Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

https://www.osservatoresportivo.com/news/quali-sono-i-problemi-della-sf90-seconda-parte

 

Ci sono vari passaggi interessanti...Ad esempio questo:

"Pirelli che per stessa ammissione di Mario Isola hanno una finestra di funzionamento estremamente ridotta, motivo per cui nel mio precedente articolo indicavo due cose: che queste gomme sono state volute dalla Mercedes, e deliberate dalla Federazione Internazionale dell’Automobile, motivo per cui il compianto Sergio Marchionne, presidente Ferrari, aveva minacciato di lasciare la F1 dopo il GP di Spagna del 2018, con conseguenze che conosciamo molto bene (furono utilizzate solo in tre occasioni, ma furono poi riproposte per quest’annata), e che è ridicolo ammettere che ci sono dei problemi di comprensione delle gomme, cosa che spinge i team a dover re-investire denaro per la ricerca, soprattutto visto il fatto che la Federazione Internazionale dell’Automobile si propone allo stesso tempo di standardizzare i componenti per far risparmiare denaro ai team in ricerca e sviluppo."

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

A parte che se la tira un po troppo, mi deve spiegare la frase " la macchina non è sbagliata, solo non riesce a scaldare le gomme.....", a casa mia se non ci riesce, è perché è sbagliata.... altrimenti ci riuscirebbe... altra frase inconcepibile, la macchina non è sbagliata, si è puntato nella direzione sbagliata,  penetrazione aerodinamica invece che sul carico. Allora è sbagliata.  Puntpo, non ci somono se e ma...altra scoperta di acqua calda, il reparto corse non è all'altrzza di quello mercedes... ma va? Non lo abbiamo mai detto.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ggr ha scritto:

A parte che se la tira un po troppo, mi deve spiegare la frase " la macchina non è sbagliata, solo non riesce a scaldare le gomme.....", a casa mia se non ci riesce, è perché è sbagliata.... altrimenti ci riuscirebbe... altra frase inconcepibile, la macchina non è sbagliata, si è puntato nella direzione sbagliata,  penetrazione aerodinamica invece che sul carico. Allora è sbagliata.  Puntpo, non ci somono se e ma...altra scoperta di acqua calda, il reparto corse non è all'altrzza di quello mercedes... ma va? Non lo abbiamo mai detto.....

 

Secondo me da come parla lui dice che, al di là dei vari problemi che sicuramente ci sono, la macchina non è sbagliata perché era stata pensata per altro tipo di gomma, che è stata poi modificata.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul discorso gomme siamo tutti d'accordo. Lo scarso peso politico, e l'attenzione al solo incasso, portano a questo.

Ciò non toglie che le sospensioni sembrano quelle progettate da forghieri, e la scelta di puntare sulla velocità invece che sul carico, non ha niente a che vedere con le porcate pirelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, ggr ha scritto:

Sul discorso gomme siamo tutti d'accordo. Lo scarso peso politico, e l'attenzione al solo incasso, portano a questo.

Ciò non toglie che le sospensioni sembrano quelle progettate da forghieri, e la scelta di puntare sulla velocità invece che sul carico, non ha niente a che vedere con le porcate pirelli.

 

Non sono tanto d'accordo detto sinceramente...

Perché se questa scelta che hanno fatto ti consentiva comunque di scaldare le gomme, ma poi le gomme cambiano, la relazione con le porcate Pirelli è evidente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Non sono tanto d'accordo detto sinceramente...

Perché se questa scelta che hanno fatto ti consentiva comunque di scaldare le gomme, ma poi le gomme cambiano, la relazione con le porcate Pirelli è evidente. 

Una macchina che non punta sul carico, difficilmente scalda le gomme. Infatti è il problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, ggr ha scritto:

Una macchina che non punta sul carico, difficilmente scalda le gomme. Infatti è il problema.

 

4 minuti fa, EffettoSuolo ha scritto:

Quando hai carico aerodinamico con le gomme ci fai quello che vuoi.

 

Non ci sono dubbi su questo che state dicendo.

Ma se questa SF90 era stata progettata per le gomme 2018, ma poi si è passati alle 0.4 che, detto da Isola, hanno una finestra di funzionamento più in alto rispetto alle 2018 per evitare il surriscaldamento (di Mercedes), è evidente che, grazie alla porcata Pirelli, si è andati a penalizzare le vetture che avevano meno carico.

In questo senso qua si intende che la macchina non era sbagliata, perché con le gomme che avrebbero dovuto utilizzate, probabilmente i risultati sarebbero stati migliori.

 

In ogni caso ormai è chiara la situazione e non ci sta nulla da fare. Devono trovare loro la soluzione al problema....

Il dubbio è solo se l'avevano trovata e poi si è rivelata difettosa/pericolosa/inaffidabile/etc. o se ai test è stato tutta una illusione dovuta alla convergenza positiva di diversi fattori. 

Se fosse la seconda, mettiamoci l'animo in pace anche per il 2020...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

motivo per cui il compianto Sergio Marchionne, presidente Ferrari, aveva minacciato di lasciare la F1 dopo il GP di Spagna del 2018, con conseguenze che conosciamo molto bene (furono utilizzate solo in tre occasioni, ma furono poi riproposte per quest’annata),

bah questa mi sembra una cagata, per altro si seppe fin da subito che le gomme ribassate sarebbero state usate solo in 3 GP, mica a seguito di una fantomatica minaccia di Marchionne dopo la Spagna.   

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

 

Non ci sono dubbi su questo che state dicendo.

Ma se questa SF90 era stata progettata per le gomme 2018, ma poi si è passati alle 0.4 che, detto da Isola, hanno una finestra di funzionamento più in alto rispetto alle 2018 per evitare il surriscaldamento (di Mercedes), è evidente che, grazie alla porcata Pirelli, si è andati a penalizzare le vetture che avevano meno carico.

In questo senso qua si intende che la macchina non era sbagliata, perché con le gomme che avrebbero dovuto utilizzate, probabilmente i risultati sarebbero stati migliori.

 

In ogni caso ormai è chiara la situazione e non ci sta nulla da fare. Devono trovare loro la soluzione al problema....

Il dubbio è solo se l'avevano trovata e poi si è rivelata difettosa/pericolosa/inaffidabile/etc. o se ai test è stato tutta una illusione dovuta alla convergenza positiva di diversi fattori. 

Se fosse la seconda, mettiamoci l'animo in pace anche per il 2020...

Purtroppo non c'è una soluzione che. Possa essere messa in pista durante l'anno. L'unica soluzione, è sviluppare la macchiana al massimo per quelle che sono le sue caratterisriche inutile cercare di tirar fuori quello che non ha. È andata cosi, si gioca con le carte che si hanno.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le gomme ribassate sono state decise a fine ottobre-inizio novembre con ancora un test disponibile per raccogliere dati e 4 mesi di tempo per progettare la macchina con i dati raccolti.

Se hanno sfornato questo bidone vuol dire che avevano la testa da un'altra parte e hanno sviluppato male la macchina. Le gomme ribassate possono essere un aggravante ma non la causa dei problemi. Anche perchè la SF71H  con il gommino non aveva sfigurato, segno che con un corretto sviluppo si poteva mettere insieme una macchina competitiva per il 2019.

 

Poi si, che ormai la Mercedes controlli il circus è abbastanza evidente. La Ferrari ha diritto di veto, sarebbe il caso iniziasse a usarlo. O a non schierare le macchine (anche per un solo GP) se veramente sotto le decisioni di FIA-Pirelli ci fosse la volontà di favorire un team. Ma io credo che preferisca prenderlo nel culo e mantenere il bonus storico perchè alla fine quello che conta sono i soldi e la Ferrari vende anche se arriva seconda, non ha bisogno di vincere. Preferisce di gran lunga le palanche.

Edited by L.Costigan

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

. Preferisce di gran lunga le palanche.

dalle torto :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmmmmm Costa aveva fatto pena in Ferrari e dubito che sia l'artefice dei miracoli Mercedes, se non ricordo male era stato cacciato dopo che la sua Ferrari era stata doppiata al GP di spagna 2011....

Queste minestre riscaldate in genere non vanno bene.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

un titolo vinto e uno sfiorato da DT non credo sia fare pena 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è la minestra, ma il fuoco che la scalda. 

Non penso sia un caso che tutti i tecnici di rilievo(non sto parlando di Tobazis e Fry)  che abbiamo cacciato in malo modo, poi sono stati presi tutti da Mercedes e hanno contribuito attivamente a mettercelo nel C.
Io mi convinco ogni stagione di più che in Ferrari c'e qualcosa o qualcuno che spezza gli equilibri e non permette di lavorare serenamente. Non può essere tutta colpa del nome e del blasone. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma resta è cosi bravo?

non mi sembra che in sauber abbia fatto chissà che

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

un titolo vinto e uno sfiorato da DT non credo sia fare pena 

 

beh però quella vettura fatta lui fece pena.

poi per carità non era solo colpa sua sicuramente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarà mica il primo (né l'ultimo) tecnico che firma una vettura fallimentare, succede anche a Newey 

 

in Ferrari ha firmato 4 vetture di cui 2 da titolo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×