Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

2019.04 | Gran Premio d'Azerbaijan - Baku [Gara - Commenti]

Recommended Posts

io non ho mai visto un campionato, che dopo essere inziato  molto male, è stato vinto.

Prendiamo il 2009 con Button e la Brawn.

Iniziarono bene, poi verso metà stagione si eclissarono ma comunque vinsero loro.

 

Così' sarà per quest'anno.

Possono inventarsi quello che vogliono, il mondiale è della MERCEDES.

 

Pensiamo al 2020.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Ruberekus ha scritto:

dice che con queste gomme dalla finestra ridottissima, avere più carico aerodinamico aiuta a tenerle dentro o vicine alla finestra, e la Mercedes ha più carico della Ferrari 

E questa informazione che ha determinato lo sviluppo della vettura 2019 da dove è arrivata?

Tutto sugo dell'ingegno teutonico? Può essere.

Dritta arrivata tramite uccellino dal centro studi Pirelli a quello di Stoccarda? Potrebbe essere anche questo...

 

Diciamo che tengo conto di altri "favori" visti in questi anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, chatruc ha scritto:

 

Infatti ti stai rispondendo da solo. Negli anni 1988, 1992 e 1993 le rotture erano più probabili quindi non conta, ma nel 2002 e 2004 la Ferrari era fortissima ma tiratissima all'estremo, quindi rischiava di rompere, in particolare con Barrichello che era la cavia dei pezzi nuovi. In questo 2019 non c'è un dominio così netto ma la Ferrari si fa male da sola. In Barhein la doppietta era sicura. Qui a Baku forse Leclerc si giocava il secondo posto.

 

Però la fortuna non esiste. Guardate bene la partenza: Hamilton parte meglio di Bottas e ormai lo affianca quasi completamente ma alla staccata frena una frazione prima che consente a Bottas di fare la traiettoria esterna e ripartire meglio. Se Hamilton fosse stato un minchione, avrebbe tirato la staccata con il rischio di finire lungo o toccarsi con il compagno. Invece ha ragionato in meno di 50 millesimi di secondo e ha lottato ma non a vita o morte. Così si è giocato la vittoria e forse senza VSC la otteneva. In ogni caso un secondo posto in saccoccia. Con piste più tradizionali, dove sbagliare è consentito grazie all'asfalto delle vie di fuga, Hamilton tornerà davanti a tempo pieno. In situazioni analoghe, Vettel è franato addosso a Raikkonen (tre volte, Hamilton due volte, Verstappen, Bottas, Ricciardo...).

 

Adesso su facebook (posto vomitevole) dicono che Hamilton è una pippa perchè il compagno di squadra gli tiene testa e che Senna è migliore per quello...lasciamo stare. Ci si mette pure il cazzzone di Turrini a dire quelle fesserie.

 

beh non è che leggere la mercedes è favorita dai regolamenti dalla pirelli e dalla fia sia tanto meglio.

 

 

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, The King of Spa ha scritto:

 

beh non è che leggere la mercedes è favorita dai regolamenti dalla pirelli e dalla fia sia tanto meglio.

 

 

 

Ma tu che ancora vai cianciando di gomme Michelin 2003 regolari.... esattamente....di cosa stai parlando?:boh:

 

Purtroppo non capiterà mai, ma ci vorrebbero 6 anni di Ferrari in stile Mercedes giusto per leggere cosa scriveresti

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, andycott ha scritto:

E questa informazione che ha determinato lo sviluppo della vettura 2019 da dove è arrivata?

Tutto sugo dell'ingegno teutonico? Può essere.

Dritta arrivata tramite uccellino dal centro studi Pirelli a quello di Stoccarda? Potrebbe essere anche questo...

 

Diciamo che tengo conto di altri "favori" visti in questi anni

oddio lungi da me difendere i ladri ma da che mondo è mondo si sa che avere più carico aerodinamico aiuta a sfruttare meglio le gomme, oltre al fatto che in generale si tenta sempre di avere più carico possibile 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì vabbè ragazzi allora diciamo che la W10 l'ha progettata la Pirelli.

:rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

oddio lungi da me difendere i ladri ma da che mondo è mondo si sa che avere più carico aerodinamico aiuta a sfruttare meglio le gomme, oltre al fatto che in generale si tenta sempre di avere più carico possibile 

 

Infatti, il livello di rosicamento napoletano per le vittorie Mercedes è arrivato a livelli insostenibili. E' per questo che da tifoso Ferrari ormai quasi non tifo più. Mi succede lo stesso con i mondiali dove non tifo nè Italia nè Argentina. Non sopporto il tifo di chi perde e automaticamente accusa gli altri di essere dei ladri...infatti da simpatizzante del Napoli ormai gongolo ad ogni loro insuccesso (si sono ridotti ai fuochi artificiali quando perde la Juve).

 

Come vedi, un giornalista spiega le ragioni della superiorità Mercedes ("la Mercedes ha più carico, quindi in caso di mancata aderenza delle gomme, va meglio della Ferrari") e il tifoso napolferrarista si lagna ("la Pirelli ha progettato di proposito gomme critiche per favorire la Mercedes") quando in realtà sia Ferrari che Mercedes cercano di avere il carico più grande possibile.

 

Mi ricorda quando nel 2003 le Michelin andavano meglio delle Bridgestone con il caldo e qualche genio del mio appartamento diceva "quella della Bridgestone sono stupidi perchè progettano gomme per temperature più basse quando si sa già che quasi tutti i GP si corrono in estate"...

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Rio Nero ha scritto:

io non ho mai visto un campionato, che dopo essere inziato  molto male, è stato vinto.

Prendiamo il 2009 con Button e la Brawn.

Iniziarono bene, poi verso metà stagione si eclissarono ma comunque vinsero loro.

 

Così' sarà per quest'anno.

Possono inventarsi quello che vogliono, il mondiale è della MERCEDES.

 

Pensiamo al 2020.

 

 

In quel caso però Button vinse ininterrottamente per quasi metà stagione, accumulando un discreto tesoretto.

Diciamo che invertire la tendenza è ancora possibile, si sono svolte appena 4 gare. Se trovano subito la quadra ed iniziano ad inanellare prestazioni come quelle del Bahrein, è un attimo recuperare.

Il problema è che non succederà, a meno di risvolti clamorosi.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, chatruc ha scritto:

 

Infatti, il livello di rosicamento napoletano per le vittorie Mercedes è arrivato a livelli insostenibili. E' per questo che da tifoso Ferrari ormai quasi non tifo più. Mi succede lo stesso con i mondiali dove non tifo nè Italia nè Argentina. Non sopporto il tifo di chi perde e automaticamente accusa gli altri di essere dei ladri...infatti da simpatizzante del Napoli ormai gongolo ad ogni loro insuccesso (si sono ridotti ai fuochi artificiali quando perde la Juve).

 

Come vedi, un giornalista spiega le ragioni della superiorità Mercedes ("la Mercedes ha più carico, quindi in caso di mancata aderenza delle gomme, va meglio della Ferrari") e il tifoso napolferrarista si lagna ("la Pirelli ha progettato di proposito gomme critiche per favorire la Mercedes") quando in realtà sia Ferrari che Mercedes cercano di avere il carico più grande possibile.

 

Mi ricorda quando nel 2003 le Michelin andavano meglio delle Bridgestone con il caldo e qualche genio del mio appartamento diceva "quella della Bridgestone sono stupidi perchè progettano gomme per temperature più basse quando si sa già che quasi tutti i GP si corrono in estate"...

ti stringerei la mano

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

oddio lungi da me difendere i ladri ma da che mondo è mondo si sa che avere più carico aerodinamico aiuta a sfruttare meglio le gomme, oltre al fatto che in generale si tenta sempre di avere più carico possibile 

 

Ma infatti sul fatto che la Mercedes abbia più carico non si può dire assolutamente nulla. Il problema è quando vengono modificate le gomme per 3 gp e "casualmente" si favorisce uno....e sempre "casualmente" si decide di portarle per tutta la stagione successiva. Fermo restando che la colpa è della Ferrari che non si sa far rispettare.

Inoltre tutta sta discussione sta continuando perchè qualcuno addirittura ora pensa che la Mercedes non abbia mai avuto problemi di surriscaldamento e gomme ribassate e fori siano ininfluenti :boh:

 

1 ora fa, Kimimathias ha scritto:

Sì vabbè ragazzi allora diciamo che la W10 l'ha progettata la Pirelli.

:rotfl:

 

infatti i test segreti la Pirelli li ha fatti con la Ferrari....ah no. 

Non avrà progettato la vettura ovviamente, ma che ci sia uno stretto rapporto tra il gommista e la Mercedes, che si estende anche al di fuori della F1 visto che sono partner commerciali, è innegabile. 

Anzi lo negate solo voi che, con Ferrari al posto di Mercedes, stareste qua a stracciarvi le vesti al grido di:"Ferrari mafiosa"

 

1 ora fa, chatruc ha scritto:

 

Infatti, il livello di rosicamento napoletano per le vittorie Mercedes è arrivato a livelli insostenibili. E' per questo che da tifoso Ferrari ormai quasi non tifo più. Mi succede lo stesso con i mondiali dove non tifo nè Italia nè Argentina. Non sopporto il tifo di chi perde e automaticamente accusa gli altri di essere dei ladri...infatti da simpatizzante del Napoli ormai gongolo ad ogni loro insuccesso (si sono ridotti ai fuochi artificiali quando perde la Juve).

 

Come vedi, un giornalista spiega le ragioni della superiorità Mercedes ("la Mercedes ha più carico, quindi in caso di mancata aderenza delle gomme, va meglio della Ferrari") e il tifoso napolferrarista si lagna ("la Pirelli ha progettato di proposito gomme critiche per favorire la Mercedes") quando in realtà sia Ferrari che Mercedes cercano di avere il carico più grande possibile.

 

Mi ricorda quando nel 2003 le Michelin andavano meglio delle Bridgestone con il caldo e qualche genio del mio appartamento diceva "quella della Bridgestone sono stupidi perchè progettano gomme per temperature più basse quando si sa già che quasi tutti i GP si corrono in estate"...

 

Meno male che ci siete voi non napoletani che rendete il mondo un posto migliore :blah1:

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Ma infatti sul fatto che la Mercedes abbia più carico non si può dire assolutamente nulla. Il problema è quando vengono modificate le gomme per 3 gp e "casualmente" si favorisce uno....e sempre "casualmente" si decide di portarle per tutta la stagione successiva. Fermo restando che la colpa è della Ferrari che non si sa far rispettare.

Inoltre tutta sta discussione sta continuando perchè qualcuno addirittura ora pensa che la Mercedes non abbia mai avuto problemi di surriscaldamento e gomme ribassate e fori siano ininfluenti :boh:

 

infatti i test segreti la Pirelli li ha fatti con la Ferrari....ah no. 

Non avrà progettato la vettura ovviamente, ma che ci sia uno stretto rapporto tra il gommista e la Mercedes, che si estende anche al di fuori della F1 visto che sono partner commerciali, è innegabile. 

Anzi lo negate solo voi che, con Ferrari al posto di Mercedes, stareste qua a stracciarvi le vesti al grido di:"Ferrari mafiosa"

 

Meno male che ci siete voi non napoletani che rendete il mondo un posto migliore :blah1:

 

Parto dai test segreti Pirelli. Il fatto risale al 2013 e l'attuale dominio Mercedes non è dovuto a quello. In ogni caso, secondo il mio punti di vista, meritavano la squalifica dal mondiale così come la McLaren nel 2007 e la BAR nel 2005. In tutti i casi si fece una manovra per tenere in piedi la baracca. Invece era da fare come con la Tyrrell nel 1984: squalifica e ci si vede il prossimo anno.

 

Sulle gomme modificate, non fu un fatto casuale. Si decise di modificare leggermente le gomme nelle tre piste in cui c'era stata una riasfaltatura per evitare un surriscaldamento elevato. Non l'avessero fatto, magari ci sarebbe stata una moria di gomme e chissà quali polemiche. In ogni caso, in due di quelle tre gare, la Ferrari non era così lontana dalla Mercedes (Spagna e Francia) e in una le stava addirittura davanti comodamente (vedi batosta Silverstone "a casa loro"). Proprio dopo quella gara, con Vettel primo in Germania, il mondiale era ormai nelle mani della Ferrari. Poi Vettel è uscito di pista, ha perso le qualifiche in Ungheria, vittoria a Spa, patatrac a Monza e ciao mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 2020 al settimo mondiale di fila grigio staremo ancora a parlare del test nel 2013, quando c'era ancora Alonso in Ferrari e i V8.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, chatruc ha scritto:

 

Parto dai test segreti Pirelli. Il fatto risale al 2013 e l'attuale dominio Mercedes non è dovuto a quello. In ogni caso, secondo il mio punti di vista, meritavano la squalifica dal mondiale così come la McLaren nel 2007 e la BAR nel 2005. In tutti i casi si fece una manovra per tenere in piedi la baracca. Invece era da fare come con la Tyrrell nel 1984: squalifica e ci si vede il prossimo anno.

 

Sulle gomme modificate, non fu un fatto casuale. Si decise di modificare leggermente le gomme nelle tre piste in cui c'era stata una riasfaltatura per evitare un surriscaldamento elevato. Non l'avessero fatto, magari ci sarebbe stata una moria di gomme e chissà quali polemiche. In ogni caso, in due di quelle tre gare, la Ferrari non era così lontana dalla Mercedes (Spagna e Francia) e in una le stava addirittura davanti comodamente (vedi batosta Silverstone "a casa loro"). Proprio dopo quella gara, con Vettel primo in Germania, il mondiale era ormai nelle mani della Ferrari. Poi Vettel è uscito di pista, ha perso le qualifiche in Ungheria, vittoria a Spa, patatrac a Monza e ciao mondiale.

 

1) Ovviamente il dominio Mercedes non è dovuto a quel test segreto. Ma esso dimostra come ci siano dei rapporti di collaborazione tra Mercedes e Pirelli (che si estendono anche al di fuori, essendo Pirelli uno dei maggiori partner commerciali) che non dovrebbero esserci dato che siamo in regime di monogomma. 

 

2) Cambiare le gomme a stagione in corso è una porcata a prescindere. Se qualcuno aveva problemi di gomme in quei gp, semplicemente sarebbe andato più piano. Non mi sembra che ci furono grandi problemi a vedere la Ferrari con le gomme disintegrate a Silverstone nel 2017 o quando a Vettel saltò una gomma a Spa. 

Inoltra sappiamo bene da chi sono giunte le pressioni per cambiare i gp....da "uno a caso" che le faceva surriscaldare troppo a prescindere dalla pista.

 

3) Se leggi qualunque mio post ti accorgi come sono sempre stato il primo a dire che la Ferrari si è giocata il mondiale anche per colpe sue e che Vettel nella seconda metà di stagione si è fuso il cervello. Semplicemente quando si analizza una cosa vanno presi diversi aspetti e il fatto che la Ferrari si sia rovinata con le sue mani, non significa che si possa sorvolare sulle porcate dello scorso anno (di cui la stessa Ferrari è colpevole dato che conta 0 politicamente)

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, joseki ha scritto:

Nel 2020 al settimo mondiale di fila grigio staremo ancora a parlare del test nel 2013, quando c'era ancora Alonso in Ferrari e i V8.

 

il problema è che c'è qualche genio che è convinto che ancora vincono grazie a quel test.

che è ben diverso dal dire che quell'episodio fu gravissimo (che è così).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lucaf2000 ha scritto:

 

il problema è che c'è qualche genio che è convinto che ancora vincono grazie a quel test.

che è ben diverso dal dire che quell'episodio fu gravissimo (che è così).

 

Chi lo dice? Non ho letto nessuno qua dentro che abbia mai detto questa cosa.

L'episodio che stesso tu reputi gravissimo e che avrebbe dovuto comportare l'esclusione della Mercedes dal Mondiale e la cacciata di Pirelli dalla F1, dimostra semplicemente un'altra cosa gravissima: cioè che il gommista, che opera in regime di monopolio, non è imparziale ed ha rapporti di collaborazione con uno dei competitor. Però qua pare che questa cosa vada bene a tutti finché è la Ferrari che non vince....quindi a posto così :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Ma tu che ancora vai cianciando di gomme Michelin 2003 regolari.... esattamente....di cosa stai parlando?:boh:

 

Purtroppo non capiterà mai, ma ci vorrebbero 6 anni di Ferrari in stile Mercedes giusto per leggere cosa scriveresti

 

quel famoso thread che avete mandato a puttane perchè incapaci a rispondere nel merito?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, chatruc ha scritto:

 

Parto dai test segreti Pirelli. Il fatto risale al 2013 e l'attuale dominio Mercedes non è dovuto a quello. In ogni caso, secondo il mio punti di vista, meritavano la squalifica dal mondiale così come la McLaren nel 2007 e la BAR nel 2005. In tutti i casi si fece una manovra per tenere in piedi la baracca. Invece era da fare come con la Tyrrell nel 1984: squalifica e ci si vede il prossimo anno.

 

Sulle gomme modificate, non fu un fatto casuale. Si decise di modificare leggermente le gomme nelle tre piste in cui c'era stata una riasfaltatura per evitare un surriscaldamento elevato. Non l'avessero fatto, magari ci sarebbe stata una moria di gomme e chissà quali polemiche. In ogni caso, in due di quelle tre gare, la Ferrari non era così lontana dalla Mercedes (Spagna e Francia) e in una le stava addirittura davanti comodamente (vedi batosta Silverstone "a casa loro"). Proprio dopo quella gara, con Vettel primo in Germania, il mondiale era ormai nelle mani della Ferrari. Poi Vettel è uscito di pista, ha perso le qualifiche in Ungheria, vittoria a Spa, patatrac a Monza e ciao mondiale.

 

il vero scandalo erano le pirelli che hanno portato una mescola con evidenti problemi di funzionamento, non è normale che una gomma non consumata riportasse dei danni che a volte permettevano di girare con tutte le "cicatrici" ma con un rosario in mano.

1 ora fa, joseki ha scritto:

Nel 2020 al settimo mondiale di fila grigio staremo ancora a parlare del test nel 2013, quando c'era ancora Alonso in Ferrari e i V8.

 

:zizi:

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

cercate di rimanere in topic, si parla del GP qui

Share this post


Link to post
Share on other sites

gara noiosa, visto che si ci aspettava qualche sc che mescolasse le carte, gara decisa praticamente sabato, con l'errore di leclerc e l'intelligente mossa dei due mercedes.

però la pista è bella e merita.

 

sarebbe bene limitarsi a commentare le gare e non cadere nel ridicolo con i rosicamenti, questa non è la serie A, 

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, chatruc ha scritto:

 

Infatti, il livello di rosicamento napoletano per le vittorie Mercedes è arrivato a livelli insostenibili. E' per questo che da tifoso Ferrari ormai quasi non tifo più. Mi succede lo stesso con i mondiali dove non tifo nè Italia nè Argentina. Non sopporto il tifo di chi perde e automaticamente accusa gli altri di essere dei ladri...infatti da simpatizzante del Napoli ormai gongolo ad ogni loro insuccesso (si sono ridotti ai fuochi artificiali quando perde la Juve).

 

Come vedi, un giornalista spiega le ragioni della superiorità Mercedes ("la Mercedes ha più carico, quindi in caso di mancata aderenza delle gomme, va meglio della Ferrari") e il tifoso napolferrarista si lagna ("la Pirelli ha progettato di proposito gomme critiche per favorire la Mercedes") quando in realtà sia Ferrari che Mercedes cercano di avere il carico più grande possibile.

 

Mi ricorda quando nel 2003 le Michelin andavano meglio delle Bridgestone con il caldo e qualche genio del mio appartamento diceva "quella della Bridgestone sono stupidi perchè progettano gomme per temperature più basse quando si sa già che quasi tutti i GP si corrono in estate"...

 

forse perchè non vedi la realtà di ciò che succede e ti soffermi alle apparenza.

Beato te!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×