Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

La Pirelli Mercedes W10

La Mercedes 2019  

33 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Si confermerà la monoposto migliore?

    • Sarà alla pari con gli avversari
    • No, sarà inferiore


Recommended Posts

2 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

L'articolo specifica questo:

 

Any work not listed above may only be undertaken with the approval of the FIA technical delegate following a written request from the team concerned. It must be clear that any replacement part a team wishes to fit is similar in design, mass, inertia and function to the original. Any parts removed will be retained by the FIA.

 

Quindi, sulla base di questo paragrafo, non ci sarebbe irregolarità. La questione nasce quando vi sono dei precedenti che han mandato piloti in pitlane per molto meno.

ma il sistema che hanno sostituito era diverso per design, massa e quindi inerzia, ma non hanno potuto dimostrare che lo fosse anche per funzionamento; quindi almeno per 3/4 erano fuori regolamento

Share this post


Link to post
Share on other sites

che articolo del ca**o, in una f1 dove si limita anche l'apertura del buco di culo di un pilota, vanno a mettere la parola "simile" che è una definizione talmente vaga da non crederci

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ggr ha scritto:

Questo non lo sapremo mai, e neanche è importante saperlo. Proprio perché nessuno può quantificare una cosa, esiste la frase " DEVE ESSERE UGUALE", e se non lo è, automaticamente sei penalizzabile, anche se per assurdo fosse peggiorativa. 

Oramai fanno come gli pare. Fia e mercedes se la cantano e suonano da soli.

 

No è quello il punto, il punto è che se ogni cosa che fa la Mercedes, anche la più normale, diventa invariabilmente irregolare, sporca, antisportiva e tutto quello che fa il suo pilota è furbo, subdolo e falso e chiaro che  non c'è più nessun margine di discussione, neanche sulle rimostranze fondate come l'eccessiva severità della penalizzazione di domenica.

Bisogna solo bersi il complotto Mercedes che coinvolge tutti: FIA, Pirelli, comissari, Todt, LM e che impedisce ai buoni, giusti e puliti della Ferrari di vincere come meriterebbero.

Io preferisco scendere qui sinceramente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti a voler ben vedere l'applicazione letterale del regolamento li metterebbe pure al sicuro, appunto per la definizione similar, che è simile, non uguale

 

Poi però vedi altri casi e non capisci perché sia stato deciso in tal modo (è anche vero che riguardavano le ali, punto dove si è sempre stati più puntigliosi. Oltretutto la variazione dell'ala può portare a variazioni di setup, che sono effettivamente vietate).

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma come si fa a mettere "simile" in un regolamento tecnico dai :asd:

non è nemmeno una parola dal significato oggettivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh se cambi la lunghezza dei cablaggi idraulici, come hanno fatto, design e massa smettono di essere simili, c'è poco da inventarsi a meno che non si voglia coprirsi gli occhi volutamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Leno ha scritto:

Ma si sa quanti secondi ha fatto guadagnare la nuova centralina atomica montata surrettiziamente sulla Mercedes di Hamilton?

 

 

Sarcasmo inutile

potrebbe avergli fatto guadagnare 1 millesimo o perdere 2 secondi

è che ormai fanno come gli pare senza un minimo vergogna

 

 

 

Ps. bello il titolo, aggiungerei anche quella famosa marca di gomme dopo W10

 

Edited by actarus

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Leno ha scritto:

 

No è quello il punto, il punto è che se ogni cosa che fa la Mercedes, anche la più normale, diventa invariabilmente irregolare, sporca, antisportiva e tutto quello che fa il suo pilota è furbo, subdolo e falso e chiaro che  non c'è più nessun margine di discussione, neanche sulle rimostranze fondate come l'eccessiva severità della penalizzazione di domenica.

Bisogna solo bersi il complotto Mercedes che coinvolge tutti: FIA, Pirelli, comissari, Todt, LM e che impedisce ai buoni, giusti e puliti della Ferrari di vincere come meriterebbero.

Io preferisco scendere qui sinceramente.

 

Troppe parole, 

il tema è molto semplice.

 

La regola cosa dice?

Il pezzo che andrà a sostituire quello diffettoso/non funzionante, DEVE essere IDENTICO a quello, appunto, da sostituire.

È stato fatto così? NO.

Penalizzazione? NO.

 

Perché ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno sostituito un componente con uno non esattamente uguale, ma visto che non è possibile dimostrare che funzioni in modo diverso viene considerate legale. Ma a cosa stiamo assistendo?

 

Se la specifica non è uguale si parte dalla pit-lane o squalifica del mezzo a fine gara.
Il regolamento parla chiaro.

 

Questa fa il pari con i fori leggermente illegali

Edited by VincenzoFerrari
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

boh se cambi la lunghezza dei cablaggi idraulici, come hanno fatto, design e massa smettono di essere simili, c'è poco da inventarsi a meno che non si voglia coprirsi gli occhi volutamente

 

In realtà no, ma proprio per la definizione di simile che è decisamente troppo vaga per un regolamento del genere. Simile ≠ uguale.

 

simile

1. che presenta analogie e somiglianze con uno o più aspetti di un’altra cosa o un’altra persona; copia simile all'originale, molto vicina, in ogni particolare, all’oggetto copiato, ma non identica

 

E volendo anche similar in inglese:

 

similar

looking or being almost, but not exactly, the same

 

Per me una variazione di lunghezza dei cablaggi non sostanziale comporta le due parti ad essere molto vicine tra loro, seppur non identiche. Anche sulla massa uguale. Il problema secondo me è sempre lo stesso. Perché per Mercedes si rispetta sempre il regolamento punto per punto, per altri invece no?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Manovele ha scritto:

 

Troppe parole, 

il tema è molto semplice.

 

La regola cosa dice?

Il pezzo che andrà a sostituire quello diffettoso/non funzionante, DEVE essere IDENTICO a quello, appunto, da sostituire.

È stato fatto così? NO.

Penalizzazione? NO.

 

Perché ?

 

Ti ha risposto sopra KimiSanton, l'identico ve lo state inventando voi, c'è scritto simile, lasciando giustamente un po' di margine per ogni piccola modifica che qualunque (e sottolineo qualunque) squadra apporta durante la stagione.

Ed così per un sacco di altre cose ovviamente, ma ripeto se partiamo dall'assiomo Mercedes=Ladri che qui va per la maggiore è proprio inutile discuterne, ogni cosa va bene per sostenere la tesi, anche le più ridicole.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Infatti a voler ben vedere l'applicazione letterale del regolamento li metterebbe pure al sicuro, appunto per la definizione similar, che è simile, non uguale

 

Il regolamento tecnico così come quello sportivo sono volutamente scritti in termini che lasciano spazio all'interpretazione per essere applicabili a favore o a sfavore a seconda del team.

 

Io non ho più voglia di sta roba, hanno rotto i co****ni. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diosanto, ora pure il regolamento che lascia volutamente spazio all'interpretazione per favorire i LADRI all'occorrenza.

A voi Marquez cha va addosso al piede di Rossi vi fa una sega :rolleyes:

Sayonara va', continuate pure a divertirvi :ferok:

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

In realtà no, ma proprio per la definizione di simile che è decisamente troppo vaga per un regolamento del genere. Simile ≠ uguale.

 

simile

1. che presenta analogie e somiglianze con uno o più aspetti di un’altra cosa o un’altra persona; copia simile all'originale, molto vicina, in ogni particolare, all’oggetto copiato, ma non identica

 

E volendo anche similar in inglese:

 

similar

looking or being almost, but not exactly, the same

 

Per me una variazione di lunghezza dei cablaggi non sostanziale comporta le due parti ad essere molto vicine tra loro, seppur non identiche. Anche sulla massa uguale. Il problema secondo me è sempre lo stesso. Perché per Mercedes si rispetta sempre il regolamento punto per punto, per altri invece no?

 

no Lore, scusa ma non ci siamo, variare la lunghezza in nessun sistema di riferimento rientra in un parametro "simile", se vogliamo possiamo stiracchiare ma allora stiamo facendo un'altra cosa, e cioè un favoritismo 

 

per altro pure pure la FIA dice che il sistema era diverso e si concentra sulla funzionalità, quindi gli altri parametri previsto dal regolamento erano fuori norma 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ennesima riprova del discorso 2 pesi e 2 misure. Sempre più schifato, spero gli crolli in mano tutta la baracca. Dal 2013 che fanno porcate.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1 minuto fa, Ruberekus ha scritto:

no Lore, scusa ma non ci siamo, variare la lunghezza in nessun sistema di riferimento rientra in un parametro "simile", se vogliamo possiamo stiracchiare ma allora stiamo facendo un'altra cosa, e cioè un favoritismo 

 

Che secondo me è quello che è stato fatto in questo caso, specialmente vedendo come vengono gestiti altri casi. Però a questo punto ti dovrei chiedere quale sia la tua interpretazione di simile in tale specifico caso.

 

Per come lo interpreto io, quel paragrafo consente la variazione di alcuni parametri sebben in maniera ridotta (però non posso sapere quanto). La massa è quella, è rappresentata da un numero. Se aumenta, c'è una variazione. Dove finisce di essere simile alla precedente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Leno ha scritto:

 

Ti ha risposto sopra KimiSanton, l'identico ve lo state inventando voi, c'è scritto simile, lasciando giustamente un po' di margine per ogni piccola modifica che qualunque (e sottolineo qualunque) squadra apporta durante la stagione.

Ed così per un sacco di altre cose ovviamente, ma ripeto se partiamo dall'assiomo Mercedes=Ladri che qui va per la maggiore è proprio inutile discuterne, ogni cosa va bene per sostenere la tesi, anche le più ridicole.

 

Allora entriamo nel tecnico, 

il pezzo sostituito non deve apportare vantaggi per la monoposto...

 

è normale che la FIA non sia in grado di determinare se il pezzo sostituito ad Ham, abbia dato o no vantaggi?

 

Secondo me assolutamente no, 

se non sei in grado, allora mi fai la cortesia di mettere un pezzo identico, 

altrimenti ti sanziono.

 

È una cosa molto semplice che anche un bimbo che piange perché gli hanno rubato il giocattolo, 

ma poi lecca il fondoschiena al bambino che glielo ha rubato, ci arriva a capire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

simile si può applicare a parametri non oggettivamente misurabili, se hanno cambiato la lunghezza sarà cambiata anche la massa, e la massa è un parametro oggettivo, può essere uguale o diversa, non simile, o il regolamento dà una tolleranza oppure è inteso che per i parametri oggettivi o si è conformi o non lo si è

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Manovele ha scritto:

 

 

È una cosa molto semplice che anche un bimbo che piange perché gli hanno rubato il giocattolo, 

ma poi lecca il fondoschiena al bambino che glielo ha rubato, ci arriva a capire.

 

giphy.gif

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai la situazione è talmente compromessa che ogni cosa che fa la Mercedes viene vista con sospetto e questo fa male a questo sport.

Comunque nulla vieta alla rossa di giocare con il regolamento, anzi lo consiglierei caldamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×