Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

Richiamerei Aldo Costa, per fare una sospensione decente. Lo avevano cacciato via ingiustamente. E poi porterebbe segreti Mercedes. Ma forse non tornerebbe.

 

Mondiale finito, macchina sbagliata :bad:

 

Le strategie poi...ok provare le bianche su Leclerc, ma il secondo pit? Magari avrebbe resistito a Verstappen e avrebbe mantenuto il podio...oppure no, ma almeno provarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in gara, come se ce ne fosse bisogno della conferma, demoliti nel T3.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdevano 1" al giro, una pena. Anche peggio che in qualifica

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto mi pare evidente che abbiano sottovalutato molto il cambio regolamentare che c'è stato quest'anno. Nel 2017 avevano imparato che puoi avere quanto carico vuoi e gestire le gomme meglio di tutti, ma se non sei veloce nel giro secco non vai da nessuna parte. I limiti di quella macchina sono stati colmati tutti da Vettel che si trovava a meraviglia, e nel 2018 hanno stravolto la vettura passando ad una Ferrari molto performante in qualifica e un po' meno in gara. Il minor carico è stato compensato alla grande dalla velocità di punta, e quest'anno con tutto quel carico perso all'anteriore sembra non sia stata una scelta felice la filosofia di ala che hanno scelto. Sempre velocissima nel dritto, ma con poco carico e poco grip meccanico, con delle sospensioni che faticano da anni. Sembra sia proprio stata una mazzata, chissà se con lo stesso regolamento del 2018 e un anno di sviluppo in più, cosa avrebbe sfornato la Ferrari con questo motore che sembra l'unica cosa da salvare. Peccato. 

 

Anche se va detto che la Mercedes da Monza in poi già era tornata a prestazioni dominanti come quest'anno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, SebMat ha scritto:

A questo punto mi pare evidente che abbiano sottovalutato molto il cambio regolamentare che c'è stato quest'anno. Nel 2017 avevano imparato che puoi avere quanto carico vuoi e gestire le gomme meglio di tutti, ma se non sei veloce nel giro secco non vai da nessuna parte. I limiti di quella macchina sono stati colmati tutti da Vettel che si trovava a meraviglia, e nel 2018 hanno stravolto la vettura passando ad una Ferrari molto performante in qualifica e un po' meno in gara. Il minor carico è stato compensato alla grande dalla velocità di punta, e quest'anno con tutto quel carico perso all'anteriore sembra non sia stata una scelta felice la filosofia di ala che hanno scelto. Sempre velocissima nel dritto, ma con poco carico e poco grip meccanico, con delle sospensioni che faticano da anni. Sembra sia proprio stata una mazzata, chissà se con lo stesso regolamento del 2018 e un anno di sviluppo in più, cosa avrebbe sfornato la Ferrari con questo motore che sembra l'unica cosa da salvare. Peccato. 

 

Anche se va detto che la Mercedes da Monza in poi già era tornata a prestazioni dominanti come quest'anno. 

Osservando le caratteristiche sopra citate Mi viene in mente la Williams di Massa e Bottas del 2014/16, la quale era velocissima nei rettilinei e lenta nelle curve.

Beh, la Ferrari 2019 le assomiglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una squadra tristemente alla deriva.

Non sono mai stato così pessimista. Dopo anni di lavoro ci ritroviamo al punto di partenza, il 2016.

Non riesco davvero a vedere alcuna possibilità per gli anni avvenire. 

Ad ogni modo il sostegno da ferrarista non mancherà mai.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

“Credo che sia stata giusta la scelta di invertire i piloti avendo strategie diverse e di averla anche fatta al momento giusto. Non è mai facile decidere di farlo. Come fai sbagli. Devi essere certo che il pilota dietro sia più veloce. Anche nel primo caso Sebastian non ha mai comunicato per radio di poter andare più veloce, abbiamo aspettato che fosse il momento giusto per farlo“ (Mattia Binotto)

 

Finite le scuse si passa a fare del vittimismo?

 

Questo è quello che succede quando prendi "un topo di laboratorio" e lo metti a fare un lavoro che non è in grado di fare. Essere un bravo tecnico non vuol dire essere un bravo team principal. Siamo tornati a livelli vergognosi dell'era Domenicali dove puntualmente la Ferrari sbagliava macchina, strategie e gestione piloti.

Se questo signore ha un minimo di rispetto per il marchio per cui lavora, si alzi in piedi si prenda le sue colpe (invece di cercare scuse) e compatti il team, concentrandosi sulla prossima stagione. C'è un motore da sistemare e un'aerodinamica da rivedere.

 

Arrivabene, che aveva altri difetti, parlava poco ma diceva le cose come stanno. E soprattutto si prendeva le colpe senza cercare scuse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sembra già passata una vita da quando si discuteva se Leclerc potesse già battere Vettel per il titolo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, SebMat ha scritto:

quest'anno con tutto quel carico perso all'anteriore sembra non sia stata una scelta felice la filosofia di ala che hanno scelto.

 

Eppure in Mercedes, parole di Wolff durante i test, hanno valutato la soluzione Ferrari e l'hanno scartata.

La domanda è come mai in Ferrari non l'hanno scartata?

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

 

Eppure in Mercedes, parole di Wolff durante i test, hanno valutato la soluzione Ferrari e l'hanno scartata.

La domanda è come mai in Ferrari non l'hanno scartata?

Probabilmente pensavano di poter fare a meno di quel carico. Errore grave di valutazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sono concentrati sull'andare bene nel dritto per eliminare definitivamente il gap velocistico perdendo così molto di più nel settore guidato dove prima andava molto meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Montecarlo dove l'efficienza non conta niente mi aspetterei una persiana montata in verticale all'anteriore. Se non lo faranno significa che il raffreddamento e la fluidodinamica interna sono assolutamente ala-dipendenti, a quel punto ci sarà ben poco da fare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ai test verrà provato questa nuova sospensione anteriore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si in effetti anche io non capito la scelta di fare rientrare leclerc durante la sc. se hai una strategia che tende a sfruttare la durata delle gomme, portala a termine. Tanto se anche le due Mercedes, vettel e verstappen lo avessero risorpassato cambiava poco, anzi, con la sc ti ritrovavi in testa e potevi scombinare i piani. Oh magari avevano già raccolto dati o lo stesso leclerc aveva fatto intendere che non arrivava alla fine 

6 ore fa, L.Costigan ha scritto:

“Credo che sia stata giusta la scelta di invertire i piloti avendo strategie diverse e di averla anche fatta al momento giusto. Non è mai facile decidere di farlo. Come fai sbagli. Devi essere certo che il pilota dietro sia più veloce. Anche nel primo caso Sebastian non ha mai comunicato per radio di poter andare più veloce, abbiamo aspettato che fosse il momento giusto per farlo“ (Mattia Binotto)

 

Finite le scuse si passa a fare del vittimismo?

 

Questo è quello che succede quando prendi "un topo di laboratorio" e lo metti a fare un lavoro che non è in grado di fare. Essere un bravo tecnico non vuol dire essere un bravo team principal. Siamo tornati a livelli vergognosi dell'era Domenicali dove puntualmente la Ferrari sbagliava macchina, strategie e gestione piloti.

Se questo signore ha un minimo di rispetto per il marchio per cui lavora, si alzi in piedi si prenda le sue colpe (invece di cercare scuse) e compatti il team, concentrandosi sulla prossima stagione. C'è un motore da sistemare e un'aerodinamica da rivedere.

 

Arrivabene, che aveva altri difetti, parlava poco ma diceva le cose come stanno. E soprattutto si prendeva le colpe senza cercare scuse.

 

Beh insomma, domenicali un mondiale lo ha portato a casa

Share this post


Link to post
Share on other sites

già postata?

 

Binotto: "I limiti della SF90 sono diventati più chiari questo weekend. Abbiamo problemi di sottosterzo e di carico aerodinamico. Quanto tempo ci vorrà per risolverli è difficile da dire. Può anche essere che abbiamo sbagliato il concetto di auto".

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

un giorno qualcuno ci spiegherà cos'è successo ai test invernali...

mi hanno ricordato in tutto e per tutto quelli della M 4/13, fin dal primo giorno, il mondiale però è andato diversamente poi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, NeoN ha scritto:

già postata?

 

Binotto: "I limiti della SF90 sono diventati più chiari questo weekend. Abbiamo problemi di sottosterzo e di carico aerodinamico. Quanto tempo ci vorrà per risolverli è difficile da dire. Può anche essere che abbiamo sbagliato il concetto di auto".

 

 

Meglio tardi che mai, almeno eviteranno dichiarazioni del tipo "il mondiale è ancora aperto, noi non molleremo, si stava meglio quando si stava peggio, non ci sono più le mezze stagioni ecc" :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capissero l'errore, potremmo vedere una vettura 2020 migliore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Corracar ha scritto:

Richiamerei Aldo Costa, per fare una sospensione decente. Lo avevano cacciato via ingiustamente. E poi porterebbe segreti Mercedes. Ma forse non tornerebbe.

 

Mondiale finito, macchina sbagliata :bad:

 

Le strategie poi...ok provare le bianche su Leclerc, ma il secondo pit? Magari avrebbe resistito a Verstappen e avrebbe mantenuto il podio...oppure no, ma almeno provarci.

Aldo Costa si godrà la famiglia ( nipoti in primis )

già in mercedes  stanno pian piano sostituendo la sua figura

facile che possa veire Lewis e Toto.

non sono solo voci di fantamercato.

 

riguardo ieri 

certo che questa pista non perdona

difficile pensare positivo.

se davvero concettualmente è stato sbagliato il progetto, vedo male anche

l' anno prossimo.

Oramai devono lasciare libero Leclerc di giocarsi le proprie chance 

le ambizioni di mondiale si sono chiude definitivamente ieri.

addirittura mi viene riferito che mercedes abbia ancora " motore " da esprimere

si, avete capito bene, non stanno andando a tutta.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, mp4/18 ha scritto:

Si in effetti anche io non capito la scelta di fare rientrare leclerc durante la sc. se hai una strategia che tende a sfruttare la durata delle gomme, portala a termine. Tanto se anche le due Mercedes, vettel e verstappen lo avessero risorpassato cambiava poco, anzi, con la sc ti ritrovavi in testa e potevi scombinare i piani. Oh magari avevano già raccolto dati o lo stesso leclerc aveva fatto intendere che non arrivava alla fine 

 

 

leclerc se non si fosse fermato sarebbe rimasto nella sua posizione ovvero terzo, ma con hard usate contro soft nuove sarebbe stato sverniciato dopo oltre che da vet e ver forse pure da gasly. fermarsi era obbligatorio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×