Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Una cosa VERGOGNOSA

Recommended Posts

4 ore fa, Natural Blonde Killer ha scritto:

 

:ricshoe:          povero Ric :( 

Ricciardo ha fatto un sorpasso intero uscendo di pista. Logico penalizzarlo. Anzi, è l'unica manovra non al limite e dove la decisione è stata semplicissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/7/2019 Alle 22:47, crucco ha scritto:

Togliamo telemetria e radio, togliamo l'obbligo delle due mescole.

 

La regola delle due mescole è un disastro. Dovrebbero essere liberi di fare come gli pare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

 

La regola delle due mescole è un disastro. Dovrebbero essere liberi di fare come gli pare.

Sarebbe da testare... Sparirebbero molti pit stop salvo degrado eccessivo... Ma i gp sarebbero molto più incerti.... Tutti si rifarebbero sulle prestazioni altrui... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Aerozack ha scritto:

Sarebbe da testare... Sparirebbero molti pit stop salvo degrado eccessivo... Ma i gp sarebbero molto più incerti.... Tutti si rifarebbero sulle prestazioni altrui... 


Beh in realtà no. Ad esempio in alcuni GP con degrado e magari un discreto rischio di SC potrebbe pagare una strategia su 2 soste con 3 stint su gomma più morbida. Mentre adesso, essendo obbligati a montare una mescola più dura, cercano di fare una sosta sola e portare le gomme il più lontano possibile. 

Che poi non sarebbe male una gara in cui magari molti partono con la dura pensando di andare fino in fondo e magari si trovano poi a dover ripensare la strategia perchè qualcuno mescola le carte in tavola. 
Ad oggi un qualsiasi appassionato di F1, con in mano un paio di dati sul degrado, sarebbe in grado di fare una strategia. In Ferrari si vede che non sono appassionati. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Aerozack ha scritto:

Sarebbe da testare... Sparirebbero molti pit stop salvo degrado eccessivo... Ma i gp sarebbero molto più incerti.... Tutti si rifarebbero sulle prestazioni altrui... 

 

Il motivo della regola è obbligare i team a fare una sosta. Ma dato che il degrado (anche delle hard) comunque non permette di coprire un GP intero, i team sarebbero comunque costretti a pittare. 

Tantovale lasciarli liberi di scegliere le mercole che preferiscono. Aiuterebbe anche lo spettacolo perché i piloti avrebbero meno necessità di agire di conserva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

su questo tema è difficile fare previsioni, bisognerebbe provare perchè il campo potrebbe portare a risultati diversi dalle aspettative.

ci sono alcuni problemi però: prima di tutto sarebbe necessario cambiare la regola della scelta pneumatici, rendendoli sì liberi ma anche aumentando la quantità, perchè se uno volesse fare 3 stint su una gomma oggi non sarebbe possibile, le gomme sono contante.

secondo credo che, per quanto l'attuale degrado renda quasi impossibile fare un intero gp su una mescola con prestazioni competitive, potrebbe riuscire in casi estremi come a monaco, quindi ci si troverebbe in ogni caso a imporre per regolamento di fare almeno 1 pit.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me, le gomme dovrebbero essere leggermente incognite, cioè con piccole differenze tra Gp e gp per rendere utili le libere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Numero uguale di set, totale libertà di utilizzo di questi set nel weekend, senza restituzioni di sorta dopo le varie sessioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, chatruc ha scritto:

Secondo me, le gomme dovrebbero essere leggermente incognite, cioè con piccole differenze tra Gp e gp per rendere utili le libere.

 

Bella idea, e perché non estrarle a sorte, cercando di evitare l'insidiosetta gomma fallata, con un divertente spettacolo in prima serata il giovedì?

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

Bella idea, e perché non estrarle a sorte, cercando gli evitare l'insidiosetta gomma fallata, con un divertente spettacolo in prima serata il giovedì?

 

Perché poi l'estrazione sarebbe truccata. :yuno:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

2 ore fa, rimatt ha scritto:

 

Perché poi l'estrazione sarebbe truccata. :yuno:

 

Ci penserà il presentatore (Isola) a vigilare. Già mi immagino un gioco che sappia intrattenere grandi e piccini, con la scuderia più votata sui SÒSCIALL che potrà scegliere tra: set aggiuntivo, test bonus al Montmelò, possibilità di scegliere le pressioni da assegnare a un avversario a scelta, mescole non contrassegnate da montare sperando che siano tutte uguali...

Edited by S. Bellof
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/7/2019 Alle 09:36, Natural Blonde Killer ha scritto:

ma non bastava già il topic di Bey per le lamentele ferrariste?

 

Il 4/7/2019 Alle 10:05, PheelD ha scritto:

Credo che il problema penalità riguardi l'intero circus... Basta vedere le penalità date a Ricciardo in Francia e K-Mag in Austria

 

Il 4/7/2019 Alle 10:42, Beyond ha scritto:

 

infatti unisco

 

In realtà io avevo pensato di aprire un topic sulle penalizzazioni in generale, non per parlare solo della Ferrari. 

Poi non è colpa nostra che l'imparzialità di giudizio avviene così spesso nei nostri confronti :asd:

 

Comunque l'idea era quella di in verificare nel corso del campionato se le penalizzazioni assegnate ai vari piloti erano congruenti tra loro. E magari fare dei raffronti rispetto ad episodi del passato (da un 15 anni fa in poi), quando era ancora concesso correre e non stendere tappeti rossi.

 

Inoltre volevo far anche notare che la deriva che ha intrapreso la F1 secondo me è causata da questi regolamenti sempre più stringenti, regole e regolette, minipenalità etc. che si sono aggiunte nel corso degli anni, che di fatto hanno ampliato gli episodi da dover controllare.

Rimpiango i tempi in cui la penalità era unica: lo stop-and-go. 

 

In ogni caso questa cosa si può fare anche in questo topic, quindi no problem, :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, L.Costigan ha scritto:

 

La regola delle due mescole è un disastro. Dovrebbero essere liberi di fare come gli pare.

 

Ma fare delle gomme che non si distruggono e devono durare tutto il gp no? troppo complicato per il miglior produttore di gomme di m***a del mondo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, S. Bellof ha scritto:

 

Bella idea, e perché non estrarle a sorte, cercando di evitare l'insidiosetta gomma fallata, con un divertente spettacolo in prima serata il giovedì?

 

Non ho detto quello. Intendo dire che le gomme portate ogni weekend devono essere tutte uguali tra di loro. Semplicemente dovrebbero esserci piccoli scostamenti per generare incertezza. Se tutto è uguale e conosciuto, vinceranno sempre gli stessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Beyond ha scritto:

su questo tema è difficile fare previsioni, bisognerebbe provare perchè il campo potrebbe portare a risultati diversi dalle aspettative.

ci sono alcuni problemi però: prima di tutto sarebbe necessario cambiare la regola della scelta pneumatici, rendendoli sì liberi ma anche aumentando la quantità, perchè se uno volesse fare 3 stint su una gomma oggi non sarebbe possibile, le gomme sono contante.

secondo credo che, per quanto l'attuale degrado renda quasi impossibile fare un intero gp su una mescola con prestazioni competitive, potrebbe riuscire in casi estremi come a monaco, quindi ci si troverebbe in ogni caso a imporre per regolamento di fare almeno 1 pit.

 

Certamente. Diciamo che una formula si trova sempre, non è così complicato. Alla fine quello che conta è che i piloti abbiano delle gomme che gli permettano di spingere al massimo per tutto il GP senza dover andare di conserva. Gomme che non vanno in crisi quando sei nella scia di chi ti sta davanti, in modo che lo puoi tallonare e infilare appena apre la porta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, chatruc ha scritto:

 

Non ho detto quello. Intendo dire che le gomme portate ogni weekend devono essere tutte uguali tra di loro. Semplicemente dovrebbero esserci piccoli scostamenti per generare incertezza. Se tutto è uguale e conosciuto, vinceranno sempre gli stessi.

 

Tu sei uno dei pochi provocatori che apprezzo, ma questa è troppo stupida. Da ingegnere stai davvero chiedendo che la Pirelli cambi a caso (e di caso dovrebbe trattarsi, altrimenti ricorsi su ricorsi; e cambiare come, poi? E i costi? Ad ogni cambio si dovrebbero fare tutti i controlli del caso, e la Pirelli spenderebbe dieci volte tanto) le gomme ad oggi GP? Dopo il GP del Congo le stai cominciando a sparare più a caso della Pirelli.

Edited by S. Bellof
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma dai, basta dare più gomme e togliere la stupidità della doppia mescola, tanto con queste gomme (che comunque sono meno merdose degli anni passati), nessuno riuscirebbe a fare un intero gp senza soste, tranne forse a monaco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

si è passati dal discutere sul "presunto" favoritismo verso Mercedes nelle decisioni dei commissari (nello specifico LH in Canada), al discutere di mescole casuali e liberalizzazione dei pitstop...

 

per quanto riguarda i pneumatici, ricordo che la regola dell'utilizzo obbligatorio di due mescole in gara, era stata richiesta dall'allora fornitore (Michelin) che diceva di portare 4 tipi di pneumatici inutilmente.

Il "nuovo" fornitore Pirelli oltre a portare due mescole d'asciutto e 2 da bagnato, le varia ad ogni GP, producendo in totale 8 mescole (ex SS, HS, M, S, H, HH, rain e intermedie). La regola del pit obbligatorio credo sia rimasta per "creare" incertezza... anche se ormai tutti fanno più o meno la stessa strategia...

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/7/2019 Alle 03:49, JLP ha scritto:

La regola del pit obbligatorio credo sia rimasta per "creare" incertezza... anche se ormai tutti fanno più o meno la stessa strategia...

 

Infatti io sono incerto se fare l'abbonamento l'anno prossimo o continuare a usare il bar sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/7/2019 Alle 16:13, chatruc ha scritto:

Ricciardo ha fatto un sorpasso intero uscendo di pista. Logico penalizzarlo. Anzi, è l'unica manovra non al limite e dove la decisione è stata semplicissima.

Sul secondo sono d'accordo, sul primo meh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×