Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

Sta storia della correlazione tra simulatore e galleria mi sa di cazzata buttata lì per tenere buoni i tifosi. O sono tarati male gli strumenti o chi li utilizzava non era poi così bravo, in ogni caso la vettura è stata progettata con uno di questi due fattori sballato. Ergo vettura sballata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

sembra un articolo di Nugnes :asd: 

 

Chinchero, sempre da Motorsport.

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso siano almeno 10 anni che ogni tanto esce questa storia della mancata correlazione dei dati tra simulatore e pista, bah

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

sembra un articolo di Nugnes :asd: 

Appena ho letto il titolo ci ho pensato pure io. Mancava soltanto il riferimento ai pistoni in lega bi metallica

23 minuti fa, EffettoSuolo ha scritto:

Sta storia della correlazione tra simulatore e galleria mi sa di cazzata buttata lì per tenere buoni i tifosi. O sono tarati male gli strumenti o chi li utilizzava non era poi così bravo, in ogni caso la vettura è stata progettata con uno di questi due fattori sballato. Ergo vettura sballata.

Può essere anche una cazzata ma è un campo dove Mercedes è nettamente avanti. Non so se l'acquisto dei due tecnici dalla Red Bull sia stata la mossa decisiva per risolvere questo problema (almeno si spera)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, EffettoSuolo ha scritto:

Sta storia della correlazione tra simulatore e galleria mi sa di cazzata buttata lì per tenere buoni i tifosi. O sono tarati male gli strumenti o chi li utilizzava non era poi così bravo, in ogni caso la vettura è stata progettata con uno di questi due fattori sballato. Ergo vettura sballata.

Infatti hanno licenziato due persone che lavoravano in tale campo: uno della correlazione dati, uno dell'aerodinamica. Non si tratta di cavolate, il problema vero è quello. La supremazia Mercedes in tale campo è stata documentata anni fa su Autosprint parlando proprio della Qualcomm.

1 ora fa, Alex_Ferrari ha scritto:

penso siano almeno 10 anni che ogni tanto esce questa storia della mancata correlazione dei dati tra simulatore e pista, bah

 

Questo non è esattamente vero.

 

Anni fa, la mancata correlazione era tra galleria del vento (2011 e 2012) e pista. Nel 2009 Domenicali chiese a Montezemolo una galleria del vento nuova e ricevette un NO secco. Poi si arrivò veloce alla limitazione dell'uso delle gallerie (quindi Ferrari volle tale limite proprio per non dover costruire un altra galleria). Poi, dopo i disastri 2011 e 2012, fu necessario eseguire una ritaratura completa della galleria del vento. Attualmente, tutte le gallerie del vento (in particolare quella della Sauber) sono decisamente sovradimensionate per l'utilizzo della F1 e per questo vengono date in affitto ai costruittori di automobili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Colpo di scena Ferrari: la SF90 ha ritrovato la correlazione con simulazione e galleria

I tecnici della Scuderia sono certi che il potenziale della Rossa sia maggiore di quello mostrato nei primi GP: dopo un lungo lavoro di analisi si è risolta una discrepanza fra dei dati del "ragno" e la pista per cui in Francia la Rossa dovrebbe essere più vicina alle Mercedes.

 

Ormai mi sono rassegnato, non riusciranno ad illudermi un altra volta. <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedremo, fra pochi giorni ci sarà la risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Ormai mi sono rassegnato, non riusciranno ad illudermi un altra volta. <_<

Sono DIECI anni che sento la storia dei dati che non collimano con quelli del simulatore. Pensavo fosse una cosa risolta...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

sembra un articolo di Nugnes :asd: 

Quasi...Chinchero di sky😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ggr ha scritto:

Sono DIECI anni che sento la storia dei dati che non collimano con quelli del simulatore. Pensavo fosse una cosa risolta...

 

Beh,se gli avversari su questo punto rimangono avanti, la cosa si complica. La corrispondenza totale tra simulazione e realtà non si avrà mai per definizione, ma ci si può avvicinare asintoticamente sempre più. È una questione difficile e irrisolvibile per natura, e recuperare è dura. 

 

Proprio per questo avrei avrei spinto più per i test in pista, utili anche per migliorare le simulazioni 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può darsi, ma io penso che in dieci anni anche i simulatori saranno ad un livello tale, che le migliorie che si possono apportare sono minime, un po come è successo con il motore ibrido, la mercedes era più avanti, ma poi anche lei è arrivata ad un punto di sviluppo, che non si poteva più fare molto, e piano piano è stata raggiunta. Mi pare strano che in dieci anni la distanza tra il simulatore ferrari e quello degli altri sia rimasta uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei dire una fesseria ma forse ogni anno il simulatore va "tarato" ogni anno in base all'auto nuova, specialmente quest'anno con il cambio di filosofia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto. Il simulatore non credo si inventi la realtà. Per funzionare va riempito di dati reali, acquisiti sulla macchina vera, mentre va in pista. Ad esempio non posso progettare una sospensione nuova, e provarla al simulatore, perché non avrebbe nessun dato su come lavora. Il simulatore lo vedo più come un ottimizzatore di dati già acquisiti, posso provare infinite combinazioni di assetti in un giorno, ma sempre partendo da dati reali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nell'articolo parlano di ala anteriore nuova in francia e un nuovo bilanciamento aerodinamico grazie alla "nuova" (vedremo se corretta) correlazione aerodinamica con il simulatore.. dai che si vince tutto ora! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ggr ha scritto:

Ad esempio non posso progettare una sospensione nuova, e provarla al simulatore, perché non avrebbe nessun dato su come lavora

 

non sono sicuro di seguirti. non vedo perchè non si possa provare al simulatore un qualsiasi componente nuovo. si mettono i dati sulle geometrie e le altre caratteristiche, e si prova. i dati reali servono come confronto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Colpo di scena! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mondiale si ribalta ora. Vai con 14 doppiette e ci portiamo a casa questo mondiale sofferto. Ecco perché Toto è preoccupato e minaccia, sa che abbiamo trovato la correlazione ed ora sono cavoli amari :fertongue:

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

non sono sicuro di seguirti. non vedo perchè non si possa provare al simulatore un qualsiasi componente nuovo. si mettono i dati sulle geometrie e le altre caratteristiche, e si prova. i dati reali servono come confronto.

Può darsi sia come dici, ma su cosa si basa? Credo che abbia bisogno di avere qualche dato su cui lavorare, altrimenti le macchine le progetterebbero direttamente col simulatore, se lui sapesse già in anticipo come si comporta un componente. Però tutto è possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×