Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Una cosa VERGOGNOSA

Recommended Posts

sappiamo già che solo 6 team vorrebbero cambiare quindi non cambierà niente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora tra 3/5 anni la formula 1 non genererà più introiti e morirà 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton tra 2 o 3 anni si ritira, non ha più motivazioni, un mondiale vinto combattendo ad armi pari non ne vale 5 vinti oggi

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

sappiamo già che solo 6 team vorrebbero cambiare quindi non cambierà niente

Chi caga fuori dal bulacco chi è? La mclaren.... non si smentiscono mai. L'anima di ron dennis non li abbamdona mai...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano, non ha parlato di monaco 2016...:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, ma lui non è che si aiuti molto, eh... Finché rilascia dichiarazioni del genere, continua a fare brutte figure e ad aggiungere chiudi alla propria bara (sportiva). Poi per carità, se mi capitasse di incrociarlo per strada lo saluterei volentieri, ma credo che due paroline sulla penalizzazione del Canada gliele direi anch'io. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli insulti sono una cosa obrobriosa, ma ho sentito l'intervista ed ha parlato della solita storia etc etc, parlando di Giappone 2018 ma dimenticandosi di Hockenheim 2018 e Monaco 2016. Purtroppo cita gli episodi solamente a favore suo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto, in mezzo a vari deliri, Pirro dice una cosa nuova in questa discussione, e cioè che, contrariamente a quanto ci siamo sentiti dire dai soloni per una settimana, la questione della volontarietà della manovra di Vettel c'entra eccome nel giudizio, loro evidentemente lo hanno giudicato volontario, mentre a questo punto penso che la Ferrari nel suo ricorso punterà a dimostrare che tutta la manovra era volta a controllare la macchina, e che quindi l'ostacolamento di Hamilton era involontario

 

sempre a proposito del ricorso Ferrari, fanno bene ad andare avanti, e come dice giustamente ggr, il risultato del ricorso, che è probabilmente già scritto, è irrilevante, in questo momento conta farsi sentire e costruire un muro anti FIA/Pirelli/Mercedes.  

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi insulta e minaccia ha ovviamente problemi di percezione della realtà (per non dire altro) ma Pirro la gogna mediatica se la merita, aveva bisogno di protagonismo? l'ha trovato, mi auguro di non vederlo più in direzione gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fermo restando che chi insulta o minaccia debba essere perseguito penalmente, e ha fatto bene a denunciarli,

evidentemente anche fior di piloti del calibro di Andretti, Mansell, Stoner e tanti altri che hanno definito la cosa

più o meno vergognosa sono accecati dal tifo calcistico, seguendo la logica di Pirro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno qui mi sembra abbia ricordato che i commissari di gara hanno una moltitudine di dati, tra video e telemetrie, che noi dal divano con i replay di sky non abbiamo.

Terruzzi a paddock in un delirio è arrivato a dire che siccome questa decisione ha fatto incazzare milioni di tifosi non andava presa, che bisognava chiudere un occhio vista l'importanza delle figure in ballo e del risultato. Insomma, se una decisione è impopolare non bisogna prenderla, chi se ne frega del regolamento?

In studio si faceva notare anche che una volta non si lasciava correre, ma semplicemente non c'erano i mezzi, i commissari avevano la visuale dall'elicottero come gli spettatori, non c'erano dati. Oggi non scappa nulla.

E se scappa è perché magari non viene segnalato dai team. Il discorso sarebbe molto piu tecnico....e pacifico di come è stato affrontato da media asserviti ai tifosi e dai tifosi stessi.

Todt, che è l'unico che conta in questo caso, ha difeso l'operato dei commissari.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

e ci mancherebbe :baraldi:

2 minuti fa, effe ha scritto:

Todt, che è l'unico che conta in questo caso, ha difeso l'operato dei commissari.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene bey, ma invece di fare lo spiritoso potresti rispondere, magari dicendo dove hai preso le telemetrie e dove hai visionato i video delle telecamere di servizio alle quali hanno accesso solo i commissari.

Potresti dirmi come fai tu/voi a dire cosa è giusto da una rispresa televisiva quando chi ha ben altri mezzi...e competenze, ha deciso diversamente. Se non ne hai voglia pace, ma almeno evita di buttarla in vacca dando poco velatamente del pagliaccio a chi sta argomentando.

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, effe said:

Va bene bey, ma invece di fare lo spiritoso potresti rispondere, magari dicendo dove hai preso le telemetrie e dove hai visionato i video delle telecamere di servizio alle quali hanno accesso solo i commissari.

Potresti dirmi come fai tu/voi a dire cosa è giusto da una rispresa televisiva quando chi ha ben altri mezzi...e competenze, ha deciso diversamente. Se non ne hai voglia pace, ma almeno evita di buttarla in vacca dando poco velatamente del pagliaccio a chi sta argomentando.

 

Gran bella pettinata a beyond intanto

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, effe ha scritto:

Va bene bey, ma invece di fare lo spiritoso potresti rispondere, magari dicendo dove hai preso le telemetrie e dove hai visionato i video delle telecamere di servizio alle quali hanno accesso solo i commissari.

Potresti dirmi come fai tu/voi a dire cosa è giusto da una rispresa televisiva quando chi ha ben altri mezzi...e competenze, ha deciso diversamente. Se non ne hai voglia pace, ma almeno evita di buttarla in vacca dando poco velatamente del pagliaccio a chi sta argomentando.

 

a parte che il mio :baraldi: era per il sommo todt non per te, sinceramente non ho alcuna necessità di dimostrare nulla, le molteplici decisioni del cavolo prese dai commissari negli anni sono del resto lì a dar prova di quanto siano in grado di decidere a membro di cane 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma, e mi ci metto anch'io perché quando una decisione non mi piace, o mi sembra scandalosa, tipo le qualifiche di Monza 2006, noi decidiamo cosa è giusto o meno guardando una ripresa televisiva, conoscendo, nella migliore delle ipetesi, una frazione del regolamento, e senza sapere nulla delle dinamiche della pista.

Nel calcio si dice tutti arbitri ed allenatori.

Mi sembra che ormai in F1 sia diventata la stessa cosa visto che sappiamo sempre la strategia migliore dal divano, e che sempre dal divano decidiamo quale manovra sia da penalizzare e quale no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×