Jump to content
PheelD

MotoGP 2019

Recommended Posts

37 minuti fa, Massimo ha scritto:

Aviatore non tirarla  troppo lunga ...

Con quella moto Marquez fece 14 vittorie e la testò solo per Marquez...non per tutti.

 

marc-marquez-campione-del-mondo-motogp-2014-foto-storia-13.jpg

 

 

 

 

Quella RCV era diretta discendente di una moto con la quale ci andavano forte tutti, Pedrosa, Dovizioso, Simoncelli. Di base era già una moto da mondiale, gli mancava solo il pilota con il polso destro giusto. Infatti arrivò Stoner e vinse subito. Stoner la lasciò in mano a Marc e continuò a vincere...Poi andò via Bridgestone, arrivarono le gomme endurance e le carte si mescolarono un po', ma non il risultato finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non seguo molto le classi minori ma ieri ho visto luca Marini vincere la seconda di fila, zitto zitto, ci sta dando del gas, bravo! non deve essere facile correre all'ombra di un fratello come il suo :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Io non seguo molto le classi minori ma ieri ho visto luca Marini vincere la seconda di fila, zitto zitto, ci sta dando del gas, bravo! non deve essere facile correre all'ombra di un fratello come il suo :up:

Tra lui e Marquez Jr non so chi sia messo peggio come ombra del fratello e meglio come aggancio per la MotoGP.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Io non seguo molto le classi minori ma ieri ho visto luca Marini vincere la seconda di fila, zitto zitto, ci sta dando del gas, bravo! non deve essere facile correre all'ombra di un fratello come il suo :up:

Vero come è vero che senza un fratello come il suo lui non correrebbe.

Sta nel motomondiale da un bel po ed i risultati sono sempre stati trascurabili.

Mettiamola così: secondo me il fratello di Marc è mediocre. Il fratello di Rossi qualcosa peggio.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

 

Però dobbiamo porre un limite al concetto di pilota collaudatore, perché altrimenti entriamo in territorio pericoloso. Stoner non credo sia stato così generoso da dire agli ingegneri di fare una moto per far andare forte tutti, la moto che si è trovato era già dannatamente buona, lui c'ha solo messo la cosa che mancava, il polso destro. Potrà avere affinato qualcosa, ma non credo che, rispetto a Marquez, si sia fatto i pezzi da solo, mentre non possiamo considerare Marquez un becero macellaio che fa le cose a caso.

All'epoca c'era altra elettronica e c'erano gomme serie (non come le attuali), quindi le vie per andare forte erano altre. Ora è dannatamente più difficile, tutto più limitato, tutto più contenuto e con gomme totalmente diverse.

La RCV di Marquez è molto complicata da portare al limite, ma mica è lui ad aver detto agli ingegneri "fatela difficile così vado forte solo io", ma la Honda ha fatto questa moto, perché per loro questa è la via per andare forte e solo lui riesce farla andare (ma farebbe andare qualsiasi cosa).

Lasciando perdere i vari Crutchlow e Nakagami, che sono degli onesti mestieranti, al momento a mancare è clamorosamente Lorenzo (che può lamentarsi, ma non finire dietro ai privati). Con Pedrosa non era così tragica, 1/2 vittorie te le portava a casa anche lui, oltre che collezionare diversi podi, quindi Honda faceva una figura dignitosa.

 

Rea lasciamolo fare il pensionato di lusso in sbk. Quando debuttò era l'ultimo delle motogp, a 40/50 secondi dai primi e davanti solo alle CRT (che erano scooter) e con una moto "relativamente facile".

Se debuttasse ora sarebbe un bagno di sangue per lui.

 

 

Difficile si, mezzo "cancello" non credo (un mezzo cancello non ti consente di fare 1° o 2° in tutte le gare). Semplicemente è più complicata da portare al limite e poi c'è Marc, che da solo fa una differenza imbarazzante.

Con Ktm ed Aprilia farebbe gare dignitose, ma podi forse no (miracoli non li fa neanche lui, con Aprilia poi).

Con Yamaha e Ducati si, vincerebbe il mondiale a mio avviso. Con Suzuki boh, è ancora un ? come moto (pare buona però).

Stoner non ha lasciato a Marquez una gran moto. Quella, in quegli anni, c'era gia.

Quello che ha lasciato Stoner sono i suoi dati, quel modo di guidarla. Quei dati letti da Pedrosa servivano a poco ma in mano al bimbo prodigio hanno creato uno Stoner 2.0 al debutto.

Queste sono cose visibili anche da noi osservando come guidava Casey e come guida Marc, ma comunque sono sempre state confermate dall'ingegnere che ha seguito entrambi.

L'eredità lasciata da Stoner è stata uno stile di guida unico, non due regolazioni per la moto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, PheelD ha scritto:

Tra lui e Marquez Jr non so chi sia messo peggio come ombra del fratello e meglio come aggancio per la MotoGP.

La MotoGP sarà un bagno di sangue per entrambi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero che Lorenzo riesca a scappare quanto prima da Honda. Yamaha e Ducati purtroppo son chiuse, ma Suzuki? Per me farebbe bene. Moto agile, pulita, dolce, con un telaio fantastico. Manca un po' di motore ma ha dimostrato di potersela giocare.

 

Poi anche lui comincia ad avere i suoi anni. L'anno prossimo saranno 33, sarebbe un 2020 buttato se dovesse rimanere in Honda. Purtroppo ci aspettavamo un ricambio generazionale dopo Jorge, Valentino e Pedrosa, ed invece nulla (Quartararo a parte).

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero per la Honda che riesca a scaricare Lorenzo.

Lorenzo Ducati, Rossi Ducati e Lorenzo Honda sono probabilmente i peggiori investimenti mai fatti dalle grandi case sui piloti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Lorenzo Ducati un po' dissento... con Lorenzo come compagno di squadra, Dovizioso ha fatto le due stagioni migliori della carriera, perchè pungolato da un vero campione e non da un fido scudiero come Petrucci. Inoltre credo che qualche buona indicazione sullo sviluppo sia arrivata anche dal majorchino (una per tutte le ali, che Dovizioso non voleva quasi mai usare e che invece ora usano tutti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, effe ha scritto:

Stoner non ha lasciato a Marquez una gran moto. Quella, in quegli anni, c'era gia.

Quello che ha lasciato Stoner sono i suoi dati, quel modo di guidarla. Quei dati letti da Pedrosa servivano a poco ma in mano al bimbo prodigio hanno creato uno Stoner 2.0 al debutto.

Queste sono cose visibili anche da noi osservando come guidava Casey e come guida Marc, ma comunque sono sempre state confermate dall'ingegnere che ha seguito entrambi.

L'eredità lasciata da Stoner è stata uno stile di guida unico, non due regolazioni per la moto.

Dopo queste perle di saggezza ti promuovo a vigile urbano della sezione Motomondiale.

Questa ostentazione di voler sapere tutto di tutti mi da il voltastomaco 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, F.126ck ha scritto:

Io non seguo molto le classi minori ma ieri ho visto luca Marini vincere la seconda di fila, zitto zitto, ci sta dando del gas, bravo! non deve essere facile correre all'ombra di un fratello come il suo :up:

E' da tanti anni che corre nel mondiale. Da un paio d'anni, Marini ha cominciato ad andare bene ma ci è voluto tanto tempo per maturare, una sorta di Mick Schumacher.

Alex Marquez invece era messo già un po' meglio anche se negli anni di moto2 di è offuscato parecchio. Anche lì, lui ci ha messo troppo per dominare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

La MotoGP sarà un bagno di sangue per entrambi 

Intanto ci arriverebbero, altri manici meno famosi ma più validi magari nemmeno quello...

Mi ricordano tanto il tuo brasiliano preferito.

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Massimo ha scritto:

Questa ostentazione di voler sapere tutto di tutti mi da il voltastomaco

 

Ognuno esprime le proprie opinioni e vanno rispettate, i forum servono per questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Massimo ha scritto:

Dopo queste perle di saggezza ti promuovo a vigile urbano della sezione Motomondiale.

Questa ostentazione di voler sapere tutto di tutti mi da il voltastomaco 

 

Bhe sono fatti reali confermate da chi c'era in Honda nel 2012-2013. 

Dire che la Honda 2014 fosse illegale solo grazie ai due test di Stoner sinceramente lo trovo esagerato, perchè altrimenti dovremmo dire che la moto 2015 fosse troppo scorbutica a causa dei test che fece qualche mese prima :asd:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Ognuno esprime le proprie opinioni e vanno rispettate, i forum servono per questo.

Sicuramente, ma rispetto quelle che iniziano con un "Secondo me" o imho

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, VincenzoFerrari ha scritto:

 

Bhe sono fatti reali confermate da chi c'era in Honda nel 2012-2013. 

Dire che la Honda 2014 fosse illegale solo grazie ai due test di Stoner sinceramente lo trovo esagerato, perchè altrimenti dovremmo dire che la moto 2015 fosse troppo scorbutica a causa dei test che fece qualche mese prima :asd:

 

 

per dovere di cronaca va detto che Stoner disse subito che il telaio della HRC 2015 era un cesso... ma i jappo hanno la testa dura....

così come è fantascienza credere che la HRC 2014 fosse una super moto grazie alla sue indicazioni... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel prossimo weekend si corre a Philip Island

A voi il re del circuito australiano

open-uri20121024-7753-jkn436.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravo, bianca, resta la mia ducati preferita... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

:idolo:

 

 

Un altra alzataccia <_< ma questa è la numero 1 delle piste non si può vederla in differita su quello schifo di canale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×