Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

2019.08 | Gran Premio di Francia - Le Castellet [Presentazione]

Recommended Posts

WnMOjiAu_o.png

 

Controversia. Il Mondiale F1 lascia il Canada con una delle gare più controverse degli ultimi... 10? 15 anni? La penalità inflitta a Sebastian Vettel ha infatti privato il tedesco e la Ferrari della prima vittoria stagionale. Vincitore ufficiale è risultato essere dunque Lewis Hamilton, il quale, con la terza vittoria consecutiva dopo Spagna e Monaco, ha allungato fino a 29 punti il suo vantaggio sul secondo classificato nel Mondiale, Valtteri Bottas. Weekend piuttosto deludente quello del finlandese, in salita specialmente a partire dall'errore nel primo giro lanciato in Q3. Weekend discreto con buoni spunti anche per Charles Leclerc, terzo a fine gara.

 

Si arriva dunque in Francia, a Le Castellet. Ritorno in questo circuito già avvenuto l'anno passato. Si trattò di una delle tre gare con gomme -0.4mm, introdotte nei circuiti con nuova asfaltatura (Barcellona e Silverstone gli altri due appuntamenti). Vincitore risultò essere Lewis Hamilton, con una gara condizionata dal contatto provocato da Vettel con Bottas in curva 1 (5 secondi di penalità vennero assegnati al tedesco). Ad approfittarne Max Verstappen e Kimi Raikkonen, rispettivamente secondo e terzo al traguardo.

 

Vista la configurazione del tracciato, si potrebbe dare per certo un vantaggio Mercedes. Vedremo se Ferrari introdurrà qualche novità atta a ridurre il gap dagli anglo-tedeschi, specialmente riguardo alla comprensione delle gomme, uno dei punti deboli della SF90.

 

Comincia a delinearsi la situazione nel gruppo di mezzo. Alfa Romeo pare essere ormai fuori dai giochi, sempre più in discesa libera e ora al nono posto della classifica. Buon GP corso invece da Renault, un buon 6-7 posto che li avvicina a McLaren. A punti anche la Racing Point con Stroll, forse galvanizzato dall'aria di casa, e la Toro Rosso con Kvyat, autore di buoni sorpassi. Punto totale interrogativo su Haas. Potenziale sicuramente buono in qualifica, nowhere to be seen in gara. Kevin Magnussen ha sicuramente subito l'incidente a fine Q2, rimane il fatto che terminare dietro una delle Williams non sia di gran pregio, ad oggi.

 

Informazioni sul circuito: 

 

Il nome del tracciato, Circuit Paul Ricard, deriva dal nome del finanziatore del progetto, Paul Ricard per l'appunto, il quale decise di costruire questo circuito nel 1969, con apertura ufficiale nell'aprile dell'anno successivo. 

 

Il Paul Ricard ha ospitato il GP di Francia in dodici occasioni tra il 1971 e il 1990, in alternanza con Dijon, prima del trasferimento durato fino al 2008 a Magny-Cours. Ha oltretutto ospitato varie gare del Motomondiale oltre al Bol d'Or, gara di 24h motociclistica. 

 

Il tracciato è conosciuto principalmente per il suo lungo rettilineo (Ligne Droit de Mistral) da 1.8km seguito da una lunga destra in pieno (Signes). Oggi, nel layout utilizzato dalla F1, è posizionata una chicane che divide in due il Mistral. Si registrano, nonostante questo, velocità fino ai 320 km/h in ingesso della Signes. Nel passato, la percorrenza ad alta velocità ha causato anche incidenti spettacolari a vedersi, come ad esempio quello di Ayrton Senna nel 1985, causato dalla rottura del suo stesso motore. 

 

Circuito utilizzato molto anche come location dei test - prima di ritornare parte ufficiale del Mondiale vi si sono svolti alcuni test anche nel recente passato) - un incidente mortale, quello di Elio De Angelis nel 1986, ha portato ad una variazione drastica del layout per le ultime edizioni prima del trasferimento a Magny-Cours. La prima curva, sede dell'incidente, venne bypassata con una curva verso destra che immetteva direttamente sul rettilineo del Mistral, accorciato a 1.1km.

 

Parlando di layout, ufficialmente le combinazioni possibili ed utilizzabili sono ben 167, a partire da una versione da 826m a quella più lunga da 5861m. Il tracciato F1 utilizza una versione da 5842m. Il circuito è oltretutto conosciuto per le sue vie di fuga, dai colori diversi a seconda dell'asfaltatura utilizzata. La parte blu e nera (chiamata semplicemente Blue Zone) è simile a quella utilizzata anche in altri circuiti del Mondiale ed è composta di asfalto e tungsteno. La parte rossa (la Red Zone) è invece costituita da materiali più abrasivi, al fine di ridurre gli spazi di frenata. Le barriere sono le cosiddette Tecpro. Tutto l'insieme fa del Paul Ricard uno dei circuiti più sicuri. Al fine di migliorare ulteriormente la sicurezza, per la gara 2019 l'ingresso della pitlane è stato spostato dal rettilineo di partenza alla zona tra curva 14 e curva 15.

 

f12018-c08-france_1.png?itok=diof7JzF

 

Nella configurazione attuale, il record sul giro in gara appartiene a Valtteri Bottas, con un 1:34.225. La pole, e giro più rapido in sessioni ufficiali, è stata ottenuta invece da Lewis Hamilton, con il tempo di 1:30.029.

 

Albo d'oro (comprende le edizioni non appartenenti al Campionato Mondiale F1 e le edizioni del GP di Francia disputate negli altri circuiti utilizzati)

 

5NvLCdIx_o.png

 

Contando esclusivamente le edizioni dal 1950 in poi, il recordman di vittorie del GP di Francia è Michael Schumacher, con ben 8 successi. Segue Alain Prost con sei, Fangio Mansell con 4. Tra i costruttori, è Ferrari la dominatrice incontrastata, con ben 17 successi, seguita da Williams con 8 e Lotus con 7.

 

Poleman record è Juan Manuel Fangio, con 6, seguito da Jim Clark e Michael Schumacher con 4. Sempre Ferrari incontrastata come costruttore, 17 pole, seguita a 10 da Williams e 7 di Lotus e Renault. 

 

In quanto a podi ottenuti il record è condiviso da Alain Prost e Michael Schumacher con 11, seguiti da un trio composto da Jack Brabham, Jackie Stewart e Nigel Mansell, a quota 6.

 

Qualifiche 2018:

 

DgZFxcxW4AAUHev?format=jpg&name=medium

 

https://www.youtube.com/watch?v=8FHWXQOxe8M

 

 

Gara 2018:

 

Dgd7fYfWAAA0_iH?format=jpg&name=medium

 

 

 

Scelta gomme 2019:

 

D8xDRDdXoAAicXL?format=jpg&name=4096x409

 

Orari GP:

 

Ytfg6c2d_o.png

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

i GP che si corrono su questo aborto di pista sono la fotocopia di Barcellona, quindi sarà dominio Mercedes e gara noia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

i GP che si corrono su questo aborto di pista sono la fotocopia di Barcellona, quindi sarà dominio Mercedes e gara noia. 

In effetti è indicibile che con una pista storica piena di vie di fuga, si debba scegliere tale versione.

 

Ecco un po' di amarcord.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

chissà se decideranno di togliere la chicane e fare tutto il mistral, almeno aggiungerebbe un po' di novità. quella chicane non dà nessun valore aggiunto

Share this post


Link to post
Share on other sites

No contest già scritto. Vittoria e doppietta Mercedes salvo eventi imprevisti.

Vediamo dove si pone la Ferrari, Red Bull potrebbe essere vicina se non davanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Beyond ha scritto:

chissà se decideranno di togliere la chicane e fare tutto il mistral, almeno aggiungerebbe un po' di novità. quella chicane non dà nessun valore aggiunto

 

Aggiungo di prendere anche la S iniziale originale. Quella utilizzata dalla F1 è brutta e inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma possono realmente modificare il layout se lo volessero? Non è stato già stabilito dalla FIA prima dell'inizio del mondiale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Pigeon ha scritto:

Ma possono realmente modificare il layout se lo volessero? Non è stato già stabilito dalla FIA prima dell'inizio del mondiale?

 

ora no, ma con anticipo possono farlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi Il Mistral ricorda 'O Maestrale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton intanto dice che non hanno la modalità di potenza estrema della Ferrari. Però hanno tutto il resto ndr :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Pigeon ha scritto:

Hamilton intanto dice che non hanno la modalità di potenza estrema della Ferrari. 

 

Per fortuna riesce a sopperire agli evidenti limiti dell'auto grazie alle sue superiori capacità di guida. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Pigeon ha scritto:

Hamilton intanto dice che non hanno la modalità di potenza estrema della Ferrari. Però hanno tutto il resto ndr :asd:

Mercedes e Ferrari hanno dei bottoni molto simili. La Ferrari con il suo bottone magico eroga più potenza, mentre la Mercedes con il suo di bottone eroga ordini alla FIA.

 

Comunque, forse opinione impopolare la mia, il circuito mi piace. Certo, lo rovinano le distese di asfalto, ma il layout è gradevole.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me non dispiace, è un discreto mix di curve veloci, lente e rettilinei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al massimo si aspetterà una lotta per la terza posizione e chi tra Ferrari e RBR spunta meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

su questo circuito secondo me vincerà vettel 
 

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paul Ricard con vie di fuga classiche vs Paul Ricard attuale

 

bRJOE5j.jpg

 

q4SAYd8.jpg

 

mK6sM6X.jpg

 

zn5cus2.jpg

 

W1vZFo8.png

 

cv4UWfl.png

 

HuKPEyM.jpg

 

bboKejr.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco un ritocco photoshoppato di un'altra pista

aerial-poster-100103_1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

circuito completo che richiede un assetto valido tanto nei lunghi rettilinei quanto nelle fasi guidate. Sorpassi possibili non so di che vi lamentate e come fare a paragonarlo a barcelona. Doppietta mercedes al 90 per cento

Edited by Picox

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Paul Ricard con vie di fuga classiche vs Paul Ricard attuale

 

bRJOE5j.jpg

 

q4SAYd8.jpg

 

mK6sM6X.jpg

 

zn5cus2.jpg

 

W1vZFo8.png

 

cv4UWfl.png

 

HuKPEyM.jpg

 

bboKejr.jpg

Se guidassi io, non ci capirei niente con tutte queste linee blu e rosse ed intersezioni!!!

:(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ssmbra di essere in un centro commerciale per stronzi

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×