Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

1 minuto fa, KimiSanton ha scritto:

Ma sempre a prescindere dalle gomme, una vettura che ha poco carico ha sempre poco carico. E questo lo paghi. Concetto sbagliato anche a prescindere dalle gomme. 

 

Ovvio, non dovevano ricreare la SF70-H, ma hanno voluto estremizzare dall'altra parte. Non ha funzionato, devono cambiare strada per il 2020. Le regole andavano magari si verso Mercedes, ma comunque a Brackley han deciso di sacrificare efficienza per il carico aerodinamico, è una scelta progettuale a prescindere da tutto il resto.

E una scelta che ti puoi permettere, quando sai che le gomme che devi usare, sono costruite per non surriscaldare.  E siamo sempre li, loro sapevano qualcosa sulle gomme, che gli altri non sapevano?

Va bene che sono bravi, e nessuno lo nega. Ma sono gli unici che hanno preso quella strada li. Le altre squadre, si lamentano anche loro, rb compresa, non credo che siano tutti incapaci... sinceramente qualche dubbio è lecito avercelo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Ma sempre a prescindere dalle gomme, una vettura che ha poco carico ha sempre poco carico. E questo lo paghi. Concetto sbagliato anche a prescindere dalle gomme. 

 

Ovvio, non dovevano ricreare la SF70-H, ma hanno voluto estremizzare dall'altra parte. Non ha funzionato, devono cambiare strada per il 2020. Le regole andavano magari si verso Mercedes, ma comunque a Brackley han deciso di sacrificare efficienza per il carico aerodinamico, è una scelta progettuale a prescindere da tutto il resto.

Aggiungo una cosa: oggi in conferenza stampa si è parlato del veto Ferrari, piuttosto criticato.

 

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/la-diretta-twitter-della-conferenza-stampa-riservata-ai-team-principal-ferrari-437443.html

 

 

 

Il discorso che fai è valido se le gomme fossero state sempre le stesse. 

Magari mi sbaglio, ma io sono piuttosto sicuro che con le gomme 2018 la situazione sarebbe completamente diversa.

Nel momento in cui ti cambiano le gomme a dicembre, a macchina già fatta praticamente, è ovvio che non si può tornare indietro su certe scelte.

La colpa resta loro, cioè di Ferrari, perché dovevano fare un casino e non accettare queste gomme...a costo di non presentarsi in pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Il discorso che fai è valido se le gomme fossero state sempre le stesse. 

Magari mi sbaglio, ma io sono piuttosto sicuro che con le gomme 2018 la situazione sarebbe completamente diversa.

Nel momento in cui ti cambiano le gomme a dicembre, a macchina già fatta praticamente, è ovvio che non si può tornare indietro su certe scelte.

La colpa resta loro, cioè di Ferrari, perché dovevano fare un casino e non accettare queste gomme...a costo di non presentarsi in pista.

Guardacaso i problemi magguori ce li hanno avuti la Ferrari e la Haas (parente della Ferrari).

Qualcosa vuol pur dire.

Sono d'accordo sul fatto che con la tipologia della gomme 2018 la Ferrari sarebbe più vicina alla Mercedes!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ggr ha scritto:

E una scelta che ti puoi permettere, quando sai che le gomme che devi usare, sono costruite per non surriscaldare.  E siamo sempre li, loro sapevano qualcosa sulle gomme, che gli altri non sapevano?

Va bene che sono bravi, e nessuno lo nega. Ma sono gli unici che hanno preso quella strada li. Le altre squadre, si lamentano anche loro, rb compresa, non credo che siano tutti incapaci... sinceramente qualche dubbio è lecito avercelo.

 

Mercedes, parole di Allison, è quella che più ha sofferto tra i top team dal cambiamento delle ali anteriori, ossia su come gestire i vortici Y250. Comunque il discorso è questo: se hai carico aerodinamico di base non solo è più facile gestire le gomme, ma hai anche una vettura che sarà più guidabile e meno passibile di ogni problema. Secondo me in Ferrari non pensavano si potesse recuperare così tanto carico aerodinamico idealmente perso con l'introduzione delle nuove regole. Mercedes ci è riuscita, e questo è veramente a prescindere dalle coperture.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro lo scorso anno per 4-5 gare in cui fummo, di poco, più veloci, la varia stampa inglese, tedesca, italiota etc., quel :baraldi: di Hamilton, il trollone di Toto e quell'altro la ex Ferrari, iniziarono con centomila ipotesi...batterie, trucchi magici, Raikkonen che butta fuori il povero piccolo cucciolo, olio extravergine di oliva, benzina che profuma di pompelmo, la fata turchina che trasforma Pinocchio in un bambino vero...

 

Invece ora, 5 anzi 6 doppiette Mercedes, dominio totale...tutti allegri e contenti. Nessuno bara, tutti sono onesti, tutti sono tanto bravi...

Mica come la mafiosa ferrari dei primi anni 2000 :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto questo sarebbe contrastabile se Ferrari cominciasse a giocare allo stesso gioco. Lasciano carta libera. Comunque, sulle famose batterie, non è stato dichiarato alcunché di illegale. Si sarebbe saputo, figurati :asd: La PU comunque è la migliore ad oggi, li il sorpasso c'è stato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

Mercedes, parole di Allison, è quella che più ha sofferto tra i top team dal cambiamento delle ali anteriori, ossia su come gestire i vortici Y250. Comunque il discorso è questo: se hai carico aerodinamico di base non solo è più facile gestire le gomme, ma hai anche una vettura che sarà più guidabile e meno passibile di ogni problema. Secondo me in Ferrari non pensavano si potesse recuperare così tanto carico aerodinamico idealmente perso con l'introduzione delle nuove regole. Mercedes ci è riuscita, e questo è veramente a prescindere dalle coperture.

 

Ma chi ci crede dai...

Non ci credo per niente che sono quelli che più hanno sofferto il cambio di regole delle ali. Tra l'altro secondo me il cambio ha comportato si delle difficoltà, ma non così grandi come vogliono far credere.

Un solo elemento è cambiato radicalmente...ed è l'unico elemento che da sempre può spostare in modo radicali le prestazioni: le gomme.

1 minuto fa, KimiSanton ha scritto:

Tutto questo sarebbe contrastabile se Ferrari cominciasse a giocare allo stesso gioco. Lasciano carta libera. Comunque, sulle famose batterie, non è stato dichiarato alcunché di illegale. Si sarebbe saputo, figurati :asd: La PU comunque è la migliore ad oggi, li il sorpasso c'è stato.

 

Infatti anche in questo siamo pessimi ed imbarazzanti. Fino a che entrano i soldini...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per principio, cerco di guardare i fatti con un po di distacco.

Dal 2015 in poi, la ferrari ha avuto un motore fiacco, una penetrazione aerdinamica di un tir.

Su tutti i fronti, ha raggiunto e forse superato la mercedes. Non riesce a far funzionare le gomme, che guarda caso sono una cosa che non costruisce lei, e quegli anni che ci aveva capito qualcosa, queste sono state cambiate in corsa, o fatte su misure per alcune gare (si scrive gare, si legge macchina). Questi sono fatti innegabili. Ora, quando una cosa che costruisco io, riesco a migliorarla e portarla a livello dei migliori, e l'unica cosa che non faccio io, come una anguilla mi scappa sempre dalle mani, perché cambia in continuazione,  casualmente sempre contro quello che mi servirebbe, beh...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrei anche farvi notare che Mercedes è anche l'unica dal 2015 ad aver mantenuto tale muso e aver fatto funzionare tale filosofia. Tutte le altre sono andate su scelte diverse. Come sono stati anche gli unici (circa) ad aver scelto un passo così lungo con poco rake.

 

Le nuove regole avrebbero potuto favorire loro? Certo, le hanno lobbizzate loro. Ma se tu, principale contender, ti lasci pure convincere... Due cose: a) non gliene frega nulla di vincere, b) sono un team piuttosto "pirla".

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Dovrei anche farvi notare che Mercedes è anche l'unica dal 2015 ad aver mantenuto tale muso e aver fatto funzionare tale filosofia. Tutte le altre sono andate su scelte diverse. Come sono stati anche gli unici (circa) ad aver scelto un passo così lungo con poco rake.

 

Le nuove regole avrebbero potuto favorire loro? Certo, le hanno lobbizzate loro. Ma se tu, principale contender, ti lasci pure convincere... Due cose: a) non gliene frega nulla di vincere, b) sono un team piuttosto "pirla".

 

Infatti è esattamente questo che stiamo dicendo. Il tutto si è amplificato con la scomparsa di Marchionne.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora pensino prima a risolvere questo, il resto viene comunque dopo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ggr ha scritto:

Il veto è uno spairacchio. Lo usano per prendere più soldi. Altrimenti non si spiega come gli altri team accettino una situazione simile. Ma è chiaro l'accordo.

Tu non usi il veto, e accetti un po di tutto, e noi ti lasciamo prendere più soldi.

Lo dico da sempre, mollate i soldi e fate valere il veto. Ma ci vogliono le palle.

Trovare quelle di camilleri e del rampollo boccolato, è un'impresa impossibile anche per un segugio...

ma dove sta scritto che se esercitano il veto gli tolgono soldi? dai non ci voglio credere a queste cose

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Binotto su sky ha appena detto che loro queste gomme le hanno conosciute nei test di dicembre quando la macchina era già fatta.

sarà il caso che si facciano sentire e piantino su qualche casino, avranno anche fatto una macchina di m***a ma almeno si fanno aprire gli occhi su come al momento funzionano le cose in F1

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente non mi stupisco più. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

sarà il caso che si facciano sentire e piantino su qualche casino, avranno anche fatto una macchina di m***a ma almeno si fanno aprire gli occhi su come al momento funzionano le cose in F1

e chi lo dovrebbe piantare il casino? Binotto? Elkann o Camilleri? Ma li hai visti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma una sf70 con su la tavoletta, segati i flappetti sull'ala e il motorone attuale proprio non si può? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse non aveva tutti i torti chi (joseki?) parlava di una figura forte e anche piuttosto figlia di p..... come Wolfgang Ullrich.

Share this post


Link to post
Share on other sites

binotto ovviamente

camilleri, alias ragionier filini, non sa neanche dove si trova

elkann uguale, un ebete miracolato messo li a caso, e se non vende alla svelta entro pochi anni farà fallire fca

Edited by sterla
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi come al solito appena c'è un cambio di regolamento chi ci rimette di più e non riesce ad adeguarsi è la Ferrari, gli altri sembrano aver sentito meno questo cambio di gomme.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×