Jump to content
PheelD

MotoGP 2019

Recommended Posts

beh a livello umanamente sportivo dispiace,perchè è una mazzata indelebile a livello  di prestigio nel valutare tutta la carriera nel suo complesso: è stato un campione ma è uscito di scena in maniera indecorosa, (non ricordo declini tali a nessun livello,parlando di pluricampioni) .

dall'altra parte a livello economico è un mito: è riuscito a saccheggiare milioni a destra e sinistra con risultati da collaudatore di riserva

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me è stato sempre sul culo ma ho avuto un immenso rispetto nei confronti di un campionissimo, perché solo un campionissimo si ripresenta ad Assen più morto che vivo o prova fino all'ultimo a contrastare l'armata HRC con quello che ha disposizione. L'orgoglio per lui è sempre stato sia il suo pregio che il suo difetto e vederlo uscirsene cosi disilluso, abbattuto è la cosa che mai avrei pensato di vedere.

 

Ora non so se sia magari una tattica per ritornare poi più in la come avevo letto altrove ma di certo rimane e rimarrà un grande di questi anni incredibili. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente: il pilota che ho tifato nel dopo Stoner. Uno capace di battere il miglior Valentino, li'unico ad oggi ad aver battuto Marquez. Un fenomeno.

Il suo problema è arrivato quando ha puntato a monetizzare al massimo la sua carriera. Non si parla di F1, tolti Rossi e Marquez, con ingaggi che in F1 sono da ottimi piloti di rincalzo, non si guadagnano fiumi di soldi nel motomondiale. E lui voleva i soldi. In Ducati è andata male ma non malissimo, nel senso che nella caduta, col tempo, ha saputo rialzare la testa e far valere il suo talento. Ma non aveva ancora paura, non si era fatto male.

In Honda, a parte il paragone qualche miliardo di volte piu proibitivo di quanto lo fosse Dovizioso, si è fatto male sul serio, ha iniziato ad avere paura. E da li ha amplificato l'immagone di magnaschei che si era fatto alla Ducati. A Borgo Panigale perché prendeva troppo per i risultati, qui perché prendeva qualcosa andando come una pensionata al supermercato. Un finale di carriera inglorioso, penoso, per un pilota che per determinazione e talento vale i migliori di sempre nella classe regina del motorsport.

Perché i 3 titoli della classe regina e le mille gare le ha vinte con nomi come Rossi, Stoner e Marquez in pista. Senza dimenticare che per arrivare sul podio bisognava battere un certo Pedrosa. Poca roba insomma.

Fenomenale. Peccato per gli ultimi anni. Avesse fatto come Stoner, mollando tre anni fa, sarebbe stato una leggenda. Nei fatti, non nella targhetta che Carmelone regalerà anche a Melandri tra poco.

Edited by effe
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, effe ha scritto:

Il suo problema è arrivato quando ha puntato a monetizzare al massimo la sua carriera.

 

Il suo problema è stato "l'amore" di Yamaha per Rossi, capace di farsi sputtanare per anni pur di non tradirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Il suo problema è stato "l'amore" di Yamaha per Rossi, capace di farsi sputtanare per anni pur di non tradirlo.

 

vero, ma solo in parte, lui ormai era in leggero declino già da diversi anni (dal 2014 in poi) e anche per il mondiale 2015 dico che avrebbe dovuto chiuderlo molto ma molto prima....

nel 2016 la yamaha era la moto migliore, eppure si è preso circa 60/70 punti da Marquez e 20 da Rossi, per me ormai Lorenzo era un buon pilota ma non più il fuoriclasse dei primi anni. 

il confronto globale 2014-15-16 con Rossi lo vede dietro e non parliamo certo del miglior 46 visto in pista... 

Edited by lucaf2000

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

lui ormai era in leggero declino già da diversi anni (dal 2014 in poi)


Guarda caso Rossi era tornato l'anno prima, ma guarda te...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, F.126ck ha scritto:


Guarda caso Rossi era tornato l'anno prima, ma guarda te...

 

sarà, ma a te sembra che il lorenzo degli ultimi anni valeva quello visto fino al 2013?

secondo me assolutamente no.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che se fosse rimasto in Yamaha, non senza qualche difficoltà, ora andrebbe forte come gli altri piloti Yamaha se non di più.

 

Del resto, il vero Lorenzo, lo abbiamo visto (a sprazzi) l'anno scorso, mica 5 anni fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Io credo che se fosse rimasto in Yamaha, non senza qualche difficoltà, ora andrebbe forte come gli altri piloti Yamaha se non di più.

 

Del resto, il vero Lorenzo, lo abbiamo visto (a sprazzi) l'anno scorso, mica 5 anni fa.

 

Se lo convincono a fare da tester? per Yamaha sarebbe un bel colpo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe una buona idea per tutti e due e toglierebbe qualche curiosità anche a noi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque 18 stagioni di motomondiale sono un'enormità, ci sta tutta che a un certo punto sia venuta meno la voglia.

Peccato che con Ducati abbiano chiuso il rapporto proprio quando sembrava aver trovato il feeling con la moto (peccato forse più Ducati che per lui)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

 

vero, ma solo in parte, lui ormai era in leggero declino già da diversi anni (dal 2014 in poi) e anche per il mondiale 2015 dico che avrebbe dovuto chiuderlo molto ma molto prima....

nel 2016 la yamaha era la moto migliore, eppure si è preso circa 60/70 punti da Marquez e 20 da Rossi, per me ormai Lorenzo era un buon pilota ma non più il fuoriclasse dei primi anni. 

il confronto globale 2014-15-16 con Rossi lo vede dietro e non parliamo certo del miglior 46 visto in pista... 

 

Più che declino dal 2014 in poi sono cominciate una serie di circostanze piuttosto particolari che gli hanno impedito di essere quel pilote che era nel 2011-12-13 (IMHO) come ad esempio l'anno 14 dove ha fatto diversi errori lui e la moto era nata piuttosto male dovuto anche ad una serie di circostanze anche sfigate poi il 2015 era figlio di quella stagione anche se comunque le sue gare le aveva fatte e il leiv motiv della stagione è stata una intensa guerra di nervi con Rossi e anche Marquez con i due Yamahisti che hanno fatto di tutto per evitare che il 93 rientrasse nella partita. Il 2016 secondo me il primo vero problema tecnico fu con la Michelin che difatti secondo me ha anche penalizzato tantissimo le sue esperienze in ducati e Honda visto che senza fiducia nell'anteriore sei un pilota finito e il lorenzo visto in questi ultimi due tre anni paga proprio la mancanza di feeling che ha avuto con le gomme francesi.

Poi ripeto, probabilmente il picco più alto della carriera non lo avremmo più rivisto ma dubito fortemente che il lorenzo attuale con le Bridgestone e con meno circostanze sfavorevoli avrebbe avuto cosi tante umiliazioni da Marquez e co. anzi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I rumor più recenti danno Alex Marquez come favorito per sostituire Lorenzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il che la dice lunga sul poter e che ha Marc all'interno del team. Alex finirà nel tritacarne, anche per monterà su una delle moto più cattive del mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia giusto per essere sicuro di non avere uno che gli rompe le balle, Io avrei preso Zarco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok che gli piace avere il fratellino, ma così gli distrugge subito la carriera.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ma che roba triste è farsi mettere il fratello scarso in squadra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovvio che marquez in honda oramai ha il potere di separare le acque,comunque mi sembrerebbe una mossa assai poco elegante,una poveracciata diciamo. poi,sempre che sia vero,in honda dovrebbero evitare di piegarsi a novanta gradi così

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/11/2019 Alle 21:28, effe ha scritto:

Uno capace di battere il miglior Valentino, li'unico ad oggi ad aver battuto Marquez. Un fenomeno.

 

Vabbè tecnicamente nel 2015 furono in due a batterlo dai :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Mamma mia giusto per essere sicuro di non avere uno che gli rompe le balle, Io avrei preso Zarco

Vorrei capire cos'ha fatto Zarco di così strepitoso in carriera tanto da meritarsi tutte queste considerazioni.

 

Comunque oggi su TV8 ho visto un altra scena patetica: Davide Camicioli sembrava addirittura INFASTIDITO dalla gioia del box di Stefano Manzi per la prima fila ottenuta, assurdo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×