Jump to content
Sign in to follow this  
crucco

Addio a Charlie Whiting (66)

Recommended Posts

Australian Michael Masi will take the late Charlie Whiting's place as race director, safety delegate and permanent starter for this weekend's Australian Grand Prix

 

pare fosse il candidato a prendere il posto di Whiting a fine 2019

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lunghi viaggi aerei possono causare grossi problemi all'apparato circolatorio. Forse anche in questo caso esiste un diretto collegamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Bigmeu ha scritto:

Sbaglio o tipo a Messico 2017, dopo i famosi eventi,

Non è che intendi Messico 2016?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Notizia triste e spiazzante. Rip 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordiamolo così, credo mancherà a tutti, nel circus...

 

charlie-whiting-tod-formel-1.jpg

Edited by crucco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, crucco ha scritto:

Lunghi viaggi aerei possono causare grossi problemi all'apparato circolatorio. Forse anche in questo caso esiste un diretto collegamento.

 

Non è da escludersi, vista la causa della morte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sempre d'accordo con le sue decisioni, ma:
RIP
una figura di riferimento, nel bene o nel male.


uno che ha sempre goduto di una vista magnifica e unica dei GP
spero che da Lassù possa averne una ancor migliore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Umanamente dispiace, poi confesso anche che tutta la storia con Vettel (vedi post di spamilrosso) me l'aveva fatto stranamente diventare più simpatico. 

Riposi in pace.

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

siamo sinceri, secondo me stava un po' sulle palle a chi segue la f1 come noi da fuori.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente? La storia del Messico non mi andrà mai GIÙ.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me era simpatico.

Certo con Verstappen ed Hamilton era un po di parte...vedremo come sarà il suo sostituto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Umanamente mi dispiace.

Del personaggio invece non mi interessava molto; a volte la sua gestione lasciava parecchio a desiderare.

 

Riposi in pace.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dispiace ovviamente a livello umano, quindi RIP e un pensiero alla sua famiglia.

 

A livello sportivo non voglio essere ipocrita, a me è sempre sembrato un personaggio troppo integrato con squadre e piloti, poco indipendente se non addirittura colluso. Spero che la sua tragica dipartita sia l'occasione per rivedere i meccanismi del "sistema arbitrale" della F1 e non la scusa per mettere al suo posto un arbitro debole o di favore a particolari team. Serve qualcuno che prenda decisioni più consistenti ed imparziali limitando le chiamate di lamentela dei team e i piagnistei dei piloti.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio essere ipocrita. Non lo sopportavo; lo reputavo un falso, schierato in modo evidente a favore di Hamilton e contro Ferrari; e non vedevo l'ora che andasse via. Di certo però non mi auguravo che succedesse quanto è successo e umanamente mi dispiace...RIP

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso non è il caso di rivangare errori o presunti errori passati dai

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Illy ha scritto:

Adesso non è il caso di rivangare errori o presunti errori passati dai

 

Io ho semplicemente citato il Messico, perché il comportamento falloso di Hamilton e Verstappen alla prima variante non fu minimamente sanzionato, se non (l'olandese) dopo il bel patatrac che causò, con Vet e Ric.

 

Soprattutto l'olandese avrebbe dovuto lasciare la posizione a Vettel, invece la sua "non punizione" provocò Seb e gli attriti fra i 2/3 piloti e fra il tedesco e Charlie stesso.

 

Secondo me Charlie sbagliò  INSPIEGABILMENTE. Per questo non capirò mai cosa pensò in quei momenti, o cosa vide o non vide.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Illy ha scritto:

Adesso non è il caso di rivangare errori o presunti errori passati dai

 

Vabbè non è rivangare...Ma semplicemente arrivare qua e dire:"uh mamma mia, come mi dispiace, poverino, etc" mi sembrava molto ipocrita visto che fino a 5 min fa speravo scomparisse dalla F1. Questo non significa che uno si augura la morte però...e quindi ovviamente mi dispiace umanamente e per la sua famiglia, soprattutto perchè cosi improvvisamente è un gran brutto colpo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

Non voglio essere ipocrita. Non lo sopportavo; lo reputavo un falso, schierato in modo evidente a favore di Hamilton e contro Ferrari; e non vedevo l'ora che andasse via. Di certo però non mi auguravo che succedesse quanto è successo e umanamente mi dispiace...RIP

Concordo, come concordo nel dire che un conto è sperare di non vederlo più in direzione gara e un conto è quello che è purtroppo successo.

Dispiace per la persona e per i suoi cari, che riposi in pace.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×