Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

Magari fosse vero e si cominciasse a combattere contro i produttori di wc argentati con le loro stesse armi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, sterla ha scritto:

premesso che la ferrari probabilmente ha trovato qualche rubata da fare

fa ridere che sia lui a lamentarsi quando hanno comprato il regolamento e si sono trovati con motori che avevano 2/3 anni di sviluppo rispetto alla concorrenza

 

La differenza tra "rubata" ed "interpretazione al limite" del regolamento, ma comunque legale, la fa il peso politico.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa Ferrari fa gioia e rammarico allo stesso tempo. Fossero riusciti a sistemarla anche solo due mesi prima, il mondiale ce lo saremmo giocato per davvero

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla Mercedes rode che la Ferrari abbia il motore più potente del suo, che poi in termini di potenza ci sarà pochissima differenza, fa tanto il concetto aerodinamico.

Ma lo spettatore medio non fa queste considerazioni e quando vede più velocità sul dritto = motore più potente.

 

A Stoccarda ci tengono tanto all'immagine.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuramente Montezemolo teneva alla Ferrari più di quanto ci tenga l'attuale dirigenza, però non bisogna scordare che negli ultimi anni non ne aveva azzeccata una 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Pigeon ha scritto:

Mi spiace ma io no credo a queste cose, altrimenti finirei sicuramente di seguire questo sport e si scrivere qui dentro di conseguenza.

 

Quindi anche la vittoria di Monza è politica?

In un circuito simile al Canada abbiamo avuto più o meno la stessa gara del Canada, con Charles al posto di Seb. Qualcosa non torna.

Ciao Pigeon, sai , pensare male spesso ci si azzecca

poi ti quoto per quanto scritto sopra e lo rispetto

 

14 ore fa, EffettoSuolo ha scritto:

 

E secondo si imbarcano in una richiesta ufficiale di cambiare le gomme quando potrebbero semplicemente chiedere di rivedere pressioni e camber? 

Cosa che oltretutto non comporterebbe nulla per la Pirelli non dovendo modificare i processi in fabbrica.

Un conto sono le soffiate che ricevi, un altro è ricamarci sopra come stai facendo tu.

 

 

cambiando le gomme , il costruttore potrebbe benissimo dare una piu amplia zona di funzionamento ottimale ,

andando ad agire le pressioni e camber, vai ad aiutare qualcuno sempre a discapito di altri.

sono 2 cose differenti e non poco.

non ci ricamo sopra tranquillo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

sicuramente Montezemolo teneva alla Ferrari più di quanto ci tenga l'attuale dirigenza, però non bisogna scordare che negli ultimi anni non ne aveva azzeccata una 

 

 

alla attuale dirigenza interessa maggiormente la parte economica rispetto a quella sportiva

la ferrari è attualmente il team che percepisce piu introiti dalla Fia...

si vede che gli sta bene cosi

questo è cmq risaputo 

solo Sergio aveva provato a scalfire questi valori ma come ben ricorderete, alla presentazione della SF90,

non fu nemmeno menzionato 

a voi le conclusioni

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammesso che sia così e cioè che sia intervenuta Pirelli (cosa ha sempre fatto nell'arco delle stagioni) modificando in modo sensibile pressione e camber delle gomme, dobbiamo pensare che sia un favore, uno stravolgimento dei valori in campo, oppure una semplice mediazione in favore di una soluzione più equa? Ecco ammesso come detto che sia vero io la vedo così. Del resto nei passati mondiali la FIA è sempre intervenuta andando a incidere sui valori in campo e di solito la Ferrari non ne ha beneficiato. In ogni caso penso che la ragione principale del miglioramento Ferrari dell'ultime gare sia il pacchetto aerodinamico. Prova ne è l'aumento netta della velocità di percorrenza in curva, anche quelle lente

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Mishima ha scritto:

Ammesso che sia così e cioè che sia intervenuta Pirelli (cosa ha sempre fatto nell'arco delle stagioni) modificando in modo sensibile pressione e camber delle gomme, dobbiamo pensare che sia un favore, uno stravolgimento dei valori in campo, oppure una semplice mediazione in favore di una soluzione più equa? Ecco ammesso come detto che sia vero io la vedo così. Del resto nei passati mondiali la FIA è sempre intervenuta andando a incidere sui valori in campo e di solito la Ferrari non ne ha beneficiato. In ogni caso penso che la ragione principale del miglioramento Ferrari dell'ultime gare sia il pacchetto aerodinamico. Prova ne è l'aumento netta della velocità di percorrenza in curva, anche quelle lente

 

 

Non è intervenuta la pirelli ma i vertici della F1 e pirelli ha eseguito

non è  piu spettacolare il mondiale delle ultime gare?

tralascia che sia stata la ferrari a vincere.

i primi gp la mercedes faceva esattamente cio che voleva

decideva lei se e quanto affondare il piede destro

ora per lo meno, lo spettacolo è vivo

per il pacchetto aerodinamico mi hanno riferito che vale circa 2 decimi

per guadagnare 1" ci vuole davvero tanto di piu...vedi le scarpe delle monoposto, cioè le gomme.

la percorrenza in curva ( velocità ) è dettata sia dal carico che tu riesci a generare ma sopratutto è dovuto alle coperture

e quanto loro riescano a dare il massimo

14 ore fa, LuigiQ ha scritto:

Ok ora dobbiamo capire come siamo messi nel 2020, penso che qui nessuno voglia vincere per gomme fatte su misura, semplicemente un trattamenti equo e trasparente. 

A questo punto il test a Barcellona dei tre top team sarà decisivo direi..

Però che la Ferrari fosse una vettura "da qualifica" si è capito fin da subito quest'anno.

Mah Luigi, che sia una vettura da qualifica non ne sono cosi certo

semmai è Charls che ha messo davvero tanto del suo in Q3

Mercedes le pole le ha fatte sia con Lewis sia con Valteri

mentre in ferrari a parte un acuto di Seb, le altre le ha fatte tutte Charls

mmmh non sono cosi convinto che sia un alto da pole 

sicuro nel giro secco, le gomme le mandi meno in crisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

@panoramix per il 2020 come credi che agiranno? Mazzoleranno il Mondiale oppure giocheranno con le pressioni sin dall'inizio, per avere un Mondiale più equilibrato(per modo di dire)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, panoramix ha scritto:

cambiando le gomme , il costruttore potrebbe benissimo dare una piu amplia zona di funzionamento ottimale ,

andando ad agire le pressioni e camber, vai ad aiutare qualcuno sempre a discapito di altri.

sono 2 cose differenti e non poco.

non ci ricamo sopra tranquillo.

 

Il fatto è che qualunque azione faccia la Pirelli sarebbe sbagliata. Se il problema fossero stati camber e pressioni allora sarebbe bastato dare più libertà d'azione e ognuno avrebbe gestito le gomme come meglio credeva. Invece hanno fatto un casino per le gomme quando potevano chiedere più libertà nei.parametri di settaggio e avrebbero fatto una figura migliore.

 Ti scoppia la gomma per un camber troppo accentuato? Problemi tuoi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oppure basterebbe mettere dei limiti a questi valori non esagerati e dare libertà alle squadre di settare dei parametri che vadano meglio per loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma scusate un secondo, se non sbaglio camber e pressioni sono dichiarate da Pirelli prima della gara (almeno io mi ricordo delle grafiche nelle presentazioni che le riportano).

 

Non si può vedere se ci sono grandi/strani cambiamenti rispetto a prima (o alle stesse piste nel 2018)?

Edited by SuperScatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, PheelD ha scritto:

@panoramix per il 2020 come credi che agiranno? Mazzoleranno il Mondiale oppure giocheranno con le pressioni sin dall'inizio, per avere un Mondiale più equilibrato(per modo di dire)

eccchilosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, panoramix ha scritto:

eccchilosa?

Allora speriamo. 

Poi se vasella sarà... Attendere LH

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, EffettoSuolo ha scritto:

 

Il fatto è che qualunque azione faccia la Pirelli sarebbe sbagliata. Se il problema fossero stati camber e pressioni allora sarebbe bastato dare più libertà d'azione e ognuno avrebbe gestito le gomme come meglio credeva. Invece hanno fatto un casino per le gomme quando potevano chiedere più libertà nei.parametri di settaggio e avrebbero fatto una figura migliore.

 Ti scoppia la gomma per un camber troppo accentuato? Problemi tuoi.

 

le specifiche erano già chiare nel 2018 ma come ben si sa, i poteri cambiano le carte in tavola.

 

2 minuti fa, PheelD ha scritto:

Allora speriamo. 

Poi se vasella sarà... Attendere LH

 

non a caso l' immagine del mio profilo è un bel boccetto di vasella e la misi ancora prima dell' inizio del mondiale....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SuperScatto ha scritto:

Ma scusate un secondo, se non sbaglio camber e pressioni sono dichiarate da Pirelli prima della gara (almeno io mi ricordo delle grafiche nelle presentazioni che le riportano).

 

Non si può vedere se ci sono grandi/strani cambiamenti rispetto a prima (o alle stesse piste nel 2018)?

Le gomme però sono cambiate.. Si potrebbero paragonare Barcellona, Francia e GB, ma visti gli esiti temo non ci siano state grosse differenze tra 18 e 19.

1 ora fa, EffettoSuolo ha scritto:

Ti scoppia la gomma per un camber troppo accentuato? Problemi tuoi.

 

Pirelli lo percepisce come un grosso problema di immagine, come per il blistering assassino. Da qui pressioni e angoli che stressano poco la gomma. Se hai carico la gomma lavora (in un range ridotto) se non ne hai resta di plastica. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, red27 ha scritto:

Le gomme però sono cambiate.. Si potrebbero paragonare Barcellona, Francia e GB, ma visti gli esiti temo non ci siano state grosse differenze tra 18 e 19.

 

Pirelli lo percepisce come un grosso problema di immagine, come per il blistering assassino. Da qui pressioni e angoli che stressano poco la gomma. Se hai carico la gomma lavora (in un range ridotto) se non ne hai resta di plastica. 

 

 

Blistering mercedes 

l' anno passato erano davvero in difficoltà e hanno fatto questa modifica sostanzialmente per loro

da qui, il nominativo GOMMINO

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, SuperScatto ha scritto:

Ma scusate un secondo, se non sbaglio camber e pressioni sono dichiarate da Pirelli prima della gara (almeno io mi ricordo delle grafiche nelle presentazioni che le riportano).

 

Non si può vedere se ci sono grandi/strani cambiamenti rispetto a prima (o alle stesse piste nel 2018)?

 

Non troverai mai grandi/strani cambiamenti delle pressioni perché il problema è che le gomme sono ipersensibili a minime variazione.

Basta cambiare 0,5/1 psi e possono spostare la finestra di funzionamento qualche grado verso l'alto o verso il basso...

Capisci bene che se queste gomme avessero una finestra di funzionamento di 35 - 40 gradi come dovrebbe essere, queste minime variazioni non cambierebbero quasi niente...Dato che invece queste gomme funzionano in un range di una decina di gradi, allora anche queste piccole modifiche diventano più incisive.

Tra l'altro è anche difficile fare paragoni precisi perché ogni circuito ha caratteristiche diverse oppure utilizzano mescole diverse...Ad esempio anche tra circuiti teoricamente simili ci sono delle differenze di caratteristiche e hanno utilizzato mescole diverse:

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/pirelli-anteprima-gp-ungheria-2019-448181.html
https://www.f1analisitecnica.com/2019/09/gp-singapore-anteprima-pirelli.html?refresh_ce=1200

 

Comunque condivido in toto quanto detto ieri da Ruberekus, in particolare la parte in grassetto:

 

17 ore fa, Ruberekus ha scritto:

la mia idea, per quello che vale, è che la cosa ha iniziato a puzzare già in estate quando la Mercedes a Silverstone passava dal dare mezzo decimo in qualifica a 1 secondo al giro in gara, o quando da metà estate in poi, ben prima che stoppassero gli upgrade, il vantaggio siderale che avevano all'inizio è evaporato 

 

le gomme in F1 sono TUTTO della prestazione, per guadagnare 1s di sviluppo devi lavorare un anno, per guadagnare 1s con le gomme basta modificare di pochissimo qualche parametro 

 

penso che così come la Pirelli ha permesso alla Mercedes di chiudere i mondiali ad aprile col simpatico scherzetto tirato a novembre 2018, possa (essere stata costretta a) cambiare qualcosa per venire incontro agli avversari della Mercedes e salvare il baraccone da un dominio che faceva male a tutti (Mercedes compresa, per certi aspetti)

 

detto questo, per me le recenti prestazioni della Ferrari sono frutto di tre cose separate: sviluppi azzeccati, sviluppi stoppati per la Mercedes, e qualche aiutino della Pirelli, in che ordine di importanza non saprei

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×