Jump to content
PheelD

MotoGP 2019

Recommended Posts

Ducati perde anche il secondo posto costruttori. Cos'è che dicevano ad inizio anno? E adesso provate a batterci in pista? Li hanno accontentati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema di Honda è che non hanno un giovane per cautelarsi da un eventuale addio di Marquez. Fin quando non avranno un giovane pronto e la loro moto sarà inguidabile per gli altri, si ritroveranno sempre in questa situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Y2F ha scritto:

 

Io lascio perdere la roba sul mediomen Dovizioso visto che è l'unico che sta vincendo qualcosa in ducati, Miller ha avuto un intero anno in ducati ufficiale avendo gli stessi aggiornamenti della squadra ufficiale dunque ha abbastanza deluso. Vediamo se saprà migliorarsi nelle prossime stagioni.

Vero, però Dovizioso è al suo massimo (e forse sta già scendendo) e sai già che più di così non farà. Sono stato contento per le sue prime vittorie in Ducati perchè se le meritava, ho gioito anche per le ultime, ma resta uno da piazzamenti.

Miller non credo si ravvederà mai, ma è comunque ancora giovane, ha la velocità  e ha la capacità di fare il risultato inatteso in condizioni particolari. A Phillip Island e a Valencia è riuscito dove Dovi fa fatica e non ha fatto errori, sta migliorando. Non è comunque da campionato, ma in una squadra ufficiale potrebbe iniziare a guardare un po' più il là del prossimo giro.

In ogni caso meglio dello sgonfio Petrux delle ultime gare

Share this post


Link to post
Share on other sites

A breve arrivo con le pagelle di fine stagione. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, M.SchumyTheBest ha scritto:

Ducati perde anche il secondo posto costruttori. Cos'è che dicevano ad inizio anno? E adesso provate a batterci in pista? Li hanno accontentati.

 

In quella questione, in fin dei conti non c'era nulla di strano. Il regolamento vieta le ali e la Ducati aveva presentato un'ala, ammessa per un cavillo. Hanno fatto bene a chiedere lumi alla FIM sulla legalità del dispositivo.

 

Ha fatto malissimo la Ducati a rispondere in maniera arrogante. Quando ti rivolgi alla Honda in quel modo, la stagione 2019 è servita.

Il 17/11/2019 Alle 10:51, Aviatore_Gilles ha scritto:

@chatruc Bruscolini? Se parlo divento un fiume in piena e mi bannano. Non capisco come gli venga ancora data la possibilità di parlare.

 

 

Caro Aviatore, sono molto interessato a sapere cosa pensi di Bruscolini, perchè io l'ho scoperto relativamente da poco guardando la trasmissione di Bobbiese. Infatti non so nulla del suo passato quando al motomondiale ci andava. Non so della sua fissazione per Rossi.

 

Spara in piena ma senza insulti, così non ti bannano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, chatruc ha scritto:

Caro Aviatore, sono molto interessato a sapere cosa pensi di Bruscolini, perchè io l'ho scoperto relativamente da poco guardando la trasmissione di Bobbiese. Infatti non so nulla del suo passato quando al motomondiale ci andava. Non so della sua fissazione per Rossi.

 

Spara in piena ma senza insulti, così non ti bannano.

 

Cosa sia successo tra lui e Rossi devo ancora capirlo ma, lungi da me difendere Valentino, i suoi attacchi, per ogni cosa che fa il pesarese, sono veramente ridicoli e senza senso, buttati la solo nella speranza di essere nominato da qualcuno. Mi ricordo che mesi fa debuttava sempre con un cartello in mano con scritto "oggi sono tot giorni che il 47-1 non vince un mondiale".

Inoltre le sue famigerate bombe, grazie agli insider che si vanta di avere in giro per il paddock, si rivelano spesso delle puttanate colossali, come la supermoto che dovevano preparare al Lorenzo, oppure "dicono che Lorenzo sia sorridente e motivato, vedrete che si riprenderà"  (1 o 2 giorni prima che annunciasse il ritiro :asd::asd: ) o il fatto che Rossi avrebbe detto basta dopo il 2019 :asd:

Inoltre inizia un discorso e manco lo finisce, tanto che fa incazzare spesso Bobbiese "Non so, abbiate pazienza, permettetemi di dire, la butto li" :asd:

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pagellone di fine 2019

PILOTI

Marquez SV. Correva in un'altra categoria, non giudicabile da quanto è stato superiore.

Lorenzo SV. Ultimo anno disastroso, dal rientro dopo il crash di Assen in poi uno schifo. Preferisco non valutarlo.

Bradl SV. Wild card.

Dovizioso 7-. Ha comunque fatto il suo record di punti nonostante una moto non sempre all'altezza e due cadute in cui non ha alcuna colpa.

Petrucci 5. Da 8 sino al trionfo del Mugello. Poi il buio.

Pirro SV. Wild card.

Viñales 7. Due vittorie. Senza lo scivolone finale di P. Island, potevano essere 3. Non male, anche se l'incostanza continua a regnare sovrana sul suo ruolino di marcia.

Rossi 4,5. Dal Mugello non ne imbrocca una. Spero in Muñoz.

Rins 7-. Vedi Dovi.

Mir 6+. Parte male ma pian piano è cresciuto e venuto fuori. La sparo? Entro fine 2020 ne vince una.

Guintoli SV. Wild card.

A. Espargaro 8-. Ha fatto un signor campionato con un'Aprilia tutt'altro che competitiva.

Iannone 5-. Pochissimi sprazzi in mezzo a tante prestazioni da bollito.

Smith SV. Wild card.

Pol Espargaro 8.5. In parecchie gare la KTM davanti ce l'ha messa lui.

Zarco 4.5. Deludentissimo in KTM, qualche discreta prestazione con LCR ma non salva l'annata.

Leucona SV. Wild card.

Kallio SV. Ha corso giusto per tappare il buco lasciato da Zarco.

Crutchlow 6-. Qualche buon risultato, ma gli anni scorsi era meno lento e più costante. 

Nakagami 6+. Qualche buona gara all'inizio poi il botto di Assen, prima di allora male non stava facendo. Voglio rivederlo.

Miller 7. Sempre varie cadute quest'anno rispetto a ciò che si vedeva in passato. Ha comunque messo assieme ben 5 podi, dura far di più.

Bagnaia 5. Corre con una moto azzoppata come gomme e elettronica, tolta qualche gara veramente buona si salva poco. L'anno prossimo mi aspetto di meglio.

Rabat&Abraham SV. Si fanno compagnia là in fondo, riempigriglia.

Quartararo 8. Molto meglio al Sabato che alla Domenica ma è molto Interessante.

Morbidelli 5,5. Battuto di netto dal compagno esordiente, al netto di qualche qualifica ottima poco da dire sulla sua stagione. 

Oliveira 7-. Ha fatto abbastanza bene con una KTM difficile pure per un pilota interessante come Zarco, da tenere sott'occhio.

Syarhin SV. Riempigriglia, tornerà in Moto2 l'anno prossimo. Nessuno lo rimpiangerà.

COSTRUTTORI

Honda 6. Da un lato hanno Marquez che gli garantisce vittorie a gogo. Dall'altro malissimo gli altri 4 piloti. Serve migliorare la moto.

Ducati 6.5. Moto buona per poche piste. Inoltre servirebbe come il pane un pilota veramente forte.

Yamaha 7,5. Gran crescita durante l'anno. Continuare così e mettere sotto contratto col team ufficiale Fabio per il 2021.

Suzuki 7. Pur essendo un team che non ha dietro multinazionali del petrolio, ha comunque fatto ingoiare i rospi verdi in più di un'occasione a squadre economicamente messe meglio.

Aprilia 6.5. Con pochi soldi, fanno quello che possono.

KTM 6.5. Qualche segnale l'hanno dato. Ma il licenziamento in corso d'opera di Zarco mi sa che bene non farà al team austriaco.  

 

 

 

 

 

Edited by PheelD
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

D'accordo su tutto anche se avrei dato 9 o 9,5 a Quartararo che, ricordiamo è esordiente, con una Yamaha non proprio uguale alle ufficiali e 10 e lode a Marquez che più di cosi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il SV a Marquez l'ho dato perché 11 o 12 non posso darglielo :asd:

Quartararo secondo me col passare delle gare avrebbe dovuto migliorare con la gestione, secondo me poteva fare meglio(occhio che comunque può ancora crescere tanto il mio quasi coetaneo sotto quel profilo) e vincerne una. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

Cosa sia successo tra lui e Rossi devo ancora capirlo ma, lungi da me difendere Valentino, i suoi attacchi, per ogni cosa che fa il pesarese, sono veramente ridicoli e senza senso, buttati la solo nella speranza di essere nominato da qualcuno. Mi ricordo che mesi fa debuttava sempre con un cartello in mano con scritto "oggi sono tot giorni che il 47-1 non vince un mondiale".

Inoltre le sue famigerate bombe, grazie agli insider che si vanta di avere in giro per il paddock, si rivelano spesso delle puttanate colossali, come la supermoto che dovevano preparare al Lorenzo, oppure "dicono che Lorenzo sia sorridente e motivato, vedrete che si riprenderà"  (1 o 2 giorni prima che annunciasse il ritiro :asd::asd: ) o il fatto che Rossi avrebbe detto basta dopo il 2019 :asd:

Inoltre inizia un discorso e manco lo finisce, tanto che fa incazzare spesso Bobbiese "Non so, abbiate pazienza, permettetemi di dire, la butto li" :asd:

 

Infatti all'inizio lo sentivo con interesse proprio perchè è una voce controcorrente e io spesso non sopporto il tifo di massa. Mi sembrava uno che aveva conoscenze e poteva dire cose interessanti controcorrente. Ora mi sembra un complottista chiuso nel suo appartamento. In ogni caso, credo che attualmete circa il 90% del giornalismo sia fatto così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quartararo è migliorato con il passare delle gare, perché dopo un inizio difficile ha iniziato a partire in pole e ad andare a podio in maniera regolare, salvo qualche errore (parliamo sempre di un rookie). Obiettivamente non gli si poteva chiedere di più, considerando che si è dovuto scontrare con un mostro all'apice della carriera e con una moto oggettivamente inferiore, visto che la sua non era una ufficiale e il motore buono glielo hanno dato solo alla fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, chatruc ha scritto:

 

Infatti all'inizio lo sentivo con interesse proprio perchè è una voce controcorrente e io spesso non sopporto il tifo di massa. Mi sembrava uno che aveva conoscenze e poteva dire cose interessanti controcorrente. Ora mi sembra un complottista chiuso nel suo appartamento. In ogni caso, credo che attualmete circa il 90% del giornalismo sia fatto così.

 

Io l'ho inquadrato subito, acido e invidioso come pochi. Non capisco cosa ci faccia ancora li, dovrebbero tenere solo Pecino, che è uno molto attento a quello che dice e alle informazioni che riporta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, PheelD ha scritto:

Pagellone di fine 2019

PILOTI

Marquez SV. Correva in un'altra categoria, non giudicabile da quanto è stato superiore.

Lorenzo SV. Ultimo anno disastroso, dal rientro dopo il crash di Assen in poi uno schifo. Preferisco non valutarlo.

Bradl SV. Wild card.

Dovizioso 7-. Ha comunque fatto il suo record di punti nonostante una moto non sempre all'altezza e due cadute in cui non ha alcuna colpa.

Petrucci 5. Da 8 sino al trionfo del Mugello. Poi il buio.

Pirro SV. Wild card.

Viñales 7. Due vittorie. Senza lo scivolone finale di P. Island, potevano essere 3. Non male, anche se l'incostanza continua a regnare sovrana sul suo ruolino di marcia.

Rossi 4,5. Dal Mugello non ne imbrocca una. Spero in Muñoz.

Rins 7-. Vedi Dovi.

Mir 6+. Parte male ma pian piano è cresciuto e venuto fuori. La sparo? Entro fine 2020 ne vince una.

Guintoli SV. Wild card.

A. Espargaro 8-. Ha fatto un signor campionato con un'Aprilia tutt'altro che competitiva.

Iannone 5-. Pochissimi sprazzi in mezzo a tante prestazioni da bollito.

Smith SV. Wild card.

Pol Espargaro 8.5. In parecchie gare la KTM davanti ce l'ha messa lui.

Zarco 4.5. Deludentissimo in KTM, qualche discreta prestazione con LCR ma non salva l'annata.

Leucona SV. Wild card.

Kallio SV. Ha corso giusto per tappare il buco lasciato da Zarco.

Crutchlow 6-. Qualche buon risultato, ma gli anni scorsi era meno lento e più costante. 

Nakagami 6+. Qualche buona gara all'inizio poi il botto di Assen, prima di allora male non stava facendo. Voglio rivederlo.

Miller 7. Sempre varie cadute quest'anno rispetto a ciò che si vedeva in passato. Ha comunque messo assieme ben 5 podi, dura far di più.

Bagnaia 5. Corre con una moto azzoppata come gomme e elettronica, tolta qualche gara veramente buona si salva poco. L'anno prossimo mi aspetto di meglio.

Rabat&Abraham SV. Si fanno compagnia là in fondo, riempigriglia.

Quartararo 8. Molto meglio al Sabato che alla Domenica ma è molto Interessante.

Morbidelli 5,5. Battuto di netto dal compagno esordiente, al netto di qualche qualifica ottima poco da dire sulla sua stagione. 

Oliveira 7-. Ha fatto abbastanza bene con una KTM difficile pure per un pilota interessante come Zarco, da tenere sott'occhio.

Syarhin SV. Riempigriglia, tornerà in Moto2 l'anno prossimo. Nessuno lo rimpiangerà.

COSTRUTTORI

Honda 6. Da un lato hanno Marquez che gli garantisce vittorie a gogo. Dall'altro malissimo gli altri 4 piloti. Serve migliorare la moto.

Ducati 6.5. Moto buona per poche piste. Inoltre servirebbe come il pane un pilota veramente forte.

Yamaha 7,5. Gran crescita durante l'anno. Continuare così e mettere sotto contratto col team ufficiale Fabio per il 2021.

Suzuki 7. Pur essendo un team che non ha dietro multinazionali del petrolio, ha comunque fatto ingoiare i rospi verdi in più di un'occasione a squadre economicamente messe meglio.

Aprilia 6.5. Con pochi soldi, fanno quello che possono.

KTM 6.5. Qualche segnale l'hanno dato. Ma il licenziamento in corso d'opera di Zarco mi sa che bene non farà al team austriaco.  

 

 

 

 

 

 

 

 

Faccio le mie:

complessivamente tolto l'alieno non riesco a vedere nessuno da 7... 

 

Marquez 10  non servono commenti

Lorenzo ZERO

Bradl  S.V.  non mi ero accorto di lui

Dovizioso 6   non riesco a dargli di più, hanno rimesso gomme serie ed è sparito o quasi.... secondo nel mondiale con quella moto mi pare il minimo

Petrucci 4,5    non è 4 solo per la vittoria, poi il nulla cosmico

Pirro  S.V. mai visto 

Viñales 6,5  qualche bella gara, per carità il più veloce delle yamaha, ma assolutamente incostante, non in grado di competere con il 93

Rossi  5,5  credo la sua peggior stagione

Rins  6,5  stava facendo un bel mondiale poi è letteralmente sparito.... boh... e comunque diverse cadute

Mir 6  bel campionato ma ne deve fare di strada ancora.... 

Guintoli S.V. ma chi è?

A. Espargaro 6,5

Iannone 5  maluccio

Smith SV. Wild card.

Pol Espargaro 6,5

Zarco  3  disastro

Leucona SV. Wild card.

Kallio   SV.

Crutchlow 5,5.  ormai ha dato 

Nakagami   5,5

Miller 6 --

Bagnaia  3   lento e sempre per terra

Rabat&Abraham SV.   

Quartararo 6,5 di più no perchè non è riuscito a vincere delle gare a differenza di vinales

Morbidelli 4,5  ultimo delle yamaha e massacrato da un rookie con una moto che aveva 500 giri in meno della sua 

Oliveira 5,5

 

 

 

COSTRUTTORI

Honda 6. Da un lato hanno Marquez che gli garantisce vittorie a gogo. Dall'altro malissimo gli altri 4 piloti. Serve migliorare la moto.

Ducati 6.5. Moto buona per poche piste. Inoltre servirebbe come il pane un pilota veramente forte.

Yamaha 7,5. Gran crescita durante l'anno. Continuare così e mettere sotto contratto col team ufficiale Fabio per il 2021.

Suzuki 7. Pur essendo un team che non ha dietro multinazionali del petrolio, ha comunque fatto ingoiare i rospi verdi in più di un'occasione a squadre economicamente messe meglio.

Aprilia 6.5. Con pochi soldi, fanno quello che possono.

KTM 6.5. Qualche segnale l'hanno dato. Ma il licenziamento in corso d'opera di Zarco mi sa che bene non farà al team austriaco.  

 

abbastanza d'accordo invece con le moto, forse KTM non più di 6 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Medioman Dovizioso!!!

Leggo cose assurde!!!

Non ho mai visto un pilota medioman fare manovre sublimi contro uno dei fenomeni assoluti mai visti in Motogp!!!

E queste manovre le ha fatte più di una volta.

State attenti a definire i piloti con le parole perché...potreste fare delle brutte figure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×