Jump to content
Sign in to follow this  
Illy

11 Settembre - Tutto un complotto?

Recommended Posts

io di certezze non ne ho (a differenza di molti complottisti secondo cui l'assenza di certezza equivale a prova) però alcune cose vorrei capirle.

sono 8 giorni che aspetto la risposta di vincenzo. non necessita di un trattato il mio post eh, il mio era solo un legittimo dubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' la stessa domanda che avevo posto io, ma come tutti i complotti è destinata a non avere risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi fa piacere tutta questa considerazione.

Anche se penso che sia una parte secondaria del dibattito. Io stesso vi ho posto alcune domande, ma mi son beccato del no vax :rotfl:

Ovviamente, io non pretendo di avere la verità in tasca. Non ero al pentagono col vice Presidente e Ministro della Difesa il 10/09 a mettere sul tavolo di Bush un piano di guerra in Afghanistan. 

 

Comunque vediamo alcune questioni

 

C'è inoltre la questione PNAC, l'organizzazione per il nuovo secolo Americano, costituita da gente che erano membri o almeno sostenitori delle amministrazioni Reagan e Bush I, alcuni dei quali sarebbero diventati figure centrali nell’amministrazione Bush II. Questo gruppo comprende Dick Cheney, Donald Rumsfeld (e tanti altri sono elencati), due uomini a caso, che l'11 Settembre ricoprivano le cariche di vice presidente e ministro della difesa 


Il PNAC parlava di come fosse necessario  incrementare le spese per la difesa, per mantenere ed estendere la pace americane. delinea una mappa per la conquista. Esso chiede l'''imposizione diretta di basi avanzate Usa in Asia centrale ed in Medio Oriente'' con il fine di assicurare il dominio economico del mondo, strangolando tutti i potenziali ''rivali'' od ogni possibile alternativa alla concezione americana di economia di ''libero mercato''. Nel documento viene evidenziato a piu' riprese che, tale processo di egemonia militare statunitense, sarebbe avvenuto molto piu' velocemente se un qualche "evento catastrofico e catalizzatore" si fosse abbattuto sugli USA  come una nuova Pearl Harbour. 

 Non lo dico io, è scritto nero su bianco da questi soggetti.

 

Poi è assodato che l'America ha invaso e occupato l'Iraq, con tutti i migliaia di morti che ne conseguono, e ha impiccato Saddam Hussein per niente. Lo ha fatto senza nessun motivo plausibile e giustificabile Che non ci fossero armi di distruzione di massa già si era venuto a sapere da tempo, ma adesso viene a cadere anche l'ultima patetica scusa made in USA: "Abbiamo dovuto invadere l'Iraq per proteggerci da altri attentati perchè l'Iraq collaborava con Al-Qaeda". Tutta una bella messa in scena, per poi leggere nel rapporto del Pentagono: "Nessun legame fra Saddam e Al Qaeda".

 La Cia, nel 2002, descriveva l'intelligence irachena e Al Qaeda come "due organizzazioni che si stavano studiando e tentavano di sfruttarsi a vicenda".

 

Ritorniamo al PNAC:  in un loro documento del settembre 2000, si sottolinea che l’Iraq sotto Saddam Hussein era una minaccia agli interessi americani nella regione. 15 membri del PNAC, inclusi Donald Rumsfeld, mandarono una lettera al Presidente Clinton spingendolo a Usare la forza militare per “rimuovere Saddam Hussein e il suo regime dal potere” e così “proteggere i nostri vitali interessi nel Golfo.”

La posta in gioco era immensa, riguardando non solo migliaia di miliardi di dollari ma anche il controllo geopolitico globale.

 

C'è  la questione petrolio UNOCAL, con la costruzione di un oleodotto multimiliardario 
Nel 2001 i Talebani erano percepiti come un ostacolo a questo progetto

 

Anche interessante la questione US SPACE COMMAND. Informatevi anche su questo. 

 

Come già detto da qualcuno "Gli eventi dell’11 Settembre danno agli USA un assegno in bianco per attaccare qualsiasi paese al mondo, semplicemente pronunciando la parola terrorista”.

 

Ci sarebbe sicuramente anche dell'altro. Ma penso che nel 2019 sia sotto gli occhi di tutto quanto l'11 settembre sia stata una fortuna (VOLUTA).

 

Volendo si potrebbe parlare anche delle Torri Gemelle. Avevano una quantità di amianto inverosimile. I costi erano diventati esorbitanti. Il proprietario festeggiò l'acquisto nel Luglio 2001. Quel mattino venne fermato all'ultimo dalla moglie per una visita dal dermatologo che egli non sapeva visto che aveva fissato un appuntamento di lavoro all'ultimo piano della torre nord. Il suo giorno sicuramente più fortunato. Nella polizza che aveva fatto stipulare c'era la TOTALE distruzione delle torri per terrorismo. Ah, in quei mesi venne sostituita la compagnia responsabile della sicurezza del complesso. Si fece affidamento alla Securacom, di cui faceva parte il fratello e il cugino di Bush. Ma oltre a questo, c'erano altri collegamenti, con l'aeroporto di Dallas e l'AmericanAirlines, sicuramente coincidenze

 

Silverstein la sera dell'11 settembre si ritrovò  con 4,5 miliardi di dollari su uno dei terreni più redditizi al mondo

 

WTC7: qui erano depositate negli uffici, migliaia di dati sensibili riguardanti alcune delle più grandi truffe finanziarie della storia

 

Ripeto, queste sono congetture, ipotesi. Senza dubbio molte interessanti come il PNAC che si auspicava una nuova Pearl H. per poi averla nemmeno un anno dopo. Casualmente nel PNAC c'erano personaggi di spicco del governo Bush.

Altri più che ipotesi sono realtà: la questione Iraq fu confermata dallo stesso Pentagono. Il dominio militare penso sia assodato ormai, oltre fuori misura. Le questione petrolifere anche. Il dominio globale USA dal 11/09 è innegabile.

 

 

Comunque, penso che avrete più difficoltà voi a rispondere ad alcune domande:

Com'è possibile che 4 dirottatori non in grado di volare, siano riusciti a fare manovra e discese con velocità elevatissime?

Eloquente il video del secondo aereo. Virata spettacolare, poi dritto senza alcuno sbandamento verso la torre. Dopo aver toccato velocità impossibile vicino il livello del mare, non dimentichiamolo.

 

Come si spiega che i 4 aerei siano andati a ZONZO per 40-50.70 minuti senza essere MAI intercettati?

 

Come si spiega il depistaggio ai caccia (ricordiamo solo 3 disponibili in tutta la NAZIONE) che potevano intercettare l'aereo del pentagono, ma fatti virare verso Nord per intercettare il volo 11 che si era schiantano già 1 ora prima nella torre nord?

 

Come si spiegano le PROMOZIONI di gente al comando della nazione quel giorno?

Richard Myers, responsabile del Pentagono l'11-9 - Promosso

Ralph Eberhart, comandante della NORAD l'11-9 - Promosso : a questo genio fu chiesto dalla Commissione sull'11-9 se queste esercitazioni avessero “aiutato” la risposta agli attacchi dell'11-9, ed egli rispose “ signore, credo che ciò abbia aiutato a causa della gestione, a causa della concentrazione, perché gli equipaggi-devono essere in volo in 15 min ma quella mattina, a causa delle esercitazioni, furono in volo in sei o 8 min. Perciò credo che la concentrazione abbia aiutato.” chiaramente un'affermazione ridicola. se le esercitazioni militari avessero “aiutato” la risposta agli attacchi, perché nessuno degli aerei è stato intercettato durante gli attentati, e quale risposta allora c'è mai stata agli attacchi? 

Charles J. Leidig, Direttore in carica dello NMCC - Promosso

Montague Winfield comandante del National Military Command Center - Promosso : altra cosa interessante qui. il 10 settembre fece in modo che il suo vice lo sostituisse a partire esattamente dalle 8.30 della mattina dopo. Quest'ora si rivelò poi essere appena 8 min prima che le forze armate venissero avvertite del cambio di rotta del primo volo

Questi i casi più eclatanti, non i soli

 

Perchè mai Bin Laden non ha mai rivendicato gli attentati, anzi più volte dichiaratosi innocente? 

 

Perchè non esistono video dell'aereo contro il Pentagono?

 

Perchè due dei prinicipali terroristi, senza motivo apparente, dopo anni di preparazione stavano per vanificare tutto andandosi a prendere una coincidenza aerea talmente stretta e pericolosa? Che poi guarda caso risultò decisiva per le investigazioni. (lasciando perdere che in nome di Allah questi la sera/notte prima andarono ad ubriacarsi in uno strip club portandosi il corano ovviamente lì dimenticato).

 

Come si spiegano i resti dell'aereo (quello immerso nella buca rinchiusa su se stessa) a 14 km?!?!

 

Come si spiegano i danni alla facciata del pentagono (manco caduta subito) non compatibile ad un boeng? Come si spiega il foro di uscita al terzo anello del pentagono? Sempre qui, com'è stato possibile recuperare interamente i corpi e neanche un motore o scatole nera?

 

Come si spiega la questione di alcuni dirottatori ancora vivi dopo l'attacco?

 

Come si spiegano le esplosioni del wtc7 ancora prima del crollo delle torri, come testimoniato da alcune persone come Jennings che disse anche che si fece spazio tra i cadaveri?

 

Come si spiegano le due esplosioni nei sotterranei prima dell'impatto del primo aereo?

 

 

 



 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azzerato @Beyond

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beyond deve lasciare il ruolo di moderatore, perché non è in grado di difenderci dai post chilometrici.

 

Ho letto con attenzione: storia, anzi storie interessanti.

 

La cosa che mi toglie ogni dubbio continua ad essere quel "rinchiusa".

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@VincenzoFerrari apprezzo lo sforzo, meno il wall of text piuttosto pesante da leggere.

 

non hai dato nessun sostegno alle tue prove, solo molte parole facilmente smontabili.

inoltre io ti avevo chiesto esplicitamente il motivo per cui, per ottenere quel obiettivo di attacare altri paesi, fosse necessario tutto questo enorme ambaradan, un casino immane con migliaia di morti, per una cosa che si poteva fare sicuramente in modo molto più semplice. 

nel tuo testo hai scritto non prove o spiegazioni, ma ulteriori dubbi complottistici inverificati. splendido l'inizio del cap sulle torri che "avevano costi esorbitanti ed erano piene di amianto". immagino che tutti gli altri grattacieli di ny costruiti tra i 30 e i 80 invece siano fiorentissime isole ecologiche ed economiche, ma no meglio farle abbattere con esplosivi piazzati segretamente e poi colpirle da 2 aerei e far morire gente a caso perchè non convenivano molto.

 

sei sempre al punto di partenza purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che ne posso sapere? Ripeto, non ero con Cheney e Rumsfeld il 10 Settembre a mettere sul tavolo di Bush un piano dettagliato di invasione in Afghanistan. Quindi sì, le uniche cose che si possono fare sono in gran parte teorie, seppur non tutte come hai visto.

 

Il PNAC è i suoi documenti non sono teorie. Sono fatti conclamati. 

Che Iraq e BinLaden non avessero legami circa ’11/09 è confermato dal pentagono

Che ci fossero interessi globali immensi in quella zona è un fatto.

 

Non è che bisogna essere complottasti. 

 

Io guardo i fatti, non è che devo avere devo sapere tutti i moventi dietro quell’attacco. Lo sapranno chi ha inscenato quell’auto attacco.

Le domande che ti ho scritto sopra restano comunque senza risposta  :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ripeto, partendo dall'assunto che gli usa abbiano deciso di fare una guerra in asia a tavolino e stessero cercando il modo di iniziarla, per quale motivo avrebbero scelto questo modo incasinatissimo e bestiale appositamente, invece di mille altre vie molto più semplici?

se non hai nessuna spiegazione a riguardo, allora siamo sempre a discutere di tante ipotesi ad hoc volte a incastrare i fatti in modo da ottenere il risultato, cosa che non può portare a nulla

perchè era necessario abbattere due torri con tutti i disastri collaterali, perchè colpire il pentagono, perchè quell'aereo schiantato nei boschi? non bastava solo il pentagono o solo le torri? giusto per dire la cosa più banale che viene in mente. 

 

per quanto riguarda le domande che hai fatto io non so rispondere perchè non sono esperto del 11/9 e non ho mai avuto voglia di interessarmi di tutti i mille ca**i complottisti, tuttavia molte mi sembrano costruite ad arte più che vere questioni dubbie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi è inutile che vi dannate l'anima. La verità su quello che è effettivamente successo non la sapremo mai.

Semplicemente tra i 2 estremi, cioè la tesi complottistica che gli Usa che si sono fatti da soli l'attentato e quella dell'amministrazione Bush (cioè una delle più bugiarde della storia), c'è una realtà che non verrà mai rivelata a noi comuni mortali.

Se qualcuno di noi diventerà presidente degli Stati Uniti, è pregato di farcela sapere, grazie :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, VincenzoFerrari ha scritto:

 

Che Iraq e BinLaden non avessero legami circa ’11/09 è confermato dal pentagono

 

 

Eppure gli USA ci sono andati lo stesso, a fare la guerra in Iraq; così, perché sì, senza il bisogno di reali motivazioni. Già questo dovrebbe bastare a rendere implausibili tante teorie complottistiche, e invece... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema del complottista è che pone un sacco di domande e ipotesi costruite sul nulla. Se parli di di esplosioni prima dell'impatto dell'aereo citando un testimone di cui non dai alcun dato, tranne un nome a caso, di fatto non dai sostanza al tuo discorso.

 

Ecco qui sotto le trame sull'omicidio Senna. Per noi che siamo del mondo dei motori, queste ipotesi fanno ridere ma chi è ignorante in materia ci crede. Lo stesso succede sul caso 09/11: basta avere fatto studi scientifici per capire che non ci sono misteri (sulla dinamica degli attentati). Ci può credere solo chi è ignorante in materia.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, chatruc ha scritto:

. Se parli di di esplosioni prima dell'impatto dell'aereo citando un testimone di cui non dai alcun dato, tranne un nome a caso, di fatto non dai sostanza al tuo discorso.

 

Invece del darmi del no vax potevi vedere il video che ti ho fatto presente. 

Inoltre non devo portare nessun dato. Ci sono le testimonianze documentate anche sul NYT se non erro.

Sulle esplosioni prima dei crolli, credo di aver già postato due video pagine indietro, ma le testimonianze dei pompieri polizia ecc sono documentati.

Ma sei troppo chiuso nel tuo orticello paragonandomi ai no vax, terrapiattisti, complottisti... non sono nessuno dei tre, come te lo devo dì? :asd:

Edited by VincenzoFerrari
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma chi ca**o ti ha dato del no vax. Sono stato io a tirare fuori la storia dei no vax, ma non era riferito a te, era un discorso generale, poi hai iniziato ad usarla come scusa semplicemente perché non hai una risposta alla domanda che ti ho fatto io e che ti ha fatto anche Beyond.

Di cosa tu sia o tu creda non me ne frega niente, mi alzo la mattina come al solito.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A scanso di equivoci, comunque, la terra non è piatta. Che vi piaccia o no.

 

Vincenzo, relativamente a nine eleven io credo invece che ti si possa definire, ma sei in buona compagnia, complottista.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

poi hai iniziato ad usarla come scusa semplicemente perché non hai una risposta alla domanda che ti ho fatto io e che ti ha fatto anche Beyond.

 

In verità io ho risposto, ma era una domanda se permetti, molto banale. Al contrario, delle incongruenze mostrate e delle bugie conclamate non c’è stata risposta.

 

Poi siamo tutti liberi di credere ad una aereo che entra interamente in una buca che si rinchiude, alla difesa aerea americana completamente assente, i caccia mandati a virare su un aereo esploso 1 ora prima, che un edificio possa cadere in caduta libera polverizzandosi ecc ecc.

Per chi ci crede, se permetti, c’è tantissima gente anche e soprattutto America (emblematico il caso dell'organizzazione di 5-10mila professionisti in America che si contrappone al NIST, o anche ), che non crede. 

 

 

 

 

1 ora fa, crucco ha scritto:

Vincenzo, relativamente a nine eleven io credo invece che ti si possa definire, ma sei in buona compagnia, complottista.

 

Liberissimo di farlo. Potrei darvi dei creduloni relativamente a nine eleven visto la piega presa da alcuni, ma non mi permetterei. 

 

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi pare proprio che tu abbia risposto al mio post anzi, hai messo altri argomenti in mezzo, di cui alcuni del tutto campati in aria.

 

sulle incongruenze, se c'è tanto clamore è chiaro che ci sono degli aspetti che possono lasciare dubbi, ma non per questo la spiegazione è quella dei complottisti, come già spiegato da chatruc.

 

riguardo all'essere creduloni, beh c'è tanta gente che crede che gli americani non siano mai sbarcati sulla luna se per questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beyond a volte bisognerebbe riconoscere la sconfitta. 

Beyond spiegaci questo video tanto per cominciare 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

:rotfl:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

senza entrare nel merito del video, siamo sempre là: di fronte a una cosa dubbia di cui forse non abbiamo una valida spiegazione, si ipotizza il complotto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che dubbia. Non vedi che nascondono tutto volutamente?

Qua c è di mezzo roba grossa 

Edited by Illy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×