Jump to content
PheelD

MotoGP 2019

Recommended Posts

Comunque vada se è un Fuoriclasse lo vedi subito appena arriva in MotoGP!

 

 Fabio-Quartararo-MotoGP-Jerez-2019-1.jpg

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Massimo ha scritto:

Comunque vada se è un Fuoriclasse lo vedi subito appena arriva in MotoGP!

 

 Fabio-Quartararo-MotoGP-Jerez-2019-1.jpg

 

 

 

 

 

Non lo so, nel senso che potrei dirti che Zarco per quanto visto in moto 2 e nei primi due anni di motogp aveva tutti i numeri del fuoriclasse.

Oggi però rischia di aver gia finito il suo ciclo in motogp.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zarco ha vinto in Moto2 quando ormai alla quarta stagione di moto2 e aveva già 25 a anni, un fuoriclasse è ben altra cosa. 

 

 

Edited by lucaf2000

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo so, credo che dipenda anche dai mezzi a disposizione e dagli avversari che incroci nel tal periodo nelle formule minori, che possono essere dei fenomeni o una manica di fermi.

Stoner non è mai stato messo in condizione di vincere un mondiale in 125 o 250, ma poi ne è uscito uno dei fenomeni piu clamorosi della storia del motociclismo.

A me Zarco che da debuttante si metteva dietro le Yamaha ufficiali con una clienti impressionava molto.

In KTM un disastro assoluto. Faccio veramente fatica a pesare questa generazione di piloti (a parte Marquez ovviamente).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dicono - dicono - che Honda potrebbe non partecipare ufficialmente in SBK 2020, e che Bautista dovrebbe quindi tornare in motogp con KTM.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

Dicono - dicono - che Honda potrebbe non partecipare ufficialmente in SBK 2020, e che Bautista dovrebbe quindi tornare in motogp con KTM.

E' la verità

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, effe ha scritto:

 

Non lo so, nel senso che potrei dirti che Zarco per quanto visto in moto 2 e nei primi due anni di motogp aveva tutti i numeri del fuoriclasse.

Oggi però rischia di aver gia finito il suo ciclo in motogp.

Questo ha 20anni e sta con i primi della classe mettendosi dietro i blasonati Yamaha factory.

 

Zarco bravo, ma non fece tremare le pedane al suo esordio tranne quella di rossi.

 

Secondo me Fabio sarà il pilota che tutti vorranno e Yamaha dovrà dare un calcio in culo per tenerselo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, effe ha scritto:

Non lo so, credo che dipenda anche dai mezzi a disposizione e dagli avversari che incroci nel tal periodo nelle formule minori, che possono essere dei fenomeni o una manica di fermi.

Stoner non è mai stato messo in condizione di vincere un mondiale in 125 o 250, ma poi ne è uscito uno dei fenomeni piu clamorosi della storia del motociclismo.

A me Zarco che da debuttante si metteva dietro le Yamaha ufficiali con una clienti impressionava molto.

In KTM un disastro assoluto. Faccio veramente fatica a pesare questa generazione di piloti (a parte Marquez ovviamente).

 

ritengo ben più impressionante quello che sta facendo Quartararo sia in termini di velocità pura ma non solo, in classifica è molto vicino al duo del team principale, cosa che non è riuscita a Zarco.

 

1 ora fa, Massimo ha scritto:

Questo ha 20anni e sta con i primi della classe mettendosi dietro i blasonati Yamaha factory.

 

Zarco bravo, ma non fece tremare le pedane al suo esordio tranne quella di rossi.

 

Secondo me Fabio sarà il pilota che tutti vorranno e Yamaha dovrà dare un calcio in culo per tenerselo

 

mega quotone 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me convince di piu Quartararo, ma cio non toglie che Zarco mi sembrava una spada.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io metterei Zarco e Quartararo in Yamaha Factory, relegando gli altri 2 in quella clienti!!

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco Quartararo ma Zarco no.

 

Più che altro Zarco aveva dei lampi una volta ogni tanto in qualifica ma in gara spariva sin da subito.

Quartararo in qualifica è costante e in gara regge fin quando la moto glielo permette.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quartararo a soli 20 anni ha già fatto diverse pole ed ha quasi gli stessi punti del 2 factory...

Zarco faceva qualche bel giro all'inizio ma poi in gara spariva, direi che non c'è proprio storia, non per niente l'hanno lasciato andare in KTM

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me c'è storia tra i due, anche a me Quart promette meglio ma Zarco dimostrò di andare alla stessa maniera (spesso meglio degli ufficiali) anche lui al debutto in moto gp. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettuati i test al KymiRing in Finlandia: i piloti MotoGP presenti ritengono il circuito troppo tortuoso in certe parti.

 

https://it.motorsport.com/motogp/news/il-kymiring-crea-perplessita-per-i-piloti-e-troppo-tortuoso/4515711/

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Secondo me c'è storia tra i due, anche a me Quart promette meglio ma Zarco dimostrò di andare alla stessa maniera (spesso meglio degli ufficiali) anche lui al debutto in moto gp. 

Imho Aaaaaa i Johan "era" un bravissimo pilota, Fabio profuma di FUORICLASSE...merce rara 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era... Non ha mica disimparato, tutti faticano a cambiare da Yamaha; Rossi Lorenzo, Zarco... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zarco fondamentalmente è un buon pilota, quelli che ritrovi nella lotta per la conquista dei punti e che magari a volte,quando è in giornata, riesce anche nell'impresa di prendere podio. Un pò come fu Barros(anche se questi aveva picchi molto superiori quando era in giornata).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zarco con la Yamaha ha fatto ottimi risultati, non capisco questo crollo netto con la KTM, al netto della moto meno performante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In generale a me sembra che negli ultimi anni le moto si sono differenziate molto tra di loro, tranne forse Yamaha-Suzuki, e quindi ci vuole molto tempo prima che un pilota si adatti alla nuova moto, molto più rispetto a qualche anno fa, e non è detto che ci riesca.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

In generale a me sembra che negli ultimi anni le moto si sono differenziate molto tra di loro, tranne forse Yamaha-Suzuki, e quindi ci vuole molto tempo prima che un pilota si adatti alla nuova moto, molto più rispetto a qualche anno fa, e non è detto che ci riesca.

Yamaha e Suzuki con il 4L rendono più veloce l'adattamento, le altre con il 4V sono più nervose e meno intuitive.

I campioni con le contropalle vincono con entrambe le configurazioni senza troppe menate.

 

Da Lawson a Stoner

Share this post


Link to post
Share on other sites

×