Jump to content
Sign in to follow this  
chatruc

MotoE: stagione 2019

Recommended Posts

Inizio poco ecologico per l'ecologica (?) motoE. Durante la notte una colonnina di ricarica è andata in corto causando un incidendio e bruciando tutte le moto del campionato e tutto il materiale dei fornitori. Saltata la gara di Jerez, forse non si correrà neanche in Francia. Spero siano assicurati se no la serie è morta. L'incendio non è stato domato per paura di esplosioni delle batterie. Chissà che fumi tossici che uscivano da lì. Tutto in favore dell'ambiente.

 

https://sport.sky.it/motogp/2019/03/14/incendio-motoe-jerez-cosa-sappiamo.html

 

https://video.gazzetta.it/motoe-jerez-fuoco-tendone-moto-elettriche/8e715ee6-462f-11e9-806a-8f2a0d5ed89d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah ahahaha che pena... Non esistono estintori per domare fiamme generate da un impianto elettrico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domenica si corre la prima gara, cambiare titolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vista domenica, solo 6 giri ma tutto sommato divertente con molte lotte anche in testa. Gara vinta da Tuuli davanti a Smith e Di Meglio.

Viste le squadre coinvolte e il lavoro che gli organizzatori stanno facendo (considerato anche l'incendio) prevedo che possa diventare la formula e delle moto a tutti gli effetti, attraendo piloti, squadre sponsor ecc. per fare un bel mondiale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo, per ora pro: si corre su piste normali e senza regole stupide, le moto sono meno veloci delle moto3 ma visivamente non sembrano lente, contro: gare troppo corte e livello dei piloti un po' bassino, Gibernau a 47 anni è arrivato nono. Ma i margini di miglioramento sono enormi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da qualche parte dovranno pur cominciare. Secondo me è da tenere d'occhio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Speriamo, per ora pro: si corre su piste normali e senza regole stupide, le moto sono meno veloci delle moto3 ma visivamente non sembrano lente, contro: gare troppo corte e livello dei piloti un po' bassino, Gibernau a 47 anni è arrivato nono. Ma i margini di miglioramento sono enormi.

Le regole dovrebbero essere così anche per la Formula E che, al contrario di questa, sembra letteralmente un gioco a premi.

Dovrebbero correre su circuiti veri e non nei giardini di abitazioni.

E tra poco arriveranno piloti a fine carriera ad alzare il livello, tipo Melandri che si è detto attratto da tale formula.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/7/2019 Alle 11:48, Rio Nero ha scritto:

Le regole dovrebbero essere così anche per la Formula E che, al contrario di questa, sembra letteralmente un gioco a premi.

Dovrebbero correre su circuiti veri e non nei giardini di abitazioni.

E tra poco arriveranno piloti a fine carriera ad alzare il livello, tipo Melandri che si è detto attratto da tale formula.

 

I piloti a fine carriera non sono male per cominciare.

 

Se non altro, è una categoria normale. La FE è una pagliacciata.

  • Fernandello 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×