveva accumulato nel 2018 in Renault la Mecca ha ancora 10 punti in meno di quelli della stessa Renault, 4° forza a questo punto dello scorso campionato.

Sfortunati in gara i rookie Norris e Albon che dopo aver fatto entrambi una gran bella qualifica non aggiungono neanche un punto alla loro classifica mentre Kvyat grazie alla sua esperienza e a una notevole dose di fortuna agguanta altri 2 punticini che lo portano in classifica piloti a ridosso di Perez e Magnussen e permettono alla Toro Rosso di avere non solo lo stesso 8° posto in classifica costruttori ma perfino lo stesso identico punteggio di 12 mesi fa seppur con 2 piloti diversi: quando si dice la regolarità....

Edited by Leclercherrimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/7/2019 Alle 11:51, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

 

Invece di lamentarci, dovremmo essere felici che finalmente i piloti restituiscono i favori in pista e non tramite comunicati stampa o ad interventi esterni.

Chiaro che Charles aveva il dente avvelenato per quanto successo in Austria e finalmente qualcuno che ha avuto il coraggio di ricambiare Max con la stessa moneta, visto che l'olandese, gli anni scorsi, faceva un po' quello che voleva e gli altri a lamentarsi, ma senza mai fare niente.

non mi lamento dello show offerto, mi lamento del fatto che il regolamento dice una cosa ed in pista si fa altro... fanculo il regolamento? bene, ma non benissimo, la F1 merita regole chiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×