Jump to content
Beyond

L'affidabile McLaren MCL34

La McLaren 2019  

26 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Che vettura sarà?

    • Continuerà ad essere poco competitiva
    • Sarà stabile in top10
    • Farà il salto verso le migliori posizioni dopo i primi


Recommended Posts

I piloti sono davvero forti, e giovani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

F1 ha pubblicato l'importantissimo confronto Verstappen Chuck Norris invece di Lewis Bottas... 

Ora analizzando questo confronto emerge l'imbarazzante superiorità di Mclaren in tutti i tratti rettilinei pagando rispetto a Verstappen nei tratti curvilinei (secondo me soprattutto dalla abilità del pilota olandese). Infatti le prestazioni di Gasly sono sotto gli occhi di tutti..

 

La domanda è soprattutto per chi ha seguito piu di me le telemetrie Mclaren. Questa differenza è motivata dalla power unit scadente Honda o da un assetto particolarmente riuscito qui che ha saputo perdere poco nei tratti tecnici? 

Soprattutto chiedo se qualcuno sa le velocità di punta e confrontarle con la Ferrari perchè non vorrei che Vettel non riesca neanche ad avvicinarsi domani negli unici punti di sorpasso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo Sainz le gomme 2019 sono molto simili alle 2018, non nota grosse differenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grosse non sono, giusto uno -0,4. :asd:

 

A meno che non si riferisca alle gomme usate in Francia lo scorso anno, che erano già di dimensioni ridotte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio alimentare polemiche o cose poco costruttive, ma il mettere da parte Alonso si sta dimostrando un ottima scelta. 

C'è più lavoro di squadra e si tende a valorizzare due ottime guide come Sainz e Norris. Il primo forse è stato etichettato troppo presto come bidone, il secondo un giovane di ottime speranze.

 

Probabilmente con questa vettura anche Vandoorne farebbe un ottima figura.

  • Fernandello 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispetto al 2018 miglioramento di 3.5s in qualifica, nettamente i migliori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

È quello che volevo chiederti, i miglioramenti di tutti rispetto allo scorso anno. C'è una tabella a tal proposito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

- McLaren (-3'5)

- Renault (-2'1)

- Toro Rosso (-2'0)

- Mercedes (-1'7)

- Alfa Romeo (-1'6)

- Ferrari (-1'4)

- Racing Point (-1'3)

- Red Bull (-1'3)

- Williams (-0'9)

- Haas (-0'4)

 

Dovrei recuperare per tutti i circuiti (sarà un po' complicato ma non impossibile) e fare una media per team. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

Non voglio alimentare polemiche o cose poco costruttive, ma il mettere da parte Alonso si sta dimostrando un ottima scelta. 

C'è più lavoro di squadra e si tende a valorizzare due ottime guide come Sainz e Norris. Il primo forse è stato etichettato troppo presto come bidone, il secondo un giovane di ottime speranze.

 

Probabilmente con questa vettura anche Vandoorne farebbe un ottima figura.

Giusto per non fare polemiche, ma come fai a parlare di piloti quando ti riferisci alle prestazioni di macchine diverse?

Perché Ricciardo 12 mesi fa si giocava le prime posizioni ed oggi veleggia. Colpa sua? La Mercedes ai tempi di Schumacher arrancava, l'anno dopo hanno cominciato a fare risultati. È ovvio che dipende dalla crescita del team, i piloti usano il materiale che hanno. Ed il materiale McLaren, da fine 2012 ad oggi, era m***a, oggi con Sainz, del quale conosciamo pregi e limiti, va forte. Pensare che sia merito suo che ha trovato la macchina fatta e finita arrivando dalla Renault è da ridere. Hanno avuto tempo di ottimizzare l'installazione del motore, hanno cambiato delle figure chiave nella progettazione della macchina, ed oggi si sono presi la soddisfazione di mettersi dietro una Ferrari e, per un soffio, quasi anche la Redbull guidata dal pilota giusto.

Bravi.

Edited by effe

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, EffettoSuolo ha scritto:

È quello che volevo chiederti, i miglioramenti di tutti rispetto allo scorso anno. C'è una tabella a tal proposito?

 

Ho messo una tabella nel topic qualifiche con tutti i 7 GP fino ad ora disputati :)

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque l'affare lo hanno fatto di sicuro, Alonso lo scorso anno con la carriola a questo punto del campionato aveva 30 punti. Esattamente la somma dei punti dei due piloti quest'anno. Ma sarà sicuramente perché hanno segato lui, che era l'unico che poteva dare indicazioni sulla macchina di quest'anno, per quanto i piloti siano ininfluenti sotto questo punto di vista, se la macchina è progredita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Picox ha scritto:

F1 ha pubblicato l'importantissimo confronto Verstappen Chuck Norris invece di Lewis Bottas... 

Ora analizzando questo confronto emerge l'imbarazzante superiorità di Mclaren in tutti i tratti rettilinei pagando rispetto a Verstappen nei tratti curvilinei (secondo me soprattutto dalla abilità del pilota olandese). Infatti le prestazioni di Gasly sono sotto gli occhi di tutti.. 

 

La domanda è soprattutto per chi ha seguito piu di me le telemetrie Mclaren. Questa differenza è motivata dalla power unit scadente Honda o da un assetto particolarmente riuscito qui che ha saputo perdere poco nei tratti tecnici? 

Soprattutto chiedo se qualcuno sa le velocità di punta e confrontarle con la Ferrari perchè non vorrei che Vettel non riesca neanche ad avvicinarsi domani negli unici punti di sorpasso 

 

A livello aerodinamico la MCL34 somiglia alla Ferrari. Pochissimo drag ma problemi nelle curve a bassa velocitá. Stanno lavorando a livello aerodinamico e meccanico per risolvere i problemi a basse velocitá e Sainz in venerdí spesso gira con assetti sperimentali (ecco perché alcuni venerdí é anche un secondo dietro Norris). In questa gara hanno portato una sospensione anteriore stile Mercedes ma é stata accantonata Sabato mattina (presumo che comunque si ripresenterá nei prossimi GP).

 

Le velocitá massime della McLaren comunque non sono molto alte perché hanno fatto una scelta particolare con i rapporti del cambio cercando di favorire la trazione e i bassi giri motore. Vettel domani passerá con tranquillitá.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah non avevo capito che la nuova sospensione fosse stata messa da parte per ora. 

Quindi questa prestazione incredibile è dovuta semplicemente all'ottimizzazione del set-up e alla famosa comprensione delle gomme. Anche perché essendo un'auto concettualmente simile alla Ferrari questa non sarebbe dovuta essere proprio la pista ideale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri a 9 millesimi da Verstappen, oggi si sono presi il solito minuto di ritardo. Chi la capisce è bravo questa F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente sul passo gara intervengono altre dinamiche che influenzano molto di più che sul giro secco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, KimiSanton ha scritto:

Semplicemente sul passo gara intervengono altre dinamiche che influenzano molto di più che sul giro secco.

Chiaro, ma con un distacco così contenuto in qualifica (specie vista la lunghezza della pista) era lecito aspettarsi un ritardo di al più 20/30 secondi... Ormai ogni speranza di vedere qualche altro team in lotta con i top 3 è soltanto utopia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

McLaren, se continuerà a lavorare bene, magari potrebbe essere il team a fare il podio a sorpresa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×