Jump to content
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

@Rubster Steels tu hai qualche novità?

Sarebbe anche interessante sapere qualcosa da @panoramix...se non sbaglio lui disse che in Australia la Ferrari sarebbe stata conservativa...

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

L'ho scritto nell'altro post...ci stanno lavorando intensamente. Da come ha detto lui, monitoriamo i cambi di PU...se sarà anticipato allora vuol dire che, al banco, il problema è risolto e se anche in pista il riscontro sarà positivo, si andrà probabilmente su 4 PU. In ogni caso se anche non anticipano il cambio, non significa che non abbiano risolto per quando invece è preventivato normalmente.

quello che mi chiedo è: si può capire in pista se le modifiche funzionano, prima ovviamente di arrivare a una rottura ? in altre parole, è possibile stimare l'usura di un componente per estrapolare quando si romperà ?

37 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Certo, ma Vettel, per esempio, staccava il piede ancor prima di quanto "consigliato" (c'è un led sul volante che indica quando iniziare il lift and coasting). Io non vorrei che sia qualcosa di più pesante che chiaramente non vogliono si sappia.

il lift and coast serve anche per preservare le gomme, con cui Vettel era in difficoltà

Share this post


Link to post
Share on other sites

Situazione tragica quella del tedesco nel secondo stint.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

è possibile stimare l'usura di un componente per estrapolare quando si romperà ?

 

beh è quello che fanno con le prove a banco no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

al banco puoi arrivare al punto di rottura, in pista non puoi permettertelo, quindi se i carichi di rottura sono diversi tra banco e pista, c'è bisogno di capirlo con quale stima e proiezione

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo ma credo che l'unico modo per farlo sia dal banco simulando in modo quando più realistico la condizione vista in gara

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh sì ma considerando che al banco pensavano di aver risolto i problemi e poi in pista a Barcellona la macchina si è scassata non è proprio così :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ruberekus ha scritto:

sarebbe comunque meglio della catastrofe cui abbiamo dovuto assistere l'anno scorso

:( non ricordarcelo

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Voglio la.testa di qualcino se per il Bahrein non risolvono sta cosa.

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una cosa: qui siete tutti preoccupati per il motore, ma potrebbe darsi che la situazione motore non sia realmente così tragica, se è solo questione di mappature estreme.
Non dimentichiamo che a Barcellona la Ferrari andava fortissimo con questo motore, il problema di Melbourne è stato principalmente trazione scarsa e sottosterzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non sono particolarmente preoccupato per il motore , non credo siano tornati indietro dopo il grande lavoro dell'anno scorso 

 

al momento è la macchina che mi preoccupa di più 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, red27 ha scritto:

https://www.gptoday.net/en/news/f1/246012/technical-analysis-why-ferrari-could-not-solve-the-problem-in-melbourne

 

Articolo interessante. Se qualche utente con conoscenze "inside" trovasse riscontro, spiegherebbe alcune cose

questa parte è interessante (non sapevo che Hartley avesse lavorato al simulatore Mercedes, leggo nel 2012-2013)

 

The current simulator situation

After the loss of Giovinazzi and Kvyat, Ferrari had to look at ways of reviving its simulator program. Davide Rigon stayed with it because he is finally the senior operator at Maranello. Antonio Fuoco was given more tasks as a simulator driver during the weekdays. Pascal Wehrlein came to Ferrari and it brought in Brendon Hartley, earlier this year.

Hartley was an excellent driver for the simulator and this was proved during the tests in Barcelona. From day one Hartley had found a solid base for the SF90. The former Toro Rosso driver, with his experience in the Mercedes simulator and its working method, proved to be a breath of fresh air. Hartley did part of the winter test and worked with Rigon in the simulator on the balance of the car. This was found in Barcelona almost to perfection.

Yet the work of Rigon and Hartley was the basis of the failure in Australia. Ferrari did not take into account in its program that both drivers were not available for simulation work in Maranello last weekend. Both drivers drove on the other side of the ocean in the 1000 Miles of Sebring and the 12 hours of Sebring. Because of this clumsy planning (it was known well in advance that both drivers would miss the first weekend) they depended on the inexperienced Wehrlein and Fuoco.

What followed this weekend was a drama. Wehrlein, who had already driven the simulator several times, couldn't manage to put his finger on the sore spot. It was so bad that during the weekend that Ferrari had to keep contacting Davide Rigon. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi appena avete info aggiornateci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wehrlein che, secondo quanto è stato riportato, è stato consigliato, o meglio appoggiato, da Vettel. Tutto storto al tedesco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Ruberekus ha scritto:

quello che mi chiedo è: si può capire in pista se le modifiche funzionano, prima ovviamente di arrivare a una rottura ? in altre parole, è possibile stimare l'usura di un componente per estrapolare quando si romperà ?

il lift and coast serve anche per preservare le gomme, con cui Vettel era in difficoltà

 

Opinione personale: secondo me i risultati che escono dal banco sono sicuramente molto affidabili, ma allo stesso tempo non si possono esattamente ricreare le sollecitazioni che subisce un motore quando poi viene messo in pista. Inoltre immagino che sia anche possibile valutare l'usura dei componenti che vengono utilizzati...forse non di tutti, ma di buona parte si.

 

1 ora fa, red27 ha scritto:

https://www.gptoday.net/en/news/f1/246012/technical-analysis-why-ferrari-could-not-solve-the-problem-in-melbourne

 

Articolo interessante. Se qualche utente con conoscenze "inside" trovasse riscontro, spiegherebbe alcune cose

 

Molto interessante. Mi sembra che più o meno confermi quanto stiamo dicendo...Per quanto riguarda i piloti al simulatore, fra qlc giorno chiederò se sa qualcosa.

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh a me sembra parecchio strano che la Ferrari abbia fatto pena perchè Wehrlein è una pippa al simulatore..
Mi sa di soliti ricami e storielle della stampa che escono fuori sempre in queste occasioni.

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi era davvero merito di Kvjat e Giovinazzi? :asd: Che articoli di livello straordinario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×