Jump to content
PheelD

MotoGP 2019

Recommended Posts

record di punti in stagione alla portata per il GOAT, da abbattere i 383 di Lorenzo nel 2010 :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rischia seriamente di superare i 400

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, effe ha scritto:

Sarà che la Honda è la miglior moto ma se ne vede sempre una sola. Le Yamaha invece sono davanti in gruppo.

 

Perché nonostante siano piloti mediocri buoni(Morbidelli e VInales) almeno hanno una moto facile da guidare cosa che questa Honda non è. Inoltre parliamo dei pilota Honda di cui uno comunque sta rispettando le sue,poche, attese(Nakagami) nel mentre gli altri due tra infortuni e problematiche particolari (Lorenzo non è mai stato al 100 a livello di prestazioni mentre Croutch ha avuto un anno stranisssimo).


Infatti appena uno dei piloti in difficoltà hanno avuto un weekend buono(vedi Crouch oggi o Lorenzo in Catalonya) perché sembra crescere il loro Feeling con la moto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che attualmente le moto siano vicine tra loro, con qualità diverse.

Vedo nettamente meglio Yamaha come guidabilità comunque, le altre faticano.

Ducati comunque non è la migliore, tra gomme diverse è elettronica azzoppata è la SF90 delle due ruote, missile in rettilineo e poco altro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Per me Rossi può correre fino a 60 anni, a me non cambia niente, se se la sente perché no? L'importante è non creare aspettative ridicole, ha 40  anni, non vincerà più, deve pensare a correre per divertirsi e per il singolo risultato.

Per il resto questo Marquez è veramente imbattibile ora. Stanno cercando l'antagonista in Quartararo, ma credo che non basterà nemmeno lui.

Il problema secondo me non è tanto il sentirsela o meno.

È un discorso che può fare un pilota medio qualsiasi, ma dopo 9 titoli mondiali viene dura digerire questo tipo di risultati.

2 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Ma Triolo lo vogliamo licenziare? Ogni volta che un pilota attacca un italiano si incazza

DALLAPORTARENASDALLAPORTARENASDALLAPORTARENASDALLAPORTARENASDALLAPORTARENASDALLAPORTARENAS

Triolo è per distacco il peggior commentatore Sky. Prende il peggio di Meda e Vanzini.

26 minuti fa, effe ha scritto:

Sarà che la Honda è la miglior moto ma se ne vede sempre una sola. Le Yamaha invece sono davanti in gruppo.

Sono convinto che la Honda è la miglior moto nelle mani di Marquez.

È fatta su misura per lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono convinto che la Honda sia un mezzo "cancello", notare le.virgolette, e che Marquez vincerebbe anche di piu su Yamaha e Ducati. Con la Suzuki si giocherebbe il mondiale e con ktm ed aprilia farebbe podi a mulinello.

La moto piu forte del mondiale è Marquez, non quello che ha sotto al culo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che Marquez con Yamaha o Ducati vincerebbe di più, farebbe quello che ha fatto Stoner con la Honda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vincerebbe come adesso, che equivale ad ammazzare il mondiale, per vincere di più dovrebbe vincere tutte le gare :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi Rossi ha fatto veramente pena come a Mugello e Assen. Secondo me è meglio che faccia bene i test e decida in base ai tempi se restare ancora. Inutile fare una stagione così pure nel 2020.

 

Triolo veramente schifoso. Meda sarà urlatore ma quando qualcuno cade non è mai contento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Non credo che Marquez con Yamaha o Ducati vincerebbe di più, farebbe quello che ha fatto Stoner con la Honda.

La Rcv 2011/2012 era una moto che andava bene a tutti; la guidò anche Rea senza essere disarcionato

Stoner ha vinto facile, arrivava dalla "Motocarro 2010" la Ducati più ostica in assoluto con 3 vittorie: una pacchia.

 

Nel 2014 Marquez fece il record di vittorie che sarà difficilmente eguagliabile e chi testò quella moto?

Guardate quando arriva al box e dice come intervenire per renderla perfetta....che pilota e che manico!

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elias e Melandri che vincevano GP, Gibernau l'antagonista per il mondiale.

Questo il quadro nel dominio precedente.

Ora stiamo a chiederci se è forte Marc o seghe gli avversari?

Pace e bene frateLi.

 

Edited by effe
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh ci sono molte a analogie al riguardo.

Spero per quartararo che possa essere lo stoner o il Lorenzo di allora, piuttosto che Gibernau o Capirossi, anche se ci credo poco francamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quartararo ci credo come a leclerc: poco.

L'impressione per entrambi però è ben piu rassicurante rispetto ai melandri o magnussen con il podio al debutto.

Vedrem

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, chatruc ha scritto:

 

 

Triolo veramente schifoso. Meda sarà urlatore ma quando qualcuno cade non è mai contento.

Meda è quello che ha esultato come un Ultrà alla caduta di Lorenzo  a Silverstone 2015(credo) 

 

Questo per citare uno dei casi più recenti, poi basta citare il periodo d'oro(Che pure ora le sue godurie nel parlare di Lorenzo si sente tutt'ora). Non rivalutiamo quel rifiuto umano di Guido Meda.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

Beh ci sono molte a analogie al riguardo.

Spero per quartararo che possa essere lo stoner o il Lorenzo di allora, piuttosto che Gibernau o Capirossi, anche se ci credo poco francamente 

Stoner non è paragonabile a nessun pilota.

 

Fabio è pulito, Stoner violenta e mette in crisi ogni componente della moto, Ducati inguidabile 2010 in primis

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Massimo ha scritto:

La Rcv 2011/2012 era una moto che andava bene a tutti; la guidò anche Rea senza essere disarcionato

Stoner ha vinto facile, arrivava dalla "Motocarro 2010" la Ducati più ostica in assoluto con 3 vittorie: una pacchia.

 

Nel 2014 Marquez fece il record di vittorie che sarà difficilmente eguagliabile e chi testò quella moto?

Guardate quando arriva al box e dice come intervenire per renderla perfetta....che pilota e che manico!

 

 

 

 

 

 

 

Però dobbiamo porre un limite al concetto di pilota collaudatore, perché altrimenti entriamo in territorio pericoloso. Stoner non credo sia stato così generoso da dire agli ingegneri di fare una moto per far andare forte tutti, la moto che si è trovato era già dannatamente buona, lui c'ha solo messo la cosa che mancava, il polso destro. Potrà avere affinato qualcosa, ma non credo che, rispetto a Marquez, si sia fatto i pezzi da solo, mentre non possiamo considerare Marquez un becero macellaio che fa le cose a caso.

All'epoca c'era altra elettronica e c'erano gomme serie (non come le attuali), quindi le vie per andare forte erano altre. Ora è dannatamente più difficile, tutto più limitato, tutto più contenuto e con gomme totalmente diverse.

La RCV di Marquez è molto complicata da portare al limite, ma mica è lui ad aver detto agli ingegneri "fatela difficile così vado forte solo io", ma la Honda ha fatto questa moto, perché per loro questa è la via per andare forte e solo lui riesce farla andare (ma farebbe andare qualsiasi cosa).

Lasciando perdere i vari Crutchlow e Nakagami, che sono degli onesti mestieranti, al momento a mancare è clamorosamente Lorenzo (che può lamentarsi, ma non finire dietro ai privati). Con Pedrosa non era così tragica, 1/2 vittorie te le portava a casa anche lui, oltre che collezionare diversi podi, quindi Honda faceva una figura dignitosa.

 

Rea lasciamolo fare il pensionato di lusso in sbk. Quando debuttò era l'ultimo delle motogp, a 40/50 secondi dai primi e davanti solo alle CRT (che erano scooter) e con una moto "relativamente facile".

Se debuttasse ora sarebbe un bagno di sangue per lui.

16 ore fa, effe ha scritto:

Io sono convinto che la Honda sia un mezzo "cancello", notare le.virgolette, e che Marquez vincerebbe anche di piu su Yamaha e Ducati. Con la Suzuki si giocherebbe il mondiale e con ktm ed aprilia farebbe podi a mulinello.

La moto piu forte del mondiale è Marquez, non quello che ha sotto al culo.

 

 

Difficile si, mezzo "cancello" non credo (un mezzo cancello non ti consente di fare 1° o 2° in tutte le gare). Semplicemente è più complicata da portare al limite e poi c'è Marc, che da solo fa una differenza imbarazzante.

Con Ktm ed Aprilia farebbe gare dignitose, ma podi forse no (miracoli non li fa neanche lui, con Aprilia poi).

Con Yamaha e Ducati si, vincerebbe il mondiale a mio avviso. Con Suzuki boh, è ancora un ? come moto (pare buona però).

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Aviatore_Gilles io ricordo che quando prese in mano la RC213V nel 2012, fece bene pur non conoscendo la moto. Non gare fenomenali, ma nemmeno m***a...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti Rea di base aveva "solo" un secondo di distacco verso i top, il problema sta nel ridurre quel secondo. Per carità, dubito in Motogp avrebbe fatto quello che fa in SBK ma credo che la sua porca figura la potrebbe fare(ci è riuscito Spies che seppur più talentuoso (IMHO) non sapeva cosa fosse una messa in punto) come comunque anche i piloti Motogp devono fare adattamento per scendere in SBK(per dire BIaggi ci mise gli anni giusti per vincere il titolo, Checa pure tutta gente non proprio ferma insomma) dunque mai dire mai.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Però dobbiamo porre un limite al concetto di pilota collaudatore, perché altrimenti entriamo in territorio pericoloso. Stoner non credo sia stato così generoso da dire agli ingegneri di fare una moto per far andare forte tutti,

Aviatore non tirarla  troppo lunga ...

Con quella moto Marquez fece 14 vittorie e la testò solo per Marquez...non per tutti.

 

marc-marquez-campione-del-mondo-motogp-2014-foto-storia-13.jpg

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non riesco a capire Massimo, vuoi intendere che la HRC nel 2014 andava fortissimo grazie alle indicazioni di Stoner?

Share this post


Link to post
Share on other sites

×