Jump to content
Sign in to follow this  
andycott

Auto elettriche o ibride: pareri e impressioni

Recommended Posts

13 ore fa, Beyond ha scritto:

 

difficile fare confronti con un paesucolo come la norvegia, che ha il parco auto del solo piemonte ed è caratterizzata da piccoli centri. più complicato, per fare il paragone, pensare di elettrificare un'intera città come torino, senza contare il problema di come caricarle queste auto visto che moltissimi le lasciano in strada.

Ma sì certo, è molto più realistico lo scenario proposto dal presidente dalla Toyota, era solo per vedere punti di vista diversi.

D'altronde, pur essendo io favorevole all'elettrico o almeno all'ibrido, mi pongo il problema delle batterie, della loro produzione e del loro smaltimento una volta esaurite.

E ovviamente, anche di come fare a produrre tutta l'energia elettrica necessaria per muovere tutti questi mezzi.

 

L'unico vantaggio dell'energia elettrica è che perlomeno la si può produrre in qualche modo. Il problema è trovare e utilizzare un modo più efficiente per farlo

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, andycott ha scritto:

 

In Norvegia non la pensano come te e Crucco...

 

La Norvegia, uno dei maggiori produttori di petrolio al mondo, taglia per prima il traguardo intermedio della mobilità sostenibile: la vendita delle auto elettriche nel Paese scandinavo lo scorso anno hanno superato quelle delle auto a propulsione tradizionale (benzina, diesel e anche ibrido). 

Le BEV rappresentano il 54,3 per cento delle nuove auto vendute nel 2020 (era il 42,4% nel 2019 e appena l’1% un decennio fa), con una punta del 66,7% del mercato nel mese di dicembre. Al contrario, le vendite di auto diesel in Norvegia sono crollate dal 75,7% del market share nel 2011 ad appena l’8,6 per cento lo scorso anno. L’obiettivo è di uscire completamente dal mercato delle auto a benzina e diesel entro il 2025

 

https://motori.corriere.it/motori/21_gennaio_08/norvegia-sorpasso-elettriche-piu-un-auto-due-spina-02dd54d0-50f4-11eb-a017-fd5e98d313bc.shtml

 

Io mi riferisco al fabbisogno mondiale di energia, alla sua produzione, al fabbisogno futuro... ma soprattutto alle scorie ed emissioni causate da questo processo ed all‘impatto sul clima.

 

Datemi delle cifre che possano, non dico tranquillizzarmi, ma farmi vedere un lumicino di speranza da qualche parte, anche lontano. Perché per me è tutto nero.

 

Moriremo tutti, prima del previsto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×