Jump to content
PheelD

MotoGP 2019

Recommended Posts

34 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Fallo di reazione? :rotfl:

Marquez già a giro nullo ti rimane davanti senza rallentare, si allarga un pochino, Rossi durante il suo giro prova a passarlo e sarebbe un fallo di reazione?

https://www.formulapassion.it/motorsport/moto/motogp-marquez-fortunato-ad-evitare-lincidente-con-rossi-456313.html

 

Lui racconta esattamente il contrario.

Ma la.coglonaggine di mettersi a fare casino proprio qui con Rossi resta da Guinness dei primati

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, effe ha scritto:

https://www.formulapassion.it/motorsport/moto/motogp-marquez-fortunato-ad-evitare-lincidente-con-rossi-456313.html

 

Lui racconta esattamente il contrario.

Ma la.coglonaggine di mettersi a fare casino proprio qui con Rossi resta da Guinness dei primati

A Mondiale finito lo show fa audience e alimenta le ca**ate giornalistiche. Va bene così :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, mscwin ha scritto:

Il giro di Rossi era una chiavica e lui lo sapeva... Questo è il punto. Durante i primi 2 settori Valentino ha perso un'eternità da Marquez che infatti gli è entrato nel culo prima dei curvoni veloci (mentre all'inizio del giro sul traguardo erano ben distanziati). A quel punto l'entrata di Rossi non aveva senso, è servita solo ad infastidire Marquez che stava migliorando i suoi parziali. 

Dire "il giro di Rossi era ancora buono" è una balla spaziale. Stava andando come una lumaca.

Il giro di Rossi era lento ma è entrato su Marquez quando il giro dello spagnolo era già non valido, quindi non glielo ha rovinato lui

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Il giro di Rossi era lento ma è entrato su Marquez quando il giro dello spagnolo era già non valido, quindi non glielo ha rovinato lui

Marquez doveva prendere più spazio da Rossi, infatti ha sbagliato in questo. Dico solo che l'entrata di Rossi era priva di senso. C'è poco da discutere su questo aspetto. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marquez non doveva proprio prenderla la scia a Rossi, visto quanto era lento. :asd:

Ho rivisto il replay e Marquez dopo il sorpasso invece di incrociare e proseguire, continua ad allargare per bloccare Rossi :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi è entrato per innervosirlo è chiaro, visto che stava pascolando mentre i compagni di marca lottavano per la pole, ma Marquez non si può mettere dietro di lui nel giro buono, non ci guadagna nulla se non trovarsi un paracarro davanti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) dire che Marquez stava facendo una co******ta a stare dietro a Rossi "perchè era la Yamaha più lenta" è dire una co******ta in sè.
Marquez era a tutti caschi rossi ed evidentemente stava sfruttando sufficientemente bene la scia del pure non fulmineo Rossi. Certo, sono convinto che avrebbe preferito avere davanti Vinales ma non è che puoi sempre essere dove vuoi quando vuoi ...

2) tutto nasce quando Marquez esce (ovviamente) dalla scia e poi sbaglia andando sul verde. Lì avrebbe dovuto alzare il piede, senza dubbio. Ma quello che poi ha fatto Rossi è ... da Valentino Rossi. Stile Malesia, un pò meno smaccato.
Ma il caschetto del Furbetto di Tavullia che si volge neanche tanto impercettibilmente verso Marquez mentre gli sta tagliando la strada (ah, si, "è arrivato lungo" ...) è impagabile.
La dice tutta sul personaggio. Anche se non dice nulla di nuovo.

 

Comunque Marquez fa bene se non se la prende troppo, lasciamo che il Furbetto finisca (ben ridimensionato) la sua carriera senza altri allori (e meno GP vince, meglio è).


valentino-e-le-orecchie-dasino.jpg

 

 

Edited by Astor
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi aveva tutti i settori grigi e lo sapeva benissimo quell'entrata non ha proprio senso 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cercare di sorpassare un pilota su un giro non valido che non si leva di torno non ha senso. Ok.

Edited by Alex_Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mettersi in scia ad uno lento.è una coglionata. Magari nel.pattinaggio artistico funziona, nel motomondiale no.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, effe ha scritto:

Mettersi in scia ad uno lento.è una coglionata. Magari nel.pattinaggio artistico funziona, nel motomondiale no.

 

1) Il tempo che stava facendo Marquez è la dimostrazione palese che NON stava facendo una coglionata. E ciò già dovrebbe bastare.

ma pure:

 

2) Fammi capire: se tu stai facendo il tempo e ti trovi davanti una qualunque moto, che non sia proprio ferma, tu ne sfrutti la scia per qualche curva prima di superarla (esattamente quello che ha fatto Marquez) oppure no?
Che fai? Alzi il piede (all'ultimo giro utile!)  per non superarla? :asd:
Dai ragazzi, usate più di un paio di neuroni, ce la potete fare ...

 

Anche perchè non credo che Marquez abbia bisogno dei consigli vostri per sapere come fare una pole.

Certo, da Rossi dovrebbe cercare di stare sempre lontano, conoscendo la "correttezza" del Furbetto, ma non è che puoi lasciargli sempre mezzo circuito di distanza.

 

Edited by Astor

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Astor ha scritto:

 

1) Il tempo che stava facendo Marquez è la dimostrazione palese che NON stava facendo una coglionata. E ciò già dovrebbe bastare.
 

 

Capita però poi che quello lento lo debba sorpassare, per di più in una pista non così favorevole ai sorpassi, e che dunque la strategia brillante di Marquez completi la sua metamorfosi in coglionata.

Questa volta fatico a capire chi dà la colpa a Rossi.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

 

Capita però poi che quello lento lo debba sorpassare, per di più in una pista non così favorevole ai sorpassi, e che dunque la strategia brillante di Marquez completi la sua metamorfosi in coglionata.

Questa volta fatico a capire chi dà la colpa a Rossi.

 

Capisco.
Quindi doveva stare a 200 metri da Rossi, anzi da chiunque altro!, sperando poi che "chiunque altro" non alzi il piede perchè se no lo avvicini e ... lo devi superare!

Se Marquez avesse ideato la "strategia" di fare tutto il giro per sfruttare la scia proprio di Rossi, vi darei ragione.
Dato che dubito abbia fatto una strategia preordinata di quel tipo (ripeto: volete insegnargli voi come si fa una pole?), ne consegue che è accidentale che si sia trovato proprio Rossi davanti.
E se non fosse andato lungo dopo il sorpasso, nel verde, se ne sarebbe andato via e per la pole se la sarebbe giocata.
E' stato quel lungo l'errore di Marquez, non "la strategia". Almeno fino a quando non mi convincono con i fatti del contrario.

La colpa di Rossi è di aver fatto, al solito, il furbetto, tirando una staccata lunga quando non aveva senso farlo se non per rompere i cabasisi a Marquez.
Comunque a livello sportivo stiamo parlando di acquetta fresca rispetto a cose già accadute tra i due, anche perchè Marquez il giro l'aveva già buttato via lui.
Resta il livello umano, dove Rossi si è confermato essere sempre lo stesso.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Astor ha scritto:

 

Capisco.
Quindi doveva stare a 200 metri da Rossi, anzi da chiunque altro!, sperando poi che "chiunque altro" non alzi il piede perchè se no lo avvicini e ... lo devi superare!

Se Marquez avesse ideato la "strategia" di fare tutto il giro per sfruttare la scia proprio di Rossi, vi darei ragione.
Dato che dubito abbia fatto una strategia preordinata di quel tipo (ripeto: volete insegnargli voi come si fa una pole?), ne consegue che è accidentale che si sia trovato proprio Rossi davanti.
E se non fosse andato lungo dopo il sorpasso, nel verde, se ne sarebbe andato via e per la pole se la sarebbe giocata.
E' stato quel lungo l'errore di Marquez, non "la strategia". Almeno fino a quando non mi convincono con i fatti del contrario.

La colpa di Rossi è di aver fatto, al solito, il furbetto, tirando una staccata lunga quando non aveva senso farlo se non per rompere i cabasisi a Marquez.
Comunque a livello sportivo stiamo parlando di acquetta fresca rispetto a cose già accadute tra i due, anche perchè Marquez il giro l'aveva già buttato via lui.
Resta il livello umano, dove Rossi si è confermato essere sempre lo stesso.
 

Quindi doveva stare a 200 metri da Rossi, anzi da chiunque altro!

Nì, nel senso che prendere la scia di un pilota più lento non ha proprio senso, perchè o stai dietro e perdi tempo o provi a superarlo e quasi sicuramente perdi tempo. 

 

Se Marquez avesse ideato la "strategia" di fare tutto il giro per sfruttare la scia proprio di Rossi

Marquez si è fatto almeno due giri dietro a Rossi, quello cronometrato e uno di lancio, circa due secondi più lento. Se lo avesse voluto superare lo poteva fare in quel giro, ma non lo ha fatto perchè altrimenti sarebbe stato Rossi a prendergli la scia, scelta assolutamente sensata. Ma direi che la sua posizione gli andava più che bene. Dico almeno due giri perchè sono stati quelli inquadrati dalla telecamera, sarebbe da vedere come si sono ritrovati vicini in pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Fallo di reazione? :rotfl:

Marquez già a giro nullo ti rimane davanti senza rallentare, si allarga un pochino, Rossi durante il suo giro prova a passarlo e sarebbe un fallo di reazione?

 

No Alex, quello non è un sorpasso voluto per sopravanzare l'avversario. L'entrata di Rossi è stata fatta solo per intimidazione, lo si vede chiaramente che entra solo per fargliela pagare. È stato comunque detto che anche Rossi era finito fuori pista qualche curva prima, quindi era nullo anche il suo giro. Sono stati due co****ni, perché si sono dati dati battaglia per nulla, I giri sarebbero stati cancellati per entrambi. Quei due dimostrano 5 anni ciascuno, ogni volta che si scontrano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo almeno che il più grande di tutti i tempi ha un cervello non all'altezza della sua immensità, visto che si mette a prender scie (e rischi) durante una qualifica in un campionato vinto ad aprile. 

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Astor ha scritto:

 

Capisco.
Quindi doveva stare a 200 metri da Rossi, anzi da chiunque altro!, sperando poi che "chiunque altro" non alzi il piede perchè se no lo avvicini e ... lo devi superare!

Se Marquez avesse ideato la "strategia" di fare tutto il giro per sfruttare la scia proprio di Rossi, vi darei ragione.
Dato che dubito abbia fatto una strategia preordinata di quel tipo (ripeto: volete insegnargli voi come si fa una pole?), ne consegue che è accidentale che si sia trovato proprio Rossi davanti.
E se non fosse andato lungo dopo il sorpasso, nel verde, se ne sarebbe andato via e per la pole se la sarebbe giocata.
E' stato quel lungo l'errore di Marquez, non "la strategia". Almeno fino a quando non mi convincono con i fatti del contrario.

La colpa di Rossi è di aver fatto, al solito, il furbetto, tirando una staccata lunga quando non aveva senso farlo se non per rompere i cabasisi a Marquez.
Comunque a livello sportivo stiamo parlando di acquetta fresca rispetto a cose già accadute tra i due, anche perchè Marquez il giro l'aveva già buttato via lui.
Resta il livello umano, dove Rossi si è confermato essere sempre lo stesso.
 

 

 

Sbagli. Marquez ha volutamente preso il riferimento di Rossi per la pole. Sono usciti insieme dai box, hanno fatto un primo giro lanciato, lento di circa due secondi e poi un altro giro, sempre uno dietro l'altro. È stato nell ultimo giro che Marquez si è accorto che Rossi era lento, quindi si è preso il rischio di superarlo. 

Dai, è indifendibile stavolta, sembra lo faccia appositamente a ficcarsi nei guai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

No Alex, quello non è un sorpasso voluto per sopravanzare l'avversario. L'entrata di Rossi è stata fatta solo per intimidazione, lo si vede chiaramente che entra solo per fargliela pagare. È stato comunque detto che anche Rossi era finito fuori pista qualche curva prima, quindi era nullo anche il suo giro. Sono stati due co****ni, perché si sono dati dati battaglia per nulla, I giri sarebbero stati cancellati per entrambi. Quei due dimostrano 5 anni ciascuno, ogni volta che si scontrano.

Penso che nessuno dei due si fosse accorto che il loro giro non fosse valido, almeno spero altrimenti sarebbero entrambi da TSO. Sicuramente Rossi è stato infastidito dal sorpasso di Marquez, ma la sua la vedo come una manovra legittima.

Edited by Alex_Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legittima se avesse fatto un "sorpasso", ma quello non era un sorpasso.

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×