Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

Gli avversari ci vogliono talmente bene, che si accaniscono pure quando facciamo pena. :asd:Abbiamo una vettura obiettivamente scarsa, che ha vinto 2 gare in croce e ci accusano di barare...manco avessimo rubato 6  mondiali.

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, LuigiQ ha scritto:

Prestazione più imbarazzante del 2019, perché ci sono stati errori e problemi di qualunque tipo.

La questione del flusso di carburante mi angoscia davvero. Inizialmente pensavo fosse una str***ta, ma ora non so più cosa pensare.

Peraltro dopo le parole di Max ci vorrebbe una presa di posizione forte, perché tacere sarebbe come ammettere la cosa. 

A questo punto le due ultime gare devono darci una risposta a questo proposito.

Razionalmente faccio fatica a pensare che un simile disastro sia legato solo a questa nota della FIA, ma vedere prestazioni simili spegne quel poco entusiasmo che era nato per il 2020.

non credo che sia il caso di farsi prendere da angoscia :asd: 

 

razionalmente parlando, la direttiva della FIA non aggiunge nulla di nuovo a quanto già dice il regolamento, non chiude un buco regolamentare né copre un'area grigia; la Red Bull aveva chiesto un chiarimento piuttosto stupido (qualcosa del tipo "si può eccedere il limite dei 100kg/h quando questo non viene misurato ?") e la FIA ha risposto semplicemente ribadendo il regolamento, ma nulla è cambiato rispetto a prima, né in termini di regole né in termini di procedure di misurazione (che ovviamente non possono cambiare nel giro di pochi giorni)

 

se la Ferrari aveva trovato un modo di eludere il flussometro poteva continuare a farlo, non essendo mai stata beccata e non dovendo fronteggiare nuove situazioni di regole/misurazioni; ma onestamente sarei stupito, e in effetti anche un po' deluso, se il trucchetto che hanno trovato fosse una ladrata di così basso livello (per altro sapendo quanto il motore Ferrari è ormai monitorato a stretto giro dalla FIA)

 

Leclerc ha usato un motore spompo, Vettel aveva ben altri problemi che il motore, in un weekend in cui comunque non ci hanno capito niente di assetto; vediamo in Brasile

 

in ogni caso sul 2020 vi ribadisco di non farvi troppe illusioni, avete visto ieri quanto è stata forte una Mercedes che praticamente non viene aggiornata da luglio, rendetevi conto che questi stanno full time sulla macchina dell'anno prossimo da 4 mesi. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari ieri era piantata anche in curva di credo davvero poco che fosse tutta colpa del motore.

Però l'accusa di Max è molto ma molto grave, Binotto non può fare finta di niente....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora la cosa si fa interessante. Se da Maranello non partisse la denuncia sarebbe un'implicita ammissione.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites

Binotto comunque ha già parlato riguardo le dichiarazioni di Verstappen.

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

La Ferrari ieri era piantata anche in curva di credo davvero poco che fosse tutta colpa del motore.

Però l'accusa di Max è molto ma molto grave, Binotto non può fare finta di niente....

 

Per me una buona fetta ce l'ha l'assetto completamente a p****e che non ha mandato in temperatura le gomme.

Alla fine nel secondo stint Leclerc non andava così male rispetto ai primi, di sicuro non al livello del primo stint, considerando anche i problemi di consumo intrinsechi della spec 2.

 

Vettel beh, a parte Vanzini e qualche irriducibile hater qui, era palese il problema già alla partenza. Tra l'altro nel team radio ha esplicitamente detto di avere un sottosterzo inguidabile, che è compatibile con un problema alla sospensione posteriore che ti sbilancia verso il retrotreno la macchina. Quello che mi chiedo è quando si è verificato il problema, visto che ha completato le Q. Visto il parco chiuso forse in smontaggio/rimontaggio del gruppo freni o altro? Sarebbe in ogni caso grave.

Oltre al fatto che era in recupero di energia già alla terza curva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

Binotto comunque ha già parlato riguardo le dichiarazioni di Verstappen.

Cosa ha detto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lucaf2000 ha scritto:

vabè mica ti aspettavi che lo mandasse a fanculo

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

vabè mica ti aspettavi che lo mandasse a fanculo

 

beh scusa gli danno dei ladri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

è un team principal, non può certo abbassarsi al livello della testa calda che è Max

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

 

beh scusa gli danno dei ladri...

:maxnotme:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Binotto è l'immagine di un grande azienda, non può certo abbassarsi al livello di uno che fino all'altro giorno aveva ancora il rivolo di latte che scendeva dalla bocca. La polemica deve finire qui, lasciamo che sia la pista a parlare. Questo è stato un weekend storto, dove niente ha girato per il verso giusto, dalle gomme che non hanno funzionato, dalle sospensioni saltate e dai pit sbagliati. Vettel è stato passato da tutti non per via del motore, ma perché usciva dalle curve ai 2 all'ora. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Binotto è l'immagine di un grande azienda, non può certo abbassarsi al livello di uno che fino all'altro giorno aveva ancora il rivolo di latte che scendeva dalla bocca. La polemica deve finire qui, lasciamo che sia la pista a parlare. Questo è stato un weekend storto, dove niente ha girato per il verso giusto, dalle gomme che non hanno funzionato, dalle sospensioni saltate e dai pit sbagliati. Vettel è stato passato da tutti non per via del motore, ma perché usciva dalle curve ai 2 all'ora. 

Quoto e aggiungo pure il motore cotto alla lista delle cose negative di Austin.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, PheelD ha scritto:

Quoto e aggiungo pure il motore cotto alla lista delle cose negative di Austin.

 

 

Vero, c'è anche il motore cotto. Un weekend così storto non capitava da un sacco di tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Weekend terrificante, seppur da prendere con le pinze la questione passo gara.

Innanzitutto Leclerc con quella specifica 2 aveva un motore usurato, che come sappiamo aveva problemi di consumo e non ha l'erogazione della specifica 3. Quindi la sua gara è da prendere comunque con le pinze. Infatti con le hard nella seconda metà di gara non ha fatto male.

 

Il vero scandalo è quello successo a Vettel: è inconcepibile che la macchina avesse problemi alla sospensione già dal principio. Qualcosa è andato storto nel montaggio dopo le qualifiche? Detto questo sicuramente non avrebbe fatto il podio IMHO. Il passo di Venerdì era troppo inferiore per poter pensare di aver recuperato tutto in una notte.

 

Da monitorale il problema alla PU di Leclerc. Mi chiedo perchè non abbiano messo la nuova unità. Ad Austin è il circuito perfetto per poter spendere la penalità piuttosto che in Brasile. Anche perchè non ti giochi assolutamente nulla. Come sempre molto svegli e furbi in Ferrari 

Edited by VincenzoFerrari
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Weekend terrificante, seppur da prendere con le pinze la questione passo gara.

Innanzitutto Leclerc con quella specifica 2 aveva un motore usurato, che come sappiamo aveva problemi di consumo e non ha l'erogazione della specifica 3. Quindi la sua gara è da prendere comunque con le pinze. Infatti con le hard nella seconda metà di gara non ha fatto male.

 

Il vero scandalo è quello successo a Vettel: è inconcepibile che la macchina avesse problemi alla sospensione già dal principio. Qualcosa è andato storto nel montaggio dopo le qualifiche? Detto questo sicuramente non avrebbe fatto il podio IMHO. Il passo di Venerdì era troppo inferiore per poter pensare di aver recuperato tutto in una notte.

 

Da monitorale il problema alla PU di Leclerc. Mi chiedo perchè non abbiano messo la nuova unità. Ad Austin è il circuito perfetto per poter spendere la penalità piuttosto che in Brasile. Anche perchè non ti giochi assolutamente nulla. Come sempre molto svegli e furbi in Ferrari 

 

 

La sospensione non si è sfilata o rotta nel punto di attacco, ma più avanti. Secondo me era proprio difettoso il braccetto, magari una mini incrinatura nel carbonio che non è stata notata o una cricca interna invisibile dall'esterno. Si è rotta per i fatti suoi, ma per me non era quello il problema dei primi giri, ma solo le gomme che non entravano in temperatura.

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

non credo che sia il caso di farsi prendere da angoscia :asd: 

 

razionalmente parlando, la direttiva della FIA non aggiunge nulla di nuovo a quanto già dice il regolamento, non chiude un buco regolamentare né copre un'area grigia; la Red Bull aveva chiesto un chiarimento piuttosto stupido (qualcosa del tipo "si può eccedere il limite dei 100kg/h quando questo non viene misurato ?") e la FIA ha risposto semplicemente ribadendo il regolamento, ma nulla è cambiato rispetto a prima, né in termini di regole né in termini di procedure di misurazione (che ovviamente non possono cambiare nel giro di pochi giorni)

 

se la Ferrari aveva trovato un modo di eludere il flussometro poteva continuare a farlo, non essendo mai stata beccata e non dovendo fronteggiare nuove situazioni di regole/misurazioni; ma onestamente sarei stupito, e in effetti anche un po' deluso, se il trucchetto che hanno trovato fosse una ladrata di così basso livello (per altro sapendo quanto il motore Ferrari è ormai monitorato a stretto giro dalla FIA)

 

diciamo anche che iniettori, pompe ad alta pressione e in generale l'intero impianto di alimentazione deve essere omologato dalla FIA, che anche senza flussometro ha altri metodi per stimare il flusso di carburante (vedi Melboune 2014 [casualmente  RedBull squalificata])

Edited by jeremy.clarkson
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

è un team principal, non può certo abbassarsi al livello della testa calda che è Max

 

Secondo me dovrebbe pelargli il culo, giusto per insegnargli a stare al mondo. Con classe, ma dovrebbe farlo.

 

E poi dovrebbe farlo venire in Ferrari.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Secondo me dovrebbe pelargli il culo, giusto per insegnargli a stare al mondo. Con classe, ma dovrebbe farlo.

 

E poi dovrebbe farlo venire in Ferrari.

 

Concordo. Sarebbe anche ora di far pesare le parole, di far si che si assuma la responsabilità di quello che dice, in un senso o nell'altro.

Il peso politico si vede anche da queste cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×