Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

La mia sensazione è che con le Soft Hamilton avrebbe potuto provare a scappare e difendersi da un undercut. Il problema sarebbe stato però un'usura troppo anticipata della gomma, con rischio traffico elevato anche in quel caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il passo gara del primo stint non è valutabile a mio parere.

Chiunque aveva in tasca un po' di più, difficile quantificare in decimi. E' stato uno dei pochissimi Gran Premi dove il leader, dopo la sosta ai box, è finito dietro il gruppone.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Impossibile avere certezze sul reale potenziale di tutti ieri, ma personalmente sono quasi certo che Hamilton sarebbe riuscito a mettere un po' di distacco tra sé e il gruppo prima del pit.

Comunque la bontà del lavoro del team si è vista in qualifica.

Vedremo l'adattamento ai non cittadini in configurazione di non massimo carico, comunque dalle parole di Binotto mi pare di aver capito che questo fosse il penultimo pacchetto rilevante della stagione. 

Speriamo di vedere un ulteriore piccolo miglioramento a questo punto, magari per la trasferta americana.

Edited by LuigiQ
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

hamilton appena è stato libero ha spinto ma è durato poco, il senso di andar piano era quello di pittare il più tardi possibile e allo stesso tempo impedire un facile undercut con il gruppo unito. se avesse spinto subito penso che le gomme di lec sarebbero durate come previsto una dozzina di giri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me non c'è nessun zampino Pirelli, voglio sperare che il nuovo aggiornamento Ferrari all'ala anteriore abbia risolto i problemi di sottosterzo, e di conseguenza adesso Ferrari riesca a far lavorare le gomme nella giusta finestra di utilizzo avendo più carico generale che spinge sulle gomme. 

 

Quindi il grande recupero non deriva tanto dagli aggiornamenti aerodinamici, ma più nel riuscire a far funzionare correttamente le gomme. Anche nella prima parte, quando ciò avveniva, non è un caso che la Ferrari fosse veramente competitiva. Speriamo che da adesso in poi questo avvenga sempre, e non di tanto in tanto dipendente da troppi fattori esterni che dovevano incastrarsi perfettamente, come Baku. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, SebMat ha scritto:

Secondo me non c'è nessun zampino Pirelli, voglio sperare che il nuovo aggiornamento Ferrari all'ala anteriore abbia risolto i problemi di sottosterzo, e di conseguenza adesso Ferrari riesca a far lavorare le gomme nella giusta finestra di utilizzo avendo più carico generale che spinge sulle gomme. 

 

Quindi il grande recupero non deriva tanto dagli aggiornamenti aerodinamici, ma più nel riuscire a far funzionare correttamente le gomme. Anche nella prima parte, quando ciò avveniva, non è un caso che la Ferrari fosse veramente competitiva. Speriamo che da adesso in poi questo avvenga sempre, e non di tanto in tanto dipendente da troppi fattori esterni che dovevano incastrarsi perfettamente, come Baku. 

secondo me si 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SebMat ha scritto:

Secondo me non c'è nessun zampino Pirelli, voglio sperare che il nuovo aggiornamento Ferrari all'ala anteriore abbia risolto i problemi di sottosterzo, e di conseguenza adesso Ferrari riesca a far lavorare le gomme nella giusta finestra di utilizzo avendo più carico generale che spinge sulle gomme. 

 

Quindi il grande recupero non deriva tanto dagli aggiornamenti aerodinamici, ma più nel riuscire a far funzionare correttamente le gomme. Anche nella prima parte, quando ciò avveniva, non è un caso che la Ferrari fosse veramente competitiva. Speriamo che da adesso in poi questo avvenga sempre, e non di tanto in tanto dipendente da troppi fattori esterni che dovevano incastrarsi perfettamente, come Baku. 

Infatti in Bahrain era velocissima la rossa.

Speriamo che d'ora in avanti rimanga competitiva come ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, panoramix ha scritto:

secondo me si 

 

 

Anche secondo me, come dice @grr : quelli che si lamentavano delle gomme pro mercedes sono improvvisamente spariti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spariti per niente. Una stagione buttata nel cesso per il cambio gomme a progetti già terminati. 

Ora vediamo cosa succederà con le gomme 2020. C’è parecchia carne al fuoco, con Mercedes che dubito vorrà modifiche sulla finestra di utilizzo gomme. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Spariti per niente. Una stagione buttata nel cesso per il cambio gomme a progetti già terminati. 

Ora vediamo cosa succederà con le gomme 2020. C’è parecchia carne al fuoco, con Mercedes che dubito vorrà modifiche sulla finestra di utilizzo gomme. 

 

a liv. politico qualcosa sta cambiando

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non possiamo guardare complotti ovunque. Quanto portato da ferrari non riguarda solo l'ala anteriore ma anche il fondo e il diffusore che credo in prima battuta fosse stato bocciato. Le modifiche sono state importanti ed è lecito pensare alla luce dei risultati che abbiano un po' cambiato le carte in tavola. Sono davvero curioso di vedere cosa si potrà fare in Russia perché sulla carta è una pista molto più adatta alle nostre caratteristiche 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, F.126ck ha scritto:

 

Anche secondo me, come dice @grr : quelli che si lamentavano delle gomme pro mercedes sono improvvisamente spariti...

Sono quà e la oenso ancora così. 

Con le gomme del 2018 a quest'ora dominavano le classifiche mondiali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che F.126ck si riferisse ai vari team manager e personaggi del mondo della F1. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si esatto, parlavo di Horner Marko ed altri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro che gomme, complotti e pesi politici...

La vera domanda è quanto decimi darà la Ferrari nel T1 di Sochi. 

Per me solo in quel settore 5-6 decimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedremo nel curvone veloce, dove serve portare subito in temperatura le gomme e avere un anteriore reattivo. 

 

Dovessimo andare bene là, non avrei preoccupazioni per Austin e Suzuka che già prima di Singapore sembravano le uniche piste dove Ferrari poteva essere competitiva. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad Austin mi spingerei a dire che siamo favoriti:shock:

Ma ora dopo questo colpo a sorpresa della Ferrari è veramente difficile fare previsioni fino alla controprova su un circuito permanente.

A Sochi bisognerà vedere se il vantaggio quasi certo nel T1 non sarà dilapidato nel T3.

C'è l'incognita meteo per la Russia, che potrebbe sfavorire nettamente la Rossa.

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedremo anche se e cosa porteranno in pista gli avversari diretti, nelle prossime gare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me dalle prossime gare ricominciamo a prendere decimi su decimi. Gli altri porteranno degli aggiornamenti corposi. È stato bello... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche Binotto ha detto che hanno in mente un altro aggiornamento corposo prima della fine della stagione, quindi non staremo fermi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×