Vai al contenuto
KimiSanton

Notizie Varie 2019

Messaggi raccomandati

8 ore fa, Natural Blonde Killer ha scritto:

dal punto di vista estetico però mi facevano sborrare le 2008

Concordo... La F2008 è la mia vettura di F1 preferita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Beyond ha scritto:

mi sembra un po' prematuro

non direi, quest'anno fa la F2 quindi è normale che provi la F1 della relativa squadra nei test per giovani piloti 

 

 lo hanno fatto ai tempi i vari Leclerc, Gasly, Russell, ecc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

non direi, quest'anno fa la F2 quindi è normale che provi la F1 della relativa squadra nei test per giovani piloti 

 

 lo hanno fatto ai tempi i vari Leclerc, Gasly, Russell, ecc

 

da li ad essere confermato ne passa ma almeno hanno rubato un nome alla concorrenza

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aspetto conferme.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Povero ragazzo, quanto peserà quel cognome...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Aerozack ha scritto:

Povero ragazzo, quanto peserà quel cognome...

da grandi poteri derivano grandi responsabilità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Aerozack ha scritto:

Povero ragazzo, quanto peserà quel cognome...

 

Troppo, anche in caso di vittoria...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buemi ha rifiutato il sedile in Toro Rosso perché in WEC/FE prendeva uno stipendio più alto dice Marko.

 

Aggiungo io che quel sedile è un ammazza carriera e non porta da nessuna parte a 29 anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, joseki ha scritto:

Buemi ha rifiutato il sedile in Toro Rosso perché in WEC/FE prendeva uno stipendio più alto dice Marko.

 

Aggiungo io che quel sedile è un ammazza carriera e non porta da nessuna parte a 29 anni.

 

però non c'è paragone tra correre in FE e correre in F1 dai, WEC FE ecc sono categorie che si possono correre anche più avanti con l'età.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

però non c'è paragone tra correre in FE e correre in F1 dai, WEC FE ecc sono categorie che si possono correre anche più avanti con l'età.

 

Eppure ad aver dato il 2 di picche a Marko quest'anno è stato più di un pilota.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, joseki ha scritto:

 

Eppure ad aver dato il 2 di picche a Marko quest'anno è stato più di un pilota.

 

Marko in questi ultimo paio di anni ha creato un clima un po' pesante, basti vedere la questione Kvjat, però resta il fatto che di norma è difficile che un pilota rifiuti un posto in F1, magari Buemi avrebbe cambiato idea di fronte a una offerta da Renault o simile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, joseki ha scritto:

 

Eppure ad aver dato il 2 di picche a Marko quest'anno è stato più di un pilota.

In Red Bull vari piloti hanno rifiutato perchè non volevano fare i maggiordomi.

In Toro Rosso hanno detto di no tanti ex richiamati semplicemente perchè erano stati cacciati in malo modo.

E comunque, mia opinione, meglio giocarsi i titoli mondiali di altre categorie piuttosto che stare a lottare per la dodicesima posizione in F1. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Formula 1 created its own simulations to trial changing how the grid lines up in the future, having initially considered using Esports to sample potential tweaks.

 

Title-winning F1 tech boss Pat Symonds works for F1 as a leader of several projects trying to find ways to improve the quality of grand prix racing.

 

Last year, Symonds said F1 was evaluating changing the staggered one-by-one grid structure and targeted doing so in the virtual world.

However, instead of using Esports, Symonds revealed at this year's Autosport International Show that F1's approach had changed.

 

"We do want to make our decisions based on evidence," said Symonds. "Over the years we've moved towards this eight-metre, staggered grid formation.

"We asked ourselves what would happen if we moved the cars closer together and put them side-by-side again – maybe not four and three like they used to be, but two-by-two.

"When you want to simulate something like that, if you just do it as a physics problem you just get a trivial answer: if you start cars closer together, and they all accelerate at the same rate, they arrive at the first corner closer together.

"That's not what you want to know. What you want to know is what's actually going to happen. So, we built a simulation that uses artificial intelligence, but we can also put a human in."

F1 has worked hard to build its Esports platform alongside the official F1 game.

However, Motorsport.com understands that simply using the official F1 game to trial changes like reverse-grid races was not a viable option because it would not have closely reflected the situation in reality.

The 'dirty air' impact of following another car is reduced in F1 2018 to make it a better gaming experience.

Symonds explained that F1's method works by having 19 cars controlled by artificial intelligence and one that is human controlled, and run "50 races of two laps".

Doing that allows them to "statistically analyse every single position of the cars at all times, so we can say 'when we did this to the grid we got 3% more accidents, we got 5% more passes, we got 20% more side-by-side racing'".

Symonds reiterated his desire to avoid repeat mistakes like the 2016 F1 qualifying format change.

"We want to get away from those bad old days and work in a much more scientific manner," he said.

 

 

mi sembra finalmente un modo intelligente di procedere, cambiamenti studiati e simulati, non buttati in mezzo tanto per provare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×