Jump to content

Recommended Posts

WTCR a Zandvoort, in gara1 Bjork ha vinto davanti a Muller e Azcona. Finalmente Kristoffersson nelle prime posizioni, 4° (e partirà 3° in gara3). Priaulx 5°, Catsburg solo 10° il primo pilota Hyundai.

Comunque come sempre il BoP ha ristravolto la classifica, gare troppo falsate a piacimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Muller che aveva fatto la pole di gara3 con un mega giro, è stato escluso perché ha usato un overboost.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gara2 comandata dall'inizio alla fine da Guerrieri che si è portato dietro Leuchter e Kristoffersson per tutti i 14 giri. Pista complessivamente inadatta ad auto più larghe di 50 centimetri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La strana gara3 andata a Bjork dopo 2 ordini di scuderia e scambi di posizione con un incazzatissimo Ehralcher che dopo averlo sportellato in partenza e aver perso la prima posizione, gli è tornato davanti con un ordine di squadra e poi ha dovuto ricedergli la testa della gara con un altro team order. Terzo Michelisz aiutato anche lui da un ordine di squadra che ha chiesto a Farfus, per tutta la gara terzo, di cedergli il podio nelle ultime curve dell'ultimo giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul Nurburgring lungo hanno vinto in gara1 Michelisz, in gara2 Kristoffersson e in gara3 Leuchter 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvai, Hyundai minaccia di non partecipare al mondiale 2020 e concentrarsi solo sul tcr europeo e nazionali in quanto non c'è già più chiarezza sul regolamento. In particolare critica la situazione della Lynk e Co. che viene indicata di fatto da loro come una squadra pienamente supportata in modo ufficiale, quando invece il regolamento tcr è nato per customers.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×