Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

[Verita' Cubitali] Gigino e Matteo amici per la pelle

Recommended Posts

3 ore fa, PheelD ha scritto:

 

Ma quando dicono che aumenta l'occupazione, contano anche i precari? Cioè se in 2 lavorano per 2 mesi l'occupazione è il doppio rispetto a 1 che lavora 4 mesi?

Chiedo perchè questa è l'impressione che ho parlando con amici e conoscenti (campione statistico assolutamente non scientifico e principalmente lombardo :asd: ), ovvero che ci sia lavoro per più persone ma con contratti più brevi o forme di lavoro avvilenti che ti lasciano costantemente col pepe al c**o anche se hai davvero voglia di lavorare. Non mi sembra sia cambiato molto dal 2012, quando me ne andai principalmente per questo motivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La flat tax per me concettualmente va bene. Prima di diventare ministro ne ho anche scritto a favore. Ovviamente si deve mantenere quella progressività che è anche nel dettato costituzionale.

 

***** *** Tria, chiudi quella bocca di ***** o mi dovrò vergognare della laurea a TV :yuno:

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

La flat tax per me concettualmente va bene. Prima di diventare ministro ne ho anche scritto a favore. Ovviamente si deve mantenere quella progressività che è anche nel dettato costituzionale.

 

***** *** Tria, chiudi quella bocca di ***** o mi dovrò vergognare della laurea a TV :yuno:

 

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH :asd:

 

:lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la flat tax progressiva, sembra una nuova genialata italica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni giorno è una barzelletta.

La Raggi che sfotte Salvini al ristorante mentre mangia l’uovo sodo.

La cosa raccapricciante è che ci sono solo loro. 

Zingaretti non è un leader e il resto della sinistra, a parte Renzi, è morto.

Berlusconi e la Meloni sinceramente non li tengo neanche in considerazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Beyond ha scritto:

:rotfl:

 

D4Vk1LhWsAEOUaT.jpg

 

Geniale :rotfl:

 

Una domanda: vi è capitato di dover verificare gli effetti del cd. Decreto dignità, nella parte che vieta il rinnovo del contratto a tempo determinato? Mi piacerebbe capire, anche con un minuscolo campione, quanti si sono ritrovati con l'indeterminato e quanti hanno perso il lavoro. 

 

P.s. Questo governo sta riuscendo nell'impresa di far accogliere alla gentucola la notizia dell'aumento dell'IVA con caroselli e festeggiamenti (un po' come fanno a Napoli per str****te come 'o pallon). 

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellof, tu che apprezzi queste cose, fatti un giro sulla pagina fb di INPS per la famiglia e ammira gli analfabeti funzionali disperati perché il rdc è (ovviamente) inferiore alle cifre che il grande statista aveva sparato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, S. Bellof ha scritto:

 

Una domanda: vi è capitato di dover verificare gli effetti del cd. Decreto dignità, nella parte che vieta il rinnovo del contratto a tempo determinato? Mi piacerebbe capire, anche con un minuscolo campione, quanti si sono ritrovati con l'indeterminato e quanti hanno perso il lavoro. 

 

Un mio amico e compagno di squadra lo ha perso sia per questo motivo, sia in vista di un futuro provvedimento (tanto annunciato ma poi non ancora arrivato) riguardo alle chiusure domenicali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

Bellof, tu che apprezzi queste cose, fatti un giro sulla pagina fb di INPS per la famiglia e ammira gli analfabeti funzionali disperati perché il rdc è (ovviamente) inferiore alle cifre che il grande statista aveva sparato. 

 

Con l'admin della pagina che sta sbiellando completamente :asd:

 

In certi casi parliamo di assegni persino da 40€ mensili, praticamente niente rispetto a quanto annunciato. Le lamentele le "capisco" pure, dovrebbero però farle a quelli che hanno promesso cifre su cifre e che oggi stanno ai banchi del governo. Manovra scritta malissimo e potenzialmente pure dannosa per l'economia.

 

Per restare in ambito economico, Tria ha confermato l'aumento dell'IVA dal 22 al 25% in "assenza di alternative". Sarebbe il salto più grande del tasso "base" dal 1982 ad oggi, quando si passò dal 15% al 18%. Arrivando al 25%, diventeremmo lo Stato con il secondo tasso più alto per tale imposta, dietro solamente all'Ungheria con il 27%

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

Bellof, tu che apprezzi queste cose, fatti un giro sulla pagina fb di INPS per la famiglia e ammira gli analfabeti funzionali disperati perché il rdc è (ovviamente) inferiore alle cifre che il grande statista aveva sparato. 

Ho fatto un giro :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non bisogna stupirsi se l'italia va a rotoli, questi sono nostri concittadini e votano pure :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Per restare in ambito economico, Tria ha confermato l'aumento dell'IVA dal 22 al 25% in "assenza di alternative". Sarebbe il salto più grande del tasso "base" dal 1982 ad oggi, quando si passò dal 15% al 18%. Arrivando al 25%, diventeremmo lo Stato con il secondo tasso più alto per tale imposta, dietro solamente all'Ungheria con il 27%

 

Tra l'altro è anche la prova scientifica che il livello di cialtronaggine di quel partito è a livello degli altri, ora mancano gli inciuci con la mafia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè cialtronaggine? Hanno creato debito, l'economia va male, non è che possono inventarsi soldi dal nulla. Era tutto alla luce del sole, credere alle favole raccontate era da sprovveduti.

Ovviamente subito gigino e matteo sono corsi a dire che non si alzeranno le tasse, chissà come cambieranno le cose dopo queste fatidiche elezioni di maggio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so, ignoro, so solo che portare l'iva 25% significa rubare perciò sono come gli altri: LADRI!

Share this post


Link to post
Share on other sites

magari non alzeranno l'iva perchè è troppo visibile e impopolare, ma se costretti a far quadrare i conti stai sicuro che qualche tassa la dovranno mettere. magari alzeranno le accise, quelle che salvini prometteva di tagliare :rakaa:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono usciti gli stipendi relativi al 2017 e a quest’anno.

Interessante il guadagno dei 5S già prima delle cariche di governo.

Non guadagnavano 3.500 suo al mese?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Ruberekus ha scritto:

Bellof, tu che apprezzi queste cose, fatti un giro sulla pagina fb di INPS per la famiglia e ammira gli analfabeti funzionali disperati perché il rdc è (ovviamente) inferiore alle cifre che il grande statista aveva sparato. 

 

Letto, spettacolare. Ancor più divertente l'esercito di giustificazionisti col loro immancabile: "non è colpa loro se sono ignoranti come la m***a".

 

@KimiSanton: lo chiedo perché è capitato alla mia coinquilina. Ma quanto maiali bisogna essere per spacciare una st***ta simile come garanzia di conversione dei contratti in tempo indeterminato? È una cosa folle e non sento NESSUNO parlarne. La ciliegina sulla torta è che a farne le spese sono i lavoratori più sostituibili, ossia quelli che i gialloverdi cercano da anni (con notevole successo) di accarezzare e blandire. 

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma veramente vi state mettendo a difendere la riforma Fornero e il jobs act di Renzi?? La stessa sinistra ha criticato quell'obbrobrio di riforme del lavoro che sono state fatte. 

la riduzione dei tempi di rinnovo e la reintroduzione della causale sono DIRITTI ACQUISITI del lavoratore che non sarebbero mai dovuti essere toccati.

La legge Fornero del 2012 ha portato a queste modifiche: Disciplina dei licenziamenti individuali con una riduzione dell'area della tutela legale.

Introduzione del contratto a-causale, cioè che il datore di lavoro non deve giustificare il perchè ricorre a contratti a tipo determinato invece che indeterminato, portando quindi ad un utilizzo massiccio e ad una proliferazione incontrollata dei contratti a termine.

Il Jobs Act di Renzi: Deleghe al Governo in materia di riforma degli ammortizzatori sociali, dei servizi per il lavoro e delle politche attive, in pratica il governo si è preso il potere di legiferare sul diritto del lavoro al posto del parlamento, attraverso decreti come è stato fatto poi per l'eliminazione dell'articolo 18, sottraendosi così al controllo parlamentare.. molto democratico.

 

Che poi vengano spacciati per certezza di indeterminato è sbagliato a prescindere, ma voi state confondendo i contratti a termine e progetto per contratti determinati finalizzati alla ricerca dell'indeterminato; la cosa divertente è che i contratti a progetto che funzionavano bene per le stagioni. i lavoretti e i co.co.co. sono stati proprio eliminati dal governo Renzi per essere sostituiti  con contratti determinati o quello schifo dei voucher. tutto molto bello

Share this post


Link to post
Share on other sites

dov'è che hai letto le difese della fornero e del jobs act?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×