Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'unica vera Alfa Romeo C38

L'Alfa 2019  

26 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a fare un passo ulteriore?

    • Sì, sarà stabile tra i migliori dopo i top team
    • No, si confermerà sul livello 2018
    • Perderà terreno


Recommended Posts

Giovinazzi si dichiara pronto a seguire il metodo di lavoro di Raikkonen. In pratica lo ha da solo riconosciuto come leader del team. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha imparato ad imparare. O forse gli manca quel qualcosa per ottenere grandi risultati. Ver non farebbe mai una simile dichiarazione. Ma credo che nemmeno Lec la farebbe.

 

Oppure Gio finge di adattarsi  :asd: ed alla prima occasione attacca Kimi senza pietà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No penso che lo abbia riconosciuto, giustamente, come prima guida... alla fine Giovinazzi ha sudato sangue per ottenere questo posto e secondo me pur di guidare una F1 è disposto a fare il maggiordomo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giovinazzi è entrato in punta di piedi.

Mi piace.

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Giovinazzi è entrato in punta di piedi.

Mi piace.

 

BgLl.gif

 

1 ora fa, Aerozack ha scritto:

No penso che lo abbia riconosciuto, giustamente, come prima guida... alla fine Giovinazzi ha sudato sangue per ottenere questo posto e secondo me pur di guidare una F1 è disposto a fare il maggiordomo

 

Devi vedere le emoticons tra le righe... :asd: 

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Giovinazzi si dichiara pronto a seguire il metodo di lavoro di Raikkonen. In pratica lo ha da solo riconosciuto come leader del team. 

Direi che è il minimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Giovinazzi si dichiara pronto a seguire il metodo di lavoro di Raikkonen. In pratica lo ha da solo riconosciuto come leader del team. 

Sul piano dello sviluppo credo che abbia il compagno migliore, alla faccia degli addetti di questa

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Sul piano dello sviluppo credo che abbia il compagno migliore, alla faccia degli addetti di questa

 

Vasseur lo ha proprio indicato come uno dei migliori a dare indicazioni sulla vettura, in base proprio alla reputazione che ha nel paddock. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non vedo come un giovane pilota non debba approfittare dell'esperienza secolare di Räikkönen, in tutto ció che riguarda l'ambiente della F1. Giovinazzi fa benissimo a comportarsi così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, crucco ha scritto:

Ha imparato ad imparare. O forse gli manca quel qualcosa per ottenere grandi risultati. Ver non farebbe mai una simile dichiarazione. Ma credo che nemmeno Lec la farebbe.

 

Oppure Gio finge di adattarsi  :asd: ed alla prima occasione attacca Kimi senza pietà.

 

Ver non farebbe mai una dichiarazione simile, infatti in 4 anni di F1 ha dimostrato di non aver imparato nulla :asd:

Antonio ha forse il miglior compagno di questa generazione, ancora veloce, 0 polemiche, disponibile, con tantissima esperienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, crucco ha scritto:

Sinceramente non vedo come un giovane pilota non debba approfittare dell'esperienza secolare di Räikkönen, in tutto ció che riguarda l'ambiente della F1. Giovinazzi fa benissimo a comportarsi così.

l' esperienza, la professionalità e la velocità di Kimi sono indiscutibile ma se vuoi emergere devi per forza, forzare 

in qualsiasi modo-maniera altrimenti passerai sempre come un pilota che le ha prese si, da un campione del mondo ma alla soglia dei 40 anni...

Vedi Ricciardo con il 4 volte campione del mondo Vettel

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È giusto e dipende anche dal carattere (che devi avere se vuoi sfondare). Forse lui - magari anche inconsciamente - sa che non sarà mai un campione. Penso infatti che chi pensa di arrivare in alto non accetta "freni" in maniera così aperta.

 

Vedremo comunque come si evolverà questo pilota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è caratterialmente così, molto rispettoso ed educato, sempre a modo.

Poi ragazzi ha Raikkonen come compagno di squadra, mica Ericsson. Queste dichiarazioni sarebbero preoccupanti se le avesse dette con Ericsson come compagno, ma in questo caso ha fatto più che bene. 

Tanto in pista è forte, è sicuramente al livello dei vari Russel, Norris, Gasly, Albon, Ocon perchè ci ha già corso contro e spesso li ha battuti.

Un posto se lo merita, se farà bene usciranno anche me palle. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, The King of Spa ha scritto:

52338387_2051822744865181_36324562640358

“È una macchina da mondiale”.

 

Comunque bravissimi davvero. Fino a poco tempo fa rischiavano di sparire, invece anche nel 2019 hanno lavorato alla grande :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno aggiunto anche loro il numero sulla "pinna"/cofano motore. Prima non c'era.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi quest'anno nonostante le ali con meno carico i tempi si abbasseranno comunque e avremo nuovi record delle piste?

 

Sarebbe incredibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me sì, oggi Alfa e Toro Rosso hanno già battuto il loro tempo di qualifica del GP 2018

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

secondo me sì, oggi Alfa e Toro Rosso hanno già battuto il loro tempo di qualifica del GP 2018

Questo è pazzesco, dato che siamo solo alla prima sessione di test

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×