Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Una cosa VERGOGNOSA

Recommended Posts

Adesso, Asturias ha scritto:

Per non parlare di USA 2000. Al Gore prende più voti di Bush Jr, ma quest´ultimo vince in Florida e si porta via il pallone. 

 

Vabbè ma questo è semplicemente l'obrobrioso sistema elettorale americano :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, KimiSanton ha scritto:

 

Vabbè ma questo è semplicemente l'obrobrioso sistema elettorale americano :asd:

Infatti, creato e voluto da Liberty Media. Tutto torna. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sdrammatizziamo :asd:

 

9 giugno 2019, il pilota Ferrari Sebastian Vettel sfoga tramite team radio la sua frustrazione in merito alla decisione presa dai commissari.

 

62178353_2465743490111159_90790602165861

  • Like 1
  • Fernandello 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Leno ha scritto:

Malasya 2002 me lo ricordo abbastanza scandaloso, Schumacher va addosso a Montoya e,ovviamente penalizzano il colombiano.

 

Eh Malesia 2002 inizió l'era della FIA Ferrari International Assistance.

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, joseki ha scritto:

 

Eh Malesia 2002 inizió l'era della FIA Ferrari International Assistance.

 

Eh sì, con quei cessi a pedali di F2002 e F2004 e quella sega di Schumi, per vincere si aveva proprio bisogno della FIA. 

  • Like 1
  • Fernandello 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Leno ha scritto:

Malasya 2002 me lo ricordo abbastanza scandaloso, Schumacher va addosso a Montoya e,ovviamente penalizzano il colombiano.

 

quella fu una decisione abbastanza grottesca, si trattò di un contatto di gara (schumacher stesso lo ammise e disse che era sorpreso dal dt che aveva preso montoya) con montoya che chiude ad inizio curva e schumi che ha sottosterzo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si Schummy sportivamente parlando era un bastardone ma non era uno che poi si lamentava se anche gli altri giocavano duro.

A parte con Coulthard a Spa ma quella fu proprio una porcheria inscusabile, peccato lo abbiano fermato perché due sberle lo scozzese se le meritava.

  • Like 1
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Asturias ha scritto:

 

Eh sì, con quei cessi a pedali di F2002 e F2004 e quella sega di Schumi, per vincere si aveva proprio bisogno della FIA. 

Beh certo, invece la Mercedes va piano ed Hamilton è un burattino.

Capirai cosa avranno regalato alla Mercedes e ad Hamilton ne avevano proprio bisogno. O magari hanno applicato il regolamento.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma visto che vale dire tutto, perché qui dentro, spinti dal tifo caliente, il che in una certa misura è bene perché denota ancora un minimo di passione, anche se spesso sembra rivolta ad un marchio piu che alla disciplina in se, vogliamo parlare del coraggio di prendere una decisione che piu impopolare non potrebbe essere? Ma veramente pensate che ci sia chi tira le fila da dietro per agevolare la Mercedes in uno sport dove la Ferrari porta l'80/90% dei tifosi, e quindi degli ascolti?

Ma dai, qui si parla di soldi, tre anni fa in MotoGP per dare una penalità a Rossi dovevi aspettare che prendesse a calci un avversario fermandosi in mezzo ad una curva per aspettarlo e stenderlo. Ed ancora quella penalità faceva e fa discutere. Perché Rossi è (era) la MotoGP, era lui che riempiva i circuiti e faceva accedere la tv alla gente. Se ne parlavi male eri fuori dai giochi, dalle tv, dai giornali, dai siti.

La Ferrari è la F1, ci vuole un gran coraggio a prendere una decisione sportiva che gli vada contro, perché vai contro a chi paga il giocattolo: i tifosi.

Ora ne stanno pagando le conseguenze ma io sono contento che non guardino in faccia nessuno. È così che dovrebbe essere, ma forse a forza di pianti e tv spente riuscirete a farlo cambiare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi aveva torto marcio, Vettel no... Almeno secondo me. E Rossi comunque quell'anno non si comportò male in altre occasioni, in altre della sua carriera ha giocato sporco ma nel 2015, Malesia a parte, non fece nulla di scorretto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sto parlando di.chi gioca piu sporco, parlo del mettersi contro.Rossi in MotoGP (fino a ieri) o contro la Ferrari in f1.

È un controsenso, sei li per far soldi, i soldi te li porta la Ferrari.

Qui si vuol.far passare "l'idea", chiamiamola.così, che chi vende il prodotto faccia di tutto per perdere ascolti, e quindi soldi.

Non serve un ragionier Fantozzi per capire che non ha senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su certe cose posso essere d'accordo.

Ma non su può far finta di non vedere tutte le impunità e i truschini fatto da pirelli, sempre pro mercedes. Ma secondo te, i 1000 km illegali, dovevano essere sanzionati così? Il rientro in pista in germania, va dato buono perché ai box c'era confusione? Il gommino su misura l'anno scorso? Senza sfogliare l'almanacco, ce né è già abbastanza per sentire puzza di marcio, e far finta di non sentirla, sull'altare di chissà quale principio di sportività, è, nel migliore dei casi, miopismo. Nessuno qua risparmia critiche pesanti, sia alla ferrari che a vettel. Si è criticato la demenziale tattica di leclerc, si è detto che comunque il gp lo ha perso vettel con il suo errore, ma non si può più far finta che la mercedes lala pirelli  e la fia, non siano una PORCHERIA.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quel che ha fatto Raikkonen con Verstappen in Austria l'anno scorso non era un rientro in pista non sicuro? Verstappen non ha dovuto alzare il piede (e mettere le ruote sull'erba)? Qualcuno disse niente?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più o meno il coraggio che ci vuole perché un fornitore unico organizzi un test illegale sulle gomme per una scuderia oppure farle ad hoc per la stessa scuderia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Mito Ferrari ha scritto:

Ma quel che ha fatto Raikkonen con Verstappen in Austria l'anno scorso non era un rientro in pista non sicuro? Verstappen non ha dovuto alzare il piede (e mettere le ruote sull'erba)? Qualcuno disse niente?

 

 

Se Verstappen fosse stato costretto ad andare con tutte e 4 le ruote sull'erba forse l'investigazione sarebbe arrivata. Ieri Hamilton è andato con tutte e 4 le ruote oltre la linea bianca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna distinguere, in rettilineo bisogna lasciare la larghezza di una monoposto, in curva chi ha l'interno può tenere la traiettoria. Altrimenti anche Hamilton a Monaco va rivalutato perché Ricciardo non è "uscito con 4 ruote oltre la linea bianca".

Il problema è che se esci di pista, sei chiamato a rientrare in modo sicuro e quindi dare la precedenza a chi è rimasto e per questo sia lui che Verstappen sono stati penalizzati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Se Verstappen fosse stato costretto ad andare con tutte e 4 le ruote sull'erba forse l'investigazione sarebbe arrivata. Ieri Hamilton è andato con tutte e 4 le ruote oltre la linea bianca.

 

Oltretutto situazioni durante il primo giro di gara paiono essere meno considerate rispetto ad altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Nick the Quick ha scritto:

Ma perchè guardo ancora la F1? Perchè voglio farmi del male?

Perche prima o poi tutto finisce. Anche questo scempio, e quando succederà, la goduria sarà proporzionale al sangue marcio di questi anni..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre se verranno battuti, nel senso di uscite premature da ancora vincitori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×