Jump to content
Sign in to follow this  
Natural Blonde Killer

Fernando Alonso verso l'immensità e oltre

Recommended Posts

50 minuti fa, Beyond ha scritto:

sta facendo belle cose ma effettivamente il dubbio è che la concorrenza sia ridotta al lumicino

È come mandare Cristiano Ronaldo a giocare in Serie C. 

 

Comunque bravo lui, nulla da dire. Invece di farsi umiliare nella massima serie va a vincere nelle categorie minori e fa parlare di se. Mossa proprio alla Alonso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha scelto di rinunciare ad ingaggi piu alti in f1 per andare a vincere dove puo guidare delle macchine vincenti.

Le umiliazioni si subiscono quando a parità di macchina il tuo compagno ti ridicolizza, e non mi sembra gli sia mai successo in f1. Le formule minori sono la f2, f3, f Renault e simili.

Il mondiale endurance, o  il mondiale rally non sono formule minori, così come la 500 miglia non è una garetta regionale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, effe ha scritto:

Ha scelto di rinunciare ad ingaggi piu alti in f1 per andare a vincere dove puo guidare delle macchine vincenti.

Le umiliazioni si subiscono quando a parità di macchina il tuo compagno ti ridicolizza, e non mi sembra gli sia mai successo in f1. Le formule minori sono la f2, f3, f Renault e simili.

Il mondiale endurance, o  il mondiale rally non sono formule minori, così come la 500 miglia non è una garetta regionale.

 

Intanto cnon è riuscito a battere Hamilton a parità di vettura

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/5/2018 Alle 12:15, effe ha scritto:

Il wec, campionato al quale Alonso sta gia partecipando senza aver mollato la F1, non ha copertura televisiva in Italia, e mediaticamente ne parlano 5 minuti all'anno.

Quando Montoya mollò la F1 provai a seguirlo nella sua avventura nella Nascar, bello o brutte che fossero le gare, ma ci misi poco a rompermi le balle, troppo sbattimenti per riuscire a seguirlo.

Per cui, per me, quando i piloti passano da F1 ad altro diventano il trafiletto in 15 pagina su un giornale, io del Kimi nei rally ricordo solo i trafiletti con foto che lo ritraevano cappottato in qualche fosso.

Finchè sono in forma e corrono ai massimi livelli per me devono restare in F1.

 

Il 3/5/2018 Alle 21:50, effe ha scritto:

Va beh ha gareggiato per anni con vettel che lottava contro vettel, poi hamilton che si inventava avversari di valore in rosberg. Sarà un problema se per una volta lotterà per la vittora contro se stesso.

Che poi non è vero in quella cagata del wec dove dividi la macchina con altri due piloti, ed uno è nakajima.

Bene così, ma potrebbe andar meglio

 

WEC del quale però non hai molta stima, a quanto vedo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E pensare che avevo evitato di dire che quello che è restato in f1 per farsi umiliare, e lo fa da anni, è proprio Raikkonen.

Niente, fai il bravo e buono e ti ricambiano con lammerda :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, effe ha scritto:

E pensare che avevo evitato di dire che quello che è restato in f1 per farsi umiliare, e lo fa da anni, è proprio Raikkonen.

Niente, fai il bravo e buono e ti ricambiano con lammerda :)

I piloti che lasciano la formula 1 per andare in categorie minori pur di vincere sono allo stesso livello di quelli che dalla motogp vanno in superbike. 

Se ti reputi il migliore resti nell'elite. 

Edited by Illy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se resti nell'elite e guidi un bidone, pur pagato come Hamilton, ti dicono che ti fai umiliare anche se arrivi davanti a quelli che guidano macchine migliori della tua.

È piu importante non finire con la metà, o un terzo, dei punti del compagno di squadra. Ma non per tutti, sembra. Quindi benvenga vincere altrove comtro "seghe" come castroneves o kristensen, dato che qui son tutti piloti professionisti e gli altri tutte seghe.

Ma non lo dico a te, finocchio, ovviamente, dico che...chevelodicoafare :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando in topic, oggi con @Kimimathias si discuteva delle sue dichiarazioni in merito a un suo impiego nei rally. Sarebbe bello vederlo mettersi alla prova, ma penso che farebbe una brutta figura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certe volte è meglio stare in silenzio col rischio di passare per scemi che aprire bocca e togliere ogni dubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, joseki ha scritto:

Certe volte è meglio stare in silenzio col rischio di passare per scemi che aprire bocca e togliere ogni dubbio.

Se parli di @Illy, mi pare che tu non abbia ancora capito che è un troll :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Illy ha scritto:

I piloti che lasciano la formula 1 per andare in categorie minori pur di vincere sono allo stesso livello di quelli che dalla motogp vanno in superbike. 

Se ti reputi il migliore resti nell'elite. 

Quelli che lasciano la MotoGP difficilmente lo fanno perché frustrati dal dover lottare sempre con un mezzo inferiore.

L'uscita di Alonso dalla F1 dovrebbe fare male ad ogni appassionato, come lo farebbe quella di Hamilton, Verstappen, Vettel e simili

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, effe ha scritto:

E pensare che avevo evitato di dire che quello che è restato in f1 per farsi umiliare, e lo fa da anni, è proprio Raikkonen.

Niente, fai il bravo e buono e ti ricambiano con lammerda :)

 

Non dirmi che il tuo pensiero sia differente, ho semplicemente fatto una ricerca con parola chiave "WEC" e ho trovato quello. Per me ha fatto benissimo lo spagnolo ad andarsene, non avendo sedili vincenti in F1. Vince altrove e si prende la gloria che si merita.

 

Su Raikkonen, penso che sia uscito da Ferrari nel migliore dei modi con l'ultima stagione, dove ha corso decisamente bene. Quello che doveva vincere invece continuava a girarsi. 12 podi pari, poteva finire peggio.

PS: riguardando gli equipaggi della Daytona 24H, questi scarsoni non è che ci fossero. E anche nel caso ci fossero, ne aveva 1,5/2 nello stesso suo team, quindi si pareggiano le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In 8 anni alla.Ferrari, con 3 compagni diversi, ha fatto meglio dei.compagni di squadra una volta soltanto, per il resto sempre dietro, spesso di moltissimo. Questo si avvicina parecchio al concetto di farsi umiliare.

Diciamo che difficilmente poteva finire peggio.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, effe ha scritto:

Ha scelto di rinunciare ad ingaggi piu alti in f1 per andare a vincere dove puo guidare delle macchine vincenti.

Le umiliazioni si subiscono quando a parità di macchina il tuo compagno ti ridicolizza, e non mi sembra gli sia mai successo in f1.

 

 

Boh, io nel 2007 ho riso abbastanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Illy ha scritto:

I piloti che lasciano la formula 1 per andare in categorie minori pur di vincere sono allo stesso livello di quelli che dalla motogp vanno in superbike. 

Se ti reputi il migliore resti nell'elite. 

 

Alonso sarebbe restato nell'elite senza problemi, secondo me. Ma secondo me gli errori strategici comportamentali e di cambio di team gli hanno precluso una carriera con più titoli. Dal punto di vista della guida non è mai stato inferiore a nessuno. Nemmeno quando ha deciso di usare un po' di più la radio, per passare il tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, effe ha scritto:

In 8 anni alla.Ferrari, con 3 compagni diversi, ha fatto meglio dei.compagni di squadra una volta soltanto, per il resto sempre dietro, spesso di moltissimo. Questo si avvicina parecchio al concetto di farsi umiliare.

Diciamo che difficilmente poteva finire peggio.

:)

 

Il Raikkonen della Ferrari ha ben poco a che vedere con quello della McLaren.

Con questo non lo voglio giustificare sia chiaro.

 

ps. parlami del confronto con Montoya in quei 2 anni, non mi ricordo com'è andata...

 

Edited by lucaf2000

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

 

Il Raikkonen della Ferrari ha ben poco a che vedere con quello della McLaren.

Con questo non lo voglio giustificare sia chiaro.

 

ps. parlami del confronto con Montoya in quei 2 anni, non mi ricordo com'è andata...

 

Dipende da quale anno ferrarista si prende in considerazione. Nel 2007 e nella seconda parte del 2009 fu eccezionale, nel 2018 si è ritrovato ad alti livelli. Nel 2015 molto male, senza scomodare il 2014.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, crucco ha scritto:

 

Alonso sarebbe restato nell'elite senza problemi, secondo me. Ma secondo me gli errori strategici comportamentali e di cambio di team gli hanno precluso una carriera con più titoli. Dal punto di vista della guida non è mai stato inferiore a nessuno. Nemmeno quando ha deciso di usare un po' di più la radio, per passare il tempo.

Ok però ha avuto un calo nelle prestazioni, è innegabile che il meglio lo abbia già dato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però non mi hai risposto sulla tua opinione sul WEC. Come dicevo, ho semplicemente fatto una ricerca. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×