Jump to content
Sign in to follow this  
chatruc

Tutti i paesi Euro 2020

Recommended Posts

1 ora fa, Shaman ha scritto:

Ma voi sapete che ci sonno passati già 61 anni da quando esisté l'UEFA European Champions league? Mi sento cosi vecchio quando ci penso. La prima stagione che io ho visto e stata quella del 1996, con la partita fra l'Inghilterra e Olanda. Mi ricordo benissimo che l'Inghilterra ha vinto con il punteggio finale di 4:1. Non conoscevo nessun giocatore ma ero cosi felice per loro a da alora ho cominciato a tifare per loro. Dopo la fine della stagione, pensavo che la prossima non sarebbe mai arrivata. Con il FIFA del '98, ho cominciato a tifare per gli Azzurri, e cosi fino a oggi. Ed eccoci nel 2019. Finora gli nostri ragazzi vanno benne, speriamo che continueranno cosi. Teniamo le ditta incrociate. 

 

Vecchio? L'Europeo è un torneo assolutamente nuovo per le nazionali. Hanno giocato solo 15 volte, il prossimo sarà il sedicesimo. Vuoi mettere la Copa América che si gioca dal 1916 (46 edizioni già disputate), oppure la Copa Lipton che è partita nel 1905 (giocatasi 29 volte), la Copa Newton del 1906 (27 edizioni) ...ecco chi ha visto le prime edizioni di quelle coppe è un vecchio.

 

Il mio primo europeo di cui ho ricordo è quello del 1992 con la finalona Germania  - Danimarca. Invece del 1988 ricordo come alla vigilia di Italia '90 si parlasse delle finaliste Olanda ed Unione Sovietica come le pretendenti al titolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, chatruc ha scritto:

 

Vecchio? L'Europeo è un torneo assolutamente nuovo per le nazionali. Hanno giocato solo 15 volte, il prossimo sarà il sedicesimo. Vuoi mettere la Copa América che si gioca dal 1916 (46 edizioni già disputate), oppure la Copa Lipton che è partita nel 1905 (giocatasi 29 volte), la Copa Newton del 1906 (27 edizioni) ...ecco chi ha visto le prime edizioni di quelle coppe è un vecchio.

 

Il mio primo europeo di cui ho ricordo è quello del 1992 con la finalona Germania  - Danimarca. Invece del 1988 ricordo come alla vigilia di Italia '90 si parlasse delle finaliste Olanda ed Unione Sovietica come le pretendenti al titolo...

Mah chi le a viste quelle edizioni live del 1900? Penso che nessuno di loro e in vita. Si, lo so che ci sonno altri tornei piu vechi ma volevo dire che e passato tando tempo da quando ho cominciato a guardare l'Europei a finora. 24 anni non sono pochi. Nel periodo dei tornei mi ricordo di più sull'infanzia. E quasi un deja vu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si capisce un kkkaccazzzzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io invece ho capito una cosa nuova: le quattro squadre che hanno vinto in "serie d" sono qualificate ai play-off, ma avevo capito che lo spareggio sarebbe stato fra di loro, invece le 16 squadre verranno sorteggiate tutte insieme, non so se c'è un criterio, quindi il Kosovo potrebbe essere sorteggiato con una nazionale di categoria superiore

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Hunaudieres ha scritto:

io invece ho capito una cosa nuova: le quattro squadre che hanno vinto in "serie d" sono qualificate ai play-off, ma avevo capito che lo spareggio sarebbe stato fra di loro, invece le 16 squadre verranno sorteggiate tutte insieme, non so se c'è un criterio, quindi il Kosovo potrebbe essere sorteggiato con una nazionale di categoria superiore

Non sarebbe male per evitare che squadre impresentabili di serie D arrivino all'europeo (che già a 24 squadre ha visto la presenza di certi dilettanti da paura).

 

In ogni caso trovo ingiusto che una squadra di serie B non qualificata all'europeo e piazzatasi terza nel giro di Nation's League non possa giocarsi lo spareggio mentre una scarsona di serie D sì. Credo che per certe squadre, tipo Ungheria, convenga lasciarsi perdere per andare in serie D e poi vincere la categoria per qualificarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'Olanda ieri sera ha dormito 7 fatto schifo per 75 minuti, poi ha preso il goal (a Rotterdam) dall'Irlanda del nord. Devo dire che in questa occasione la difesa olandese ha fatto diversi errori ed il mio caro MDL ha fatto un'altra brutta figura, soccombendo nel duello aereo con il marcatore avversario e  cercando di deviare il pallone diretto in rete... con la mano (reticente).

 

Poi hanno deciso di giocare a calcio e hanno vinto 3-1, segnando gli ultimi due goal dopo il 90° minuto. :asd:

 

E @ClaudioMuse ha spruzzato come un *********.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spruzzo solo quando l'Olanda raggiunge semifinali/finali e perde ignominosamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non avevo letto tutto, quindi ancora una volta non avevo capito, o meglio era come avevo capito prima:

 

-ci saranno 4 percorsi di play-off, uno per lega

-se vengono a mancare dei posti perché qualche squadra avente diritto ai play-off si è qualificata direttamente si va a ripescare seguendo il ranking definito dalla Nations League

-le squadre delle leghe più basse che hanno vinto il loro girone, ma non sono qualificate direttamente, conservano il diritto di fare il precorso della loro lega. Quelle ripescate invece rischiano di finire nel precorso di una lega superiore

 

 

facendo il quadro della situazione attuale:

 

-in questo momento ci sarebbero 7 squadre ripescate: Islanda dalla Lega A; Galles e Irlanda del Nord dalla Lega B; Bulgaria, Irsaele, Ungheria e Romania dalla Lega C

-nel percorso D avremo gli accoppiamenti Georgia-Bielorussia e Macedonia-Kosovo

-il percorso C ha un posto vacante e un sorteggio deciderà fra Bulgaria, Israele, Ungheria e Romania

-le tre rimaste fuori si giocheranno al sorteggio il posto vacante nel percorso B. Le ultime due finiranno nel percorso A con Svizzera e Islanda

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco wikipedia inglese:

 

The qualifying process will guarantee that at least one team from each division of the previous Nations League season will qualify for the final tournament (either directly or through the play-offs).

 

Quindi almeno una squadra per lega (bella mmerda, squadre di serie B non qualificate e squadraccia di serie D qualificata) attraverso qualificazione diretta (fase gironi) o playoff a seconda dei casi.

 

55 squadre, cinque gruppi da 5, 5 gruppi da 4. I finalisti della scorsa Nations in gruppi di 4 per consentire loro di giocare le finali (quelle di giugno scorso). Dei 10 gruppi, si qualificano due per gruppo, quindi 20. Le altre 4 ripescate dalla scorsa Nations.

 

Ecco come si fannoi playoff:

 

Following the qualifying group stage, the qualifying play-offs will take place in March 2020 to determine the remaining 4 teams for the finals tournament. Unlike previous editions, the participants of the play-offs will not be decided based on results from the qualifying group stage. Instead, 16 teams will be selected based on their performance in the 2018–19 UEFA Nations League. These teams will be divided into four paths, each containing four teams, with one team from each path qualifying for the final tournament. Each league will have its own play-off path if at least four teams have not already qualified in the conventional qualifying group stage. The Nations League group winners will automatically qualify for the play-off path of their league. If a group winner has already qualified through the qualifying group stage, they will be replaced by the next best-ranked team in the same league. However, if there are not enough non-qualified teams in the same league, then the spot will go to the next best team in the overall ranking. However, group winners cannot face teams from a higher league.

Each play-off path will feature two single-leg semi-finals, and one single-leg final. The best-ranked team will host the fourth-ranked team, and the second-ranked team will host the third-ranked team. The host of the final will be decided by a draw, with semi-final winner 1 or 2 hosting the final. The four play-off path winners will join the 20 teams which have already qualified for UEFA Euro 2020.

 

Ecco la spiegazione:

 

1) si faranno quattro playoff, uno per lega a cui partecipano i quattro vincitori di gruppo.

 

2) In caso di un vincitore di gruppo già qualificato, si prende la successiva squadra della stessa lega meglio piazzata nel ranking.

 

3) In caso di mancanza di sufficienti squadre non qualificate della stessa lega, si prende la squadra non qualificata meglio piazzata nel ranking, MA un vincotore di gruppo di una lega non può affrontare nella prima partita una squadra di una lega superiore.

 

4) a questo punto si fanno le semifinali dove la peggior squadra del ranking gioca in casa della prima, mentre la terza dalla seconda. La sede della finale si decide a sorte.

 

Resto convinto che sia un sistema di quelli che io invento per creare polemiche nel forum (e che qualcuno ci casca in pieno arrabbiandosi) con la differenza che questo è davvero vero per davvero.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco una simulazione dopo il 10 ottobre.

 

Lega A: Svizzera contro...Romania?, Islanda contro Ungheria?

 

Lega B: Galles - Irlanda del Nord, poi Bosnia contro...Israele?

Lega C: Scozia - Bulgaria (ripescata in quanto Babbonatalandia di Matti ha comprato gli arbitri)?, Norvegia - Serbia

Lega D: Georgia - Bielorussia, Macedonia del Nord - Kosovo

 

Devo capire se le squadre delle leghe maggiori, giocheranno contro le peggiori ripescate oppure al contrario (ad esempio Svizzera contro Galles, Islanda contro Irlanda del Nord, mentre Bosnia (vincitrice di gruppo contro Bulgaria, poi Scozia Israele).

 

The team selection process will determine the 16 teams which will compete in the play-offs.[23][24] Teams in bold have advanced to the play-offs.

As of matches played on 10 October 2019 (criteria for selection)
League A
Rank Team  
GW 23px-Flag_of_Portugal.svg.png Portugal (X)
GW 23px-Flag_of_the_Netherlands.svg.png Netherlands[H] (X)
GW 23px-Flag_of_England.svg.png England[H] (X)
GW 16px-Flag_of_Switzerland.svg.png  Switzerland (X)
5 23px-Flag_of_Belgium_%28civil%29.svg.png Belgium (Q)
6 23px-Flag_of_France.svg.png France  
7 23px-Flag_of_Spain.svg.png Spain[H]  
8 23px-Flag_of_Italy.svg.png Italy[H]  
9 23px-Flag_of_Croatia.svg.png Croatia  
10 23px-Flag_of_Poland.svg.png Poland  
11 23px-Flag_of_Germany.svg.png Germany[H]  
12 21px-Flag_of_Iceland.svg.png Iceland  
League B
Rank Team  
13 GW 23px-Flag_of_Bosnia_and_Herzegovina.svg. Bosnia and Herzegovina (X)
14 GW 23px-Flag_of_Ukraine.svg.png Ukraine (X)
15 GW 20px-Flag_of_Denmark.svg.png Denmark[H] (X)
16 GW 23px-Flag_of_Sweden.svg.png Sweden (X)
17 23px-Flag_of_Russia.svg.png Russia[H]  
18 23px-Flag_of_Austria.svg.png Austria  
19 23px-Flag_of_Wales_%281959%E2%80%93prese Wales  
20 23px-Flag_of_the_Czech_Republic.svg.png Czech Republic  
21 23px-Flag_of_Slovakia.svg.png Slovakia  
22 23px-Flag_of_Turkey.svg.png Turkey  
23 23px-Flag_of_Ireland.svg.png Republic of Ireland[H]  
24 23px-Ulster_Banner.svg.png Northern Ireland  
League C
Rank Team  
25 GW 23px-Flag_of_Scotland.svg.png Scotland[H] (A)
26 GW 21px-Flag_of_Norway.svg.png Norway (X)
27 GW 23px-Flag_of_Serbia.svg.png Serbia (X)
28 GW 23px-Flag_of_Finland.svg.png Finland (X)
29 23px-Flag_of_Bulgaria.svg.png Bulgaria  
30 21px-Flag_of_Israel.svg.png Israel  
31 23px-Flag_of_Hungary.svg.png Hungary[H]  
32 23px-Flag_of_Romania.svg.png Romania[H]  
33 23px-Flag_of_Greece.svg.png Greece  
34 21px-Flag_of_Albania.svg.png Albania  
35 23px-Flag_of_Montenegro.svg.png Montenegro  
36 23px-Flag_of_Cyprus.svg.png Cyprus  
37 23px-Flag_of_Estonia.svg.png Estonia (Y)
38 23px-Flag_of_Slovenia.svg.png Slovenia (Z)
39 23px-Flag_of_Lithuania.svg.png Lithuania (Z)
League D
Rank Team  
40 GW 23px-Flag_of_Georgia.svg.png Georgia (X)
41 GW 23px-Flag_of_North_Macedonia.svg.png North Macedonia (X)
42 GW 21px-Flag_of_Kosovo.svg.png Kosovo (X)
43 GW 23px-Flag_of_Belarus.svg.png Belarus (A)
44 23px-Flag_of_Luxembourg.svg.png Luxembourg  
45 23px-Flag_of_Armenia.svg.png Armenia  
46 23px-Flag_of_Azerbaijan.svg.png Azerbaijan[H] (Y)
47 23px-Flag_of_Kazakhstan.svg.png Kazakhstan (Y)
48 23px-Flag_of_Moldova.svg.png Moldova  
49 23px-Flag_of_Gibraltar.svg.png Gibraltar (Y)
50 21px-Flag_of_the_Faroe_Islands.svg.png Faroe Islands (Z)
51 23px-Flag_of_Latvia.svg.png Latvia (E)
52 23px-Flag_of_Liechtenstein.svg.png Liechtenstein (Z)
53 22px-Flag_of_Andorra.svg.png Andorra (E)
54 23px-Flag_of_Malta.svg.png Malta (Z)
55 20px-Flag_of_San_Marino.svg.png San Marino

(E)

Share this post


Link to post
Share on other sites

résumée della 7a giornata

 

GRUPPO A: tonfo dell'Inghilterra contro la Rep.Ceca (non vincono in quel di Praga da quando governavano ancora gli Asburgo) che toglie un po' di sicurezza alla loro qualificazione. Nell'altra partita scialbo (suppongo) 0-0 fra i fanalini di coda Montenegro e Bulgaria.

 

GRUPPO B: prosegue la marcia dell'Ucraina verso la qualificazione diretta con un 2-0 sulla Lituania, segue in scia il Portogallo che sistema il Lussemburgo con un benevolo 3-0

 

GRUPPO C: tremano i Paesi Bassi (che non vogliono essere più chiamati Olanda) che vanno sotto al 75' in casa contro l'Irlanda del Nord e ribaltano il risultato in pieno recupero. Con questo risultato i Neerlandesi raggiungono i Nirlandesi e la Germania a quota 12 punti ma con il vantaggio di avere una partita in meno e di doverla recuperare con la Bielorussia priva di motivazioni (stessa situazione per i Tedeschi che affronteranno l'Estonia fanalino di coda)

 

GRUPPO D: la Danimarca supera di misura la Svizzera e raggiunge in vetta la Repubblica d'Irlanda, fermata sullo 0-0 dalla Georgia. Nonostante la sconfitta, Svizzera ancora pienamente in corsa

 

GRUPPO E: il doppio scontro diretto fra le prime quattro vede la Corazia allungare in testa alla classifica con un 3-0 rifilato all'Ungheria mentre Slovacchia e Galles si fermano sull'1-1

 

GRUPPO F: la Spagna pensava di guadagnare in Norvegia la qualificazione col minimo sforzo ma Kepa concede un rigore ormai a tempo scaduto che (vi)King realizza. Alle spalle degli iberici, 3-0 della Romania nelle remote Far Oer a cui rispondono gli Svedesi con un 4-0 nella più calda Malta.

 

GRUPPO G: Levandowski sistema con una tripletta la mesta Lettonia e la sua Polonia resta al comando davanti all'Austria che ha travolto, in rimonta, Israele (quasi tagliata fuori da una qualificazione diretta). Una doppietta di Elmas (per DeLa ora varrà minimo 70 milioni) permette alla Macedonia de Nord di raggiungere in classifica gli ex-cugini Sloveni e tenere il fiato sul collo degli austriaci ('sto girone sembra una rievocazione delle guerre mondiali, Polonia vs. Austria, ex-Jugoslavia vs. Austria...)

 

GRUPPO H: Francia di rigore sull'Islanda che vede allontanarsi le possibilità di qualificazione diretta vista la contemporanea vittoria della Turchia sull'Albania (a questo punto tagliata fuori da tutto)

 

GRUPPO I: Belgio prima qualificata con un, nemmeno più incredibile, 9-0 su San Marino. Alla Russia manca solo la formalità da guadagnare sul campo della più diretta contendente Cipro

 

GRUPPO J: Al Belgio segue la verde Italia con un più sofferto (per chi guardava) 2-0 alla Grecia. Il colpo di scena è il crollo della Finlandia in Bosnia che tiene aperti i giochi per il 2° posto nel girone. Non ne approfitta l'Armenia che si fa raggiungere sull'1-1 dal Liechtenstein

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettivamente Olanda e Paesi Bassi non sono intercambiabili.

 

Pjanic in forma smagliante, FL sorprendente. Svizzera autolesionista, ma non ieri, bensì in occasione del 3-3 casalingo all'andata contro i danesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/10/2019 Alle 00:35, Hunaudieres ha scritto:

résumée della 7a giornata

 

GRUPPO A: tonfo dell'Inghilterra contro la Rep.Ceca (non vincono in quel di Praga da quando governavano ancora gli Asburgo) che toglie un po' di sicurezza alla loro qualificazione. Nell'altra partita scialbo (suppongo) 0-0 fra i fanalini di coda Montenegro e Bulgaria.

 

GRUPPO B: prosegue la marcia dell'Ucraina verso la qualificazione diretta con un 2-0 sulla Lituania, segue in scia il Portogallo che sistema il Lussemburgo con un benevolo 3-0

 

GRUPPO C: tremano i Paesi Bassi (che non vogliono essere più chiamati Olanda) che vanno sotto al 75' in casa contro l'Irlanda del Nord e ribaltano il risultato in pieno recupero. Con questo risultato i Neerlandesi raggiungono i Nirlandesi e la Germania a quota 12 punti ma con il vantaggio di avere una partita in meno e di doverla recuperare con la Bielorussia priva di motivazioni (stessa situazione per i Tedeschi che affronteranno l'Estonia fanalino di coda)

 

GRUPPO D: la Danimarca supera di misura la Svizzera e raggiunge in vetta la Repubblica d'Irlanda, fermata sullo 0-0 dalla Georgia. Nonostante la sconfitta, Svizzera ancora pienamente in corsa

 

GRUPPO E: il doppio scontro diretto fra le prime quattro vede la Corazia allungare in testa alla classifica con un 3-0 rifilato all'Ungheria mentre Slovacchia e Galles si fermano sull'1-1

 

GRUPPO F: la Spagna pensava di guadagnare in Norvegia la qualificazione col minimo sforzo ma Kepa concede un rigore ormai a tempo scaduto che (vi)King realizza. Alle spalle degli iberici, 3-0 della Romania nelle remote Far Oer a cui rispondono gli Svedesi con un 4-0 nella più calda Malta.

 

GRUPPO G: Levandowski sistema con una tripletta la mesta Lettonia e la sua Polonia resta al comando davanti all'Austria che ha travolto, in rimonta, Israele (quasi tagliata fuori da una qualificazione diretta). Una doppietta di Elmas (per DeLa ora varrà minimo 70 milioni) permette alla Macedonia de Nord di raggiungere in classifica gli ex-cugini Sloveni e tenere il fiato sul collo degli austriaci ('sto girone sembra una rievocazione delle guerre mondiali, Polonia vs. Austria, ex-Jugoslavia vs. Austria...)

 

GRUPPO H: Francia di rigore sull'Islanda che vede allontanarsi le possibilità di qualificazione diretta vista la contemporanea vittoria della Turchia sull'Albania (a questo punto tagliata fuori da tutto)

 

GRUPPO I: Belgio prima qualificata con un, nemmeno più incredibile, 9-0 su San Marino. Alla Russia manca solo la formalità da guadagnare sul campo della più diretta contendente Cipro

 

GRUPPO J: Al Belgio segue la verde Italia con un più sofferto (per chi guardava) 2-0 alla Grecia. Il colpo di scena è il crollo della Finlandia in Bosnia che tiene aperti i giochi per il 2° posto nel girone. Non ne approfitta l'Armenia che si fa raggiungere sull'1-1 dal Liechtenstein

 

Ottimo resumee. Ti manca solo di scoglionare la Macedonia del Nord (esiste quella del Sud?) e la nazionale di hockey di Matti, cioè della provincia russa di Finlandia. Mancano pure allusioni sessuali sulle megabionde dei paesi scandinavi.

 

Ottimo lavoro.

 

Finisco per dire una cosa rispetto all'Italia. Mancano due partite (quella con i banchieri corrotti la considero vinta) e la cosa peggiore sarebbe pensare che a qualificazione conquistata, si possa giocre sottogamba e fare esperimenti. Bisogna vincerle tutte per guadagnare nel ranking e allontanare la possibilità di un girone difficile. Se non sbaglio, il girone per qualificazione mondiale verrà sorteggiato PRIMA dell'europeo, quindi guai a perdere altre partite di qualificazione europee e amichevoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse ti ho frainteso chatruc (scoglionare... che significa?): la Macedonia deve chiamarsi Macedonia del Nord, perchè i greci si sono offesi e hanno preteso la rinominazione.

 

Ma sicuramente ne sei al corrente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

il quadro delle qualificazioni alla vigilia dell'ultima sosta

 

Gruppo A: L'Inghilterra si riprende dopo la batosta di Praga e ora le basta un punto contro il Montenegro per essere certa della qualificazione. Il Kosovo sogna ma se con la Rep. Ceca il colpaccio è possibile poi ci vorrebbe un miracolo (o la benevolenza) per chiudere con almeno 1 punto contro l'Inghilterra

 

Gruppo B: L'Ucraina si qualifica e costringe il Portogallo a rimandare la pratica all'ultima giornata. La Serbia si avvicina ma l'ultima contro l'Ucraina e il calendario facile dei portoghesi lasciano poche speranze

 

Gruppo C: vincono Paesi Bassi e Germania. All'Irlanda del Nord non resta che battere nettamente gli Orange al prossimo turno.

 

Gruppo D: L'Irlanda cade in Svizzera e per la qualificazione si fa dura, nonostante sia ancora al comando: dovrà per forza battere la Danimarca nella partita che le rimane da giocare visto che poi i Danesi chiuderanno contro Gibilterra e anche alla Svizzera restano solo partite facili.

 

Gruppo E: Il girone più intricato. Alla Croazia basta chiudere con 1 punto contro la Slovacchia. Slovacchia che all'ultima partita ospita l'Azerbaijan e potrebbe approfittare dello scontro diretto Galles-Ungheria per superare i magiari sul filo di lana (ma a sua volta essere beffata dal Galles)

 

Gruppo F: La Spagna rischia di sprecare un altro match point ma Rodrigo pareggia al 92', rendendola irraggiungibile dalla Romania. Con il pareggio beffa la Romania perde l'occasione di mettersi in una posizione di vantaggio in vista dello scontro diretto con la Svezia, ora dovrà ribaltare il 2-1 dell'andata e sperare di uscire con 1 punto dalla partita con la Spagna.

 

Gruppo G: Polonia qualificata, all'Austria basterà non perdere 

 

Gruppo H: l'Islanda rosicchia 2 punti a Francia e Turchia ma le speranze restano poche.

 

Gruppo I: La Russia raggiunge il Belgio agli Europei e questo è l'unico gruppo in cui tutto è deciso (a parte l'inutile 3° posto)

 

Gruppo J: Con l'Italia già in vacanza, è la Finlandia a mettere una pietra fondamentale per una storica qualificazione con la netta vittoria sull'Armenia e l'alquanto clamorosa sconfitta della Bosnia in Grecia.

Edited by Hunaudieres

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'importante è che l'Italia in vacanza non è andata e ha rifilato 5 a Liechtestein. Sarà fondamentale vincere ancora per restare al meglio nel ranking. A settembre l'Italia era 15esima assoluta, decima in UEFA, ma con la Germania dietro. E' fondamentale non scendere perchè è obbligatorio essere una testa di serie per le qualificazioni (sono dieci). Basta che ci sorpassi la Germania, che potremmo trovare la Francia nel girone di qualificazione, piazzarci secondi e poi andare a fare lo spareggio contro Ucraina, Svezia o Polonia con la cagarella.

 

Aggiungo poi che per l'Europeo, le teste di serie sono sei, quindi l'Italia al momento si becca di sicuro una squadra molto forte tra Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna e Croazia. Entrando nelle prime sei, magari riesce a beccarsi come seconda una Danimarca o Svezia, quindi a sommare punti sempre e comunque.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/10/2019 Alle 10:39, chatruc ha scritto:

Aggiungo poi che per l'Europeo, le teste di serie sono sei, quindi l'Italia al momento si becca di sicuro una squadra molto forte tra Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna e Croazia. Entrando nelle prime sei, magari riesce a beccarsi come seconda una Danimarca o Svezia, quindi a sommare punti sempre e comunque.

 

 

Le teste di serie all'europeo saranno le migliori 6 squadre arrivate prime nei rispettivi gironi di qualificazione, quindi al momento siamo tranquilli (unici a punteggio pieno assieme al Belgio e già matematicamente primi), ci serve un'altra vittoria per l'aritmetica certezza di essere teste di serie.

Inoltre al sorteggio ci saranno vincoli dipendenti dalle sedi dei vari gironi, quindi siamo già certi di essere nel girone A (quello di Roma) e già certi che non avremo altre nazioni ospitanti (tra cui Germania, Spagna, Inghilterra, Olanda) nello stesso girone. Se si qualifica, saremo nel girone con l'Azerbaigian. Rischiamo però di beccare Francia o Portogallo che non sono nazioni ospitanti e rischiano di arrivare seconde nei loro gruppi di qualificazione.

https://www.uefa.com/uefaeuro-2020/news/0255-0d9929d9bae9-c143d7348369-1000--finals-draw-all-the-details/

 

Io spero che l'Italia arrivi seconda nel suo girone a Euro 2020 perchè ho il biglietto per l'ottavo di Amsterdam che è A2-B2, quindi magari un Italia-Russia piuttosto che Azerbaigian-Algeria non sarebbe affatto male :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, White Star ha scritto:

 

Le teste di serie all'europeo saranno le migliori 6 squadre arrivate prime nei rispettivi gironi di qualificazione, quindi al momento siamo tranquilli (unici a punteggio pieno assieme al Belgio e già matematicamente primi), ci serve un'altra vittoria per l'aritmetica certezza di essere teste di serie.

Inoltre al sorteggio ci saranno vincoli dipendenti dalle sedi dei vari gironi, quindi siamo già certi di essere nel girone A (quello di Roma) e già certi che non avremo altre nazioni ospitanti (tra cui Germania, Spagna, Inghilterra, Olanda) nello stesso girone. Se si qualifica, saremo nel girone con l'Azerbaigian. Rischiamo però di beccare Francia o Portogallo che non sono nazioni ospitanti e rischiano di arrivare seconde nei loro gruppi di qualificazione.

https://www.uefa.com/uefaeuro-2020/news/0255-0d9929d9bae9-c143d7348369-1000--finals-draw-all-the-details/

 

Io spero che l'Italia arrivi seconda nel suo girone a Euro 2020 perchè ho il biglietto per l'ottavo di Amsterdam che è A2-B2, quindi magari un Italia-Russia piuttosto che Azerbaigian-Algeria non sarebbe affatto male :asd:

 

Bravo che hai letto il sistema nuovo, io ero rimasto fossilizzato nel vecchio. Questo dimostra che il format è una caggata. Se nazioni poco forti ma ospitanti si qualificano, rischiano di mandare in seconda fascia squadre forti con tutti i rischi di avere Corea Giappone 2002.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, chatruc ha scritto:

 

Bravo che hai letto il sistema nuovo, io ero rimasto fossilizzato nel vecchio. Questo dimostra che il format è una caggata. Se nazioni poco forti ma ospitanti si qualificano, rischiano di mandare in seconda fascia squadre forti con tutti i rischi di avere Corea Giappone 2002.

 

Grazie, però mi sono accorto di aver scritto Olanda invece che Paesi Bassi, quindi nel frattempo mi hanno sbattuto in galera.

 

Comunque sì, è una cagata: ad esempio l'Azerbaigian (che è in Asia) è già fuori dai giochi nel suo girone, non è riuscito a vincere nemmeno il gironcino di lega D in Nations League, eppure grazie alle buone prestazioni del Kosovo (che non c'entra una mazza) potrebbe qualificarsi ai playoffs e magari con due botte di c..o nelle varie macedonie arrivare all'europeo (i playoffs sono a gara unica), dove giocherebbe pure in casa. :asd:

 

Spero che non ripropongano questo formato anche per le qualificazioni mondiali, perchè sarebbe scandaloso. Se vogliono usare la Nations League, devono fare un playoff integrale tra tutte le leghe e dare solo 1 o max 2 posti, non far qualificare per forza una di lega D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×