Jump to content
Beyond

L'affidabile McLaren MCL34

La McLaren 2019  

26 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Che vettura sarà?

    • Continuerà ad essere poco competitiva
    • Sarà stabile in top10
    • Farà il salto verso le migliori posizioni dopo i primi


Recommended Posts

Qui pare siano un po' più in difficoltà, ma bisogna vedere che accade oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

qua bisogna gestire, questo week end vediamo di che pasta sono fatti veramente Carlos e Lando

Share this post


Link to post
Share on other sites

stanno ancora ringraziando Fer per avergli fatto bidonare la Honda :ferking:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto sommato Sainz non male oggi. Non ho capito cosa sia successo a Norris.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha detto di aver perso potenza, altro non so. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi due guasti su due vetture diverse per Renault.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mecca qui non era dominante (tra le F1.5) come nelle altre piste, raccolto bei punti con Carlos mentre peccato per i problemi di Lando che comunque su questa pista non ne ha mai avuto per tutto il week end

Share this post


Link to post
Share on other sites

appena la macchina non è dominante i loro piloti vengono riassorbiti dal gruppo

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo un giornale giapponese ritenuto affidabile la mclaren voleva rinnovare il contratto con la honda ma il costruttore giapponese rifiuto'.

 

Il contratto originale era per 3 anni con un opzione di rinnovare per altri due ma la mclare chiese di rinnovare per 3 visto che il 2017 era stato considerato perso visto la carenza del motore giapponese e volevano un anno im piu' per compesare...la honda rifiuto' visto che dietro l'angolo c'era il contatto con la toro rosso e un possibile matriomonio con la red bull...dissero che se era vero che il loro motore era carente nei primi 3 anni ma per vincere ci vuole anche una macchina al top e solo la redbull poteva garantire cio'

 

Chissa se sia vero ma e' evidente che il matrimonio sia fallitoi perche' tutte e due le parti non erano al top.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

:fersad2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh Zak vorrebbe Alonso ma ad ora Alonso non é interessato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La partnership sarebbe auto fornita da Arrow Schmidt Peterson e gestita poi da McLaren o una sorta di rebranding McLaren del team?

 

Ad oggi i piloti del team sono James Hinchcliffe e Marcus Ericsson.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SPM continua a gestire il team, ma girano con il nome e livrea McLaren. Una sorta di title sponsor.

 

Per i piloti e motori in teoria c'é il problema del contratto firmato per il 2020 con Honda e Hinchcliffe, ma nulla di irrisolvibile con un po' di cash.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

se la mclaren indy diventerà vincente, la macchina diventerà appetibile anche per alonso

spero che non si farà fregare una seconda volta

Edited by Fan F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se chatruc pensa che in indu ci sia solo Honda diciamo che Alonso in quella categoria puo scegliere per chi correre. Lo vogliono tutti, a parte Honda che non è tutto sto problema. Spero comunque abbia chiuso conbla McLaren

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.motorsport.com/indycar/news/mclaren-indycar-fulltime-arrow-spm/4510636/

 

Ufficiale la partnership con rebranding del team. Due vetture motorizzate Chevrolet (prima volta che SPM utilizzerà questi motori) e anche nuovi piloti, sotto la direzione di Gil de Ferran. Hinchcliffe liberato visti i suoi legami con Honda Canada e probabilmente anche Ericsson.

 

Si parla di Nasr e Latifi come piloti, con una possibile terza vettura per Indy da dare ad Alonso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sarei sorpreso che Colton Herta fosse su una McLaren a St. Pete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, KimiSanton ha scritto:

https://www.motorsport.com/indycar/news/mclaren-indycar-fulltime-arrow-spm/4510636/

 

Ufficiale la partnership con rebranding del team. Due vetture motorizzate Chevrolet (prima volta che SPM utilizzerà questi motori) e anche nuovi piloti, sotto la direzione di Gil de Ferran. Hinchcliffe liberato visti i suoi legami con Honda Canada e probabilmente anche Ericsson.

 

Si parla di Nasr e Latifi come piloti, con una possibile terza vettura per Indy da dare ad Alonso.

 

E invece Hinchcliffe viene confermato :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sicuramente una di quelle giornate in Honda America maledice di essere una sussidiaria Honda Giappone. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×