Jump to content
Sign in to follow this  
Natural Blonde Killer

Fernando Alonso verso l'immensità e oltre

Recommended Posts

SBORRO

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo tipo ha vinto le 24 ore soltanto perché non ci sono Audi e Porsche.

Gli piace vincere facile.

Ad Indy non mancherà a nessuno.

Adesso andrà ha fare il fenomeno nelle dune della Dakar in Arabia Saudita.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto materiale per @joseki in questo topic.

 

Comunque le gare di dragster hanno più dignità di questa roba.

Edited by S. Bellof
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno 

nulla lasciato al caso...

nel contratto di Fernando c'è una clausola che lo stesso spagnolo

possa scindere il contratto in caso di poca competitività.

Presto lo rivedremo in F1 

le voci da box lo danno alla RB al posto di Pierre

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, panoramix ha scritto:

Buongiorno 

nulla lasciato al caso...

nel contratto di Fernando c'è una clausola che lo stesso spagnolo

possa scindere il contratto in caso di poca competitività.

Presto lo rivedremo in F1 

le voci da box lo danno alla RB al posto di Pierre

Honda accetterebbe? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con Honda? La stessa che ha messo il veto all'utilizzo dei suoi motori da parte dello spagnolo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, panoramix ha scritto:

Buongiorno 

nulla lasciato al caso...

nel contratto di Fernando c'è una clausola che lo stesso spagnolo

possa scindere il contratto in caso di poca competitività.

Presto lo rivedremo in F1 

le voci da box lo danno alla RB al posto di Pierre

Impossibile. Non salirà mai più su una Honda in vita sua.

 

Inoltre nemmeno la Red Bull lo vuole.

 

Alonso è fortissimo al volante ma si è fatto terra bruciata attorno a sè. Come Biaggi in motoGP, non si è ritirato, è rimasto disoccupato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, PheelD ha scritto:

Honda accetterebbe? 

per ora è RB Honda, non ancora HOnda RB

cmq questa domanda me la sono posta anch' io ma 

cosi dicono a spasso x i box

14 minuti fa, chatruc ha scritto:

Impossibile. Non salirà mai più su una Honda in vita sua.

 

Inoltre nemmeno la Red Bull lo vuole.

 

Alonso è fortissimo al volante ma si è fatto terra bruciata attorno a sè. Come Biaggi in motoGP, non si è ritirato, è rimasto disoccupato.

mah...

che si sia fatta terra bruciata non lo si mette in discussione ma mai dire mai in F1

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedo che molti si stanno sfogando, trovo un po' di tristezza in questo...

 

ps. sapete benissimo che non sono un suo tifoso.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

vedo che molti si stanno sfogando, trovo un po' di tristezza in questo...

 

ps. sapete benissimo che non sono un suo tifoso.

Sottoscrivo, brutto vedere certe cose, specie da tifosi Ferrari... Per carità, certe parole se le poteva benissimo evitare, ma alla Rossa ha dato tanto, non posso essere felice se esce a Indy...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Iceland ha scritto:

Questo tipo ha vinto le 24 ore soltanto perché non ci sono Audi e Porsche.

Gli piace vincere facile.

Ad Indy non mancherà a nessuno.

Adesso andrà ha fare il fenomeno nelle dune della Dakar in Arabia Saudita.

Quando il gioco si fa duro si vedono i campioni.

Infatti è stato eliminato.

Facile vincere il Wec contro solo un'altra sola macchina. In Indy, per correrci, doveva  qualificarsi e non l'ha fatto. 

Il campione ha perso la forza o non l'ha mai avuta?

La triple Crown è un miraggio, credo si ritirerà in qualche monastero a redimersi.

Eh già!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha pagato tanto anche il suo egocentrismo supportato da Mclaren. 
Lui pensa di essere il dio dei motori, che qualsiasi cosa guida riesce a farla andare forte e Mclaren gli va dietro. "Cosa ci vorrà ad andare forte ad indy, sono 4 curve e abbiamo il fenomeno" e infatti...

Probabilmente lo capirà solo quando si sarà ritirato, magari mentre nuota in piscina. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Bigmeu ha scritto:

Ha pagato tanto anche il suo egocentrismo supportato da Mclaren. 
Lui pensa di essere il dio dei motori, che qualsiasi cosa guida riesce a farla andare forte e Mclaren gli va dietro. "Cosa ci vorrà ad andare forte ad indy, sono 4 curve e abbiamo il fenomeno" e infatti...

Probabilmente lo capirà solo quando si sarà ritirato, magari mentre nuota in piscina. 

Hai ragione non ha il mass damper a dargli una mano...ed il suo talento forse non è così cristallino come si pensava :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, panoramix ha scritto:

per ora è RB Honda, non ancora HOnda RB

cmq questa domanda me la sono posta anch' io ma 

cosi dicono a spasso x i box

mah...

che si sia fatta terra bruciata non lo si mette in discussione ma mai dire mai in F1

 

 

Per quanto paga Honda alla Red Bull nella pratica è più Honda Red Bull che Red Bull Honda :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto mi dispiace :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Rio Nero adesso non è un brocco, ma nessuno vince senza avere il supporto con cui farlo. 

Prendiamo ad esempio Prema e l’ingresso in Gp2 nel 2017. Ha fatto incetta di meccanici dai vari team già presenti, che si sono portati dietro conoscenze ed esperienza. 

Alonso ha sempre avuto la presunzione di poter fare tutto lui. Secondo lui sia in Ferrari che in McLaren ha avuto la scuderia sulle sue spalle e non hanno vinto perché quel poco che spettava ad altri non è stato fatto a dovere o per colpa di un motore schifoso. 

 

@panoramix & @Kaiser anche perchè lo hanno lasciato a piedi pur avendo la concreta possibilità di scrivere la storia e aggiungere il proprio marchio a Renault e Toyota nella storia della triple crown di Alonso. E invece lui li ha presi per il culo fino in fondo e loro si sono giustamente presi la rivincita. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non so se sia un brocco o meno, non sta a me giudicare.

Ma per quanto ho visto in questi anni, ha vinto 2 mondiali con una monoposto totalmente illegale ( Mass Damper) e il mondiale WEC contro solo un'altra macchina e per giunta non guidava da solo ma con Buemi e Nakajima e quindi può darsi che gli altri due siano stati determinanti più di lui nel vincere.

 

In un circuito con sole 4 curve non è riuscito a qualificarsi.

Per un Campione Immenso come stesso lui si giudica, è una sconfitta IMMENSA.

Secondo me dovrebbe seriamente prendere la decisione di ritirarsi,  così si potrebbe dedidare alle sue piscine.

Oramai il suo tempo l'ha fatto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

SBORRO

 

pensavo che piangessi dallo sconforto... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, KimiSanton ha scritto:

 

Posso essere certo nel dire (joseki può confermarlo meglio di me) che nella maggior parte delle occasioni gli stint "decisivi" vs la gemella #7 sono stati fatti dallo spagnolo, alcuni anche piuttosto impressionanti come ritmo.

 

Tutta questione di vettura, se non va non va. La vera forza di Alonso si è vista quando, nel 2017, alla prima esperienza ad Indy, piazzò la vettura quinto e fu in lizza per la vittoria fino alla rottura. Contro avversari sicuramente molto più esperti in tale competizione. Per me è sufficiente.

 

Chi è da colpevolizzare è McLaren, rea di aver totalmente sottovalutato l'impegno. Suggerirei un accordo con la Ed Carpenter Racing, che ogni volta è sempre li davanti a giocarsela.

Finalmente un commento serio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×