Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

Ragazzi, come snoccioliamo ovvietà noi... :up: per tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai sono 3 anni (con questo) che la Ferrari parte con una macchina migliore, non vedo cosa ci sia da stupirsi tanto.

L'anno scorso a Melbrune avevano dei problemi di assetto sappiamo benissimo com'è andata dal secondo GP in poi.

Piuttosto non riesco davvero a capire il livello della RB.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah è già partito il campionato 2019 ? non mi ero accorto, non ci si può distrarre un attimo qui !

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

Ormai sono 3 anni (con questo) che la Ferrari parte con una macchina migliore, non vedo cosa ci sia da stupirsi tanto.

L'anno scorso a Melbrune avevano dei problemi di assetto sappiamo benissimo com'è andata dal secondo GP in poi.

Piuttosto non riesco davvero a capire il livello della RB.

 


Migliore rispetto a se stessa forse, ma non migliore rispetto alla Mercedes. Forse lo scorso anno aveva dei vantaggi chiari su molte piste, si, poi vanificato dallo sviluppo non all'altezza e dai famosi errori da parte di tutti.

Se ricordi anche la Mercedes all'inizio aveva problemi con le gomme e la temperatura.

Quando vennero risolti si riprese le posizioni che le spettavano.
Ora però c'è da fare il salto ed essere migliori davvero, sia  a livello di team sia a livello di velocità della monoposto.
Contro la Mercedes non basta più essere alla pari o solo leggermente più lenti (ecco, reputo più corretto definire così la precedente monoposto), serve proprio dominare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://imgur.com/gallery/kVpeiOP

 

qui c'è un'altra gif in cui si vede l'effetto della Ferrari in frenata: in effetti potrebbe trattarsi solo di molle particolarmente morbide, infatti si vede che quando chiude il DRS il muso si alza (c'è più carico applicato al posteriore) mentre quando frena il carico torna davanti e il muso si abbassa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non capisco che vantaggi possa portare tale spostamento di carico, e quindi di baricentro, se picchia si sposta sull'anteriore.

in passato con il sistema fric della mercedes abbiamo capito quando fosse importante avere una vettura che evitasse ogni minimo spostamento di masse per mantenere costantemente la vettura neutra.

 

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

chi ha un alto rake di solito vuole avere una vettura che si allinea al piano dell'asfalto sul dritto per diminuire il drag, e torna picchiata in curva per aumentare il carico (è una cosa che la RB tenta di fare da un paio di anni, nel 2017 la sgamarono e glielo impedirono, l'anno scorso dal Messico dovrebbero esserci riusciti legalmente); ovviamente è una cosa complicata da fare perché come dici trasferimenti di carico improvvisi creano problemi di stabilità in frenata, probabilmente esisterà un tradeoff per cui in certe condizioni è vantaggioso fare così

 

credo che col FRIC la Mercedes cercasse di tenere neutra la vettura perché loro non hanno mai perseverato la filosofia dell'alto rake

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Kimired ha scritto:


Migliore rispetto a se stessa forse, ma non migliore rispetto alla Mercedes. Forse lo scorso anno aveva dei vantaggi chiari su molte piste, si, poi vanificato dallo sviluppo non all'altezza e dai famosi errori da parte di tutti.

Se ricordi anche la Mercedes all'inizio aveva problemi con le gomme e la temperatura.

Quando vennero risolti si riprese le posizioni che le spettavano.
Ora però c'è da fare il salto ed essere migliori davvero, sia  a livello di team sia a livello di velocità della monoposto.
Contro la Mercedes non basta più essere alla pari o solo leggermente più lenti (ecco, reputo più corretto definire così la precedente monoposto), serve proprio dominare.

 

Come nel 2017, appunto erano dietro finchè non risolsero i problemi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lucaf2000 ha scritto:

 

Come nel 2017, appunto erano dietro finchè non risolsero i problemi.

 

 

 Beh lo scorso anno, (a parte la qualifica di Melbourne in cui Hamilton e assetto Ferrari non ottimale hanno fatto la differenza) eravamo molto più vicini come prestazione della vettura rispetto al 2017.

1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

https://imgur.com/gallery/kVpeiOP

 

qui c'è un'altra gif in cui si vede l'effetto della Ferrari in frenata: in effetti potrebbe trattarsi solo di molle particolarmente morbide, infatti si vede che quando chiude il DRS il muso si alza (c'è più carico applicato al posteriore) mentre quando frena il carico torna davanti e il muso si abbassa.


Ho quasi paura che queste cose vengano mostrate. 
La Mercedes ha lo strano potere magico di mettersi a lavorare per stilare il report alla FIA ben prima che la Ferrari concepisca il pensiero di una soluzione poco al limite :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

chi ha un alto rake di solito vuole avere una vettura che si allinea al piano dell'asfalto sul dritto per diminuire il drag

 

di solito tendono ad abbassare il posteriore, vedi spanciate, ma nella ferrari sembra che a variare sia solo l'anteriore, ci vorrebbe un video laterale.

se in frenata ci può stare, il peso si sposta in avanti, con il drs la variazione sembra testimoniare un carico enorme. :shock: (effettivamente la renault ci ha dimostrato che il carico è abbastanza enorme da staccarglielo :asd: )

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, The King of Spa ha scritto:

con il drs la variazione sembra testimoniare un carico enorme. 

lo è, tieni presente che quest'anno il DRS è il 25% più efficiente e l'ala posteriore si è ingrandita 

 

mi pare di aver letto da qualche parte che quando chiudi il DRS aggiungi alla macchina 500-700kg di carico 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A giudicare da quel video comunque mi pare un comportamento nella norma:

La macchina, alla chiusura del DRS, alza l'anteriore (e abbassa di conseguenza il posteriore) a causa dell'improvviso aumento del carico posteriore generato dall'ala che si chiude e riacquista pieno carico. Subito dopo Leclerc inizia la fase di frenata e il carico si risposta verso l'anteriore.

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Bigmeu ha scritto:

Fixed 

bravo big

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ruberekus ha scritto:

https://imgur.com/gallery/kVpeiOP

 

qui c'è un'altra gif in cui si vede l'effetto della Ferrari in frenata: in effetti potrebbe trattarsi solo di molle particolarmente morbide, infatti si vede che quando chiude il DRS il muso si alza (c'è più carico applicato al posteriore) mentre quando frena il carico torna davanti e il muso si abbassa.

 

Ma freno e chiusura del DRS non si attivano cmq dal pedale del freno? Perchè distingui? Magari l'effetto imbarcamento è dovuto semplicemente a maggior pressione del pedale che fa trasferire il carico sull'anteriore. 

Edited by Alexander

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il DRS si chiude automaticamente con la pressione del pedale del freno, ma può decidere il pilota di chiuderlo con il medesimo tasto con il quale lo ha attivato. A Silverstone c'era una situazione particolare, qualcuno faceva curva 1-2 con DRS aperto, qualcuno chiudeva, faceva la curva in pieno e poi riapriva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero che a Silverstone levano quel settore con il Drs. Fu davvero troppo pericoloso correre con il DRS aperto in quella curva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Il DRS si chiude automaticamente con la pressione del pedale del freno, ma può decidere il pilota di chiuderlo con il medesimo tasto con il quale lo ha attivato. A Silverstone c'era una situazione particolare, qualcuno faceva curva 1-2 con DRS aperto, qualcuno chiudeva, faceva la curva in pieno e poi riapriva.

 

Sì, certo, ma in quel punto erano in staccata. 

 

Cmq è evidente che la Ferrari vuole estremizzare dei concetti introdotti in passato dalla RB, mentre la Mercedes vuole un'auto sostanzialmente stabile e neutra in ogni fase. Sono scelte concettuali diverse, è possibile che una funzioni meglio in piste più tortuose, l'altra meglio in circuiti pieni di frenate ed accelerazioni. 

Edited by Alexander

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ferrari annuncia che per i Test della prossima settimana passeranno all'alternanza mattina/pomeriggio per i piloti.

 

Martedì LEC/VET

Mercoledì VET/LEC

 

e così via 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Alexander ha scritto:

 

Sì, certo, ma in quel punto erano in staccata. 

 

Cmq è evidente che la Ferrari vuole estremizzare dei concetti introdotti in passato dalla RB, mentre la Mercedes vuole un'auto sostanzialmente stabile e neutra in ogni fase. Sono scelte concettuali diverse, è possibile che una funzioni meglio in piste più tortuose, l'altra meglio in circuiti pieni di frenate ed accelerazioni. 

 

Se ho capito bene Leclerc e i due Mercedes chiudono manualmente. Non ricordo dove l'avevo letto però.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Alexander ha scritto:

 

1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

Il DRS si chiude automaticamente con la pressione del pedale del freno, ma può decidere il pilota di chiuderlo con il medesimo tasto con il quale lo ha attivato. A Silverstone c'era una situazione particolare, qualcuno faceva curva 1-2 con DRS aperto, qualcuno chiudeva, faceva la curva in pieno e poi riapriva.

 

Sì, certo, ma in quel punto erano in staccata. 

 

se guardi la pole di Hamilton del 2018 noti che chiude il DRS un attimo prima di frenare, probabilmente si fa per non avere trasferimenti di carico troppo drammatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×