Jump to content
Sign in to follow this  
Illy

11 Settembre - Tutto un complotto?

Recommended Posts

No, un drone militare può tranquillamente sembrare una aereo se lo guarda un cieco, non certo un osservatore distratto.

All'epoca c'era il Predator, che è lungo un po' meno di 10 metri. E' più piccolo dell'mb 339 delle frecce tricolori, che è già piccolino di suo. Se lanci quello contro il pentagono al massimo butti giù una finestra.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

No, un drone militare può tranquillamente sembrare una aereo se lo guarda un cieco, non certo un osservatore distratto.

All'epoca c'era il Predator, che è lungo un po' meno di 10 metri. E' più piccolo dell'mb 339 delle frecce tricolori, che è già piccolino di suo. Se lanci quello contro il pentagono al massimo butti giù una finestra.

 

Certo è difficile confonderlo con un aereo di linea, ma ad esempio un F-16 è solo 5 metri più lungo e ha un'apertura alare minore.

Sicuro sicuro che una mente condizionata dagli attentati, che vede un drone militare/caccia volare in cielo, sicuramente a distanza, non possa confonderlo con un aereo di linea? 

Tra l'altro, se non ricordo male, ci sono testimonianze che dicono esattamente l'opposto, cioè che quello che avevano visto non poteva essere un volo di linea, ma uno militare o un missile per la velocità a cui si muoveva.

 

Comunque io sto facendo un po' il provocatore se non si era capito...però va detto e ribadisco che è c'è una versione ufficiale che soffia sul fuoco del complottismo (a mio parere volontariamente, per i motivi che ho scritto primo)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il Predator è un monoelica posteriore, è molto lento, oltre che essere poco rumoroso. Per stazza e caratteristiche non può essere scambiato per un caccia o per un aereo di linea. Può sparare missili, ma nel 2001 il Predator poteva utilizzare solo missili anticarro, che contro un palazzo non fanno molti danni.

Un occhio distratto può confondere un KC-135 per un aereo di linea, ma non può confondere un drone-> aereo militare -> aereo di linea, parliamo proprio di 3 cose differenti, un po' come bici -> moto -> auto

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Ma il Predator è un monoelica posteriore, è molto lento, oltre che essere poco rumoroso. Per stazza e caratteristiche non può essere scambiato per un caccia o per un aereo di linea. Può sparare missili, ma nel 2001 il Predator poteva utilizzare solo missili anticarro, che contro un palazzo non fanno molti danni.

Un occhio distratto può confondere un KC-135 per un aereo di linea, ma non può confondere un drone-> aereo militare -> aereo di linea, parliamo proprio di 3 cose differenti, un po' come bici -> moto -> auto

 

Ma infatti io, se fossi un complottista, propenderei per la teoria del caccia militare che un minimo puoi confonderlo :asd:

 

Che poi, per dire...il fatto dei filmati:

Dopo l'impatto l'FBI sequestrò tutti i video (ovviamente ci sta. Mi sembra giusto).

MA abbiamo prima che viene rilasciato 1 video ridicolo della stazione di servizio in cui non si capisce niente. Prima dici che non ci sono altre immagini. Poi dopo diversi anni hanno rilasciato altri video ridicoli dove non si capisce niente. Poi mi sembra altri fotogrammi dove lo stesso non si capisce niente.

Tutte cose che vennero presentate come:"prove inequivocabili" che un aereo avesse colpito il Pentagono. Capisci che così il complottista non può che andare a nozze...

 

Fate le persone serie e dite: non ci siamo mai preoccupati di avere telecamere di sicurezza in funzione o che potessero controllare l'area circostante. A seguito di questa mancanza abbiamo rimosso dall'incarico Tizio, Caio e Sempronio.

Quando invece vuoi apparecchiare una versione per salvare il culetto a qualcuno o peggio promuoverlo, ecco che i risultati sono che a distanza di 20 anni ci siano ancora tanti aspetti oscuri e teorie del complotto più credibili della versione ufficiale (come la storia dei documenti ritrovati integri)

Edited by ForzaFerrari88
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se l'avete già detto, ma mi sembra tutto un complotto...

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, andycott ha scritto:

Non so se l'avete già detto, ma mi sembra tutto un complotto...

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/9/2021 Alle 17:35, ForzaFerrari88 ha scritto:

Comunque dato che la versione ufficiale fa acqua da tutte le parti, per non parlare della versione di questo russo proposta da Rhobar, ora do io la mia versione dei fatti:

 

1) gli attentati sono stati ideati il nuovo proprietario del WTC, che lo aveva appena assicurato contro gli attacchi terroristici, per non sobbarcarsi i costi di ristrutturazione di strutture vecchie e piene di amianto, con la collaborazione ovviamente del governo americano.

Le guerre, le crisi finanziarie, la possibilità di implementare i controlli sulla popolazione...sono tutti validi motivi per realizzare un piano del genere.

 

2) agenti infiltrati della Cia hanno poi utilizzato i loro contatti in Al-Qaeda (creata stesso dagli americani) per concepire un attacco terroristico che comprendesse l'utilizzo di aerei civili da far schiantare sugli obiettivi

 

3) intanto squadre di operai minavano le Torri Gemelle con la nanotermite spacciandosi per operai addetti alla manutenzione

 

4) il giorno dell'attentato i vertici del governo hanno volontariamente temporeggiato talmente tanto da sembrare tutti dei dilettanti allo sbaraglio, al solo scopo di consentire ai primi due aerei civili di schiantarsi sulle Torri Gemelle. 

 

5) Contemporaneamente, il vero piano era quello di distrarre il mondo con gli aerei, mentre nella realtà si facevano saltare le fondamenta delle due Torri (la Torre Sud cade per prima a seguito del maggior peso proprio perché sotto ormai erano state fatte saltare buona parte delle colonne portanti)

 

6) Il WTC7 anche è stato fatto saltare successivamente perché era brutto (quello cade proprio in caduta libera come in una demolizione controllata...non potete dire di no)

 

7) Gli altri due aerei dirottati invece sono stati abbattuti dagli aerei militari. 

 

8) Per giustificare il primo si è detto che ha colpito il Pentagono dopo aver realizzato una manovra degna di un caccia militare. In realtà, lo stesso drone che lo ha abbattuto è stato poi mandato a colpire il Pentagono con un missile Cruise che ha "casualmente" colpito l'ala del Pentagono vuota, che doveva già essere ristrutturata e dove dovevano far sparire dei documenti segreti su questi attentati

 

9) l'altro aereo anche è stato abbattuto ma si sono inventati la storia commovente dei passeggeri che si sono ribellati

 

Fine

 

Ca-po-la-vo-ro!

 

Edited by andycott
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/9/2021 Alle 21:35, Ferrarista ha scritto:

Se si dirottassero tutte queste energie complottiste sui problemi seri, si sarebbe risolta la fame nel mondo, fermato il global warming e trovato un modo di fare la fusione fredda già da qualche decennio.

 

E più pilu per tutti ovviamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Ma infatti io, se fossi un complottista, propenderei per la teoria del caccia militare che un minimo puoi confonderlo :asd:

 

Che poi, per dire...il fatto dei filmati:

Dopo l'impatto l'FBI sequestrò tutti i video (ovviamente ci sta. Mi sembra giusto).

MA abbiamo prima che viene rilasciato 1 video ridicolo della stazione di servizio in cui non si capisce niente. Prima dici che non ci sono altre immagini. Poi dopo diversi anni hanno rilasciato altri video ridicoli dove non si capisce niente. Poi mi sembra altri fotogrammi dove lo stesso non si capisce niente.

Tutte cose che vennero presentate come:"prove inequivocabili" che un aereo avesse colpito il Pentagono. Capisci che così il complottista non può che andare a nozze...

 

Fate le persone serie e dite: non ci siamo mai preoccupati di avere telecamere di sicurezza in funzione o che potessero controllare l'area circostante. A seguito di questa mancanza abbiamo rimosso dall'incarico Tizio, Caio e Sempronio.

Quando invece vuoi apparecchiare una versione per salvare il culetto a qualcuno o peggio promuoverlo, ecco che i risultati sono che a distanza di 20 anni ci siano ancora tanti aspetti oscuri e teorie del complotto più credibili della versione ufficiale (come la storia dei documenti ritrovati integri)

 

Ma non può neanche essere scambiato per un caccia, un po' per il rumore, a meno che tu non sia sordo, ma anche perché un caccia, dentro un edificio, farà al massimo un buchetto di qualche metro.

Ripeto, quel buco è stato fatto da un aereo di grandi dimensioni.

7b2c05c576ea3bd9625d3eb8b9549078?width=1024

 

Non può essere un esplosione, perché quelli sono danni da crollo. Inoltre le bruciature che si vedono sono compatibili con fiamme da combustibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Kimimathias ha scritto:

 

L'assenza di un video (uno che sia uno, anche ripreso per sbaglio da un passante) dell'aereo che si schianta sul Pentagono come lo spieghi?

 

Hai mai provato a fare un video ad una camionetta dell'esercito? Ecco, diciamo che potrebbe essere una parziale risposta all'assenza di video, considerando che il pentagono è un pelo più importante di una camionetta dell'esercito.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Aviatore_Gilles anche un missile può creare danni equiparabili.

Un missile per altro è caricato con materiale esplosivo, che causa fiamme e incendi, e i crolli possono essere causati dall'onda d'urto dell'esplosione.

 

La storia dell'aereo non regge anche perché, per il presunto punto in cui avrebbe colpito l'obiettivo, avrebbe dovuto viaggiare talmente basso da terra che la manovra non sarebbe riuscita nemmeno ai piloti più esperti, figuriamoci a dei dirottatori improvvisati, pur con tutte le ore di addestramento ai simulatori che potrebbero aver fatto.

 

Purtroppo l'assenza di filmati lascia campo aperto a ogni tipo di sospetti e supposizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Rhobar_III ha scritto:

@Aviatore_Gilles anche un missile può creare danni equiparabili.

Un missile per altro è caricato con materiale esplosivo, che causa fiamme e incendi, e i crolli possono essere causati dall'onda d'urto dell'esplosione.

 

La storia dell'aereo non regge anche perché, per il presunto punto in cui avrebbe colpito l'obiettivo, avrebbe dovuto viaggiare talmente basso da terra che la manovra non sarebbe riuscita nemmeno ai piloti più esperti, figuriamoci a dei dirottatori improvvisati, pur con tutte le ore di addestramento ai simulatori che potrebbero aver fatto.

 

Purtroppo l'assenza di filmati lascia campo aperto a ogni tipo di sospetti e supposizioni.

 

No! Il missile non crea quel tipo di danni, specialmente quelli lanciati dagli aerei.

A fare danni è l'onda d'urto causata dall'esplosione. Si, c'è la fiammata iniziale, ma poi la combustione deve essere tenuta accesa da qualcosa e di sicuro non dalla testata del missile. 

Ma poi chi lo ha lanciato il missile? Quelli che possono fare più danni sono i missili terra terra, ma li devi lanciare da una nave o da qualche postazione...Cioè se lo sono lanciati da soli?

Missili aria aria, antinave e anticarro, non fanno danni di quel tipo.

Ripeto, li dentro si è infilato qualcosa di grosso, che poi si è sbriciolato nell'urto. L'unico che può fare questo è un areo di linea, carico di carburante. Gli aerei hanno una struttura poco resistente agli urti e tendono a sbriciolarsi quando impattano a terra.

 

Ecco un esempio, questo è il volo PSA 182

L'aereo si è scontrato in volo con un cessna, mentre era in fase di avvinamento e l'urto purtroppo ha causato la rottura degli slat e flap dell'ala destra

Visualizza immagine di origine

 

L'aereo era perfettamente integro prima di toccare terra.

Questo è quello che è rimasto

 

 

Visualizza immagine di origine

 

Guarda che cratere immenso che ha lasciato....niente! Nemmeno sai che li si è schiantato un aereo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Ma poi chi lo ha lanciato il missile? Quelli che possono fare più danni sono i missili terra terra, ma li devi lanciare da una nave o da qualche postazione...Cioè se lo sono lanciati da soli?

 

Sarà successo una roba del genere:

 

 

Ha affondato il Pentagono!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inizio a pensarlo a questo punto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non riesco a capire perchè si consideri impossibile la manovra del pentagono...secondo me vengono sottovalutate alcune capacità di volo....senza considerare che doveva schiantarsi, non doveva volare per centinaia di metri rasoterra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono convinto che quel volo rasoterra sia stato un caso cioè stava per schiantarsi nel posto sbagliato, ha cercato un salvataggio in extremis e gli è andata di culo (se si schiantava era meglio) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Aerozack ha scritto:

Non riesco a capire perchè si consideri impossibile la manovra del pentagono...secondo me vengono sottovalutate alcune capacità di volo....senza considerare che doveva schiantarsi, non doveva volare per centinaia di metri rasoterra

Infatti non ci vedo nulla di fantascientifico 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma allora come si spiegano:

 

- oggetto supersonico nei radar

- allarme anti-atomico scattato

 

Io non riesco a trovare una spiegazione per questi due eventi se devo dare per buona la tesi ufficiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/9/2021 Alle 07:49, Aerozack ha scritto:

Io penso che la mancata divulgazione di materiale sia da imputare al fatto che l'america si fosse vergognata delle proprie falle di sicurezza; non stento a credere che gli avvenimenti descritti siano andati esattamente così; il comprendere la dinamica però avrebbe portato alla luce troppe responsabilità.

 

Questa è anche la mia opinione, la versione ufficiale è così superficiale perchè la verità era imbarazzante per la difesa USA. Ad esempio, meglio farvi credere che sia stato tutto un complotto piuttosto che ammettere che quella zona del pentagono era sorvegliata solo da una misera telecamera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Rhobar_III ha scritto:

Ma allora come si spiegano:

 

- oggetto supersonico nei radar

- allarme anti-atomico scattato

 

Io non riesco a trovare una spiegazione per questi due eventi se devo dare per buona la tesi ufficiale.

 

 

- oggetto supersonico nei radar: Non c'è oggetto supersonico, di grosse dimensioni, che possa fare danni simili. L'unico potrebbe essere il Rockwell B-1B, ma è talmente costoso che non ce li vedo gli americani sacrificarlo. Potrebbe aver lanciato un missile cruise, ma vi rendete conto delle ca**ate atomiche che scrivete (ecco perché è scattato l'allarme). 

Cioè un Rockwell decolla e spara un cruise contro il pentagono, dio ****

Che poi ripeto, quello non è un danno esplosivo. Se un cruise colpisce un edificio (e lo colpisce dall'alto), vedresti un cratere.

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×