Jump to content
Sign in to follow this  
Pennyy

Notre Dame brucia

Recommended Posts

Ho avuto l'impressione che sia stata fatta una narrazione dell'accaduto un po' troppo pompata.

Addirittura il presidente Macron visibilmente commosso che corre a fare discorsi in diretta TV.

Mah....

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’interno e le opere sono salvi. I danni sono tanti, ma non irrecuperabili.

Certo che è un brutto colpo soprattutto per il loro turismo.

La cosa più imbarazzante sono i tantissimi commenti su FB che parlano di attentato, islamici, e inneggiano Salvini.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi, nel nostro piccolo, potremmo almeno cambiare il titolo in "La cattedrale di Notre Dame de Paris brucia". Sarebbe più corretto ed eviteremmo inutili sensazionalismi.

 

Dal punto di vista storico e culturale è un grave episodio, questo non va comunque minimizzato. Speriamo che siano veramente riusciti a limitare i danni (comunque ingenti). La ricostruiranno e dovremo abituarci a qualcosa di nuovo. Chi, senza averla mai vista finora (o come me, solo esteriormente), aveva in programma di farlo, deve rassegnarsi al fatto di aver perso un'occasione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va beh dai, non farei un dramma per un po' di gargoyle arrostiti.

Poi io l'ho già vista, può bruciare senza problemi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Momento particolare per la storia, artistica e religiosa, dell’Europa con l’incendio della cattedrale di Notre Dame.

Salvini fa un post su Instagram mentre guarda 'Il Grande Fratello’.

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Kimimathias ha scritto:

Ho avuto l'impressione che sia stata fatta una narrazione dell'accaduto un po' troppo pompata.

 

 

è solo bruciata una delle chiese più iconiche del mondo :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va beh ma la ricostruiranno uguale, hanno rifatto anche il campanile di San Marco.

Alla fine la struttura è rimasta abbastanza integra, non mi sembra una tragedia esagerata, questa lo è semmai:

https://tg24.sky.it/ambiente/2019/04/15/cina-muore-tartaruga-yangtze-rischio-estinzione.html

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah.. continuo ad essere della stessa opinione di Leno.

È chiaro che dispiace per l'accaduto ma senza le elezioni europee alle porte subito che Emmanuel Macron sarebbe andato a fare una conferenza stampa in stile post attentato terroristico.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah beh se la ricostruiranno uguale allora non è successo niente dai

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' successo un incendio, senza morti e feriti, in una cattedrale che peraltro non ha opere d'arte imprescindibili (chi l'ha vista sa com'è l'interno: vuoto), la ricostruiranno come peraltro è già avvenuto in passato, un riccone ha già donato 100 milioni, alla fine ci guadagneranno pure.

Non è che bisogna sempre drammatizzare tutto all'ennesima potenza.

Immagini dell'incendio peraltro molto affascinanti, sempre piaciuta la forza distruttrice del fuoco.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

Bah.. continuo ad essere della stessa opinione di Leno.

È chiaro che dispiace per l'accaduto ma senza le elezioni europee alle porte subito che Emmanuel Macron sarebbe andato a fare una conferenza stampa in stile post attentato terroristico.

 

 

Macron sarebbe comunque stato presente in TV ieri, perché aveva in programma un messaggio alla nazione (ore 20) sul "grande dibattito nazionale", dopo le recenti e perduranti proteste dei gilet gialli. Ha rinviato il discorso e sostituito con uno più necessario. Penso io.

 

Però potremmo anche parlare della possibile rinascita del tilacino. Anche questo sarebbe interessante, visto che l'uomo distrugge sempre tutto. Sono entrambi temi interessanti e da non ridicolizzare, per come la vedo io. Per motivi differenti, ma che ci riguardano comunque direttamente.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh sai com'è, là c'è passato un buon 30% della storia d'Europa degli ultimi mille anni...il danno simbolico, culturale e religioso è immane. Certo che la ricostruiranno e c'è sollievo all'idea che non ci siano morti (da vedere le condizioni del pompiere ferito), però neanche mi pare giusto minimizzare, neanche fosse crollato un rudere abbandonato da secoli.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dona 2€ alla ricostruzione della cattedrale di Notre-Dame inviando un SMS al numero 123456

 

Ah... I veri problemi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di pensare alla ricostruzione bisogna capire cosa è successo, se è stato davvero solo un incidente e come prevenire che succeda di nuovo, lì a Parigi e altrove. Io non sono credente, ma ci sono stato più volte e vedere certe immagini mi ha fatto davvero male, posso immaginare quanto possa far ancor più male a chi è credente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sa nulla sulla causa dell'incendio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No ma escludono la matrice terroristica, dicono alla radio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo Pennyy che ha cambiato il titolo! :up: 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto altra discutibile vignetta di Charlie Hebdo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non posso stupirmi di fronte alle reazioni del tipo: "l'importante è che non sia morto nessuno", "tanto la ricostruiranno", etc. Opere come Notre-Dame, ossia quelle pochissime per le quali l'umanità FORSE non meriterebbe l'estinzione, sono eredità di epoche con cui non sentiamo di avere nulla a che fare. Per qualcuno vale ancora come testimonianza storica, come cimelio. Ma quest'epoca sommamente idiota (degna conclusione di secoli di materialismo, determinismo, positivismo e spazzatura consimile) non ha né la sensibilità né le chiavi di lettura per penetrare nel simbolo ("per due gargoyle bruciati"). 

 

P.s. Mi spiace molto anche per la tartaruga, Leno.

Edited by S. Bellof
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×