Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

Vi faccio solo presente che queste nuove gomme dovrebbero prevenire ancora di più il surriscaldamento. 

Ovviamente se non si tratta di soldi i nostri cari dirigenti sono bravissimi a mettersi a 90.

Per il mondiale 2020 mi aspetto 8 doppiette mercedes nelle prime 8 e poi di nuovo una bella farsa per far finta che ci sono anche gli altri.

 

In ogni caso tra restare alle gomme 2019 (cosa da non escludere) e passare alle 2020 è comunque meglio andare su una cosa leggermente più "ignota". 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non si può neanche arrivare a Dicembre, con le auto già belle e progettate, con l'incognita gomme.

E' lo stesso film di un anno fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, KimiSanton ha scritto:

E quando mai lo sono?

tipo quando si vince o almeno si evitano certe figure degli ultimi anni

7 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

Ma non si può neanche arrivare a Dicembre, con le auto già belle e progettate, con l'incognita gomme.

E' lo stesso film di un anno fa.

chissà perché ho sempre la sensazione che per alcuni siano meno incognite che per altri 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io se fossi la Ferrari spingerei per tenere le gomme del 2019. Il cambio gomme non significa necessariamente "cambio che favorisce la Ferrari". Le nuove gomme vanno capite e sapute usare, come tutte le altre, e in generale la Mercedes è quella più brava (o furba) nello sfruttare questi cambi.

La Ferrari ha avuto un intero 2019 per capire queste gomme. Gli converrebbe insistere sulla stessa strada dato che adesso hanno i dati e abbiamo visto che  la macchina aveva del potenziale. In oltre senza cambi per la Mercedes sarà più difficile migliorarsi ulteriormente, avendo (si spera) già probabilmente toccato il massimo della performance durante quest'anno.

 

Per togliere il vantaggio a chi sta dominando servono cambiamenti più profondi (tipo 2021), è successo alla Ferrari nei primi anni 2000 e alla RB poi. Modificare una variabile e basta, serve solo a riaprire il gap tra chi domina e chi insegue secondo me.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, L.Costigan ha scritto:

Io se fossi la Ferrari spingerei per tenere le gomme del 2019. Il cambio gomme non significa necessariamente "cambio che favorisce la Ferrari". Le nuove gomme vanno capite e sapute usare, come tutte le altre, e in generale la Mercedes è quella più brava (o furba) nello sfruttare questi cambi.

La Ferrari ha avuto un intero 2019 per capire queste gomme. Gli converrebbe insistere sulla stessa strada dato che adesso hanno i dati e abbiamo visto che  la macchina aveva del potenziale. In oltre senza cambi per la Mercedes sarà più difficile migliorarsi ulteriormente, avendo (si spera) già probabilmente toccato il massimo della performance durante quest'anno.

 

Per togliere il vantaggio a chi sta dominando servono cambiamenti più profondi (tipo 2021), è successo alla Ferrari nei primi anni 2000 e alla RB poi. Modificare una variabile e basta, serve solo a riaprire il gap tra chi domina e chi insegue secondo me.

 

L'unica cosa su cui doveva spingere la Ferrari, a costo di minacciare reali ritiri dalla F1, era mantenere le gomme 2018 o quantomeno tornare indietro per il prossimo anno.

Invece ovviamente non si è ottenuto praticamente nulla.

In ogni caso mantenere queste gomme significa scontrarsi con una Mercedes che, senza aggiornamenti da luglio praticamente, ci ha devastati all'ultimo gp, dimostrando che nella gestione gomme sono anni luce avanti. 

Se restassero le gomme di quest'anno l'unica possibilità, che non avverrà se non a Mondiale finito per fare spettacolo, sarebbe che Pirelli non fosse serva della Mercedes e mettesse dei parametri migliori per Ferrari (cosa che però, come abbiamo visto per qualche gp, ha portato solo a un riavvicinamento delle prestazioni, perché sul passo gara eravamo comunque dietro).

 

Quindi tra il mantenere gomme sulle quali Mercedes parte con secoli di vantaggio e puntare su nuove gomme che comunque dovranno essere comprese nuovamente, meglio la seconda.

Poi chiaro che se Pirelli, come per il 2019, fa gomme con le specifiche richieste da Mercedes, allora ci sta poco da fare...Ed è ciò che mi aspetto per il 2020.  

8 doppiette di seguito e Mondiale finito di nuovo prima dell'estate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ForzaFerrari88 la Ferrari non ha mai beneficiato dei cambi da quando ha perso la leadership. Semmai è stata protagonista di ammirabili quanto faticosi recuperi, che di volta in volta si sono infranti con l'ennesimo cambio regolamentare.

 

La F2019 è stata pensata per le gomme 2018. Adesso che finalmente le hanno capite e hanno trovato la quadra, taaac, altro cambio gomme e via a rincorrere di nuovo.

 

Sta succedendo quanto avvenuto l'anno scorso, con l'unica differenza che il cambio è stato annunciato a metà anno e non alla fine.  Basterà a fare la differenza? A me pare che possa giovarne solo la Mercedes che da luglio non ha avuto nient'altro da fare che pensare studiare e simulare la macchina del 2020 con le gomme nuove. Mentre la Ferrari era sempre lì ha spaccarsi la testa sulle vecchie.

 

Spero di sbagliarmi...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

@ForzaFerrari88 la Ferrari non ha mai beneficiato dei cambi da quando ha perso la leadership. Semmai è stata protagonista di ammirabili quanto faticosi recuperi, che di volta in volta si sono infranti con l'ennesimo cambio regolamentare.

 

La F2019 è stata pensata per le gomme 2018. Adesso che finalmente le hanno capite e hanno trovato la quadra, taaac, altro cambio gomme e via a rincorrere di nuovo.

 

Sta succedendo quanto avvenuto l'anno scorso, con l'unica differenza che il cambio è stato annunciato a metà anno e non alla fine.  Basterà a fare la differenza? A me pare che possa giovarne solo la Mercedes che da luglio non ha avuto nient'altro da fare che pensare studiare e simulare la macchina del 2020 con le gomme nuove. Mentre la Ferrari era sempre lì ha spaccarsi la testa sulle vecchie.

 

Spero di sbagliarmi...

 

 

Sei assolutamente sicuro di questa cosa?

Qua basta modificare pochi parametri delle gomme per passare da prestazioni più vicine a distacchi abissali...Ma in entrambi i casi siamo dietro sul passo gara.

Ti potrei dare ragione se le scuderie fossero libere di gestire i parametri delle gomme...ma a quanto pare c'è la "sicurezza" e la scelta è lasciata al gommista...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque quanto si sente la mancanza di Marchionne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

Vi faccio solo presente che queste nuove gomme dovrebbero prevenire ancora di più il surriscaldamento. 

Ovviamente se non si tratta di soldi i nostri cari dirigenti sono bravissimi a mettersi a 90.

Per il mondiale 2020 mi aspetto 8 doppiette mercedes nelle prime 8 e poi di nuovo una bella farsa per far finta che ci sono anche gli altri.

 

In ogni caso tra restare alle gomme 2019 (cosa da non escludere) e passare alle 2020 è comunque meglio andare su una cosa leggermente più "ignota". 

Condivisibile, se non fosse che qualcuno le conosce sempre prima...

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, ggr ha scritto:

Condivisibile, se non fosse che qualcuno le conosce sempre prima...

Cose che comunque, ci tengo a sottolinearlo, avvenivano anche con Sergio presidente.

Ma credo che i giochini 2019, col canadese vivo, non si sarebbero visti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Sei assolutamente sicuro di questa cosa?

Qua basta modificare pochi parametri delle gomme per passare da prestazioni più vicine a distacchi abissali...Ma in entrambi i casi siamo dietro sul passo gara.

Ti potrei dare ragione se le scuderie fossero libere di gestire i parametri delle gomme...ma a quanto pare c'è la "sicurezza" e la scelta è lasciata al gommista...

 

Assolutamente no. Parlo in base al miglioramento visto dopo la pausa estiva che ufficialmente è dovuto a piste favorevoli e uno steup up del pacchetto aerodinamico.

Il punto è che la Ferrari si è lamentata di una finestra di funzionamento troppo ristretta delle gomme 2019. L'unica cosa che giocherebbe a favore del cambio alle gomme 2020 sarebbe una finestra più ampia. Ma da quanto sta trapelando non sembra che da questo punto di vista ci sia stato un miglioramento. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, L.Costigan ha scritto:

Ma da quanto sta trapelando non sembra che da questo punto di vista ci sia stato un miglioramento. 

 

Che è quello che millantano ogni anno e puntualmente non riescono a fare.

Ci sono almeno 4-5 interviste ogni anno di Isola che dice che l'anno successivo porteranno gomme con finestre più ampie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco. Alla Ferrari non stravolgeranno la filosofia del progetto attuale, avendone visto (forse erroneamente) del potenziale. Quindi se saranno gomme più resistenti al surriscaldamento servirà ancora più carico per farle funzionare e saremo nuovamente indietro. Mentre la Mercedes lo sa già e insisterà sulla sua filosofia...facendo funzionare tutto a puntino da subito.

Finirà peggio di quest anno, temo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, dai... in sintesi mondiale 2020 già finito. pensiamo al 2021 :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, JLP ha scritto:

ok, dai... in sintesi mondiale 2020 già finito. pensiamo al 2021 :sisi:

Sicuro che basta il 2021?

Secondo me forse nel 2023 potremmo giocarcela. 

Ad ogni cambio di regolamento la Ferrari di solito ci mette 3 anni per progettare una monoposto degna...

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

se ci si dedicano da subito, magari nel 2021 si potrà tentare

 

altrimenti consiglierei di acquistare in blocco lo staff della Mercedes, compreso i piloti. :asd: 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il 2021 c'è già (come sempre) un team preposto... a maggior ragione per via del cambio regolamentare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

torno alla tesi già enunciata: Ferrari partecipa alla F1 perchè prende la quota dei dividendi più alta e per continuare ad ottenerla, non ufficialmente, ha concordato di "lasciar vincere" gli altri top team!! :sisi: 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 38% dell'intera torta è tantissimo se si conta che sono in 10. Diciamo che se l'idea per il 2021 è aiutare i team medi a riavvicinarsi, non è una gran soluzione questa :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari ha bocciato le gomme 2020 assieme agli altri team. Se e ribadisco se durante il 2019 hanno capito le gomme dovrebbe essere un vantaggio per la rossa con una variabile in meno a cui pensare per la prossima macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×