Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

Formula 3 2019

Recommended Posts

Krosnoff prese un albero e un palo che afdettarono la macchina all'altezza dell'abitacolo, cosa c'entra l'Halo. 

Che poi è studiato per deviare grossi detriti, se voli e prendi trasversale un palo ci sta che si stacchi o si rompa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alcuni pensano che halo lo avrebbe salvato....perchè ebbe traumi alla testa...con halo non  avrebbe toccato...ma dubito...botto terribile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wheldon e Krosnoff (pure Moore) non avevano scampo con nessuna vettura. Wheldon è finito contro le reti, che letteralmente squarciano le monoscocche. Krosnoff contro un palo e un povero commissario. In entrambi i casi decelerazioni istantaneamente mortali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

Krosnoff prese un albero e un palo che afdettarono la macchina all'altezza dell'abitacolo, cosa c'entra l'Halo. 

Che poi è studiato per deviare grossi detriti, se voli e prendi trasversale un palo ci sta che si stacchi o si rompa.

 

Si può staccare e rompersi, senz'altro, però facendolo sottrae energia destinata al casco del pilota. E' cmq una protezione che può far la differenza per quella zona anche nell'ipotesi che venga distrutto. 

Edited by Alexander

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Alexander ha scritto:

 

Si può staccare e rompersi, senz'altro, però facendolo sottrae energia destinata al casco del pilota. E' cmq una protezione che può far la differenza per quella zona anche nell'ipotesi che venga distrutto. 

In caso di urto secco, l'Halo è inutile e l'energia assorbita è infima rispetto al botto. L'halo serve solo per oggetti presi in velocità, non contro ostacoli rigidi fissi. SOno le leggi della fisica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, chatruc ha scritto:

In caso di urto secco, l'Halo è inutile e l'energia assorbita è infima rispetto al botto. L'halo serve solo per oggetti presi in velocità, non contro ostacoli rigidi fissi. SOno le leggi della fisica.

 

Dipende dalla dinamica. In caso di urto secco il problema è la decelerazione anche senza impatti diretti sul casco, ma in un incidente tipo quello di Marco Campos, un halo che urta contro le barriere fisse magari poteva sollevare l'auto di quel tanto che basta per lasciare il casco non esposto alle barriere. Ad ogni modo nell'impatto di Peroni l'halo è rimasto al suo posto, tanto  infima non deve essere l'energia per sradicarlo. 

 

Dipende sempre da troppi fattori, ma è una protezione che salverà vite anche indipendentemente da oggetti volanti. 

Edited by Alexander

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Alexander ha scritto:

 

Dipende dalla dinamica. In caso di urto secco il problema è la decelerazione anche senza impatti diretti sul casco, ma in un incidente tipo quello di Marco Campos, un halo che urta contro le barriere fisse magari poteva sollevare l'auto di quel tanto che basta per lasciare il casco non esposto alle barriere. Ad ogni modo nell'impatto di Peroni l'halo è rimasto al suo posto, tanto  infima non deve essere l'energia per sradicarlo. 

 

Dipende sempre da troppi fattori, ma è una protezione che salverà vite anche indipendentemente da oggetti volanti. 

 

Io mi riferivo solo ai casi di Wheldon e Krosnoff, così come di Bianchi, in quei casi non serve. In quello di Campos chissà ma credo che pure lì sarebbe finita allo stesso modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè con campos allo stesso modo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, chatruc ha scritto:

 

Io mi riferivo solo ai casi di Wheldon e Krosnoff, così come di Bianchi, in quei casi non serve. In quello di Campos chissà ma credo che pure lì sarebbe finita allo stesso modo.

 

Non sono sicuro con Campos. Idealmente Halo avrebbe alzato l'auto. Penso che la struttura sarebbe scivolata sulla barriera tenendo protetta la testa dal muro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

David Schumacher sostituirà Alex Peroni a Sochi per l'ultimo round del campionato FIA F3. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

David sta andando forte nella f4 dove corre (o f.adac?)

Interessante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shwartzman in pole in Russia, allunga a +37 su Daruvala secondo. Armstrong terzo ma senza un secondo tentativo causa traffico. PREMA può andare per un 1-2-3 anche nel campionato, con Vips nono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara 1 vinta di forza da Armstrong, Schwartzman 2° è campione 2019.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Titolo meritato, è stato più costante nell'arco della stagione. Armstrong è velocissimo, ma ha fatto qualche errore di troppo. Anche oggi, pur essendo nettamente il più veloce, aveva commesso un errore cercando la prima posizione, retrocedendo quarto.

 

Ora bel dilemma per PREMA. Come strutturare i team per la F2 e la F3 2020? Idealmente Shwartzman e Schumacher per la F2, ma tenere Armstrong in F3 mi pare uno spreco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Titolo meritato, è stato più costante nell'arco della stagione. Armstrong è velocissimo, ma ha fatto qualche errore di troppo. Anche oggi, pur essendo nettamente il più veloce, aveva commesso un errore cercando la prima posizione, retrocedendo quarto.

 

Ora bel dilemma per PREMA. Come strutturare i team per la F2 e la F3 2020? Idealmente Shwartzman e Schumacher per la F2, ma tenere Armstrong in F3 mi pare uno spreco. 

 

Beh possono anche sistemarli in altri team come già fanno. Il problema di prema in F2 è che hanno gelael che paga bei soldoni per stare lì. Dovessero sbolognarlo altrove potrebbero fare prema Schumacher-schwartzman e trident Armstrong-daruvala (che ricordiamo è lui che ha conteso il titolo a schw.). In trident c'è alesi, sempre della FDA, ma secondo me non è assolutamente al livello degli altri, neanche di Mick Schumacher, fossi in loro lo toglierei

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, per FDA non c'è grosso problema. La vedevo dal punto di vista di Prema, si ritrovano vari piloti di buonissimo livello ma con difficoltà nel sistemarli adeguatamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quello penso ne discuteranno con Ferrari. C'È anche il team ART che in passato ha accolto Leclerc, visto che de Vries non ci sarà qualcuno potrebbe essere messo lì

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno posti il giro spaziale di Vips a Macao, mamma mia che roba che ha fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×