Jump to content
Sign in to follow this  
Massimo

Team Repsol HRC con Stoner e Marquez: nel 2019

Recommended Posts

Specialmente quella del 2007, cesso non lo era di sicuro, ma complicata si. Mi chiedo come facesse a farla camminare così forte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente, si adattò alla grande alla moto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempo fa ho rivisto il gp di Cina 07, Meda e Reggiani erano sbalorditi dalla velocità, sul dritto, della Ducati (Rossi perdeva in scia) confermato anche da Brivio durante e Rossi a fine gara.

 

Al giro 2 noto Capirossi in 8 posizione (non so se ricordo perfettamente ma non importa) e dico "vediamo come li passa tutti sul rettilineo, col motorone" (non ricordavo assolutamente il risultato di Capirex in quella gara) a fine gara aveva passato Edwards (che ad inizio gara era tra i primi poi è arretrato per qualche problema) e Nakano con la Kawasaki, alla fine era sesto.

 

Domanda, come mai il motorone di Capirossi non gli ha permesso di rimontare passando tutti sul dritto? nessuno da Brivio a Meda, Reggiani, Rossi che sono addetti ai lavori ci è arrivato? chissà come mai :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Tempo fa ho rivisto il gp di Cina 07, Meda e Reggiani erano sbalorditi dalla velocità, sul dritto, della Ducati (Rossi perdeva in scia) confermato anche da Brivio durante e Rossi a fine gara.

 

Al giro 2 noto Capirossi in 8 posizione (non so se ricordo perfettamente ma non importa) e dico "vediamo come li passa tutti sul rettilineo, col motorone" (non ricordavo assolutamente il risultato di Capirex in quella gara) a fine gara aveva passato Edwards (che ad inizio gara era tra i primi poi è arretrato per qualche problema) e Nakano con la Kawasaki, alla fine era sesto.

 

Domanda, come mai il motorone di Capirossi non gli ha permesso di rimontare passando tutti sul dritto? nessuno da Brivio a Meda, Reggiani, Rossi che sono addetti ai lavori ci è arrivato? chissà come mai :rolleyes:

Guarda che non ho mica detto che Stoner vinceva solo grazie alla moto :asd:

Ho detto che non era uno scaldabagno, ma una moto buona(alla fine Capirossi era comunque sempre o quasi in top 10), poi lui ci metteva tanto di suo per portarla dov'era. 

PS e pensare che Ducati doveva prendere Melandri :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti non ce l'avevo con te ma con gli "addetti" che non si accorgono di una cosa cosi palese che anche un non motociclista come me ha visto benissimo.

 

Il segreto di Stoner era l'uscita curva, il motorone, la Ducati, lo ha avuto dal primo giorno che ha messo le ruote in pista e ce l'ha ancora perché noi italiani siamo i migliori a fare i motori :caldo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poiché mi da una grande soddisfazione sbugiardare gli espertoni (in malafede) che hanno passato quegli anni a cercare teorie fantasiose per giustificare uno sconosciuto che vinceva in piena epoca Rossi, tiè: 

 

 

:asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Poiché mi da una grande soddisfazione sbugiardare gli espertoni (in malafede) che hanno passato quegli anni a cercare teorie fantasiose per giustificare uno sconosciuto che vinceva in piena epoca Rossi, tiè: 

 

 

:asd:

Di quella stagione ricordo volentieri altre gare :asd:

Scherzi a parte, posta anche Assen 2007 se la trovi. Gara di Rossi sontuosa, con tanto di bella lotta tra il 46 e il 27.

PS ma è normale che ogni pilota celebre col 27 sia un fenomeno? Gilles, Casey e Hulkenberg(lo reputo bravo ed è uno dei vari eroi dei due mondi)

PS per gli amanti di Stoner consiglio la visione di Donington

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che Stoner le prenderebbe. Qualche gara in più di Pedrosa la vincerebbe di sicuro. Sarebbe un avversario più pericoloso su questa Ducati. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Mi sa che Stoner le prenderebbe. Qualche gara in più di Pedrosa la vincerebbe di sicuro. Sarebbe un avversario più pericoloso su questa Ducati. 

Le Desmo16 che hanno vinto quest'anno, le hanno testate lui e Pirro

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie! Questa sera la guardo con calma 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso sia una delle migliori battaglie tra Stoner e Rossi... Veramente una gran bella lotta.

Comunque sono dell'idea che Ducati, volendo, sarebbe disposta a mettere in pista una Desmo16 2019 per Casey(dico questo perché l'australiano ora lavora per Borgo Panigale, non per Tokyo), ma credo anche che lui non voglia tornare in quell' ambiente, che dev'essere una schifezza assurda(così come quello della F1).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Però Capirossi, che era tutt'altro che scarso, vinse una sola gara (anche grazie al flag to flag) e fece altri 3 miseri podi. Senza Stoner si sarebbe parlato ancora di una buona moto, ma lontana dal vertice. Per non parlare del 2008, se era per Marco Melandri si sarebbe parlato di stagione fallimentare.

Ultimo il 2010, la moto era di una difficoltà estrema, ma vinse comunque 3 gare e la lasciò con la pole di valencia e il secondo posto in gara. Rossi prese la stessa moto 2 giorni dopo e non ci cavò un ragno dal buco.

 

Che è quello che hanno detto per anni (2003-2006) Meda e Reggiani sulla Ducati.

Facevano passare Capirossi per un mezzo fenomeno che domava quel cavallo imbizzarrito, anche per far credere che Rossi vinceva 10/12 gare all'anno contro dei fenomeni, poi è arrivato davvero un fenomeno e con quella moto ha asfaltato Rossi e Company senza grossi problemi quell'anno.

Purtroppo però dal 2008 in poi e fino direi a 3 anni fa circa la Ducati è stata una moto poco competitiva, ma lui riusciì comunque a vincere diverse gare con quella carriole ed ancora oggi Rossi si chiede come ha fatto... 

 

https://www.gazzetta.it/Sport-Motori/Motomondiale/28-11-2013/rossi-stoner-motogp-ducati-201681907119.shtml 

3 ore fa, PheelD ha scritto:

Altra gran gara del 27 nel 2007.

https://youtu.be/L4X4yvTHaRM

 

 

Per me la migliore gara in assoluto di quell'anno è Donington.

Raramente ho visto un pilota rifilare distacchi del genere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me nel 2007 Stoner trasse beneficio anche da una Yamaha non al top(ripeto, lo disse anche il suo capomeccanico che le due giapponesi "grosse" avevano problemi coi consumi). Poi quell'anno Stoner corse talmente bene che forse, anzi, probabilmente, anche con una Yamaha al top Rossi non avrebbe portato a casa l'allora iridato. Poi dall'anno dopo la Ducati iniziò a calare e la Yamaha migliorò, quindi di trippa per gatti per Casey(che comunque nel 2008 dopo L.Seca infilò un tris di zeri che fu pesantissimo) ce ne fu poca. Eppure tirò fuori ancora ottime gare con quella DesmoSedici che nessun altro ha fatto andare come lui(penso a Rossi, ma anche a Hayden, che fermo non era...).

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, PheelD ha scritto:

Penso sia una delle migliori battaglie tra Stoner e Rossi... Veramente una gran bella lotta.

Comunque sono dell'idea che Ducati, volendo, sarebbe disposta a mettere in pista una Desmo16 2019 per Casey(dico questo perché l'australiano ora lavora per Borgo Panigale, non per Tokyo), ma credo anche che lui non voglia tornare in quell' ambiente, che dev'essere una schifezza assurda(così come quello della F1).

Spero e prego che non rientri...andrebbe ad oscurare la sua carriera come ha fatto lui

 

freddie_spencer_12.jpg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stoner col giusto allenamento e una Desmo16 ufficiale può giocarsela alla grande. Se capisce ste gomme può battere Marquez, da due anni un pilota bravo, a tratti ottimo, ma non fenomenale come il Dovi gli è quasi sempre vicinissimo, ergo credo che Stoner potrebbe farcela. Ma non torna perchè l'ambiente gli fa schifo(e lo ha detto più volte). Mi sarebbe piaciuto vedere lui, Marquez e Rossi(e anche altri campioni) sulle 500 senza troppi aiuti elettronici in più stagioni, ci saremmo senz'altro divertiti tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo momento Marquez è imbattibile anche fuori dalla pista 

 

MotoGP-2017-Marc-Marquez-Snow-7.jpg

 

 

Edited by Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, PheelD ha scritto:

Stoner col giusto allenamento e una Desmo16 ufficiale può giocarsela alla grande. Se capisce ste gomme può battere Marquez, da due anni un pilota bravo, a tratti ottimo, ma non fenomenale come il Dovi gli è quasi sempre vicinissimo, ergo credo che Stoner potrebbe farcela. Ma non torna perchè l'ambiente gli fa schifo(e lo ha detto più volte). Mi sarebbe piaciuto vedere lui, Marquez e Rossi(e anche altri campioni) sulle 500 senza troppi aiuti elettronici in più stagioni, ci saremmo senz'altro divertiti tanto.

 

Dovi gli è quasi sempre vicinissimo perchè guida la miglior moto del mondiale, sarebbe come dire che Villeneuve e Hill all'epoca se la giocavano con Schumi, eh grazie ar ca**o :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Jordan ha scritto:

 

Dovi gli è quasi sempre vicinissimo perchè guida la miglior moto del mondiale, sarebbe come dire che Villeneuve e Hill all'epoca se la giocavano con Schumi, eh grazie ar ca**o :asd:

Ma infatti intendo dire che con una moto tanto veloce il 27(col giusto allenamento) può batterlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, PheelD ha scritto:

Ma infatti intendo dire che con una moto tanto veloce il 27(col giusto allenamento) può batterlo

Purtroppo non tornerà per lo spettacolo che può dare la sua guida "  Traction control anche no "

Per fortuna non tornerà per "IL LIBRO"  (by Luca Cadalora"

 

Dovizioso lo stima e lo teme...minuto 1:15

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×