Jump to content
Beyond

2019.02 | Gran Premio del Bahrain - Sakhir [Gara - Commenti]

Recommended Posts

Però alcune considerazioni. 

1 - Leclerc era più veloce di Vettel, poche storie.

2 - Vettel era tranquillamente secondo. Anche i bambini di 4 anni sanno che l'undercut è più pericoloso dell'overcut. Non puoi chiamare Vettel dopo Hamilton ai box, perché con gomme nuove appena montate,  i piloti vanno anche 2 secondi più forte di quelli ancora in pista con gomme usurate.  In entrambe le volte il MURETTO ha permesso ad Hamilton di stare davanti a Vettel al primo pit e di stare in scia al secondo, quando Sebastian prima del secondo pit, aveva accumulato circa 3.5 secondi su Lewis.

3 - Che poi Vettel ha cercato di resistere in tutti i modi ad Hamilton è fuori discussione. Ha messo le ruote sullo sporco e si è girato. Ma in quella situazione lo hanno messo il MURETTO. Gli stessi strateghi che a Spa 2018 fecero uscire le Ferrari con gomme intermedie. ASSURDO!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Fili92 ha scritto:

Quando c'è da fare un corpo a corpo Vettel soffre. Sempre. 

 

No aspetta.

 

Un conto è soffrire.

 

Un conto è girarsi una volta ogni 2 duelli.

 

Si sta parlando troppo poco del fatto che ormai è da quando andò a muro in Germania che non si è più ripreso. È passato quasi un anno.

 

Da Monza poi è inesistente. Fa cagate ogni 2 gp. Una roba mai vista.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, SebMat ha scritto:

Andrebbero visti i tempi di uscita e confrontati con quelli di Leclerc. Di certo è che la Mercedes in quei 2 giri ha tirato giù almeno un secondo dalla prestazione ordinaria.

beh all'uscita Leclerc ha fatto il gpv mentre Vettel no, era palesemente più lento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal pit-stop di hamilton dopo quanti giri hanno fermato vettel?

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, marco f4 ha scritto:

Allora sei giovane…. io ricordo Monza 95

 

Siete tutti dei bambini ...

 

Io ricordo anche Stati Uniti 74, Fuji 76, Jerez 97, Suzuka 98 ... :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ricordo (con piacere) Abu Dhabi 2010 e Interlagos 2012. :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, duken ha scritto:

Dal pit-stop di hamilton dopo quanti giri hanno fermato vettel?

hanno reagito subito richiamandolo il giro successivo, nessun errore lì

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Nemesis ha scritto:

 

No aspetta.

 

Un conto è soffrire.

 

Un conto è girarsi una volta ogni 2 duelli.

 

Si sta parlando troppo poco del fatto che ormai è da quando andò a muro in Germania che non si è più ripreso. È passato quasi un anno.

 

Da Monza poi è inesistente. Fa cagate ogni 2 gp. Una roba mai vista.

 

 

 

 

Concordo, è "anomalo".

Mai visto un pluricampione del mondo (perchè comunque 4 titoli non li vinci per caso, sia pure mono-team e con una vettura eccellente) crollare così di colpo e per così tanto tempo, come rendimento e concentrazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ruberekus ha scritto:

hanno reagito subito richiamandolo il giro successivo, nessun errore lì

 

Grazie Rube, ricordavo fossero 2.

 

Niente Vettel per come la vedo è finito psicologicamente, a questo punto non credo si possa riprendere.

 

Ovviamente spero vivamente di sbagliarmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Troppo inca**ato, iniziamo nel dire che Vettel nella seconda sosta non doveva aspettare che chiamassero prima Hamilton per poi doversi difendere dall' undercut. 
Poi aggiungo che Vettel purtroppo ha commesso un altro errore.

Infine termino con l'affidabilità mancata.
Un disastro. Così non si va da nessuna parte. È inaccettabile, abbiamo dominato tutte le prove libere e tutte le qualifiche e poi regaliamo una doppietta che doveva essere nostra a loro. Alla Mercedes queste cose non sono mai capitate. Bisogna che si rifletta seriamente e intervenire per capire capire che non ci si può sempre difendere a livello strategico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è che dopo il secondo pit Vettel non aveva passo, fosse anche rientrato prima sarebbe stato comunque raggiunto e passato da Hamilton 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Ruberekus ha scritto:

il problema è che dopo il secondo pit Vettel non aveva passo, fosse anche rientrato prima sarebbe stato comunque raggiunto e passato da Hamilton 

Ma se ha fatto 3 giri al massimo prima di girarsi con Hamilton, non si può dire che non avesse passo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leclerc dopo il secondo pit ha fatto il giro record e probabilmente non si è neanche dannato per farlo visto che era comodamente primo.

Vettel non ci è andato neanche vicino.

Quel passaggio della gara è stato disastroso per lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

appunto per tenere dietro Hamilton ha dovuto fare i numeri il giro prima, e poi il giro dopo è andato in testacoda...era chiaramente più lento 

 

poi il motivo per cui fosse così lento può essere tutto eh, anche un set fallato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi squadra non bene. A vettel non andava fatto subire l'undercut. Poteva esserci un esito del tutto diverso della sua gara. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là di tutto, bellissima gara, fossero tutte così.

 

Al di là della bella gara, devo staccare diverse madon*e dai muri di casa, le ho sparate dappertutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma l'undercut alla fine è stato ininfluente, ha ripassato in pista Hamilton abbastanza velocemente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, duken ha scritto:

Oggi sembrava che guidassero due macchine diverse, dai.


No, oggi in pista sui 4 piloti top c'erano due campioni e due piloti senza infamia e senza lode. 
I due campioni fanno 5 titoli mondiali, i due piloti ne fanno 4. 
I due campioni guidano un una Mercedes e uno una Ferrari. 
I due piloti guidano un una Mercedes e uno una Ferrari

Ragazzi, Hamilton è rimasto attaccato alle Ferrari mentre Bottas sprofondava, lui ci ha messo del suo per mettersi in quella condizione, Vettel manco riesce ad avere un corpo a corpo vagamente aggressivo che si gira. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×