Jump to content
Sign in to follow this  
Leno

Caldazza, Piovazza, Freddazzo, il topic definitivo sul clima

Recommended Posts

1 ora fa, Leno ha scritto:

Secondo me se non ci fossero i siti meteo si patierebbe la metà, a leggerli viene l'ansia, sembra sempre stia arrivando la fine del mondo.

Notevole anche la scomparsa dei temporali, o sono bombe d'acqua con grandine assassaina o niente.

 

 

Sono appassionato di meteo da anni e anni.

i siti meteo e i media li lascio agli altri.

oramai fanno soldi a palate sparandole sempre piu grosse.

Problema dei TS sempre piu devastanti è causa dell' alta energia che c'è in gioco.

piu c'è caldo e umido, maggiore è l' energia per lo svilupparti di TS violenti.

una volta la circolazione era W- E

ora sempre piu da N-S

o freddo o caldo, non cè piu la via di mezzo.

i 30° erano una normalità negli anni 80, ora una estate con 30° passerebbe come una estate 

fresca.

gli Over 35 erano una rarità , ora sono una costante.

il clima sta cambiando ragazzi e gli effetti sono sotto gli occhi di tutti

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi fa un pochino calduccio :sweat:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E pensare che avantieri ero nel deserto marocchino e avevo meno caldo

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, panoramix ha scritto:

 

 

Sono appassionato di meteo da anni e anni.

i siti meteo e i media li lascio agli altri.

oramai fanno soldi a palate sparandole sempre piu grosse.

Problema dei TS sempre piu devastanti è causa dell' alta energia che c'è in gioco.

piu c'è caldo e umido, maggiore è l' energia per lo svilupparti di TS violenti.

una volta la circolazione era W- E

ora sempre piu da N-S

o freddo o caldo, non cè piu la via di mezzo.

i 30° erano una normalità negli anni 80, ora una estate con 30° passerebbe come una estate 

fresca.

gli Over 35 erano una rarità , ora sono una costante.

il clima sta cambiando ragazzi e gli effetti sono sotto gli occhi di tutti

 

 

 

Tocca a noi abituarci a questa situazione. Tant'è che oggi fa caldo, ma siamo ancora lontani da quel fatidico giorno di giugno, mi pare fosse il 27, dove veramente sembrava di vivere in un forno. Ma siamo anche fortunati quest'anno, dove le giornate di caldazza vera, quella insopportabile e opprimente, fortunatamente si contano sulle dita di una mano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

 

Tocca a noi abituarci a questa situazione. Tant'è che oggi fa caldo, ma siamo ancora lontani da quel fatidico giorno di giugno, mi pare fosse il 27, dove veramente sembrava di vivere in un forno. Ma siamo anche fortunati quest'anno, dove le giornate di caldazza vera, quella insopportabile e opprimente, fortunatamente si contano sulle dita di una mano.

 

 

SI , fu il 27 giungo 

la cosa che fa paura, sono i Geopotenziali

in questi gg lo zero termico sfiorerà i 5000 mt

roba davvero assurda

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, panoramix ha scritto:

 

 

SI , fu il 27 giungo 

la cosa che fa paura, sono i Geopotenziali

in questi gg lo zero termico sfiorerà i 5000 mt

roba davvero assurda

 

 

Purtroppo l'anticiclone delle azzorre è andato a farsi benedire e credo che non lo rivedremo più. Meglio dotarsi di un buon climatizzatore in classe A+++ e barricarsi in casa :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

 

Purtroppo l'anticiclone delle azzorre è andato a farsi benedire e credo che non lo rivedremo più. Meglio dotarsi di un buon climatizzatore in classe A+++ e barricarsi in casa :asd:

...io mi sono preso una casetta in montagna nel nostro appennino parmense

1000 mt in mezzo al bosco

lassu, pur caldo che faccia, alla sera appena scende il sole, il clima diventa idilliaco 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, panoramix ha scritto:

...io mi sono preso una casetta in montagna nel nostro appennino parmense

1000 mt in mezzo al bosco

lassu, pur caldo che faccia, alla sera appena scende il sole, il clima diventa idilliaco 

 

Io purtroppo mi sono impegnato nella mia bella afosa pianura padana. Ho voluto la bici e ora pedalo. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@effe sono tutto bagnato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, panoramix ha scritto:

 

 

Sono appassionato di meteo da anni e anni.

i siti meteo e i media li lascio agli altri.

oramai fanno soldi a palate sparandole sempre piu grosse.

Problema dei TS sempre piu devastanti è causa dell' alta energia che c'è in gioco.

piu c'è caldo e umido, maggiore è l' energia per lo svilupparti di TS violenti.

una volta la circolazione era W- E

ora sempre piu da N-S

o freddo o caldo, non cè piu la via di mezzo.

i 30° erano una normalità negli anni 80, ora una estate con 30° passerebbe come una estate 

fresca.

gli Over 35 erano una rarità , ora sono una costante.

il clima sta cambiando ragazzi e gli effetti sono sotto gli occhi di tutti

 

 

Ora arriva Leno a dirti che il 2003 a Vicenza era molto peggio quindi adesso fa fresco.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questi due giorni male, ma non quanto metà Giugno. Mi aspettavo di peggio, viste le previsioni.

 

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

Io purtroppo mi sono impegnato nella mia bella afosa pianura padana. Ho voluto la bici e ora pedalo. :asd:

hhihihiihh

la PP è davvero una zona brutta da viverci a liv. climatico

c'è pochissimo ricambio d' aria

 

12 ore fa, VincenzoFerrari ha scritto:

In questi due giorni male, ma non quanto metà Giugno. Mi aspettavo di peggio, viste le previsioni.

 

aspetta

oggi si salirà ancora 

13 ore fa, S. Bellof ha scritto:

 

Ora arriva Leno a dirti che il 2003 a Vicenza era molto peggio quindi adesso fa fresco.

2003 fu estremo come durata.

si partì a maggio e fino a fine settembre le temp. furono davvero roventi ma niente punte come in questi ultimi anni

parlo per la mia zona ma penso che in tutto il centro nord le cose siano simili.

giugno quest'anno 38° a Cavalese, lo ripeto, 38° a Cavalese, paese in mezzo alle dolomiti a 1000 mt

valori assurdi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono al mare ma si sta dimmerda. Caldo impossibile, la sera vai a passrggio e dopo 50 metri grondi come un maratoneta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, panoramix ha scritto:

2003 fu estremo come durata.

si partì a maggio e fino a fine settembre le temp. furono davvero roventi ma niente punte come in questi ultimi anni

parlo per la mia zona ma penso che in tutto il centro nord le cose siano simili.

giugno quest'anno 38° a Cavalese, lo ripeto, 38° a Cavalese, paese in mezzo alle dolomiti a 1000 mt

valori assurdi

 

 

 

No beh, ricordo bene quell'estate. Le punte di caldo raggiunte in Agosto furono peggiori rispetto a quelle degli ultimi anni. 

Nei dintorni di Padova si passarono i 40 gradi e ricordo ancora una notte, mentre ero fuori, sarà stata mezzanotte, c'erano ancora 32 gradi.

Quell'estate fu sfiancante. Vero che anche negli ultimi anni si sono toccate punte elevate, ma si parla sempre di pochi giorni e abbastanza tollerabili.

Forse il vero cambio è avvenuto in montagna, come dici giustamente. Mentre da noi i cambiamenti sono stati minimi (ai quali ci siamo abituati ormai), in montagna si sono registrati i veri cambiamenti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

 

 

No beh, ricordo bene quell'estate. Le punte di caldo raggiunte in Agosto furono peggiori rispetto a quelle degli ultimi anni. 

Nei dintorni di Padova si passarono i 40 gradi e ricordo ancora una notte, mentre ero fuori, sarà stata mezzanotte, c'erano ancora 32 gradi.

Quell'estate fu sfiancante. Vero che anche negli ultimi anni si sono toccate punte elevate, ma si parla sempre di pochi giorni e abbastanza tollerabili.

Forse il vero cambio è avvenuto in montagna, come dici giustamente. Mentre da noi i cambiamenti sono stati minimi (ai quali ci siamo abituati ormai), in montagna si sono registrati i veri cambiamenti.

 

 

 

qui da me nel parmense non fu cosi.

ora vedo di recuperare dati ufficiali di Padova dell' estate 2003 

i GPT sempre piu alti, portano ad avere il caldo sempre piu in alto.

valori impensabili fino a qualche decina di anni fa

l' ITCZ ( linea di demarcazione dell' anticiclone africano ) si porta sempre piu a nord

con le scontate conseguenze.

il bacino mediterraneo diventerà una grossa pentola con acqua rovente 

 

Edited by panoramix

Share this post


Link to post
Share on other sites

I 32di notte li ho gia visti piu volte quest'anno e ricordo qualche volta anche lo scorso anno

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, effe ha scritto:

Io sono al mare ma si sta dimmerda. Caldo impossibile, la sera vai a passrggio e dopo 50 metri grondi come un maratoneta.

hihihi

hai reso bene l' idea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ricordo nel 2007 un giorno tocca mo i 47 a Bari

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In pratica Greta sarebbe dovuto nascere 30 anni fa per salvarci:asd:

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto questo caldo assurdo non c’è ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×