Jump to content
Beyond

2019.02 | Gran Premio del Bahrain - Sakhir [Gara - Commenti]

Recommended Posts

8 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

ma l'undercut alla fine è stato ininfluente, ha ripassato in pista Hamilton abbastanza velocemente 

Vero, ma ha comunque perso tempo. Se non ci fosse stato bisogno di superarlo, avrebbe potuto prendere più vantaggio, ed evitare il corpo a corpo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque la Ferrari può ripartire, la macchina non è quella penosa di Melbourne, ha un secondo? pilota eccezionale e siamo alla seconda gara. Bisogna sistemare l'affidabilità e il primo? pilota. 

Comunque la difficoltà di Vettel di ragionare nei corpo a corpo c'è sempre stata. Ricordo a tal proposito Instanbul e Spa 2010. 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, gerardopernientecodardo ha scritto:

Comunque la Ferrari può ripartire, la macchina non è quella penosa di Melbourne, ha un secondo? pilota eccezionale e siamo alla seconda gara. Bisogna sistemare l'affidabilità e il primo? pilota. 

Comunque la difficoltà di Vettel di ragionare nei corpo a corpo c'è sempre stata. Ricordo a tal proposito Instanbul e Spa 2010. 


Che problemi ha Leclerc? 

Il problema è il secondo pilota, quello nato in Germania. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nemesis ha scritto:

 

No aspetta.

 

Un conto è soffrire.

 

Un conto è girarsi una volta ogni 2 duelli.

 

Si sta parlando troppo poco del fatto che ormai è da quando andò a muro in Germania che non si è più ripreso. È passato quasi un anno.

 

Da Monza poi è inesistente. Fa cagate ogni 2 gp. Una roba mai vista.

 

 

 

Hai ragione, però quello che intendo è che non mi è mai sembrato un pilota da lotta spalla a spalla, non so se mi spiego.

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto deludente poter fare doppietta e trovarsi con terzo (regalato, ma con pieno merito del pilota) e quinto (addormentato)

diciamo che almeno la vettura ha buone prestazioni. affidabilità da migliorare

i piloti: il più giovane al top, il più anziano ha ancora la vena chiusa da Germania 2018...

poi si può dire sia sfortunato che si è girato spiattellando le gomme, causando vibrazioni e seguente rottura dell'ala

direi che ormai è un suo classico perdere la freddezza quando va sotto pressione

 

per vincere in futuro servirà, oltre a una vettura affidabile, due piloti al top.

LH non starà certo ad aspettare che Vettel ritrovi la freddezza, oppure che la Ferrari trovi affidabilità

 

Grande Kimi

MV ha fatto il suo

Renault non prevenute (al traguardo sicuramente :asd: )

 

Gasli è ancora in Toro Rosso :asd: 

 

Norris molto bravo :up:

 

mentre Albon molto meglio di Kvyat

 

gli altri non mi hanno entusiasmato troppo

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho già bestemmiato a più non posso quindi tiro fuori le mie conclusioni:

1- Non vinceremo questo mondiale

2- Vettel fuori dai...

 

Il resto è fuffa...

Menzione d'onore ad una nuova stella che spero riesca a portare in un futuro non lontano questa Ferrari al titolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raga, capisco l'amarezza ma voi scordate troppo facilmente alcune vittorie di questi anni che senza Seb non ci sarebbero state.

Sono contento che Leclerc sia (speriamo) un fuoriclasse, ma a parte Austin l'anno scordo in questi anni le castagne dal fuoco le ha sempre tolte Vettel.

Sicuramente il confronto con Ham non gli fa bene, lui si ritiene alla pari, ma probabilmente il nero ha qualcosa in più in tante cose, ma ciò non significa che Vettel sia un sasso.

 

Non facciamo i tifosi di calcio...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto: Vettel è un 4 volte campione del mondo e se da lui non si pretende la stessa bravura di Hamilton è inutile stare qui a parlare... a quel punto va bene un pilota qualunque...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gerardopernientecodardo ha scritto:

Suzuka 90...

 

Giusto, avevo rimosso ... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, EffettoSuolo ha scritto:

La butto lì : se Vettel continua così lo fanno fuori alla fine dell'anno.

 

Se dovesse continuare in questo modo credo sia inevitabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decisamente più facile seguire l'auto davanti, a giudicare da oggi. 

- Leclerc sorpassa Vettel in pista a parità di gomme e vettura

- Vettel sorpassa Hamilton poco dopo appena si avvicina, in 2 giri lo passa senza perdere tanto nella parte guidata

- Hamilton, dopo essere stato sorpassato da Vettel che era più veloce di lui, gli rimane attaccato per 2 giri e quasi lo ripassa

- Il duello tra Vettel e Hamilton è durato 2 giri. Effettivamente strano che Vettel dopo il primo giro, con vettura e gomme migliori, non sia riuscito ad andarsene via. 

 

Ma nessuno commenta le due Renault spentesi contemporaneamente? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, andycott ha scritto:

Sì, sì sono delusissimo anch'io. Il sorpasso ci poteva stare, alla fine contro il drs aperto si può fare poco, però il testacoda è da sgagnarsi i c...osiddetti. Questi errori non sono accettabili.

 

Però

 

sento gente che parla di campione sopravvalutato, titoli di cartone ecc... Oh ma questo ha fatto pole e vittoria a Monza con la Toro Rosso! Ma chi ha mai più vinto una gara con un auto di seconda fascia?

E' vero anche che aveva Webbo come compagno di team e che qualche volta le ha prese ma ci sono stati GP dove gli dava i secondi.

Lo stesso col vecchio Raikk, il bilancio è di netto predominio.

 

Probabilmente vive un periodo di incertezza, però anche in Bahrein ha fatto vedere cose da campione: il monogiro in qualifica (dove si sarebbe qualificato Lic?),la partenza a fionda e l'attacco vincente su Lewis.

 

 

Sono d'accordo :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, EffettoSuolo ha scritto:

La butto lì : se Vettel continua così lo fanno fuori alla fine dell'anno.

 

Ma questo penso che sia piuttosto chiaro a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran bella gara, molto stile anni '80 con partenza con cambi di posizione, sorpassi nei primi giri e poi situazione stabile fino ai pit stop che cambiano i valori in campo. Prima Vettel prevale su Hamilton e poi il contrario. Colpi di scena con vettura inaffidabili. Insomma, un bel GP e una stagione che promette essere bella come quella del 2018. Poi ci si lamenti dei bei tempi andati...

42 minuti fa, Rocky ha scritto:

Decisamente più facile seguire l'auto davanti, a giudicare da oggi. 

- Leclerc sorpassa Vettel in pista a parità di gomme e vettura

- Vettel sorpassa Hamilton poco dopo appena si avvicina, in 2 giri lo passa senza perdere tanto nella parte guidata

- Hamilton, dopo essere stato sorpassato da Vettel che era più veloce di lui, gli rimane attaccato per 2 giri e quasi lo ripassa

- Il duello tra Vettel e Hamilton è durato 2 giri. Effettivamente strano che Vettel dopo il primo giro, con vettura e gomme migliori, non sia riuscito ad andarsene via. 

 

Ma nessuno commenta le due Renault spentesi contemporaneamente? :asd:

 

 Successe pure all'Arrows nel 1998 in Spagna e credo sempre all'Arrows e alle due McLaren a Dallas 1984. Ci sono pure altri casi credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Farò una disamina altamente tecnica: il culo di Hamilton non è umano. Mai visto nulla di simile e mai più si rivedrà.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

Farò una disamina altamente tecnica: il culo di Hamilton non è umano. Mai visto nulla di simile e mai più si rivedrà.

Se i suoi avversari si fanno fuori da soli non è culo, è incapacità altrui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, andycott ha scritto:

Raga, capisco l'amarezza ma voi scordate troppo facilmente alcune vittorie di questi anni che senza Seb non ci sarebbero state.

Sono contento che Leclerc sia (speriamo) un fuoriclasse, ma a parte Austin l'anno scordo in questi anni le castagne dal fuoco le ha sempre tolte Vettel.

Sicuramente il confronto con Ham non gli fa bene, lui si ritiene alla pari, ma probabilmente il nero ha qualcosa in più in tante cose, ma ciò non significa che Vettel sia un sasso.

 

Non facciamo i tifosi di calcio...

 

Al di là delle difficoltà di Vettel nei corpo a corpo, al di là che è indubbiamente in crisi di concentrazione da un anno, io mi chiedo se veramente le due Ferrari oggi (non so se anche ieri) fossero davvero "uguali".

Perchè non ho i cronologici ma la rimonta che gli ha fatto Leclerc in pochissimi giri è una cosa che, a parità di auto, immagino che neppure Jim Clark potesse fare su Graham Hill.

E, onestamente, abbiamo visto che il francesino è veloce ma farne già il nuovo Senna alla sua seconda gara in Ferrari mi pare un pò prematuro.
 

E poi, ragazzi, ma pensate veramente che ci possa essere un secondo e mezzo di differenza tra Leclerc e Vettel sul proprio giro più veloce?

Un secondo e mezzo??? :o

Tra Hamilton ed uno spento Bottas ci sono sei decimi, ci sta. Ci potrebbero stare anche tra i ferraristi.

Ma per prendersi un secondo e mezzo a parità di vettura Vettel avrebbe dovuto guidare con la febbre a 40 o con forti coliche intestinali o dopo un quarto di litro di vodka o avendo deciso di botto di cambiare vita per darsi alla coltivazione dei ravanelli ...

 

E se le due Ferrari non fossero state uguali, ma una "o la va o la spacca" e l'altra "chi va piano va sano e va lontano", allora tutti i discorsi su "Vettel fermo" non varrebbero nulla (continuerebbero comunque a valere quelli sui suoi errori di guida, certamente).

Edited by Astor

Share this post


Link to post
Share on other sites

×