Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

Mick Schumacher il raccomandato

Recommended Posts

Mah, senza nulla togliere a Mick che ha fatto una gara veramente solida, le immagini dall'elicottero della partenza mostrano che il suo compagno guida una macchina con un motore diverso. Insomma le due Prema sono uguali, ma una è più uguale dell'altra. Il russo dopo i primi metri era nettamente il più lento tra le macchine inquadrate e poi anche la difficoltà che aveva nello stare in scia e a fare sorpassi nonostante il DRS.
Giusto così comunque, come abbiamo già discusso conviene anche a Shwartzman non lottare per il titolo. 

Io sono convinto, come @Rio Nero, che questo campionato sia già stato assegnato a Mick, che per ovvie ragioni deve essere portato in F1. Robert ormai è fuori dai giochi (non matematicamente ma le sue possibilità sono quasi nulle). Callum secondo me è un pelo più forte di Mick, ma non tanto da far cadere su di lui le preferenze. Se vincesse il campionato obbligherebbe FDA e Ferrari a fare una figura misera nel preferire comunque Mick a lui.Vedrete che tra domani e il Bahrein 1 un misterioso guasto tecnico sulla UNI Virtuosi rossa decreterà la passerella finale di Mick all'ultimo weekend. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

un po' di sano complottismo qui?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti ci sta, troppi apprezzamenti oggi a Mick, giù di beceri e insensati complotti!  :rock:

 

Povero ragazzo comunque. 

Per tutta la sua vita agonistica ci sarà sempre questo bisbiglio di fondo, "eh è favorito perchè si chiama schumacher", "eh il motoroneh" e robe del genere

 

Lui dal canto suo mi sembra un gran lavoratore, voglioso di migliorare, non ha mai cercato scorciatoie facili e ora sta concretizzando quanto imparato in questa stagione e mezzo di F2.


Non sarà un fenomeno assoluto alla Leclerc, ma col tempo e con il lavoro secondo me potrà davvero diventare un pilota importante.

 

Edited by thegamer23

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, thegamer23 ha scritto:

Infatti ci sta, troppi apprezzamenti oggi a Mick, giù di beceri e insensati complotti!  :rock:

 

Povero ragazzo comunque. 

Per tutta la sua vita agonistica ci sarà sempre questo bisbiglio di fondo, "eh è favorito perchè si chiama schumacher" e menate del genere. 

 

Lui dal canto suo mi sembra un gran lavoratore, voglioso di migliorare, non ha mai cercato scorciatoie facili e ora sta concretizzando quanto imparato in questa stagione e mezzo di F2.


Non sarà un fenomeno assoluto alla Leclerc, ma col tempo e con il lavoro secondo me potrà davvero diventare un pilota importante.

 


Io non ho denigrato Mick. Il suo lavoro lo sta facendo e anche bene e non troverei scandaloso vederlo arrivare in F1.  Sicuramente tra i piloti nell'attuale F2 è tra i migliori. 

Resta il fatto "insolito" che il suo compagno, che sembrava lanciato verso il titolo, ha smesso di capirci qualcosa proprio quando lui ha iniziato ad ingranare. 
Così come è un fatto che la storia si sta ripetendo. Per la seconda volta nella sua carriera nella seconda stagione in una categoria(quella del o la va o la spacca), quando ormai sembrava bollato come delusione, abbastanza improvvisamente emerge dal gruppo proiettandosi come probabile vincitore finale.
Sarà anche un caso e lui sarà uno che ingrana con calma, ma uno che ha un cognome così muove i soldi ed è interesse di molti vederlo arrivare in F1. A nessuno prima di lui era mai riuscito a realizzare 5 podi consecutivi in F2, nemmeno a Leclerc o Russell. Bravo lui per carità, però è un anomalia, soprattutto perché non sembra essere fatto della stessa pasta di Leclerc o Russel. (Accadde a Vandoorne in GP2 nel 2015, ma correva praticamente da solo) 

A quasi nessuno frega di Illot, Shwartzman o Lundgaard, ma di Mick si interessano tutti. Basti vedere quanti utenti del forum si sono avvicinati alla F2 rispetto al passato. Basti vedere quanta gente già da un paio d'anni lo invocava direttamente in Ferrari prima al posto di Kimi e poi al posto di Seb. 

Non è questione di complotti, è semplicemente così che va il mondo. Non basta essere bravi a fare una cosa. Mick è bravo abbastanza, ma forse come prestazione pura ne ha meno di Ilott e Shwartzman, ma rispetto agli altri due ha già una fanbase, ereditata dal padre, che farebbe impallidire chiunque. Probabilmente già ora è seconda solo a quella di Hamilton e Verstappen. 
Ilott sa già che gli serve un miracolo per il prossimo anno, dato che al momento o vince e spera oppure è meglio che chieda a Ghiotto e Merciello informazioni per le Gt3, mentre Robert sa ancora meglio che gli conviene farsi un secondo anno in F2 (vista anche la pochezza di chi probabilmente salirà dalla F3) per giocarsi un sedile nel 2022. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complotti o non complotti sta guidando benino.

In ogni caso è chiaro che deve arrivare in F1 e lì si vedrà di cosa è capace.

Il piano della Ferrari è portarlo in prima squadra nel 2023 insieme a Leclerc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Bigmeu ha scritto:


Io non ho denigrato Mick. Il suo lavoro lo sta facendo e anche bene e non troverei scandaloso vederlo arrivare in F1.  Sicuramente tra i piloti nell'attuale F2 è tra i migliori. 

Resta il fatto "insolito" che il suo compagno, che sembrava lanciato verso il titolo, ha smesso di capirci qualcosa proprio quando lui ha iniziato ad ingranare. 
Così come è un fatto che la storia si sta ripetendo. Per la seconda volta nella sua carriera nella seconda stagione in una categoria(quella del o la va o la spacca), quando ormai sembrava bollato come delusione, abbastanza improvvisamente emerge dal gruppo proiettandosi come probabile vincitore finale.
Sarà anche un caso e lui sarà uno che ingrana con calma, ma uno che ha un cognome così muove i soldi ed è interesse di molti vederlo arrivare in F1. A nessuno prima di lui era mai riuscito a realizzare 5 podi consecutivi in F2, nemmeno a Leclerc o Russell. Bravo lui per carità, però è un anomalia, soprattutto perché non sembra essere fatto della stessa pasta di Leclerc o Russel. (Accadde a Vandoorne in GP2 nel 2015, ma correva praticamente da solo) 

A quasi nessuno frega di Illot, Shwartzman o Lundgaard, ma di Mick si interessano tutti. Basti vedere quanti utenti del forum si sono avvicinati alla F2 rispetto al passato. Basti vedere quanta gente già da un paio d'anni lo invocava direttamente in Ferrari prima al posto di Kimi e poi al posto di Seb. 

Non è questione di complotti, è semplicemente così che va il mondo. Non basta essere bravi a fare una cosa. Mick è bravo abbastanza, ma forse come prestazione pura ne ha meno di Ilott e Shwartzman, ma rispetto agli altri due ha già una fanbase, ereditata dal padre, che farebbe impallidire chiunque. Probabilmente già ora è seconda solo a quella di Hamilton e Verstappen. 
Ilott sa già che gli serve un miracolo per il prossimo anno, dato che al momento o vince e spera oppure è meglio che chieda a Ghiotto e Merciello informazioni per le Gt3, mentre Robert sa ancora meglio che gli conviene farsi un secondo anno in F2 (vista anche la pochezza di chi probabilmente salirà dalla F3) per giocarsi un sedile nel 2022. 

 


Preparati al muro di testo. :asd:


Allora se vogliamo dire le cose come stanno, le vittorie di Shwartzman quest'anno sono state tutte "sculate" o comunque non derivate da una superiorità mostrata in pista.


In Austria condizioni di pioggia/non pioggia, praticamente tutti i contendenti hanno avuto problemi tecnici o sono finiti fuori, lui bravo a stare davanti tranquillo, ok ci sta.

 

In Ungheria partiva 14°esimo dopo delle brutte qualifiche, le gomme soft durano la metà di quello che si aspettavano tutti i team.

Lui, Mazepin e compagnia che partivano indietrissimo partono con le gomme più dure che si rivelano nettamente migliori.

Risultato, lui e gli altri si ritrovano davanti di strategia senza aver di fatto compiuto neanche un sorpasso. 

 

A Spa, Ticktum e Nissany si sbattono fuori alla seconda curva, Shwartzman che era terzo vince così la gara. 

Insomma, di vittorie conquistate di velocità io non ne ho viste da parte del russo.

In qualifica è praticamente sempre dietro Schumacher, che non è mai stato un drago sul giro secco. 

In gara fa qualche bel sorpasso ogni tanto, ma diverse volte rimane invischiato nei gruppi.

 


 

Non è neanche vero che Schumacher è partito piano o come un Diesel quest'anno, sfatiamo il mito. 

 

In Austria era già lì in lizza per la vittoria in Gara 2, stava attaccando Ticktum con un passo decisamente migliore, per la vittoria, quando gli è esploso l'estintore.

Vittoria sfumata e una ventina di punti buttati. 


A Silverstone ha fatto 3° in qualifica (contro il 18°posto di Shwartzman), poi in gara tutte e due le Prema sono implose nella gestione gomme, setup da gara dichiaratamente sbagliato, sono finiti dietro.


In Ungheria era davanti a tutti nella Feature Race, vinta poi da Shwartzman con la strategia gomme corretta. 

Insomma, avrebbe potuto avere almeno una vittoria in più e molti più punti in classifica senza l'estintore esploso in Austria.

 

L'unica differenza che vedo con la prima parte di stagione di Schumacher è che ora sta concretizzando tutte le occasioni, senza mettere una ruota fuori posto.

E un pò di sana fortuna a Monza, quando Ilott ha spento la macchina ai pit (errore suo comunque)

 

Ilott a mio modo di vedere è leggermente meno forte di Schumacher in condizioni gara, ma meglio sul giro secco in qualifica.
Insomma, più o meno sono lì.

Io se dovessi fare una classifica dei piloti in base a quanto ho visto fino ad ora questa stagione metterei:

1) Schumacher e Ilott praticamente appaiati

 

2) Tsunoda

 

3) Lundgaard


4) Shwartzman

 

5) Zhou

 

6) Mazepin

 

Edited by thegamer23

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardate che Ilott e Schumacher hanno fatto degli errori mica da niente eh. Quel (definite voi cosa) di rizzica dice che Ilott è stato sfortunato durante l'anno, ma la cappellata di silverstone l'ha fatta lui mica io. Schumacher anche con l'autoscontro addosso a Shwartzman a silverstone e il volo nella ghiaia in Austria mentre era sul podio (le prime che vengono in mente). Shwartzman fortunato? Può essere, ma da debuttante ha fatto gli errori che hanno fatto gli altri due? Poi vabè, ora magicamente sembra piantato, un po'come successe a Giovinazzi contro Gasly, vedremo come finisce.

Ma io non direi che Schumi Jr e Ilott siano i più forti, secondo me dovreste dare ben altra considerazione non solo a Shwartzman ma soprattutto a zhou

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Ruberekus ha scritto:

vabe c'è anche chi è convinto che la Terra sia piatta :maxnotme:

Perché non lo è?  :maxnotme:

Share this post


Link to post
Share on other sites

schumacher sta semplicemente facendo quello che deve fare, correre bene e fare pochi errori. è meritatamente in testa al campionato più equilibrato forse di sempre. arriverà in f1 e vedremo se riuscirà a farsi spazio.

il fatto che abbia già tanti fan e che i media lo pompino molto non capisco perchè debba essere visto in modo negativo e fonte di critica. mica è colpa sua, anzi mi sembra un ragazzo molto onesto.

trovo veramente di basso livello sostenere che schumacher venga aiutato in qualche modo, lanciando sospetti sui suoi risultati e su quelli meno positivi del compagno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Beyond ha scritto:

schumacher sta semplicemente facendo quello che deve fare, correre bene e fare pochi errori. è meritatamente in testa al campionato più equilibrato forse di sempre. arriverà in f1 e vedremo se riuscirà a farsi spazio.

il fatto che abbia già tanti fan e che i media lo pompino molto non capisco perchè debba essere visto in modo negativo e fonte di critica. mica è colpa sua, anzi mi sembra un ragazzo molto onesto.

trovo veramente di basso livello sostenere che schumacher venga aiutato in qualche modo, lanciando sospetti sui suoi risultati e su quelli meno positivi del compagno.

 

Sono opinioni.

Per quello che ho visto di Mick e degli altri piloti,  Mick non mi ha entusiasmato, non lo vedo forte quanto il padre ed è al livello dei suoi competitor in F2 senza eccellere in nessuna  cosa.

Se Stroll a volte corre bene lo può fare anche lui in F1.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Bigmeu ha scritto:

Mah, senza nulla togliere a Mick che ha fatto una gara veramente solida, le immagini dall'elicottero della partenza mostrano che il suo compagno guida una macchina con un motore diverso. Insomma le due Prema sono uguali, ma una è più uguale dell'altra. Il russo dopo i primi metri era nettamente il più lento tra le macchine inquadrate e poi anche la difficoltà che aveva nello stare in scia e a fare sorpassi nonostante il DRS.

 

Sì ma il paragone lo devi fare con tutti gli altri, non solo col compagno. Parte settimo ed esce alla prima curva secondo. Pochi minuti da ottavo a quarto, spostandosi all'ultimo verso l'interno tirando una bella staccata e superando in trazione all'esterno il quarto. E' il più forte, pochi ca**i.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Beyond ha scritto:

schumacher sta semplicemente facendo quello che deve fare, correre bene e fare pochi errori. è meritatamente in testa al campionato più equilibrato forse di sempre. arriverà in f1 e vedremo se riuscirà a farsi spazio.

il fatto che abbia già tanti fan e che i media lo pompino molto non capisco perchè debba essere visto in modo negativo e fonte di critica. mica è colpa sua, anzi mi sembra un ragazzo molto onesto.

trovo veramente di basso livello sostenere che schumacher venga aiutato in qualche modo, lanciando sospetti sui suoi risultati e su quelli meno positivi del compagno.

 

Io non ho detto che sicuramente è aiutato, ma la storia è piena di aiutini vari (2 su tutti Petrov e Gasly), quindi, vista la portata del nome, non ci vedrei niente di strano se lo aiutassero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

 

Sono opinioni.

Per quello che ho visto di Mick e degli altri piloti,  Mick non mi ha entusiasmato, non lo vedo forte quanto il padre ed è al livello dei suoi competitor in F2 senza eccellere in nessuna  cosa.

Se Stroll a volte corre bene lo può fare anche lui in F1.

 

 

Ma il tuo giudizio vale meno del mio. Sei troppo tifoso (contro). 

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Bigmeu ha scritto:

Così come è un fatto che la storia si sta ripetendo. Per la seconda volta nella sua carriera nella seconda stagione in una categoria(quella del o la va o la spacca), quando ormai sembrava bollato come delusione, abbastanza improvvisamente emerge dal gruppo proiettandosi come probabile vincitore finale.

 

Non capisco cosa c'entri. Rossi nel primo anno di 125 e 250 cominciava in modo quasi pietoso per poi ingranare e vincere il titolo l'anno dopo. Stessa sorte in 500, dove per metà anno nella prima stagione cominciò a capirci poco, per poi ingranare man mano e vincere l'anno dopo. E lui veniva considerato un ragazzino pagliaccio :asd:

 

Ah no, ma sto parlando di Rossi, gommino, complotto, dorna.

Mick, cognome Schumacher, Ferrari, storia romantica, il padre ecc ecc.

 

Allora vero, avete ragione. Tutto pilotato.

 

:fersit:

Edited by Vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

era in corsa per un altro podio e punti pesanti su Ilott ma Aitken lo ha fottuto

 

edit in realtà guadagna qualcosina, metà punti assegnati

Edited by Ruberekus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Punti a metà.

Punticini importanti, ma potevano essere molti di più, peccato

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

era in corsa per un altro podio e punti pesanti su Ilott ma Aitken lo ha fottuto

 

edit in realtà guadagna qualcosina, metà punti assegnati

Hanno già corso oggi?

Ma gli orari nessuno li posta? :piango:

Share this post


Link to post
Share on other sites

altra ottima gara, partenza super con una prima curva in cui fa fuori 4 avversari...

aveva il podio sicuro con gli avversari al titolo dietro, guadagna poco ma si conferma il migliore al momento

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Vincenzo ha scritto:

 

Non capisco cosa c'entri. Rossi nel primo anno di 125 e 250 cominciava in modo quasi pietoso per poi ingranare e vincere il titolo l'anno dopo. Stessa sorte in 500, dove per metà anno nella prima stagione cominciò a capirci poco, per poi ingranare man mano e vincere l'anno dopo. E lui veniva considerato un ragazzino pagliaccio :asd:

 

Ah no, ma sto parlando di Rossi, gommino, complotto, dorna.

Mick, cognome Schumacher, Ferrari, storia romantica, il padre ecc ecc.

 

Allora vero, avete ragione. Tutto pilotato.

 

:fersit:


Boh a me sembra di parlare con i muri.
Io non ho mai detto che Mick non meriti di stare dove sta e che sta rubando/ha rubato campionati. 
Ho solo detto che ci sono interessi che spingono che vanno oltre il suo puro talento(che secondo me è inferiore a quello del compagno e di Ilott) È un buon pilota, ma con quel cognome è una fottutissima macchina da soldi ed è quindi nell'interesse di tanti vederlo arrivare in F1. 

Nel ventaglio dei cinque piloti FDA in F2, Mick è sicuramente quello che doveva emergere quest'anno e così sta facendo. 
Quando dico che Shwartzmann si è perso e che guida una macchina meno uguale, non vuol dire che lo hanno sabotato, ma può semplicemente voler dire che avendo capito di non avere sbocchi in F1 per l'anno prossimo, ha smesso di pagare per avere componenti nuovi ad ogni gara e tutta la macchina sempre al 100%, puntando a risparmiare qualcosa e a giocarsela l'anno prossimo, che tanto questa è andata. 
Abbiamo gia discusso sulla regola del vincente in F2 che non può difendere il titolo. Se vinci e non hai un sedile per l'anno dopo al 90% ti bruci. Delle volte conviene non vincere. 

Proprio perché hai citato Rossi, ti faccio un analogia. Pensi che il dottore continui a correre perché si diverte? Pensi che gli diano ancora moto ufficiali perché è Valentino ed è tutto dovuto? Si beh magari è in una piccola parte vero, però corre perché ancora lo ricoprono ancora di soldi e perché bene o male muove ancora tanto pubblico(e soldi), molto più di quasi tutti gli altri piloti Moto Gp. 

Pensare però che in questo mondo conti solo la prestazione pura è un'utopia. Non è una colpa o un demerito di Mick avere una fan base ereditata dal padre, come non va denigrato per questo. Ma pensare che non abbia ricevuto spintarelle (anche essendone ignaro) è ridicolo. 
C'è Liberty media che si sta sfregando le mani a pensare ai campionati che potrebbe avere da qui ad un paio di anni. Schumacher, Verstappen, Leclerc, Norris, Russell come gioiellini, + Sainz, Gasly e Ocon che schifo schifo non fanno. Se poi riuscisse a livellare pure le squadre si troverebbe in lotta Mercedes, Ferrari, McLaren, RedBull, Aston Martin e magari pure Alpine. 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

cerco di ricapitolare quello che si è letto quest'anno su questo topic riguardo mick:

-lento

-mediocre

-raccomandato

-eh ma è al secondo anno

-compagno sfavorito

-scorretto

-fortunato

-il pilota x sta facendo molto meglio 

-il pilota y negli anni passati ha dimostrato di più

-quando è davanti impazzisce e fa manovre discutibili

-anonimo

-toglie il posto a piloti più meritevoli

-fermo

-dovrebbe vincere almeno metà delle gare 

 

la lista potrebbe continuare ma non credo sia necessario.

meglio goderci qualche sana rosicata quest'anno, in f1 l'anno prossimo si vedrà :fersit:

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×